Mobile menu

Aumento aliquota INPS
Thread poster: Laura Gentili

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 07:11
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Jan 28, 2008

Cari colleghi,
stamattina la commercialista mi ha mandato una circolare sulla finanziaria 2008 in cui leggo:


Con riferimento ai soggetti iscritti solo alla Gestione separata e non pensionati, la L. 247/2007 prevede un graduale aumento dell’aliquota contributiva previdenziale (di finanziamento e di computo), fissandone sin d’ora l’importo in misura pari al:
• 24% per l’anno 2008;
• 25% per l’anno 2009;
• 26% per l’anno 2010.


Sono sempre più allibita di fronte ad un contributo del 26% a fronte di non si sa bene che cosa, mi sono iscritta ad Acta e spero che si possa fare qualcosa.
Fra l'altro non tutti sanno che anche gli iscritti alla gestione separata hanno diritto agli assegni familiari, in quanto lo 0,50 del contributo va in un fondo per assegni familiari, maternità ecc. Io ho presentato domanda in data 24/01/2007 e non mi hanno ancora risposto sull'esito della domanda...


Laura


Direct link Reply with quote
 

Francesca Pesce  Identity Verified
Local time: 07:11
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Io ero a conoscenza di aliquote più alte di quelle che segnali tu Jan 28, 2008

Cara Laura,

veramente alcuni mesi fa - dopo l'introduzione del +0,22% di contributi previdenziali aggiuntivi al contributo di maternità dello 0,50% - avevano pubblicato le aliquote da qui al 2013. Ed erano più alte di quelle che scrivi tu, cioè:

2008: 24,72%
2009: 25,72%
2010: 26,72%
dal 2011: 26,81% (o 26,90% se non si avverano certe condizioni)

Cercherò di approfondire. La differenza tra i miei dati e i tuoi sembrerebbe essere proprio nell'importo della parte "maternità": 0,72%.

Nulla tolgono questi dati comunque al resto del tuo discorso.... Concordo pienamente.


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 02:11
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Che succede negli altri paesi europei? Jan 28, 2008

Laura Gentili wrote:
...la L. 247/2007 prevede un graduale aumento dell’aliquota contributiva previdenziale (di finanziamento e di computo), fissandone sin d’ora l’importo in misura pari al:
• 24% per l’anno 2008;
• 25% per l’anno 2009;
• 26% per l’anno 2010.


Sarebbe interessante avere un parametro di confronto con altri paesi, in particolare in Europa e all'interno della CE.

Quanto si paga per i contributi in Francia, Germania, Spagna, nei paesi scandinavi (questi ultimi famosi per l'elevata tassazione ma anche per la qualità dei servizi erogati).
Ho l'impressione che in Italia abbiamo una tassazione record a fronte di servizi scadenti, ma non ho informazioni precise, quindi resta solo una mia impressione non supportata da dati precisi.

Mi sembra strano che un paese inserito nella CE, come l'Italia, possa legislare in maniera diversa dagli altri paesi o in modo enormemente difforme, quindi ci dovrebbero essere situazioni analoghe, o no?

Chi ha informazioni potrebbe condividerle? Questo per evitare, se in Europa siamo tutti nella stessa situazione, di lamentarci come fossimo maltrattati in modo speciale. Se invece siamo maltrattati, almeno sapremo di quanto...

ciao
Gianfranco



[Edited at 2008-01-29 01:38]


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 07:11
Polish to Italian
+ ...
Semplicissimo. Jan 29, 2008

gianfranco wrote:
Sarebbe interessante avere un parametro di confronto con altri paesi, in particolare in Europa e all'interno della CE.


150 EUR al mese. Fisso. --- vedi nota sotto
Guadagni zero, paghi lo stesso.
Guadagni bene, paghi solo 150 EUR.

Considerando che in Polonia nel settore delle traduzioni, chi sta agli inizi (però agli inizi della conduzione della propria ditta individuale, quindi già dopo la fase "a ritenuta d'acconto" per dirla all'italiana) può fatturare intorno a 1000 EUR al mese, chi si sta avviando bene sta intorno a 2000 EUR e chi ha raggiunto un buon regime (e fa anche interpretariato) fattura a partire da 3000 EUR, per queste categorie di traduttori l'INPS polacco pesa rispettivamente in percentuale il 15%, il 7,5%, il 5%.

Anche io sono curioso sul resto d'Europa. Ci sono altri paesi europei che hanno un INPS fisso mensile, invece delle percentuali?

Ultima "delizia" dell'INPS polacco: ogni mese detrai l'INPS versato dal mese precedente, come "spesa detraibile", e quindi automaticamente alleggerisce l'acconto mensile IRPEF che si paga ogni mese il 20 del mese...

Se ricordo bene in Italia la detraibilità dell'INPS dalla base per il calcolo dell'imponibile funziona a ritmi annuali...

Daniele

NOTIZIA DELL'ULTIMA ORA: Ho controllato ora e da gennaio 2008 l'importo è stato diminuito a 133 EUR WOW! Lo stato m'ha regalato 3 cene gratis al mese

Daniele

[Edited at 2008-01-29 01:31]


Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 07:11
Member (2003)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ancora INPS May 20, 2008

Ritiro su questo post per dire che oggi la commercialista mi ha comunicato quanto dovrei pagare di INPS a giugno:
7187 euro
Anche rateizzando non sono assolutamente in grado di pagare questa cifra, per cui le ho telefonato e abbiamo deciso di non pagare l'INPS. Lei ha detto che dopo 2 anni esce la cartella e a quel punto si può presentare istanza di rateazione del debito, prevista dall’art. 32 del Decreto Legislativo 26 febbraio 1999, n. 46.

Volevo sapere se qualcun altro si trova in questa situazione.
Grazie
Laura


Direct link Reply with quote
 

dropinka  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
forse mi sfugge qualcosa... May 21, 2008

Chiedo scusa, ma forse non mi è chiaro: l'INPS che si paga non è calcolato sul guadagno, inteso come ricavi meno spese?

Claudia


Direct link Reply with quote
 

Rita Bilancio  Identity Verified
Local time: 07:11
English to Italian
+ ...
a quel che sapevo May 21, 2008

Claudia Benetello wrote:

Chiedo scusa, ma forse non mi è chiaro: l'INPS che si paga non è calcolato sul guadagno, inteso come ricavi meno spese?

Claudia


Sì, va in base al reddito. Forse l'aumento è dettato da tutta una serie di considerazioni, che possono essere più o meno valide. In ogni caso mi sembra di aver letto che dopo 30 anni di contribuzione la pensione spettante è una cifra molto bassa, probabilmente è questo che giustifica l'aumento delle aliquote... Ma è una considerazione, la mia, che non si poggia comunque su basi "tecniche"

[Modificato alle 2008-05-21 11:18]


Direct link Reply with quote
 

dropinka  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
allora non ho capito... May 22, 2008

megtradb wrote:

Sì, va in base al reddito.


quale sia il quesito di Laura...

Claudia


Direct link Reply with quote
 

Sabine Schmidt
Local time: 07:11
Italian to German
+ ...
È sempre un salasso May 29, 2008

Tutti gli anni pago migliaia di Euro all'INPS. Per avere in cambio una pensione che sarà una minuzzola in più dell'assegno sociale al quale avrei comunque diritto anche con zero pagamenti. Io lo trovo semplicemente scandaloso. Tutti gli anni di nuovo.
Devi comunque calcolare questa somma nella tua gestione finanziaria e nelle tue tariffe, altrimenti ti trovi improvvisamente grandi debiti davanti. Spero che tu sappia che ci sarà la seconda rata fine novembre.

In bocca al lupo
Sabine


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 07:11
Polish to Italian
+ ...
Anche per questo chi puo' scappa... May 29, 2008

Sabine Schmidt wrote:

Tutti gli anni pago migliaia di Euro all'INPS. Per avere in cambio una pensione che sarà una minuzzola in più dell'assegno sociale al quale avrei comunque diritto anche con zero pagamenti. Io lo trovo semplicemente scandaloso. Tutti gli anni di nuovo.


Conosco un italiano, "libero professionista" - non traduttore, e neanche un lavoro intellettuale, ma comunque lavora a commesse, fatturando - che lavora in giro per l'Europa (e anche fuori Europa).

Ha capito l'andazzo, e si è spostato come residenza in Polonia, ha aperto li una dittà individuale, e ora fattura come ditta polacca, con il 19% di IRPEF, INPS fisso a circa 150 EUR/mese ("circa" perchè dipende dalla fluttuazioni EUR/PLN) e basta.

Tutto perfettamente legale.

Daniele


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Aumento aliquota INPS

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
PDF Translation - the Easy Way
TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation.

TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation. It also puts your translations back into the PDF to make new PDFs. Quicker and more accurate than hand-editing PDF. Includes free use of Infix PDF Editor with your translated PDFs.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs