Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
problema serio con un'agenzia
Thread poster: Luisa Fiorini

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
Jun 15, 2007

Cari colleghi/e,

vorrei raccontarvi quello che mi sta succedendo con un'agenzia della mia città e vi chiedo un vostro parere sia pubblico che privato, come preferite.

In marzo sono stata contattata da questa agenzia che mi ha proposto la traduzione di due articoliSU CARTA scritti di da due famosi architetti riguardanti appunto l'architettura. Il testo mi è stato portato a domicilio e, senza avere la possibilità di leggere il testo o per lo meno di dare un'occhiata, mi è stata offerta la tariffa di € 0.45 a riga target per traduzione più revisione: accetta o rifiuta. Io ho accettato perchè si trattava della prima collaborazione con questa agenzia e non volevo sembrare scortese. Traducendo mi sono accorta che il testo era in realtà una pessima traduzione dal tedesco all'inglese: l'ho prontamente comunicato all'agenzia suggerendo di cercare il testo in tedesco e far proseguire un altro collega. L'agenzia mi ha detto di andare avanti nella traduzione in quanto avrebbero comunicato al cliente il problema (visto che la traduzione è stata pubblicata) nel modo più tempestivo possibile. Io allora ho proseguito il mio lavoro al termine del quale ho fatto la revisione richiesta. Ho consegnato il tutto con tre giorni di anticipo rispetto alla data prevista e ora, dopo tre mesi, l'agenzia non mi vuole pagare perchè dice che "in fase di revisione abbiamo dovuto sistemare alcune cose a livello stilistico. Non c'erano errori di traduzione ma abbiamo dovuto fare degli aggiustamenti di stile che ci sono costati soldi. Ci apsettiamo per tanto un forte sconto sulla traduzione e si consideri fortunana se non chiediamo il risarcimento danni per la revisione".

Io ho fatto notare che mi hanno messo nelle condizioni di lavoro peggiori: testo su carta, argomento che non è il mio e loro lo sapevano BENE, il testo era una pessima traduzione dal tedesco ed era impossibile per me, che ho conoscenze di tedesco scolastiche, riuscire a capire perfettamente il TP. Loro dicono di essersi accorti che il testo era una pessima traduzione dal tedesco e io chiedo: perchè non me lo avete detto? Io non avrei accettato mai. So molto bene che non è assolutamete vero che sapevano che il testo era in realtà a sua volta una traduzione. È un'agenzia molto piccola (due persone di cui una non ha nulla a che vedere con la traduzione ed è proprio con questa che ho la sfortuna di avere a che fare) e non ha nessun revisore interno in grado di controllare queste cose (sono stata nei loro uffici e sono certa di questo anche per loro stessa ammissione). Proprio a me avevano proposto di andare in ufficio da loro a fare qualche revisione ogni tanto (per fortuna non ho mai accettato)

Queste le loro risposte:
1)Che il testo non fosse scritto da un madrelingua lo doveva sapere visto che gli autori sono tedeschi: già ma a me non hanno dato la possibilità di vedere il testo prima di accettare. me l'hanno portato a casa e stop.
2)Era un testo che avremmo potuto far tradurre anche a un semplice diplomato in lingue con una minima conoscenza della lingua inglese. Non ho mai sentito un'assurdità più grande di questa.
3) Lo stile non era perfetto: abbiamo impiegato del tempo a ricontrollare il testo dal punto di vista dello stile e questo ci è costato molto perchè il revisore si è fatto pagare. La traduzione non era sbagliata, non c'erano degli errori: c'era da aggiustare lo stile in italiano. Non centra niente se il TP era una traduzione dal tedesco: lo stile riguarda l'italiano non il testo di partenza (e questo può essere vero, però il TP deve anche essere comprensibile, secondo me)
3. Vogliamo un forte sconto sulla fattura (già emessa) ed è già tanto se non le facciamo rimborsare la revisione e i danni per il ritardo visto che abbiamo consegnato con un giorno di ritardo.
4 Si riguardi la traduzione e la confronti con la revisione poi ci faccia sapere con anche lo sconto.

Faccio una domanda: ma le contestazioni non andrebbero fatte entro 10 gg dalla consegna? Quando l'ho fatto notare alla "signora" dell'agenzia ci è rimasta di sasso: crede che io non sappia che dopo un tot. di tmpo certe contestazioni non hanno motivo di esistere.

Perchè non mi hanno avvisata subito se c'erano "problemi di stile"?

Ho consultato una mia amica che lavora in un'agenzia e mi ha detto che non possono non pagarmi o chiedre sconti ora. È passato troppo tempo, dovevano muoversi prima.

Voi che mi dite? Come mi posso muovere?

Ora guardo le loro correzionie gli farò sapere se sono d'accordo o no con quanto sostengono, ma mi sembra che le loro richieste siano fuori luogo.

Ah.. mi ha anche detto di avermi fatto una megatariffa a € 0.45 a riga target per traduzione + revisone di un testo su carta che in realtà non è scritto in inglese ma in inglesco (inglese+tedesco....)

Mi date un vostro parere?

Sono giovane, (ho 26 anni)ma grazie al cielo non sono scema e conosco i miei diritti. Credo che facciano i furbi perchè ritengono che io sia una povera deficiente che non sa niente del mondo del lavoro, ma non è così. Sarò giovane ma sono combattiva: ho sputato il sangue per laurearmi in Traduzione e questo deve essere il mestiere della mia vita, anzi è la mia vita, e conosco sia i miei diritti che i miei doveri.

Scusate per il post lungo e per l'irruenza ma sono proprio incavolata nera: nessuno si è mai lamentato del mio lavoro, mi faccio in quattro per i clienti sia che siano agenzie sia che siano clienti diretti, ho annullato il mio tempo libero e tutto il resto per questa professione e non accetto che l'ultimo arrivato se ne esca adesso con queste cavolate.

Scusate ancora. Ogni suggerimento è ben accettato.

Ciao


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
French to Italian
+ ...
Che tristezza... Jun 15, 2007

Che tristezza constatare quanto frequenti siano le pratiche truffaldine presso certe agenzie italiane.

Che tristezza.

Hai la mia solidarietà. Consigli da darti? Io sono in causa per motivi similari con un'altra agenzia italiana, l'unica cosa che posso dirti è: se ritieni di avere ragione NON DEMORDERE.

In bocca al lupo.


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Jun 15, 2007

Anna Lanave wrote:

Che tristezza constatare quanto frequenti siano le pratiche truffaldine presso certe agenzie italiane.

Che tristezza.

Hai la mia solidarietà. Consigli da darti? Io sono in causa per motivi similari con un'altra agenzia italiana, l'unica cosa che posso dirti è: se ritieni di avere ragione NON DEMORDERE.

In bocca al lupo.



Grazie Anna, sei sempre molto gentile. In bocca al lupo anche a te e grazie per la tua testimonianza!

Luisa


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
Solidarietà piena Jun 15, 2007

Purtroppo, ci sono molti di questi soggetti in giro, è quasi impossibile non incappare in una di queste situazioni, specie all'inizio.
Per esperienza, persone che si comportano in modi così scorretti e non professionali intendono solo un linguaggio, quello delle maniere dirette. A me è capitato più di un paio di volte di passare attraverso casi simili e ho risolto troncando ogni discussione, per non dare loro modo di prolungare nel tempo le cose. Fortunatamente, ho una schiera di cugini avvocati, per cui al primo sintomo di 'puzza di bruciato' ho fatto recapitare all'interessato di turno una letterina su carta intestata dello studio legale in cui si intimava gentilmente di sborsare il dovuto.
Riflettendo sul fatto che dopo la prima e unica lettera le fatture venivano saldate, penso che i soggetti fossero in malafede, altrimenti avrebbero difeso i loro diritti.
In quanto ai lavori che si presentano secondo le modalità da te accennate, io mi comporto così: appena ricevo il testo lo leggo e se c'è qualcosa che non va avviso subito. Spesso mi sono rifiutata di fare dei lavori, specie di proofreading, che erano davvero scritti o tradotti male. Fino a che non ricevi e accetti il PO non sei obbligata a fare alcun lavoro. Cmq, dopo tutto questo tempo non hanno diritto di lamentarsi, e non è questione di tariffa, perchè l'agenzia ha il diritto di proporre qualsiasi tariffa e il traduttore di accettarla o meno. Però, una volta accettata, deve fare il lavoro al meglio.
Non prendertela troppo e occhi aperti in futuro:)

Anto


Direct link Reply with quote
 

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
Problema simile Jun 15, 2007

In aprile ho consegnato con 3 giorni di ritardo - causa problema PC - una traduzione. Per tale ritardo l'agenzia in questione ha detratto giustamente una percentuale dal mio compenso. Fin qui tutto ok, mando quindi la mia regolare fattura e basta.
Fine maggio, controllando tutti i pagamenti mi accorgo che l'agenzia non aveva ancora pagato il mio compenso. Contattando il sig. X mi risponde (dopo più di 30 giorni data fattura) in modo scortese che non mi pagheranno nulla poichè il loro cliente gli ha fatto causa per via della mia traduzione *pessima*. Mi scrive anche di inviare una fattura di storno per evitare di procedere legalmente!
Chiedo a voi colleghi:

1)un traduttore ha almeno il diritto di essere contattato immediatamente nel momento in cui la traduzione ricevuta viene valutata in maniera negativa, anche solo per revisionare il tutto ancora una volta?

2) può un cliente far presente al traduttore il danno subito, al momento del sollecito di pagamento?


3)qual'è il limite di giorni entro il quale è legale contestare?


Grazie mille
Befanetta


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie anche a te Anto Jun 15, 2007

Grazie mille Anto!!

Sono d'accordo anche io che sia passato molto tempo. Io mi sono fidata anche perchè sulla Blue Board hanno tre commenti positivi.

Dimenticavo: per giustificare il fatto che la traduzione era facile hanno detto che la persona che ha fatto la revisione non ha una conoscenza eccelsa dell'inglese. Ma allora che cavolo revisiona???


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Che mondo... Jun 15, 2007

Befanetta81 wrote:

Contattando il sig. X mi risponde (dopo più di 30 giorni data fattura) in modo scortese che non mi pagheranno nulla poichè il loro cliente gli ha fatto causa per via della mia traduzione *pessima*.


Il cliente gli ha fatto causa perchè la traduzione non era fatta bene: semplicemente bastava che non pagasse, che bisogno c'era di fare una causa. Mi sembra una scusa per addossarti delle spese legali che non ti spettano.


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
Altra scusa che nons ta in piedi Jun 15, 2007

[quote]Befanetta81 wrote:

il loro cliente gli ha fatto causa per via della mia traduzione *pessima*. Mi scrive anche di inviare una fattura di storno per evitare di procedere legalmente!


io intanto chiederei loro le prove della causa che gli ha fatto il cliente...
Prova a chiedergli copia della comunicazione legale, vedi che altra scusa accampano:)
Di questo passo, chiunque potrebbe dire qualunque cosa se poi non è in grado di dimostrare ciò che dice.

Anto

[Edited at 2007-06-15 13:00]


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Altra possibile motivazione Jun 15, 2007

Ciao Annelore,

non so che somma debba a te questa agenzia, a me ne devono molti per questa traduzione e credo che ora se ne escano con queste scuse perchè hanno fatto uno sconto al cliente finale (è un loro cliente da anni e forse quando ha visto la fattura dell'agenzia gli è venuto un infarto e ha chiesto una riduzione) e ora, per non rimetterci, pretendono uno sconto sostanzioso da me. È proprio una tristezza.


Direct link Reply with quote
 

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
Intervento dell'avvocato Jun 15, 2007

Ho dovuto richiedere oltre 3 volte una copia della mia traduzione revisionata. Dopo che l'agenzia ha ignorato la mia richiesta, ho chiesto aiuto ad un mio collega avvocato che vive in Svizzera pregandolo di contattare l'agenzia in veste di "mio avvocato". Soltanto dopo il suo sollecito ho ricevuto il seguente commento sul mio lavoro:

- le traduzioni non andavano molto bene, sembra che non siano state fatte da una persona madrelingua Tedesca
- la traduttrice deve stare più attenta ai verbi (sia x la scelta dei verbi che per la loro traduzione)
- in alcuni tratti il testo era stato tradotto letteralmente, mantenendo la struttura "italiana" del testo di partenza, che in tedesco non è accettabile
- alcune frasi tradotte dicevano il contrario di quanto scritto nel testo di partenza...


Inoltre hanno scritto al mio collega che essendo in Svizzera non può operare per me, invece lui mi ha detto che può benissimamente farlo!

Hanno scritto di avere una perizia in mano......

In ogni caso, qualcuno conosce una legge che impedisce di contestare oltre un certo numero di giorni? E poi vi pare normale che il cliente mi dice tutte queste cose, solo dopo aver ricevuto il mio avviso di pagamento???? Io penso che se il loro cliente davvero avesse fatto causa, mi avrebbero telefonato subito!!!! Invece non ho ricevuto ne telefonata e ne e-mail....


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
per Annelore Jun 15, 2007

Una nostra collega inimitabile, ineguagliabile e insostituibile mi ha consigliato di aggiungere alle fatture questa dicitura che riporto sia in italiano che in inglese:


Complaints will only be taken into consideration if they
are received in writing within seven days from delivery of
the completed work. After this period, all work delivered
will be considered as satisfactory.
Pursuant to the international legislation on copyright, the
translated text belongs to the translator until the invoice
has been paid in full.


Eventuali contestazioni verranno prese in considerazione
solamente se comunicate per iscritto entro sette giorni
dalla consegna del lavoro finito. Dopo detto periodo il
lavoro consegnato verrà considerato soddisfacente. In
base alle leggi internazionali sul copyright, quanto
tradotto è da intendersi di proprietà del traduttore, fino all'avvenuto saldo della fattura


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
Esempio di clausola Jun 15, 2007

Luisa Fiorini wrote:

Una nostra collega inimitabile, ineguagliabile e insostituibile mi ha consigliato di aggiungere alle fatture questa dicitura che riporto sia in italiano che in inglese:


Complaints will only be taken into consideration if they
are received in writing within seven days from delivery of
the completed work. After this period, all work delivered
will be considered as satisfactory.
Pursuant to the international legislation on copyright, the
translated text belongs to the translator until the invoice
has been paid in full.


Eventuali contestazioni verranno prese in considerazione
solamente se comunicate per iscritto entro sette giorni
dalla consegna del lavoro finito. Dopo detto periodo il
lavoro consegnato verrà considerato soddisfacente. In
base alle leggi internazionali sul copyright, quanto
tradotto è da intendersi di proprietà del traduttore, fino all'avvenuto saldo della fattura





Ecco una parte di due clausole della sezione Reclami dei Termini e Condizioni di una agenzia di traduzione di siti web trovata in rete, concernenti la possibilità dei clienti finali di contestare le traduzioni fornite da tale agenzia:

"6.2. Il Cliente prende atto che XXXXX non si assume nessuna responsabilità né obbligo per gli eventuali errori di traduzione, a meno che siano state segnalate per iscritto nei sette (7) giorni lavorativi successivi alla consegna del Materiale Finale al Cliente, (a partire dalla data di partenza dei nostri uffici). Ogni reclamo deve essere corredato dei documenti originali e dalle annotazioni delle traduzioni contestate. Trascorso questo termine, la traduzione sarà considerata come corretta.
6.3. L'unico obbligo di XXXXX relativamente agli errori segnalati prima di questo termine, sarà di correggere gratuitamente il Materiale Finale."


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie di nuovo Jun 15, 2007

Grazie di nuovo Antonietta sei stata gentilissima a pubblicare questa clausola. Grazie mille per il supporto

Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
In generale Jun 15, 2007

Premetto che a me non è mai successo di avere "contestazioni" pretestuose di questo genere (e neanche non pretestuose), quindi non ho esperienza pratica.
Ma la prima cosa che farei in questi casi è richiedere tutte le prove.
Prove delle correzioni stilistiche, fattura del revisore,
prove della causa (nel caso di Annelore), ecc.

Farei questa richiesta per iscritto tramite il mio avvocato, se ne vale la pena rispetto alla somma che mi spetta, comunicando anche che se non ricevo tali prove procederò a adire le vie legali.

In tal caso, se è una questione di malafede si vedrà subito.
Nel caso di Luisa mi sembra malafede accoppiata a scarsa professionalità (mi riferisco ovviamente all'agenzia, non alla collega!).

Auguri
Giusi

[Modificato alle 2007-06-15 16:02]


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 00:47
Member
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Giuseppina Jun 15, 2007

Giuseppina Gatta wrote:

Premetto che a me non è mai successo di avere "contestazioni" pretestuose di questo genere (e neanche non pretestuose), quindi non ho esperienza pratica.
Ma la prima cosa che farei in questi casi è richiedere tutte le prove.
Prove delle correzioni stilistiche, fattura del revisore,
prove della causa (nel caso di Annelore), ecc.

Farei questa richiesta per iscritto tramite il mio avvocato, se ne vale la pena rispetto alla somma che mi spetta, comunicando anche che se non ricevo tali prove procederò a adire le vie legali.

In tal caso, se è una questione di malafede si vedrà subito.
Nel caso di Luisa mi sembra malafede accoppiata a scarsa professionalità (mi riferisco ovviamente all'agenzia, non alla collega!).

Auguri
Giusi

[Modificato alle 2007-06-15 16:02]


Grazie mille anche a te Giuseppina per l'ottimo consiglio! Non ci avevo pensato a farmi mandare le fatture del revisore.
Non capisco proprio perchè contestano tutto ora e per telefono. Quando mi hanno mandato i testi revisionati in aprile (dopo un mese dalla consegna) non mi hanno detto nulla. Ora se ne escono con questa storia... dopo un mese e mezzo di ritardo sul pagamento.


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

problema serio con un'agenzia

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs