Mobile menu

a proposito del Bando UE delle traduzioni
Thread poster: Claudio Porcellana
Aug 29, 2007

da un po' di tempo a questa parte ricevo richieste di invio documenti sensibili, copia della laurea, contratti, fatture etc, per consentire ad alcune agenzie di traduzione la partecipazione a un fantomatico Bando UE delle traduzioni (???)

Finora ho mandato i doc richiesti solo a 2 agenzie della mia città di cui mi fido e con cui collaboro da tempo, mentre a un'agenzia olandese, seppure quotata come affidabile, non ho ancora mandato nulla in attesa di notizie certe

inoltre mi domando se sia possibile, anche in questo ambito, quel che succede spesso con le traduzioni e cioè che l'agenzia X mandi i documenti all'agenzia Y che a sua volta ...

qualcuno conosce chi alla fine raccoglie "fisicamente" questi documenti?

se un'azienda o ente raccologono dati personali devono indicare il
rappresentante legale per la custodia dei dati

in questo caso qualcuno conosce il nome, con eventuale riferimento web.
della persona od organismo che raccoglie le domande dei bandi?

e inoltre, sembra che tali bandi scadano a ottobre; qualcuno ha dati in
merito?

grazie


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 20:29
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Un po' di prudenza non guasta proprio... Aug 29, 2007

Ciao Claudio,

Non posso rispondere alla richiesta specifica sulle scadenze dei bandi, ma ti posso dire che sono diversi e in vari momenti dell'anno, per lo meno a giudicare dal numero di richieste a tappeto che partono regolarmente.

A mio parere hai fatto benissimo a mandare i tuoi dati solo alle agenzie che conosci e con cui collabori di già e a essere prudente con chi non conosci.

Un po' di prudenza non guasta in tempi in cui il furto d'identità è all'ordine del giorno (e in diversi Paesi, la vittima è ritenuta altrettanto responsabile per non aver protetto sufficientemente i propri dati e la propria identità).

Senza voler accusare nessuna agenzia in particolare, è un fatto che ci sono agenzie serie e affidabili e altre che non lo sono. È purtroppo noto che a volte alcune agenzie (di vari Paesi) fanno richiesta dei dati per non meglio definiti bandi UE (effettivi e reali) con il solo scopo di poter dimostrare di lavorare con professionisti qualificati. In realtà finiscono poi per far lavorare chi è già nel loro "parco", se arrivano a una collaborazione. (Se non erro, tali collaborazioni con agenzie esterne terminano dopo tre anni. Passati i tre (o che) anni, devono ripresentare tutti i documenti/dati. Le richieste ripetute, per conto loro, non sono pertanto sospette.).

In un passato piuttosto recente i soci AITI, per esempio, sono stati contattati quasi in massa da una fantomatica agenzia che faceva richiesta di invio di dati, fotocopie di diplomi, certificazioni ecc. senza manco presentarsi né andare oltre la ragione del contatto, né tanto meno inserendo una firma completa di tutti i contatti.

Ovviamente, poter presentare una lunga lista di professionisti soci di almeno un'associazione professionale, spacciandoli per collaboratori regolari della propria agenzia, avrebbe fatto impressione. Non credo sia riuscito nell'intento, perché molti soci hanno dimostrato un notevole scetticismo, soprattutto dopo aver notato che le richieste di ulteriori informazioni generavano solo risposte stizzose e stizzite

Giuliana



[Edited at 2007-08-29 15:10]


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
TOPIC STARTER
a proposito del bando UE Aug 29, 2007

grazie delle info,

per ora non ancora ricevuto risposta dall'agenzia estera, ma non si sa mai, può darsi che si facciano vivi anche dopo aver chiesto loro se conoscono realmente la persona o l'ente cui mandano i miei dati ....

per quanto riguarda comunque quest'ultimo dato, cioè quale ente gestisce il suddetto bando, tu ne sai qualcosa?

Hai per caso il **sito Web del bando** ?

Ho provato a cercare sui siti UE e non trovato nulla

Ho provato anche nell'archivio della Gazzetta Ufficiale italiana e ho trovato qualcosa che assomiglia, ma non ci ho capito nulla ...


Direct link Reply with quote
 

Paola Dentifrigi  Identity Verified
Italy
Local time: 20:29
Member (2003)
English to Italian
+ ...
io ho smesso Aug 29, 2007

E li invio solo ad agenzie con cui lavoro già.
Sono stata contatta spesso a causa della mia combinazione
sia da agenzie italiane che estere e, pur avendo ottimi titoli, non ne è mai uscito nulla. Mah. Mi sono stufata.
Comunque non so dove, era stato già affrontato l'argomento. Cerca in inglese però.

Ciao
Paola


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
TOPIC STARTER
a proposito del Bando UE delle traduzioni Aug 29, 2007

grazie anche a te Paola

penso che seguirò il consiglio

xò vedo che nessuno conosce l'ente responsabile, nè il sito web corrispondente .... mah

proverò a cercare di nuovo


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
TOPIC STARTER
a proposito del Bando UE delle traduzioni ... aggiornato Aug 29, 2007

correggo un po' il tiro rispetto a ieri
il link giusto è questo
http://ec.europa.eu/dgs/translation/workingwithus/freelance/tender/index_en.htm

qui chiunque può scaricare i documenti, fra cui il contratto, molto utile per capire come funziona la gara e come la si vince

poi, se volete vedere chi l'ha vinta in passato, basta andare qui

http://ec.europa.eu/dgs/translation/workingwithus/freelance/tender/close_tender_en.htm

fra l'altro CHIUNQUE può partecipare alle gare: non solo le agenzie ma anche i freelance, anche se francamente l'idea di
tradurmi tutto il contratto mi fa scappare la voglia di provarci (le trad legali le odio))


[Modificato alle 2007-08-30 08:43]

[Modificato alle 2007-08-30 08:43]

[Modificato alle 2007-08-30 08:44]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

a proposito del Bando UE delle traduzioni

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs