Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
[intervento rimosso dall'autore]
Thread poster: Hamed Hhussein
Hamed Hhussein
Italy
Local time: 16:37
Italian to Arabic
Sep 26, 2007



[Modificato alle 2007-09-27 14:25]

[Subject edited by staff or moderator 2007-09-27 15:52]


Direct link Reply with quote
 
gradara
Italy
Local time: 16:37
German to Italian
traduttori di arabo Sep 27, 2007

Sì, Hamed. Oltre a ProZ, come vedrai, sono molto ricercati i traduttori di arabo nelle Questure e Tribunali, ti consiglio di iscriverti ad un albo del tribunale, se non lo hai già fatto, ma ti avverto che pagano molto poco. Poi puoi anche lavoare come interprete, sempre per gli Uffici che ti ho menzionato.

Auguri e buon lavoro


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Criscuolo-Bruce
Local time: 15:37
English to Italian
+ ...
Con tutto il cuore Sep 27, 2007

Caro,
a costo di sembrare pedante, te lo devo dire con tutto il cuore: usa un controllo ortografico e rileggi attentamente i messaggi prima di inviarli. Sia che scrivi alle agenzie o sul forum, i messaggi che invii sono il tuo biglietto da visita.
Auguri

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Aliseo Japan  Identity Verified
Japan
Local time: 23:37
Member
Italian to Japanese
+ ...
Non giudichiamo l'italiano di Hamed Sep 28, 2007

Dr. Giuliana Criscuolo-Bruce wrote:
Caro,
a costo di sembrare pedante, te lo devo dire con tutto il cuore: usa un controllo ortografico e rileggi attentamente i messaggi prima di inviarli. Sia che scrivi alle agenzie o sul forum, i messaggi che invii sono il tuo biglietto da visita.
Auguri
Giuliana


Hamed non è italiano e non traduce IN italiano, bensì dall'italiano all'arabo. Perché lo si deve quindi giudicare per come scrive in italiano, tra l'altro per una domanda che in ogni caso era chiarissima e che fa supporre che l'italiano lo conosca adeguatamente?

Mario Cerutti


Direct link Reply with quote
 

Paola Dentifrigi  Identity Verified
Italy
Local time: 16:37
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Penso la stessa cosa Sep 28, 2007

Non so se Hamed legge, visto che ha rimosso l'intervento.
Anch'io ho notato qualche errore, ma se non traduce in italiano, che problema c'è?
Paola


Direct link Reply with quote
 

Apulia75  Identity Verified
Italy
Local time: 16:37
English to Italian
+ ...
Offeso? Sep 28, 2007

Si sarà offeso? Speriamo di no!! L'intervento era abbastanza chiaro!!

Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:37
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Se non traduce in italiano, perché giudicare il suo italiano? Sep 28, 2007

Come ha detto chiaramente, traduce in arabo e non è italiano quindi... è logico che faccia qualche errore in italiano, anche noi che traduciamo dall'inglese quanti errori facciamo quando scriviamo nei forum inglesi!
Tutti eh? Ma proprio tutti, io per prima, ma non solo io.








[Edited at 2007-09-28 14:34]


Direct link Reply with quote
 
Hamed Hhussein
Italy
Local time: 16:37
Italian to Arabic
TOPIC STARTER
grazie Sep 28, 2007

Angioletta Garbarino wrote:

Come ha detto chiaramente, traduce in arabo e non è italiano quindi... è logico che faccia qualche errore in italiano, anche noi che traduciamo dall'inglese quanti errori facciamo quando scriviamo nei forum inglesi!
Tutti eh? Ma proprio tutti, io per prima, ma non solo io.








[Edited at 2007-09-28 14:34]

grazie


Direct link Reply with quote
 
transparx  Identity Verified
United States
Local time: 10:37
English to Italian
+ ...
io spero Sep 28, 2007

che sia la Dottoressa a leggerci.

--con tutto il cuore--
s.g.


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:37
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Fossi in te Hamed rimetterei l'intervento Sep 28, 2007

Io l'avevo letto e sebbene con qualche errorino era chiarissimo, e quasi tutti abbiamo capito che non traduci in italiano e non sei italiano madrelingua.



[Edited at 2007-09-28 17:41]


Direct link Reply with quote
 

Liliana Roman-Hamilton  Identity Verified
Local time: 07:37
English to Italian
infatti Sep 28, 2007

Concordo con i colleghi. Avevo letto l'intervento di Ahmed prima che venisse ritirato e Ahmed chiedeva semplicemente come fare ad iniziare l'attivita' di traduttore IT>AR

Peccato che come benvenuto abbia ricevuto una ramanzina....

Ahmed non te la prendere, non scomparire, rimetti il tuo messaggio e vedrai che ci sara' tanta gente che ti consigliera'. Il tuo italiano e' accettabile e come dicevano gli altri colleghi tu traduci verso la tua lingua madre, l'arabo e non viceversa.

Vorrei vedere una qualsiasi persona che si metta ad apprendere l'arabo se di errori non ne fa...


Direct link Reply with quote
 
xxxsofiablu
Netherlands
Local time: 16:37
Honni soit qui mal y pense Sep 28, 2007

Dr. Giuliana Criscuolo-Bruce wrote:

Caro,
a costo di sembrare pedante, te lo devo dire con tutto il cuore: usa un controllo ortografico e rileggi attentamente i messaggi prima di inviarli. Sia che scrivi alle agenzie o sul forum, i messaggi che invii sono il tuo biglietto da visita.
Auguri

Giuliana


Un consiglio intelligente offerto con tale estrema cortesia e finezza d'animo è un regalo prezioso.

È vero che Hamed traduce verso l'arabo, ma è probabile che scriverà ad agenzie o clienti italiani e il controllo ortografico è d'obbligo. È ancora più probabile che dovrà comunque tradurre in italiano - quanti arabisti ci saranno in Italia? - quindi a maggior ragione ascolti e metta in pratica questo suggerimento.

La perfezione - o almeno il tendere a essa - dovrebbe essere un habitus mentale per un traduttore, non un optional.

Basta una buona volta con "Tanto ci capiamo lo stesso", "Tanto siamo qua fra amici e ci rilassiamo", questo è un sito per traduttori, per professionisti ed esperti linguisti, per gente che vive e respira di scrittura e lettura. Non si deve mai abbassare la guardia, almeno noi non dobbiamo, non dovremmo.

In bocca al lupo, Hamed. E grazie a Giuliana, ci vuole fegato per fare la "pedante" in pubblico.

Un'altra pedante (per me è un complimento!).


P.S.: Ciao Antonio, ben ritrovato!


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 10:37
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Io sono d’accordo un po’ con tutti.. Sep 28, 2007

..nel senso che è verissimo che molti di noi (me inclusa) non hanno la stessa padronanza della lingua sorgente rispetto alla nostra madrelingua e non è assolutamente indispensabile saper scrivere perfettamente nella lingua dalla quale si traduce. Tutti o quasi commettiamo errori (o orrori) di ortografia, più o meno accettati e accettabili. Nel suo post Hamed chiedeva qualche consiglio, e gliene è stato comunque fornito uno, in maniera molto garbata a mio giudizio, con il quale concordo:


Sia che scrivi alle agenzie o sul forum, i messaggi che invii sono il tuo biglietto da visita.


Mi spiace tanto, Hamed, che tu possa esserti sentito offeso, e spero che tu possa accogliere le mie parole con la simpatia con le quali le scrivo, ma credo davvero che sia un buon consiglio.
Mi auguro che, nonostante questo inizio, tu possa sentirti il benvenuto tra di noi, perché lo sei.
Se avrai la pazienza di sopportarci vedrai che, in fondo in fondo, questo è un bel gruppo di persone.
Ti faccio i miei migliori auguri per tutto e spero di rileggerti presto.


Direct link Reply with quote
 

Elisa Comito  Identity Verified
Local time: 16:37
English to Italian
+ ...
Tribunali Sep 28, 2007

gradara wrote:

Sì, Hamed. Oltre a ProZ, come vedrai, sono molto ricercati i traduttori di arabo nelle Questure e Tribunali, ti consiglio di iscriverti ad un albo del tribunale, se non lo hai già fatto, ma ti avverto che pagano molto poco. Poi puoi anche lavoare come interprete, sempre per gli Uffici che ti ho menzionato.

Auguri e buon lavoro



Riprendiamo il discorso tribunali. Io sono iscritta all'albo dei traduttori del tribunale penale di Roma e in passato ho collaborato con quello dei minorenni.

Il tribunale penale e quello civile hanno una complessa procedura di iscrizione (vai sul sito, poi se hai bisogno di altre info chiedi pure), mentre il tribunale dei minorenni non ha un albo. Quando sono andata per informarmi su come fare per lavorare con loro mi hanno chiesto di portare semplicemente un C.V. in modo da tenere i miei dati a portata di mano e lo hanno messo in un cassetto. Io avevo dato la disponibilità per l'inglese e il francese. Quando ho visto che mettevano il C.V. nel cassetto francamente ho pensato che sarebbe stato sommerso e dimenticato tra gli altri e che non li avrei mai sentiti. Invece mi hanno chiamato, sempre per interpretazioni dal francese. Ti devo dire, anzi , che sono stati gli unici a chiamarmi, col tribunale penale non ho mai lavorato (l'iscrizione a quello però è utile per asseverare i documenti perché, sebbene a Roma tutti possano farlo, anche senza essere iscritti, alcuni clienti preferiscono un traduttore iscritto all'albo per maggior sicurezza). Al tribunale dei minorenni hanno l'abitudine di chiamare all'ultimo momento e, all'inizio, soprattutto in prossimità delle festività, d'estate.... insomma quando i traduttori abituali danno forfait. Però immagino che di traduttori in arabo ce ne siano meno, quindi forse avresti più possibilità.

Personalmente non lavoro più con il tribunale dei minorenni perché pagano poco. Pensa che alla fine dell'interpretazione devi presentare un foglio con tutti i dati personali e dell'udienza, un modello che ti danno loro e che, per quanto riguarda la tariffa, prevede uno spazio in bianco... da riempire con una somma a discrezione del giudice! Le somme che pagano sono ridicole, una volta hanno avuto il coraggio di darmi 17 euro per 3 udienze (in pratica avevo perso una mattinata). Altre volte il giudice è stato più generoso ma parliamo sempre di cifre misere. Forse per chi conosce personalmente avvocati o giudici che lo chiamano è diverso.

Oltre a pagare poco, il tribunale dei minorenni paga con tempi lunghissimi, cira un anno dopo e, per giunta, non usa bonifici. Ti manda a casa la comunicazione che puoi andare a ritirare il compenso in un unico ufficio postale di Roma (che sta dalle parti di via Arenula).

Insomma, considera pure i tribunali ma preparati a difficoltà e delusioni. Aggiungo che si tratta di un lavoro stressante perché comunque vieni sempre a contatto con casi tristi (e ancora più triste è pensare che, date le condizioni di lavoro, molti non hanno un processo equo perché in tribunale lavorano pochi traduttori professionisti).

Questo per quantro riguarda i tribunali. Ma quali sono i campi che ti interessano di più e nei quali vorresti lavorare?
In genere chi traduce in lingue poco conosciute in Italia ha abbastanza facilità a trovare lavoro ma più difficoltà a specializzarsi, perché le traduzioni (rispetto ad altrelingue) non sono tante. Ma forse, per l'arabo, in certi campi, è diverso. Sei iscritto a Langit? Su quella lista, per esempio, ci sono delle agenzie che periodicamente cercano traduttori per l'arabo. Ti consiglio di seguirla.

Ciao e in bocca al lupo!

Elisa

[Edited at 2007-09-28 18:19]


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:37
Member (2003)
French to Italian
+ ...
mmm Sep 28, 2007

Sarei proprio curiosa di vedere come reagireste/remmo se in un intervento in inglese o in francese o altra lingua fonte vi sentiste/ ci sentissimo dare un tale consiglio dopo aver ben chiarito e inserito nel profilo che quella per noi è lingua sorgente...sarei proprio curiosa.
Perchè sono sicura, anzi ci metto la mano sul fuoco che almeno il 90% di noi non scrive perfettamente nella lingua sorgente.

Ma questo è fuori tema, scusa Gianfranco, mi fermo qui, buon week end a tutti





[Edited at 2007-09-28 19:34]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

[intervento rimosso dall'autore]

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs