Mobile menu

Pages in topic:   [1 2 3] >
Madrelingua italiani per traduzione verso l'inglese e madrelingua inglese per traduzione verso it
Thread poster: Angie Garbarino

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 10:30
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Jan 27, 2008

Salve a tutti

Avevo già visto qualche job con richiesta di madrelingua della lingua fonte, ma oggi ne vedo addirittura due.

Mi chiedo, e chiedo a voi come mai per una traduzione verso l'italiano richiedono un madrelingua inglese e viceversa per una traduzione ita>eng richiedono un madrelingua italiano?

Che cosa ne pensate?


Buona domenica a tutti!



[Edited at 2008-01-27 16:23]


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 10:30
Polish to Italian
+ ...
Non potrebbe essere che non sanno formulare le richieste? Jan 27, 2008

Angio wrote:
Salve a tutti
Avevo già visto qualche job con richiesta di madrelingua della lingua fonte, ma oggi ne vedo addirittura due.
Mi chiedo, e chiedo a voi come mai? Che cosa ne pensate?
Buona domenica a tutti!


Forse volevano solo che fosse "madrelingua" (target) e lo hanno messo come madrelingua sorgente.

L'acquisto del computer richiede infinitamente MENO risorse intellettuali di quelle che sono necessarie a saperlo usare..

Ultimamente ho provato a registarmi in una directory polacca di traduttori, dove l'imbecille TOTALE che ha fatto il sito, ha fatto si che se uno si inserisce nella combinazione:

- dal polacco all'italiano

- e poi segna la casella "madrelingua" (senza possibilità di specificare)

Appare nell'elenco come:

Polacco (madrelingua) -> Italiano.

ROBA DA MATTI!

Ma perchè 'sta gente non torna a ZAPPARE LA TERRA invece di aumentare il livello di imbecillità del pianeta?


Direct link Reply with quote
 
Margherita Zappatore  Identity Verified
Italy
Local time: 10:30
English to Italian
+ ...
Ciao! Jan 27, 2008

Daniele Martoglio wrote:


Forse volevano solo che fosse "madrelingua" (target) e lo hanno messo come madrelingua sorgente.



Daniele, non credo che sia quello che tu supponi...visto l'ultimo job pubblicato!
Sanno benissimo cosa vogliono, secondo me!
Controlla un po'!

Buona giornata,
Marghe


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 10:30
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Non credo proprio... Jan 27, 2008

Daniele Martoglio wrote:
Forse volevano solo che fosse "madrelingua" (target) e lo hanno messo come madrelingua sorgente.


Quando posti un job, l'opzione richiesta madrelingua è piuttosto chiara, e questi 2 outsourcer sembra proprio che sappiano quello che vogliono.

No, qui ci devono essere dei motivi per cui richiedono il madrelingua della lingua fonte.

Ci penserò


Direct link Reply with quote
 

Helen Zinni  Identity Verified
Italy
Local time: 10:30
Member
English to Italian
+ ...
Secondo me saltano un passaggio... Jan 27, 2008

Mi riferisco all'ultima offerta pubblicata. Se hanno bisogno della traduzione di quello che dicono voci fuori campo "senza copione", allora forse avrebbero dovuto fare eseguire prima la trascrizione da parte di un madrelingua americano, per poi affidare la traduzione a un italiano.

Mi sbaglierò, ma a mio parere sarebbe stato più logico cercare un traduttore italiano con ottima dimestichezza con l'americano. Si tratta di comprensione orale, non di produzione scritta... ma resto convinta del fatto che un lavoro fatto bene implicherebbe la trascrizione...

O forse, come dice Angio, i motivi sono altri...

Mah...

Buona domenica a tutti (per quel che ne rimane),
Helen


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 05:30
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Onore a chi zappa onestamente la terra Jan 27, 2008

Daniele Martoglio wrote:
Ma perchè 'sta gente non torna a ZAPPARE LA TERRA invece di aumentare il livello di imbecillità del pianeta?


Scusa, ma trovo questa espressione antiquata e un po' di cattivo gusto. Perché parlare quasi con disprezzo di chi si guadagna il pane zappando onestamente la terra? Non credi che ci siano persone oneste, spesso prive di istruzione senza loro colpa ma non necessariamente stupide, e che lavorano la terra con la zappa o altri attrezzi?

Invece, un imbecille è un imbecille, a prescindere dal lavoro che svolge, che faccia il traduttore, il contadino o che sieda in Parlamento. Questa è poi cronaca recente...


ciao
Gianfranco



[Edited at 2008-01-27 16:55]


Direct link Reply with quote
 

Barbara Baldi  Identity Verified
Local time: 10:30
English to Italian
+ ...
Per tornare al topic Jan 27, 2008

ho contattato una di queste persone per dire in due righe che di solito un traduttore lo si cerca madrelingua e mi è arrivata una risposta carica di fiele dicendo che per fortuna non tutti la pensano come me. Ovviamente ho reagito scrivendo che è bello avere tutte queste certezze nella vita ed ho augurato in bocca al lupo. Cito l'accaduto per rispondere ai perplessi colleghi che, come me, si arrovellavano sulla formulazione dell'annuncio.
In quanto all'intervento del Sig. Manca credo che il collega dalla Polonia volesse solo dire che ognuno dovrebbe fare il suo lavoro (concetto che manifestamente chi scrive annunci come quello in oggetto non ha capito tanto bene). Bisognerebbe spiegare loro che anche io posso fare certamente una traduzione in inglese ma che non sarà mai bella, elegante e fluida come quella fatta da un madrelingua, per cui mi sento comunque di ascrivere questa categoria di persone al gruppo degli ignoranti (nell'ultimo caso anche come maniere, vista la risposta con la quale mi hanno gratificato che non sto qui a dettagliarvi).
Detto questo il mio intervento si vuole scevro di polemica fine a se stessa e puramente chiarificatore circa le intenzioni di committenti che ci fanno perdere tempo e ci confondono le idee.
Buone traduzioni a tutti
Barbara


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 10:30
Italian to Spanish
+ ...
Limitazione del sistema Jan 27, 2008

Daniele Martoglio wrote:

Angio wrote:
Salve a tutti
Avevo già visto qualche job con richiesta di madrelingua della lingua fonte, ma oggi ne vedo addirittura due.
Mi chiedo, e chiedo a voi come mai? Che cosa ne pensate?
Buona domenica a tutti!

Daniele Martoglio wrote:
Ma perchè 'sta gente non torna a ZAPPARE LA TERRA invece di aumentare il livello di imbecillità del pianeta?[/b]

Visto che giudicate in modo così leggero chi fa una scelta anziché un'altra e che io stessa ho pubblicato un lavoro molto di recente proprio per italiano>inglese, a scanso di equivoci voglio chiarire quanto segue:
quando nell'area jobs l'outsourcer sceglie più di una combinazione linguistica, il sistema non permette di inserire DUE tipi di madrelingua per ogni combinazione richiesta, cioè il campo "madrelingua" è soltanto uno, sia che la richiesta sia per una sola combinazione come per due. Nel mio caso particolare, si tratta solo di una limitazione del sistema e, richiedendo collaboratori per due lingue target diverse, ho dovuto rimediare con una nota aggiuntiva, per spiegare, che riporto qui:

---- Text below added 8:40am Jan 27, 2008 GMT by María José Iglesias----
Per favore, madrelingua SOLO nelle lingue di destinazione. Grazie mille.


Naturalmente a chi traduce verso lingue diverse dalla propria e si pone comunque domande sull’intenzionalità degli outsourcer, desidero chiarire che almeno il mio studio si avvale esclusivamente di traduttori madrelingua nella lingua di destinazione.

María José


Direct link Reply with quote
 

Barbara Baldi  Identity Verified
Local time: 10:30
English to Italian
+ ...
... Jan 27, 2008

Maria José (scusa non ho la tastiera adatta per tutti gli accenti : )
non si dubita che nel caso di persone come te si tratti di un problema tecnico. Qui si sta parlando di gente arrogante che crede di sapere tutto, con la pretesa di insegnarci come fare il nostro lavoro (io ci ho parlato, ehm le ho scritto). Detto questo è ovvio che ci sono i madrelingua e i bilingue o semplicemente quelli bravi (io poi parlo tanto, ma mi faccio mille scrupoli allo scritto quando invece traduco in simultanea nelle altre mie lingue, anche se bisogna vedere come : )) Insomma non è mia intenzione demonizzare chi traduce verso una lingua che non è la sua, ma è una pratica che non andrebbe incoraggiata per rispettare la lingua e i colleghi.
Saluti a tutti
B.


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 10:30
Italian to Spanish
+ ...
Concordo Jan 27, 2008

Grazie mille, Barbara. Sono d'accordo con te. È solo che a volte si giudica senza sapere...
Ciao!
MJ


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 10:30
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Io non giudico nessuno mi pareva fosse chiaro Jan 27, 2008

Visto che giudicate in modo così leggero chi fa una scelta anziché un'altra e che io stessa ho pubblicato un lavoro molto di recente proprio per italiano>inglese, a scanso di equivoci voglio chiarire quanto segue


Non capisco perché usi il plurale e mi quoti nella tua affermazione di "giudizio con leggerezza", io non ho giudicato nessuno, e non mi riferivo al tuo job che è infatti chiaro, vedo che devo specificare ancora anche se mi sembra molto chiaro quello che ho scritto: ci sono due job di cui; uno richiede un madrelingua italiano per una traduzione verso l'inglese, l'altro richiede madrelingua inglese per una traduzione verso l'italiano

Ripeto ancora: non mi riferivo al tuo, che era chiarissimo grazie al testo aggiunto, e non ho giudicato, mi sono solo chiesta quale poteva essere il motivo di richiedere un madrelingua della lingua fonte, dirò di più, potrebbero anche esserci motivi validi per questa scelta, semplicemente mi piacerebbe conoscerli, a me per principio piace sempre conoscere.

Strano che il mio messaggio sia ancora una volta frainteso, eppure il titolo è chiaro.

Edito solo per aggiungere che questo messaggio non vuole essere assolutamente polemico, ma un semplice chiarimento ad un fraintendimento che mi ha chiamato in causa, e per affermare che mai e poi mai nella mia vita mi sono permessa di giudicare qualcuno.




[Edited at 2008-01-27 22:55]


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 10:30
Polish to Italian
+ ...
Se i semplici fanno i lavori semplici, li possono fare BENE! Jan 27, 2008

gianfranco wrote:
Invece, un imbecille è un imbecille, a prescindere dal lavoro che svolge, che faccia il traduttore, il contadino o che sieda in Parlamento. Questa è poi cronaca recente...


Il problema non è che nel mondo esistono persone semplici. Non è assolutamente necessario che tutta la popolazione del pianeta abbia un'intelligenza particolarmente elevata. Se una ragazza semplice sceglie di fare un lavoro semplice, sarà felice lei, e farà felice i suoi clienti. Ci sono tantissimi lavori semplici da fare nelle nostre società...

Il problema è quando qualcuno occupa un posto che non gli compete. E penso che questo è un problema con cui molti di noi si scontrano spesso, se non quotidianamente.

Il semplice è un semplice. Niente di male. Ma se si mette a fare quello che non sa fare, solo allora è un imbecille.

Tra l'altro la persona che svolge un lavoro superiore alle sue capacità fa una serie di danni:

1) Svolge i lavoro male, e danneggia i destinatari del lavoro

2) Appesantisce il SUO ambiente di lavoro (colleghi) e se tale persona è il capo lo AVVELENA.

3) Toglie il lavoro a una persona che invece avrebbe le carte per fare quel lavoro, ma forse è meno brava a leccare e intrallazzare.

4) Crea confusione nei destinatari del lavoro su cosa voglia dire "qualità" del prodotto. Alla fine non capiscono perchè devono pagare 1 euro in più, se non immaginano che si possa ottenere di più della schifezza ottenuta finora..

Aggiunta n. 1: è esattamente quello che volevo dire:
Barbara Baldi wrote:
...credo che il collega dalla Polonia volesse solo dire che ognuno dovrebbe fare il suo lavoro


Aggiunta n. 2: Rileggendo la risposta di María José vedo che lei ha UNITO la mia frase sullo "zappare la terra" a quello che diceva Angioletta. Leggettevi TUTTO il mio post. L'invito a cambiare mestiere era rivolto ai programmatori che hanno scritto il codice del sito polacco di cui ho accennato, non riportandone chiaramente il nome in rispetto delle regole del forum.

Daniele

[Edited at 2008-01-28 09:23]


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 10:30
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Sì Daniele Jan 27, 2008

Daniele Martoglio wrote:
L'invito a cambiare mestiere era rivolto ai programmatori che hanno scritto il codice del sito polacco di cui ho accennato, non riportandone chiaramente il nome in rispetto delle regole del forum


Io l'avevo capito.
Ma siamo off topic, avrei voluto avere le vostre opinioni sul mio messaggio:( che non era polemico.


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Madrelingua italiani per traduzione verso l'inglese e madrelingua inglese per traduzione verso it

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs