Mobile menu

Consiglio su tariffa interpretariato all'estero
Thread poster: Paola Furini

Paola Furini  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
Jun 6, 2007

Buonasera a tutti,

mi trovo nella situazione di dover partire all'estero per un lavoro di interpretariato di 5 giorni, in particolare si tratta di un corso tecnico che durerà circa 8 ore al giorno. Finito il corso ci saranno degli incontri sociali, cene ed eventi ai quali dovrò fornire assistenza linguisitca.
L'agenzia per la quale lavoravo l'anno scorso ha confermato al cliente il prezzo dello scorso anno e io non me la sono sentita di lamentarmi ma vorrei comunque un Vs. consiglio...
cosa ne pensate di 100 euro al giorno?
Ovviamente volo, vitto e alloggio sono pagati dal cliente.

Grazie!

Paola


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Civetta  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
Member (2003)
Italian to Spanish
+ ...
Troppo poco Jun 6, 2007

E' un prezzo pessimo. Pensa solo alle tasse che ci paghi sopra. Cosa ti rimane?

Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
+ ...
Veramente troppo poco Jun 6, 2007

Cecilia Civetta wrote:

E' un prezzo pessimo. Pensa solo alle tasse che ci paghi sopra. Cosa ti rimane?



Sono assolutamente d'accordo con Cecilia. Sono troppo pochi per 8 ore di lavoro al giorno e servizio linguistico agli eventi e alle cene.


Direct link Reply with quote
 

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
+ ...
Pochissimo Jun 6, 2007

Concordo con gli altri. Il prezzo è troppo basso. Da come scrivi sembra che dovrai tradurre tutto quello che viene detto durante le 8 ore di lezione al giorno. E' così? Poi ci saranno, ben che vada, altre 3 ore per gli eventi sociali durante i quali, olte a non mangiare niente, non ci si riposa affatto (parlo per esperienza diretta). Insomma direi che come minimo il prezzo dovrebbe essere €300 al giorno - volendo fare uno sconto sul volume di lavoro perché si tratta di 5 giorni. Per lo meno questa è la tariffa ridotta all'osso che chiederei io (magari rischiando anche il linciaggio da parte di altri colleghi).
Le spese di vitto, alloggio e viaggio sarebbero comunque a carico del cliente.
Sempre per esperienza diretta so che molti clienti non accetterebbero ma con il tempo ho capito che non vale la pena svendersi, anche se il lavoro piace da morire e magari lo si farebbe anche gratis.
Buona fortuna, dal profondo del mio "cuore da interprete"!
Emilia (cleobella)


Direct link Reply with quote
 

Paola Furini  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
TOPIC STARTER
Lo sapevo... Jun 6, 2007

Care Luisa e Cecilia...

temevo una risposta del genere...diciamo che ho accettato perchè sono le prime esperienze e desidero tanto entrare in questo settore ma certo non posso dire che lo faccio per guadagnarmi da vivere...
Per curiosità...quanto chiederebbe un professionista per un servizio di questo tipo?
Ovviamnete se non ci fosse l'agenzia di mezzo la cifre raddoppierebbe pari pari, ma da quello che ho trovato sul web non sarebbe ancora abbastanza vero?
Possibile che per un giovane sia così difficile?

Grazie mille ancora,

Paola


Direct link Reply with quote
 

italia  Identity Verified
Germany
Local time: 14:23
Italian to German
+ ...
mi posso solo associare Jun 6, 2007

Ciao! 100,00/giorno per un interpretariato così impegnativo, permettimi, è davvero una tariffa indecente per non dire altro.
Ma toglimi una curiosità: nella tariffa sono incluse le spese di vitto e alloggio+ trasferta???
Recentemente ho fatto una quotazione a una multinazionale italiana che mi chiedevano di spostarmi per mezza giornata. Ho cmq fatto presente al committente che dovevo mettere in conto anche il tempo di viaggio considerando il fatto che la sede dell'incarico non sarebbe stata proprio dietro l'angolo e che dire: hanno accettato!
E si intende che dovranno anche rimborsarmi il biglietto del treno e viaggiare in treno in Germania costicchia....
Il mio consiglio disinteressato: non accettare una tariffa così spudoratamente indecente e cerca di contrattare con l'agenzia. Alla fine della fiera se non accettano oserei dire quasi meglio per te. Potresti startene a casa e accettare una bella traduzione + reddittizia, no?
IN BOCCA AL LUPO!
Facci sapere com'è andata!
Un caro saluto da un altro cuore da interprete:)))

EDITO: scusa avevo travisto completamente l'ultima frase sul vitto e alloggio. Resta il fatto che la tariffa è vergognosa!

[Edited at 2007-06-06 17:27]


Direct link Reply with quote
 

Paola Furini  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
TOPIC STARTER
Saggi consigli ma... Jun 6, 2007

Carissimi,

prima di tutto grazie per i consigli ma purtroppo ho già accettato! Preferirei mille volte restarmene a casa davanti a una traduzione ma al momento come si dice...questo passa il convento...

Proverò comunque a contrattare con l'agenzia una percentuale maggiore sulla tariffa concordata cercando di far capire alla titolare la mole del lavoro che dovrò svolgere. Lei si è gia giustificata dicendo che le 5 giornate in realtà si riducono perchè una viene di domenica (giorno della partenza) e l'ultima la considera mezza giornata lavorativa per via del rientro...Io invece la vedo così: dovrò comunque lavorare durante un giorno festivo (pertanto essere pagata di più, giusto?) e il giorno del rientro il corso si svolgerà regolarmente come da programma.

Un saluto,

Paola


Direct link Reply with quote
 

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
+ ...
Manque a gagner Jun 6, 2007

Peccato che tu abbia già accettato. Non sono d'accordo sul fatto di accettare "quel che passa il convento" e ti assicuro che credere nelle proprie capacità e non svendersi è di gran lunga la via migliore. Ok. Ormai quel che è fatto è fatto ma se vuoi un consiglio sincero (sia da un punto di visto umano che professionale) la prossima volta fatti valere. Non c'è bisogno di essere scortesi o aggressivi ma soltanto chiari e corretti.

So che non è facile ma ti assicuro che ne vale la pena. Io stessa ho rifiutato dei lavori (sia di traduzione che di interpretariato) temendo che i clienti in questione non si sarebbero più fatti sentire ma in seguito gli eventi mi hanno smentito. Personalmente nutro una vera e propria passione per l'interpretariato. E' un qualcosa che mi viene spontaneo e che mi da grande soddisfazione. Mi considero molto fortunata per il fatto di poter chiedere del denaro per qualcosa che farei anche gratis. Eh sì, siamo a questi livelli di follia... Ma ciò nonostante ho deciso molto tempo fa di non cedere mai e ti assicuro che ho avuto, ed ho, anch'io i miei momenti di crisi profonda per quel che riguarda le finanze. Credimi. Però proprio per questa passione ho deciso che non va bene sminuire le proprie capacità, nonché la professione, e se proprio sono alle strette piuttosto faccio qualcos'altro.

E poi c'è un limite a tutto e €100 al giorno sono proprio un insulto. Dopo 10-12 ore passate a tradurre in tutti e i due sensi (immagino sia così, vero?) ci si ritrova con un cervello inservibile. Per non parlare dei danni verso la categoria... ma non voglio entrare nel merito di questo discorso perché ci porterebbe molto lontano ed è stato affrontato così tante volte.

Scusa lo sfogo ma spero ti sia utile sentire altri pareri.
Tanti auguri per tutto.


Direct link Reply with quote
 

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
+ ...
Manque a gagner / Jours chomés Jun 6, 2007

Ops! Nella foga ho dimenticato di dirti che il tempo impiegato per gli spostamenti deve essere comunque pagato. In fondo si viaggia per il cliente e non si possono accettare altri lavori.
Il tempo è denaro... anche per noi!


Direct link Reply with quote
 

Cristina Feletto  Identity Verified
United States
Local time: 08:23
Member (2007)
English to Italian
c'è di peggio Jun 6, 2007

Cara Paola,

consolati, i miei primi 4 giorni di interpretariato di trattativa a Milano sono stati pagati 80,00 Euro netti a giornata... Il problema è che piuttosto di sborsare di più i clienti si accontentano di una hostess "con conoscenza delle lingue", che in realtà sa solo dire buongiorno e buonasera!!!


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 06:23
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Pochissimo Jun 6, 2007

Direi che come minimo dovresti chiedere 300 euro al giorno (fino a otto ore), più 35-40 euro l'ora per le ore oltre l'ottava, e comprendendo nelle giornate lavorative anche quelle di viaggio.

Direct link Reply with quote
 

Paola Furini  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
TOPIC STARTER
300 euro Jun 7, 2007

Caro Riccardo,

grazie per il prezioso suggerimento: la tua cifra corrisponde a quello che ho trovato su alcune tabelle pubblicate su internet...
Quello che volevo evitare era prorpio di svalutare la categoria e invece sembra che stia facendo l'opposto ma ormai ho accettato e per come sono fatta non mi tiro indietro.
Purtroppo la poca esperienza si paga in questo modo ma come si dice...sbagliando s'impara...o almeno spero!
Ancora una volta grazie ancora a TUTTI!

Paola


Direct link Reply with quote
 

VMTTRADUCE  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
Italian to English
+ ...
ridicolous!!! Oct 8, 2007

Scusate... mi sono collegata qui per avere un'idea di cosa chiedere per un servizio simile (interpretariato all'estero) perché volevo vedere se 500-600 euro al giorno potevano andare e leggo queste cose orrorifiche!!! Ma siamo impazziti tutti??? 100 euro al giorno??? Ma li prendevo quando facevo la hostess 15 anni fa!!! Ci credo che il cliente ha accettato! Ma i 100 € li hai proposti tu (per sbaglio) o te li hanno proposti loro? Perché io sono stra-convinta che nessun cliente avrebbe osato tanto, oramai lo sanno anche loro che si va come minimo sulle 350. E poi devi tradurre tutto il giorno un corso, non è una trattativa, con tempi rilassati, caffè, pause ecc... c'è un corso con un insegnante di cose tecniche che parla per tutto il tempo, cosa che solitamente si farebbe in due, come minimo... praticamente gli hai fatto un regalo che nemmeno Babbo Natale ci avrebbe mai sperato!
Forse non avevi idea e hai sbagliato per eccessiva modestia, però potevi aspettare di leggere i consigli dei colleghi prima di accettare... vedrai che faticaccia farai, e per compenso potrai mangiarti qualche piatto di spaghetti il mese prossimo. Ma scusa, una curiosità: vivi da sola? Paghi un affitto? Ti fai la spesa e paghi le bollette? Paghi le tasse? No perché tutto dipende da questo... se poi uno vive coi genitori e lavora giusto per non chiedere loro la paghetta settimanale, allora va bene...((


Direct link Reply with quote
 

Paola Furini  Identity Verified
Italy
Local time: 14:23
English to Italian
TOPIC STARTER
"ridicolous" Oct 16, 2007

Carissima Valeria,

mi duole particolarmente confermarti che la tariffa è stata proposta da un'agenzia al cliente ed io, sbagliando, ho accettato per il semplice motivo che volevo fare esperienza.

Come avrai letto, avevo ben ascoltato i preziosi consigli ma ormai la cosa era fatta...e non potevo tirarmi indietro all'ultimo momento.

Di sicuro l'esperienza ha insegnato MOLTO e quello che pooso dire oggi è solo che una situazione del genere non si riprensenterà più!

Magari il mio "caso" sarà d'esempio per altre persone alle prime esperienze!

Ciao!


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Consiglio su tariffa interpretariato all'estero

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs