KudoZ home » English to Italian » Education / Pedagogy

descriptor book

Italian translation: scheda/griglia/guida dei descrittori della competenza (comunicativa)

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:descriptor book
Italian translation:scheda/griglia/guida dei descrittori della competenza (comunicativa)
Entered by: Umberto Cassano
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

09:21 Oct 24, 2006
English to Italian translations [PRO]
Social Sciences - Education / Pedagogy / comunicazione non verbale
English term or phrase: descriptor book
You may need to find out how the students communicate, this could be directly, or through a **DESCRIPTOR BOOK** or an assistant. Some students may have an affirmative signal; talk to the assistant or key worker to find out what this may be.

Does anyone know please what it is and what it corresponds to in Italian? Any help greatly appreciated.
TIA
Di Salvatore
Italy
Local time: 17:29
scheda/griglia/guida dei descrittori della competenza (comunicativa)
Explanation:
Sembra una espressione oscura ma per chi ha a che fare con la linguistica applicata ogni giorno (il sottoscritto) non lo è.

A mio avviso si tratta di uno schedario nel quale sono delineati, in forma di griglia, i cosiddetti descrittori della/e competenza/e comunicativa/e di un apprendente di una L2/LS (lingua seconda / ingua straniera)

Nel testo citato da Di Salvatore il riferimento ai descrittori è già esplitato: si tratta appunto del "che cosa sa fare" ("how the students communicate") l'apprendente con la lingua oggetto di apprendimento, e di "come comunica", quali sono le strategie comunicative che mette in atto...ecc...

A questo proposito potete consultare il quadro di riferimento per l'insegnamento delle lingue straniere (per gli addetti si tratta del famigerato "Framework" europeo) che contiene numerose griglie nelle quali sono presenti i "descrittori" delle competenze

"Il modulo di ricerca-azione ha previsto inizialmente una lettura critica dei modelli di PEL esistenti e di riflessione sui descrittori delle competenze offerti dal "Quadro Comune Europeo di Riferimento". Nel corso delle sedute successive i partecipanti, formando 5 gruppi plurilingue, hanno elaborato con le formatrici, ogni volta, cinque schede per verificare le seguenti competenze: comprensione orale; comprensione scritta; interazione orale; produzione orale; produzione scritta per i livelli A1, A2, B1, B2, C1, C2.

Ogni scheda è stata sperimentata e modificata tenendo conto delle reazioni degli studenti. "

http://www.pubblica.istruzione.it/argomenti/portfolio/piemon...

"Il Quadro Comune Europeo di Riferimento messo a punto dal Consiglio d'Europa risponde a quella richiesta. Si tratta di un ***ricco repertorio di descrittori delle competenze linguistiche che un qualsiasi soggetto che studia una o più lingue sviluppa nel suo percorso di apprendimento***. Si candida ad essere un prezioso strumento, trasparente e coerente, rivolto a tutti coloro che sono implicati nell'insegnamento/apprendimento delle lingue (docenti, studenti, enti certificatori, decisori delle politiche linguistiche, creatori di libri di testo , ecc .). Esso individua sei livelli di competenza linguistica (A1/A2, B1/B2, C1/C2) che possono essere raggiunti da colui che studia una lingua nel suo percorso di apprendimento, ripartiti in tre più ampi livelli: elementare (A), intermedio (B) ed avanzato (C). E' stata inoltre messa a punto una griglia di autovalutazione che descrive più nello specifico le competenze per i sei livelli.

http://www.pubblica.istruzione.it/argomenti/portfolio/pelqua...


--------------------------------------------------
Note added at 8 hrs (2006-10-24 17:21:47 GMT)
--------------------------------------------------

Adesso mi accorgo che si tratta di COMUNICAZIONE NON VERBALE e non di apprendimento linguistico. Scusa la svista !

Comunque credo che si tratti comunque di una SCHEDA/SCHEDARIO/GRIGLIA/ nella quale sono esplicitati i DESCRITTORI DELLA COMPETENZA COMUNICATIVA (NON VERBALE)
in questo caso una serie di tabelle o tassonomie contenenti una serie di capacità o competenze (skills) che consentano di poter comunicare con maggiore/minore efficacia
Selected response from:

Umberto Cassano
Italy
Local time: 17:29
Grading comment
Grazie a tutti. Ai fini della traduzione mi basta la proposta di Umberto Cassano. Poiché il testo riguarda ogni tipo di disabilità, visiva compresa, una guida delle categorie (grazie Pnina) di disabilità, griglie di competenze è possibile... Tuttavia, non è esclusa la possibilita' di un libretto/ tessera (sanitaria) dello studente che contenga queste notizie.

4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4quaderno/elenco di categoriePnina
4scheda/griglia/guida dei descrittori della competenza (comunicativa)
Umberto Cassano
4libro didascalicoIleana M. Pop
3libri con immagini/figureRomina Minucci


  

Answers


32 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
libri con immagini/figure


Explanation:
puo' essere?

a me vengono in mente questi libri che vengono usati anche dagli psichiatri durante le loro sedute

magari vengono anche impiegati nelle scuole per facilitare la comunicazione con soggetti difficili...

Romina Minucci
Italy
Local time: 17:29
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 8
Login to enter a peer comment (or grade)

41 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
libro didascalico


Explanation:
io direi che si può tradurre così ;)

Ileana M. Pop
Spain
Local time: 17:29
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian, Native in RomanianRomanian
Login to enter a peer comment (or grade)

7 hrs   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
scheda/griglia/guida dei descrittori della competenza (comunicativa)


Explanation:
Sembra una espressione oscura ma per chi ha a che fare con la linguistica applicata ogni giorno (il sottoscritto) non lo è.

A mio avviso si tratta di uno schedario nel quale sono delineati, in forma di griglia, i cosiddetti descrittori della/e competenza/e comunicativa/e di un apprendente di una L2/LS (lingua seconda / ingua straniera)

Nel testo citato da Di Salvatore il riferimento ai descrittori è già esplitato: si tratta appunto del "che cosa sa fare" ("how the students communicate") l'apprendente con la lingua oggetto di apprendimento, e di "come comunica", quali sono le strategie comunicative che mette in atto...ecc...

A questo proposito potete consultare il quadro di riferimento per l'insegnamento delle lingue straniere (per gli addetti si tratta del famigerato "Framework" europeo) che contiene numerose griglie nelle quali sono presenti i "descrittori" delle competenze

"Il modulo di ricerca-azione ha previsto inizialmente una lettura critica dei modelli di PEL esistenti e di riflessione sui descrittori delle competenze offerti dal "Quadro Comune Europeo di Riferimento". Nel corso delle sedute successive i partecipanti, formando 5 gruppi plurilingue, hanno elaborato con le formatrici, ogni volta, cinque schede per verificare le seguenti competenze: comprensione orale; comprensione scritta; interazione orale; produzione orale; produzione scritta per i livelli A1, A2, B1, B2, C1, C2.

Ogni scheda è stata sperimentata e modificata tenendo conto delle reazioni degli studenti. "

http://www.pubblica.istruzione.it/argomenti/portfolio/piemon...

"Il Quadro Comune Europeo di Riferimento messo a punto dal Consiglio d'Europa risponde a quella richiesta. Si tratta di un ***ricco repertorio di descrittori delle competenze linguistiche che un qualsiasi soggetto che studia una o più lingue sviluppa nel suo percorso di apprendimento***. Si candida ad essere un prezioso strumento, trasparente e coerente, rivolto a tutti coloro che sono implicati nell'insegnamento/apprendimento delle lingue (docenti, studenti, enti certificatori, decisori delle politiche linguistiche, creatori di libri di testo , ecc .). Esso individua sei livelli di competenza linguistica (A1/A2, B1/B2, C1/C2) che possono essere raggiunti da colui che studia una lingua nel suo percorso di apprendimento, ripartiti in tre più ampi livelli: elementare (A), intermedio (B) ed avanzato (C). E' stata inoltre messa a punto una griglia di autovalutazione che descrive più nello specifico le competenze per i sei livelli.

http://www.pubblica.istruzione.it/argomenti/portfolio/pelqua...


--------------------------------------------------
Note added at 8 hrs (2006-10-24 17:21:47 GMT)
--------------------------------------------------

Adesso mi accorgo che si tratta di COMUNICAZIONE NON VERBALE e non di apprendimento linguistico. Scusa la svista !

Comunque credo che si tratti comunque di una SCHEDA/SCHEDARIO/GRIGLIA/ nella quale sono esplicitati i DESCRITTORI DELLA COMPETENZA COMUNICATIVA (NON VERBALE)
in questo caso una serie di tabelle o tassonomie contenenti una serie di capacità o competenze (skills) che consentano di poter comunicare con maggiore/minore efficacia

Umberto Cassano
Italy
Local time: 17:29
Specializes in field
Native speaker of: Italian
PRO pts in category: 20
Grading comment
Grazie a tutti. Ai fini della traduzione mi basta la proposta di Umberto Cassano. Poiché il testo riguarda ogni tipo di disabilità, visiva compresa, una guida delle categorie (grazie Pnina) di disabilità, griglie di competenze è possibile... Tuttavia, non è esclusa la possibilita' di un libretto/ tessera (sanitaria) dello studente che contenga queste notizie.
Login to enter a peer comment (or grade)

1 day2 hrs   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
quaderno/elenco di categorie


Explanation:
Le definizioni di "descriptor" sono:
"1. A word or phrase that identifies a document in an indexed information retrieval system.
2. A category name used to identify data."
www.answers.com/descriptor&r=67

Cioè "descriptor" significa un nome di categoria per un gruppo di dati/documenti.

Pnina
Israel
Local time: 18:29
Native speaker of: Native in HebrewHebrew
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


Changes made by editors
Sep 3, 2007 - Changes made by Umberto Cassano:
Created KOG entryKudoZ term » KOG term


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search