Mobile menu

Aiuto sulle prestazioni occasionali
Thread poster: xxxanna87
xxxanna87
Local time: 18:19
Italian
Nov 1, 2007

Ciao a tutti, anticipo che sono proprio una 'ignorante' nel settore fiscale.

Ho iniziato da Gennaio di quest'anno a fare dei lavori di traduzione e di interpretariato da italiano a cinese e viceversa, sfruttando il fatto che sono bilingue (madre cinese, padre italiano).

Devo dire che ho avuto tantissime richieste e mi sta andando bene..bo forse e' il momento buono da sfruttare

Ho consegnato sempre ricevuta di prestazione occasionale perche' cosi' mi richiedevano le aziende e le agenzie e non ho mai superato i 30gg e i 5000 euro con la stessa azienda (questo l'ho capito -strano ma vero-), ma facendo un calcolo totale ho raggiunto fino ad ora 18mila euro di compensi netti con questa formula.

Il mio problema è:

Sono ancora 'legale' con queste cifre? Non mi e' chiaro se c'e' o meno una soglia limite con le prestazioni occasionali. Questo e' il primo anno che lavoro e sono davvero a tabula rasa.

E se ci fosse un limite dopo che contratto si fa? Il problema e' che lavoro con tante aziende venete, ma sempre per cifre intorno a max 1500euro netti che nel giro di max 20gg si completano.

Ho letto nel forum che mi devono inviare tutte le aziende la loro ricevuta che hanno versato la ritenuta per mio conto, ma io non ne ho vista una finora, devo richiederla?

E non non capito a cosa serve questa ritenuta. Che cos'e' una tassa?

L'anno prossimo con tutte queste ricevute devo andare da un commercialista o dai sindacati? E' probabile che devo pagare allo stato qualcos'altro?

AAAAAAAAAAAAAA che caos!! Aiutoooooo


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Vai dal commercialista Nov 1, 2007

Scusa anna ma mi pare che stai facendo troppe domande nel posto sbagliato.
Devi andare subito dal commercialista.

Se avessi i sintomi di una malattia ti rivolgeresti a un forum qualunque o andresti dal dottore?

Comunque, ti dico solo che i 5000 euro sono un limite globale, quindi per tutti i clienti, non singolo.

CIao
Giusi

anna87 wrote:

Ciao a tutti, anticipo che sono proprio una 'ignorante' nel settore fiscale.

Ho iniziato da Gennaio di quest'anno a fare dei lavori di traduzione e di interpretariato da italiano a cinese e viceversa, sfruttando il fatto che sono bilingue (madre cinese, padre italiano).

Devo dire che ho avuto tantissime richieste e mi sta andando bene..bo forse e' il momento buono da sfruttare

Ho consegnato sempre ricevuta di prestazione occasionale perche' cosi' mi richiedevano le aziende e le agenzie e non ho mai superato i 30gg e i 5000 euro con la stessa azienda (questo l'ho capito -strano ma vero-), ma facendo un calcolo totale ho raggiunto fino ad ora 18mila euro di compensi netti con questa formula.

Il mio problema è:

Sono ancora 'legale' con queste cifre? Non mi e' chiaro se c'e' o meno una soglia limite con le prestazioni occasionali. Questo e' il primo anno che lavoro e sono davvero a tabula rasa.

E se ci fosse un limite dopo che contratto si fa? Il problema e' che lavoro con tante aziende venete, ma sempre per cifre intorno a max 1500euro netti che nel giro di max 20gg si completano.

Ho letto nel forum che mi devono inviare tutte le aziende la loro ricevuta che hanno versato la ritenuta per mio conto, ma io non ne ho vista una finora, devo richiederla?

E non non capito a cosa serve questa ritenuta. Che cos'e' una tassa?

L'anno prossimo con tutte queste ricevute devo andare da un commercialista o dai sindacati? E' probabile che devo pagare allo stato qualcos'altro?

AAAAAAAAAAAAAA che caos!! Aiutoooooo


Direct link Reply with quote
 

Sabrina Leone  Identity Verified
Italy
Member (2007)
English to Italian
+ ...
concordo Nov 1, 2007

Concordo con Giuseppina...............
Anna qui ci vuole un commercialista, sai anche io sono ignorante in materia ma fortunatamente ho mio cugino commercialista e mi aiuta ( o almeno mi illumina e mi da chiarimenti).
Ciao Kisses
Bry


Direct link Reply with quote
 
xxxanna87
Local time: 18:19
Italian
TOPIC STARTER
... Nov 1, 2007

Grazie per il suggerimento Giuseppina, ma se qualcuno e' piu' cordiale magari lo posso trovare anche in questo forum un consiglio o qualche indicazione in piu' ...

pensavo servisse a questo un forum cosi'..


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Cordialità e commercialisti Nov 1, 2007

anna87 wrote:

Grazie per il suggerimento Giuseppina, ma se qualcuno e' piu' cordiale magari lo posso trovare anche in questo forum un consiglio o qualche indicazione in piu' ...

pensavo servisse a questo un forum cosi'..


Non vedo cosa c'entri la cordialità. Se per le questioni di contabilità bastasse postare un messaggio su un forum, chi andrebbe più dal commercialista?

Io ti stavo dando un consiglio da "professionista", se vuoi continuare ad arrangiarti con notiziole da sentito dire, di cui nessuno ti garantisce la correttezza, fai pure, tanto chi rischia sei tu e non io.

Forse faccio parte di un'altra generazione, ma io dal commercialista ci sono andata subito, oltre dieci anni fa, senza stare in giro a chiedere, e anche così, ti garantisco che si possono avere notizie sbagliate, figuriamoci poi per sentito dire e passaparola.


Direct link Reply with quote
 

Dana Rinaldi
Italy
Local time: 18:19
Member
Italian to English
+ ...
Partita IVA? Nov 1, 2007

Salve,

L'anno scorso il mio commercialista mi aveva fatto aprire la partita Iva perchè avevo superato le 5000€ totali (tutti i clienti). Quindi ti consiglio di recarti da un commecialista che ti saprà consigliare. Certo la partita iva complica la vita ma prima o poi va aperta.
Ciao
Dana


Direct link Reply with quote
 

dropinka  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
ma con 18.000 euro di compensi netti... Nov 1, 2007

anna87 wrote:

Grazie per il suggerimento Giuseppina, ma se qualcuno e' piu' cordiale magari lo posso trovare anche in questo forum un consiglio o qualche indicazione in piu' ...

pensavo servisse a questo un forum cosi'..


100-200 euro per la consulenza di un commercialista si possono spendere, no?

Anche perché da eventuali errori a livello contabile/fiscale scaturiscono rogne che è meglio evitare!

Claudia


Direct link Reply with quote
 

Elisa Comito  Identity Verified
Local time: 18:19
English to Italian
+ ...
il limite di 5000 euro è COMPLESSIVO Nov 2, 2007

anna87 wrote:


Ho consegnato sempre ricevuta di prestazione occasionale perche' cosi' mi richiedevano le aziende e le agenzie e non ho mai superato i 30gg e i 5000 euro con la stessa azienda (questo l'ho capito -strano ma vero-), ma facendo un calcolo totale ho raggiunto fino ad ora 18mila euro di compensi netti con questa formula.

Il mio problema è:

Sono ancora 'legale' con queste cifre?


No, non sei più legale. Il limite dei 5000 euro per chi lavora con le prestazioni occasionali è complessivo, come ti dirà qualsiasi commercialista. Che sia per cliente è solo una delle tante "leggende metropolitane" pericolose che circolano.

Ora, non solo in caso di controllo ti sarebbero richiesti i tributi che non hai pagato, ammende e interessi vari ma, a rigore di legge, l'aver fatturato tanto con le prestrazioni occasonali ti impedirebbe addirittura di aprire una partita IVA agevolata.
E' necessario che tu senta al più presto un bravo commercialista per cercare di uscire al meglio da questa situazione e, soprattutto, è necessario che tu acquisisca l'ABC delle conoscenze fiscali necessarie per lavorare come libera professionista.

Ti consiglio di andare in una libreria fornita e cercare qulache testo di base che tratti queste materie.

Ciao e auguri.


Direct link Reply with quote
 
xxxanna87
Local time: 18:19
Italian
TOPIC STARTER
dal commercialista.. sigh sigh Nov 2, 2007

Grazie a tutti per i consigli, sono andata stamattina dal commercialista
che per 25 min di consulenza mi ha preparato fattura di 365 euro.

In sintesi apro partita iva e sistemiano gli errori
mi salva che e' il primo anno di attività e di percezione di redditi.

Ciao a tutti


Direct link Reply with quote
 
halifax
Italian to English
+ ...
Qualche chiarimento Nov 3, 2007



Ho consegnato sempre ricevuta di prestazione occasionale perche' cosi' mi richiedevano le aziende e le agenzie e non ho mai superato i 30gg e i 5000 euro con la stessa azienda (questo l'ho capito -strano ma vero-), ma facendo un calcolo totale ho raggiunto fino ad ora 18mila euro di compensi netti con questa formula.

Il mio problema è:

Sono ancora 'legale' con queste cifre?


No, il limite è 5000 euro in totale, non per ogni azienda, quindi sei fuori di 13 euro.



E se ci fosse un limite dopo che contratto si fa?



Puoi regolarizzare la tua posizione anche dopo, fcendo presente la cosa e pagando le tasse su quanto preso (e se non ricordo male anche iscrivendosi all'INPS). I dettagli non li so, quindi corri da un commercialista!


Ho letto nel forum che mi devono inviare tutte le aziende la loro ricevuta che hanno versato la ritenuta per mio conto, ma io non ne ho vista una finora, devo richiederla?


Per i lavori eseguiti quest'anno te la devono inviare entro i primi mesi dell'anno prossimo, quindi stai tranquilla. Chiedi bene al comercialista entro quando che non ricordo bene il mese.


E non non capito a cosa serve questa ritenuta. Che cos'e' una tassa?


Sì, una tassa. Quando dichiarerai il tuo redditio farai presente che hai già versato un po' di tasse, ossia la ritenuta. Per questo serve la ricevuta delle aziende:ad attestare la cosa.

Corri dal commercialista! Io dei sindacati mi fido poco.



[Edited at 2007-11-03 11:02]

Ps: al mio pago 50-100 euro per un'ora di consulenza, forse ti conviene cercartene uno meno esorbitante...

[Edited at 2007-11-03 11:03]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Aiuto sulle prestazioni occasionali

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs