forfettone: fatture all'estero
Thread poster: xxxgio77
xxxgio77
Italian
Jan 31, 2008

buongiorno,
devo fatturare ad un cliente di san marino.
avendo aderito al forfettone (nuovi regime fiscale della finanziaria 2008) ho omesso l'IVA e inserito ritenuta d'acconto al 20%.
loro mi chiedono per forza l'IVA al 20% e ritenuta d'acconto al 15%...secondo le loro leggi sammarinesi.
cosa devo fare? devo inserire comunque l'IVA?

grazie


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 05:00
German to Italian
+ ...
strano Jan 31, 2008

Anche io ho un cliente a S. Marino e proprio per questo non ho adottato il forfettone 2008. Non vorrei sbagliarmi ma non credo che si possa adottare questo regime avendo clienti extra UE. Ovviamente chiedi conferma al commercialista. Sulla questione IVA però non saprei, in genere per le fatture all'estero non si applica. O il cliente è un privato invece di un soggetto IVA?

Direct link Reply with quote
 

Anne Gygi  Identity Verified
Local time: 05:00
Italian to German
+ ...
misteri del fisco... Jan 31, 2008

io ho il forfettino (di una qualche precedente finanziaria) e per i clienti extra-UE non applico nè IVA nè ritenuta....
chiederei cmq al commercialista!
saluti


Direct link Reply with quote
 

Stefano77
Local time: 05:00
German to Italian
+ ...
Ahimé Jan 31, 2008

Ciao,
purtroppo effettivamente NON puoi aderire al forfettone se hai clienti a San Marino. Ne sono assolutamente certo.
Vedi tu se rinunciare a questo pagamento (metti che era una cartella si può fare, se il forfettone ti fa risparmiare centinaia di euro nell'arco dell'anno), o se uscire dal forfettone prendendo questa somma!
È la dura realtà...
Ciao!
Ste


Direct link Reply with quote
 

Grazia Mangione  Identity Verified
Local time: 05:00
German to Italian
+ ...
Circolare n°13/E del 26.02.2008 - interpretazione del "forfettone" Mar 3, 2008

Ciao a tutti!

Ho aderito anch'io al "forfettone" e mi sono allarmata molto leggendo i vostri commenti sull'impossibilità di fatturare a clienti extra-UE aderendo al regime semplificato per i contribuenti minimi (che è il "vero" nome del forfettone).
Ho interpellato subito il mio commercialista che mi ha girato la circolare dell'Agenzia delle Entrate n°13/E del 26.02.2008 contenente i profili interpretativi del regime di cui sopra, emersi durante la videoconferenza del 21.02.2008. Per farla breve (il documento è di 36 pagine!), andiamo direttamente al punto che ci interessa, ossia (cito):

1.12 Rilevanza delle operazioni prive del requisito della territorialità ai fini IVA
D. Un contribuente residente in Italia svolge prestazioni di lavoro autonomo all’estero (traduzioni simultanee in Spagna) soggette ai fini IVA al regime di cui all’articolo 7 del D.P.R. n. 633 del 1972.
Si chiede se, fatti salvi gli altri requisiti richiesti dalla norma, il contribuente possa utilizzare il regime dei minimi.

R. L’effettuazione di prestazioni per le quali non sussiste ai fini dell’IVA il requisito della territorialità non precludono al contribuente l’accesso al regime dei minimi.
La disposizione dell’articolo 1, comma 96, della legge finanziaria per il 2008, infatti, preclude l’accesso al regime ai soggetti che abbiano effettuato cessioni all’esportazione, ovvero, secondo quanto precisato dal D.M. del 2 gennaio 2008, le operazioni di cui agli articoli 8, 8-bis, 9, 71 e 72 del D.P.R. n. 633 del 1972.
Nulla dispone la predetta norma in relazione alle operazioni di cui all’articolo 7 del medesimo decreto.
Resta inteso che i compensi derivanti dalle operazioni in questione rilevano ai fini della verifica del limite dei 30.000 euro di ricavi, superato il quale è precluso l’accesso al regime dei minimi.
(fine citazione)

In parole povere, l'unica incompatibilità con il forfettone è legata alle cessioni all'esportazione. Per il resto si va avanti esattamente come prima - e per fortuna!

Buona giornata a tutti!


Direct link Reply with quote
 

Valeria Aliperta  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 04:00
Member (2008)
English to Italian
+ ...
Tiro un sospiro di sollievo! May 1, 2008

Vorrei rispondere a Grazie e - anche se sembra un gioco di parole! - rinGraziarla!
Alla fine con questo mestiere che abbiamo tantissimi clienti sono esteri, specie gli americani.. e quindi meno male davvero!In pratica, e per chiudere... emetto una fattura normalissima,mi pare di capire?
Grazie ancora,

Valeria


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

forfettone: fatture all'estero

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs