Pages in topic:   [1 2] >
Certificato di residenza fiscale
Thread poster: Matteo Ippoliti

Matteo Ippoliti
United Arab Emirates
Local time: 07:03
English to Italian
+ ...
Aug 17, 2007

Ciao a tutti!

un'agenzia straniera mi ha richiesto un certificato in cui si dichiari che ho "la residenza fiscale in Italia". All'Agenzia delle Entrate mi hanno detto che non possono rilasciare nessun certificato in carta libera con questa dicitura (pare che fino al 2006 potessero farlo). Possono solo rilasciare un attestato d'iscrizione all'anagrafe tributaria (naturalmente con diverse marche da bollo da 14,62€). Secondo voi è lo stesso? Qualcuno ha avuto la stessa esigenza? Grazie.


Direct link Reply with quote
 

Gisella Germani Mazzi
Switzerland
Local time: 05:03
German to Italian
+ ...
anche a me era capitata una cosa simile... Aug 19, 2007

Anche a me un cliente italiano aveva richiesto una simile certificazione. Mi ero parecchio alterata, perché, se da un lato capisco la necessità di evitare la doppia imposizione fiscale, dall'altro non sono tenuta a perdere tempo a richiedere e inviare documenti sulla mia situazione fiscale a chicchessia. Alla fine non gliel'ho inviata.

Direct link Reply with quote
 

theangel  Identity Verified
Italy
Local time: 05:03
Swedish to Italian
+ ...
Obbligatorio? Jan 28, 2008

Ciao a tutti,

Scusate se rispolvero questo topic, ma questo "benedetto" certificato mi è appena stato richiesto da un'agenzia spagnola che sostiene che sarebbe obbligatorio in tutta l'Europa e che sono le altre agenzie a non essere in regola a non chiederlo.

Qualcuno mi sa indicare la norma per la quale è così per buttare giù il rospo e andare a farlo o, preferiblimente, la norma che dice il contrario da spedirgli?
Onestamente non ho tempo da perdere in giro per uffici per una dichiarazione inutile spendendo per di più dei soldi per dichiarare che pago le tasse (ma roba da matti) per un'agenzia per la quale non lavorerò più!

Grazie infinite a tutti per l'aiuto!


Direct link Reply with quote
 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 05:03
Member (2007)
German to Italian
+ ...
qualcuno di voi ha richiesto questo certificato? Sep 17, 2014

Ciao
scusate se riapro una discussione vecchissima ma un'agenzia in Romania mi ha chiesto questo certificato.
La commercialista non sa cosa sia e ho scoperto che può venire emesso a pagamento (3 euro) dall'Agenzia delle Entrate su apposita richiesta.
La commercialista dice però che basta controllare l'esistenza della partita iva nel registro VIESS dell'Agenzia. Ho provato a spiegarlo al cliente, ho anche fornito il certificato di attribuzione della partita iva.
Qualcuno ha avuto la stessa richiesta?
Come vi siete comportati?


Direct link Reply with quote
 

alessandra bocco  Identity Verified
Local time: 05:03
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Fatto diverse volte Sep 17, 2014

Diverse agenzie spagnole negli anni mi hanno chiesto questo documento. È sufficiente recarsi all'Agenzia delle entrate della zona di residenza con una marca da bollo da 3,10 euro e il documento viene emesso e consegnato all'istante (si può precisare per quale Paese lo si richiede e farselo fare bilingue).
Alessandra


Direct link Reply with quote
 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 05:03
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Grazie Alessandra Sep 17, 2014

ma quindi ogni volta che viene richiesto occorre andare all'Agenzia e spendere tre euro? Intendo, non si possono avere delle copie?

Direct link Reply with quote
 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 05:03
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Problema risolto Sep 18, 2014

sono andata all'agenzia delle Entrate e l'ho richiesto solo che devo ritornare tra dieci giorni. Mi sembra assurdo ma hanno detto che è così.
Grazie a tutti


Direct link Reply with quote
 

alessandra bocco  Identity Verified
Local time: 05:03
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Non so Sep 18, 2014

Qui a Torino lo rilasciano immediatamente ma forse non è così in tutti gli uffici. Quanto alle copie, tu poi come hai fatto? A me è stato chiesto il certificato da agenzie diverse in anni diversi e non mi è mai capitato di doverne mandare due lo stesso anno (chissà poi perché) ma potrebbe sempre capitare in futuro!

Direct link Reply with quote
 

Maria Teresa Pozzi  Identity Verified
Local time: 05:03
Member (2006)
German to Italian
+ ...
Anche a me Sep 18, 2014

l'ha chiesto un agenzia rumena e alla mia domanda di cosa sia questo certificato, mi hanno mandato un facsimile di un collega in visione.
Devo dire che per ora ho glissato, intanto leggo le vostre esperienze. Qui da noi nulla è facile, nessun ente cerca di semplificarci la vita, anzi...
In effetti anch'io avevo pensato che se si ha una Partita IVA comunitaria, la cosa fosse morta lì.


Direct link Reply with quote
 

hamtaro70
Italy
Local time: 05:03
Member
English to Italian
+ ...
Fatto ieri Sep 19, 2014

Non tutti i paesi me lo richiedono, finora solo Romania e Lituania e per ognuno ho fatto il suo (nel certificato c'è una dicitura che recita "Ai sensi della vigente Convenzione tra Italia e ...." dove viene inserito il nome del paese al quale è destinato il documento).

Si tratta di un certificato che attesta che tu paghi le tasse in Italia e serve ad evitare la doppia imposizione.

All'Agenzia delle Entrate della mia città me l'hanno rilasciato subito richiedendo la compilazione di un modulo di richiesta che mi hanno fornito loro, una marca da bollo da 3,10 euro che ho fornito io e la fotocopia della mia carta di identità.

La validità è per anno solare.


Direct link Reply with quote
 

Giuseppe C.  Identity Verified
Italy
Local time: 05:03
Member
English to Italian
Secondo me non è affatto vero Sep 19, 2014

theangel wrote:

Ciao a tutti,

Scusate se rispolvero questo topic, ma questo "benedetto" certificato mi è appena stato richiesto da un'agenzia spagnola che sostiene che sarebbe obbligatorio in tutta l'Europa e che sono le altre agenzie a non essere in regola a non chiederlo.

Qualcuno mi sa indicare la norma per la quale è così per buttare giù il rospo e andare a farlo o, preferiblimente, la norma che dice il contrario da spedirgli?
Onestamente non ho tempo da perdere in giro per uffici per una dichiarazione inutile spendendo per di più dei soldi per dichiarare che pago le tasse (ma roba da matti) per un'agenzia per la quale non lavorerò più!

Grazie infinite a tutti per l'aiuto!


Sarà obbligatorio dalle loro parti e per loro, ma mai, e dico mai, qualcuno mi ha chiesto di esibire il certificato di residenza fiscale di un mio fornitore di qualsiasi tipo, sia quando operavo in agenzia vari anni addietro, sia come traduttore freelance.

Secondo me non è affatto necessario, a maggior ragione tra Paesi aderenti all'UE e tra partite IVA comunitarie (magari potrebbe esserlo in quesi Paesi in cui i traduttori non sono obbligati ad aprire una partita IVA, come in UK). In realtà deve essere una precauzione da parte del commercialista dell'agenzia in questione per evitare possibili noie da parte dell'agenzia delle entrate del loro Paese, in cui evidentemente la burocrazia può giocare scherzi anche peggiori di quelli giocati dalla nostra e si deve dimostrare di non avere dovuto applicare ritenute alla fonte al collaboratore per motivi più che ovvi (ma questa UE che razza di unione è se si deve operare a livello commerciale sempre con una marea di barriere burocratiche!).

Una verifica della partita IVA sul VIES sarebbe più che sufficiente, soprattutto relativamente alla residenza fiscale, di cui il cliente non è tenuto a verifcare la veridicità, dato che chi compirebbe un illecito fiscale sarebbe eventualmente il traduttore/fornitore di servizi. Non credo affatto che questa esigenza sia scaricabile sul traduttore in termini di costi. Sono certo al 99,99% che è un'esigenza tutta loro, e in quanto tale, sarebbero loro a dovere sostenere i costi di una simile certificazione, inclusi quelli per il tempo sprecato per produrla.

A me non è mai stata fatta una simile richiesta, forse perché, a pensarci bene, non ho mai lavorato da freelance per soggetti di questi Paesi.

Tuttavia, se minacciano di imporre ritenute fiscali alla fonte arbitrariamente in assenza della certificazione in questione, certamente hanno un mezzo di ricatto molto forte nei confronti del traduttore, soprattutto a posteriori al momento del pagamento, ma a mio parere a quel punto è meglio informarsi prima su questo apsetto ed eventualmente optare per agenzie che lavorano in modo meno penalizzante nei confronti del fornitore (vorrei proprio vedere se quando acquistano un software di traduzione da un fornitore estero gli chiedono il certificato di residenza fiscale della SPA!).

Ciao,

Giuseppe

[Edited at 2014-09-19 12:42 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Sarah Ianieri
Italy
Local time: 05:03
English to Italian
+ ...
3,10 euro? Feb 12, 2015

ciao a tutti,

mi è stato richiesto anche a me questo certificato, sono andata all'Agenzia delle Entrate della mia zona e mi ha chiesto circa 45 euro per richiederlo...due marche da bollo da 16 euro e un pagamento da effettuare di 12,40 euro. Mentre mi è stato detto che per pagare 3,10 euro bisogna avere dei dei moduli rilasciati dall'entità fiscale estera.. ne sapete qualcosa? Voi non avete mai dovuto pagare questa cifra, sempre 3,10 euro?

Grazie a tutti

Sarah

[Modificato alle 2015-02-12 16:20 GMT]


Direct link Reply with quote
 

hamtaro70
Italy
Local time: 05:03
Member
English to Italian
+ ...
Moduli rilasciati dall'entità fiscale estera??? Feb 12, 2015

A me, nel 2014, i moduli li ha rilasciati l'Agenzia locale sia quando ho chiesto per la Lituania sia quando ho chiesto per la Romania e ho aggiunto solo la marca da bollo da 3,10.

Prova a dare un'occhiata qui, è spiegato bene, costi inclusi: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Strumenti/Modelli/Modelli%20da%20presentare%20in%20ufficio/Richiesta%20di%20attestato%20di%20residenza/richiesta_attestato_residenza_fiscale.pdf

Il modulo che ho compilato io è lo stesso che puoi vedere cliccando su quel link.


Direct link Reply with quote
 

Sarah Ianieri
Italy
Local time: 05:03
English to Italian
+ ...
3,10 Feb 13, 2015

Grazie hamtaro70 per la risposta, ma non riesco ad aprire il link.
Comunque anche io ho riempito il modulo online dove spiega che il costo per ogni copia è di 3,10 euro, ho provato a chiedere spiegazioni alla tipa dell'Agenzia delle Entrata ma è meglio che lascio perdere il modo in cui mi ha risposto...
mi hanno mostrato il tariffario esposto su questa tabella dicendomi che per pagare 3,10 euro dovevo avere un documento rilasciato dall'azienda estera.

http://piemonte.agenziaentrate.it/sites/piemonte/files/public/documentazione/2013/doc_20130927_tariffario_imposta_bollo_e_tributi_speciali.pdf


Direct link Reply with quote
 
marco2
English to Italian
URL per modulo Feb 16, 2015

Sarah Ianieri wrote:

Grazie hamtaro70 per la risposta, ma non riesco ad aprire il link.


Il link corretto è questo:
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CCUQFjAA&url=http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Strumenti/Modelli/Modelli+da+presentare+in+ufficio/Richiesta+di+attestato+di+residenza/richiesta_attestato_residenza_fiscale.pdf&ei=drfhVMfXIZCtaeXHgbgP&usg=AFQjCNH1fsu7vZ659uixntGprKSfIqeyyQ&bvm=bv.85970519,d.d2s&cad=rja

Versione short URL:
http://goo.gl/8pa8rT


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Certificato di residenza fiscale

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs