Mobile menu

TRADOS 5.5 FREELANCE
Thread poster: Chiara Visintainer
Chiara Visintainer
Local time: 15:14
Spanish to Italian
+ ...
Feb 22, 2003

CIAO, CHI MI SA AIUTARE AD UTILIZZARE TRADOS 5.5 FREELANCE. DEVO IMPARARLO ENTRO LA FINE DELLA SETTIMANA PROSSIMA. NON CAPISCO NULLA. MI PIACEREBBE CAPIRE SE E\' UN PROGRAMMA DI APPOGGIO A WORD...(SE POSSO FARE TUTTO IN WORD E POI FORMATTARE CON TRADOS O SE DEVO LAVORARE EFFETTIVAMENTE CON TRADOS E BASTA)

grazie


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 15:14
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Trados dei misteri Feb 22, 2003

Ciao Chiara,



ci ho messo più del dovuto a capire, perché le tutte maiuscole confondono, oltre che apparire, secondo la netiquette, come parole *urlate*.



Siccome Trados può risultare molto ostico (non per tutti, gli eletti accendono, iniziano e vanno in quarta da subito - ti auguro Tu appartenga a questa categoria, ma chi ci litiga con Trados ha inventato una nuova categoria umana, quella dei Trados idiots), mi permetto di metterla sul leggero, tanto per sdrammatizzare



Prima domanda: ma l\'hai già installato Trados? Viene naturale chiederlo, perché teoricamente dovresti aver già notato (dopo aver eseguito l\'installazione e aver aperto MS Word) che sono comparsi dei bottoncini nuovi oppure anche solo una specie di sbandieratore rosso e blu, simbolo dei comandi Trados.



Seconda domanda: hai dato un\'occhiata, per lo meno al manuale, chiamiamolo *primi passi*? Non che ti risolva tutti i problemi, ma almeno si trova il capo della matassa, molto ingarbugliata quella di Trados, non esattamente un CAT che fa le fusa a tutti... a me mostra i denti e le unghie da tre anni.. nel frattempo, però, sembra che la mia frusta e testardaggine siano riuscite a fargli fare di tanto in tanto quello che voglio io, ma è sempre una manifestazione di dissenso di tipo gandhiano, più che l\'espressione di disponibilità alla coesistenza pacifica.



Terza domanda: che cosa devi tradurre? Mi auguro non si tratti di file *.xml, ma di semplici *.rtf, ché, comunque, Trados è capacissimo di trasformare in un\'odissea, anche senza tutto il codice HTML.



TWB = Translator\'s Workbench, come dire, il registratore di Trados. Se impostato a dovere, si registra tutte le parole che scrivi, ma anche tutti gli errori e te le (o te li) ripropone pari pari per tutto il testo che hai da tradurre.



Se hai un *.doc o un *.rtf lo apri semplicemente in MS Word e usi i comandi (bottoncini) di Trados per:

- aprire il segmento. Voilà che il testo si sdoppia (o si moltiplica per i pessimisti) mostrando due colori diversi. Tu scrivi la Tua traduzione nel(lo) (s)doppiaggio o nella moltiplicazione (credo Tu faccia parte del gruppo degli ottimisti, quindi la prima definizione) e poi premi l\'altro pulsantino, per esempio quello per chiudere+salvare+aprire il segmento seguente.



Oppalà, ora abbiamo già un testo internazionale! Compaiono due lingue di colore diverso, se non hai sovrascritto l\'originale. L\'importante è che la TWB sia aperta (e impostata con la combinazione giusta). Con un po\' di fortuna (90%) dopo un po\' (dipende dal numero delle repetitions precalcolato dal matematico PM di turno), ecco che la TWB inizia a sputare sentenze, ohibò, ecco che Trados inizia a ripagarti dell\'investimento, sì, perché è un grosso investimento.



Se il file non è molto grosso e non c\'è molta grafica, Trados, cioè per dirla meglio MS Word non ti si incanterà (freeze) sul più bello e non ti farà venire un infarto più palpitazioni. Non dimenticare di salvare ogni pié sospinto e non sorprenderti, se il numero di KB lievita come la pasta di un Krapfen.. così è la vita con i CAT che lavorano in ambiente Word (evviva SDLX, DV e TransSuite che hanno editor loro).



Quando hai finito, fai partire il correttore e quando sei soddisfatta, devi sapere (anzi dovresti già saperlo), se il PM (o cliente) voleva un file uncleaned o cleaned. Se lo voleva cleaned, vai sulla TWB e scegli l\'opzione corrispondente.



Il PM (o il cliente) vorrà la TM o memoria, gliela impacchetti e mandi come allegato (sono 5 file, non solo quello bianco e blue Cina che si cerca quando si vuole aprire una memoria; se non glieli mandi tutti non potrà aprirla, ma magari si accontenta di un TWB *.txt, un export ANSI).



Se devi usare la T-Collection o TagEditor il sistema è più o meno lo stesso, solo che TagEditor è al livello massimo di allarme e spinoso come un ricco.



MT = MultiTerm, il glossario.. eh, puoi provare a crearne uno, ma ti auguro che te ne forniscano uno già fatto, ché i campi e sottocampi sono così tanti da perdersi (per lo meno io e almeno un altro migliaio o due in tutto il mondo). Multiterm iX... fantascienza, ma se si riesce ad importare in MT in locale si è già a buon punto. Oh, qui non si tratta evidentemente di matematica, perché lo stesso processo funziona una volta e la seconda no. A volte lo rifai diverse volte, senza ottenere un ragno da un buco, ma d\'improvviso, già con il cerino in mano e i nervi a pezzi, ecco che paffete ti compare in locale.. wow!



Non devi formattare nulla, ci pensa Trados a cambiarti tutto il formatting . Sto scherzando, ma fino ad un certo punto, perché Trados è uno specialista in queste cose.. quasi da augurasi di aver il codice HTML a proteggere la formattazione.. non scherzo!



In bocca al lupo!



Giuliana



_________________



[ This Message was edited by:on2003-02-23 09:03]


Direct link Reply with quote
 

Amy Williams  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 14:14
Italian to English
+ ...
Trados 5.5 tutorial Feb 22, 2003

Ciao Chiara,



www.translationzone.com/download.asp?menuItem=12



In bocca al lupo,

Amy


Direct link Reply with quote
 
Chiara Visintainer
Local time: 15:14
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie per l'aiuto! Feb 24, 2003

Sapevo ci fosse un forum però non sapevo l\'indirizzo. Ti ringrazio!

Direct link Reply with quote
 
Chiara Visintainer
Local time: 15:14
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie per la grande pazienza1 Feb 24, 2003

Cercherò di mettere in pratica le tue indicazioni! devo dire che già riesco a capirci qualcosa. Il programma l\'avevo già installato,mi serviva probabilmente un imputo di base per capire le generalità del programma....

Ti prenderò comunque d\'esempio per la pazienza che hai avuto nei miei confronti. GRAZIE


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

TRADOS 5.5 FREELANCE

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs