KudoZ home » English to Italian » Environment & Ecology

scale (in contesto)

Italian translation: scala

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:scale (in contesto)
Italian translation:scala
Entered by: Fiamma Lolli
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

11:22 Nov 11, 2007
English to Italian translations [PRO]
Social Sciences - Environment & Ecology / economy
English term or phrase: scale (in contesto)
Ho letto le risposte date a una domanda analoga già posta ma temo che qui rendere "scale" con "produzione (su vasta scala)" non sia la soluzione migliore. Questo è il passaggio:
At least seven key areas — scale, growth versus development, prices, nature’s contributions, the precautionary principle, the commons, and women—are influencing economic theory and helping to turn economic activity in more-sustainable directions.
E ancora:
Adjust economic scale. The economy’s scale is its physical size—the sheer volume of its energy and materials flows—relative to its host, the ecosystem.
Appello domenicale: qual è "il" traducente, in questo caso?
Grazie!!!!!
Fiamma Lolli
Italy
Local time: 00:56
scala
Explanation:
E' ovviamente un uso traslato, e tutt'altro che raro, dell'accezione 6 di http://demauroparavia.it/102177

Per la prima occorrenza non avrei grandi dubbi:

"Almeno sette grandi aree problematiche chiave - questioni di scala, opposizione [o rapporto, o magari dialettica] tra crescita e sviluppo... "


Per il secondo caso mi pare che si potrebbe risolvere con qualcosa come "Ridimensionare la scala delle attività economiche; dove la parola "scala" indica le vere e proprie dimensioni fisiche - il volume..." (magari appunto spostando, per così dire, "sheer").

In effetti, qui "scala" serve come opportuno (quasi) sinonimo di "dimensioni"; ma l'uso di un'altra parola aiuta (o dovrebbe aiutare) a mettere a fuoco il fatto che in questo contesto le dimensioni di un'economia non vanno misurate, come si fa di solito, in valore finanziario ("un'economia da mille fantastiliardi di dollari", se parliamo di quella di Paperopoli), ma in termini materiali.

--------------------------------------------------
Note added at 2 hrs (2007-11-11 14:13:36 GMT)
--------------------------------------------------

se ti serve un sostantivo, forse userei "ridefinizione"...

--------------------------------------------------
Note added at 3 hrs (2007-11-11 14:44:31 GMT)
--------------------------------------------------

A voler essere (forse troppo) sottili:

"rettifica" può indicare che ci vuole un cambiamento, ma non poi tanto grosso; "messa a fuoco" (o "a punto") fa pensare alla necessità di correggere un'imprecisione in una cosa che già funziona; "ridimensionamento" può essere un eufemismo pr "riduzione"; "ridefinizione" è forse più neutro - "bisogna cambiare e dobbiamo ancora decidere come"... E si potrebbe continuare.

In larga misura, è questione di valenze retoriche, che possono essere valutate appieno, temo, solo leggendo l'intero libro (e bisognerebbe valutare non solo quel che l'autore voleva dire ma anche fino a che punto poi ci è riuscito, e che cosa il suo testo finisce per dire "in realtà"); ma in genere il traduttore finisce per andare "a orecchio" - e di solito, se non è troppo mediocre, ci azzecca abbastanza...
Selected response from:

Alfredo Tutino
Local time: 00:56
Grading comment
Grazie Alfredo. In effetti ho dovuto ricorrere a più di un traducente (il testo è lungo e anche se l'accezione è quella le frasi cambiano: spiegazione rozza, scusa la stanchezza) ma il tuo ragionamento e gli agree mi sono stati preziosi. Sì, sono andata, qua e là, a orecchio... e spero per chi leggerà di aver preso poche stecche!
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
3 +4scalaAlfredo Tutino
3 +3dimensioni del fenomeno (economico)
Gianni Pastore
4scala di produzione
Adele Oliveri
3problematica di scala/volume "specifico" dell'economia
Oscar Romagnone


  

Answers


21 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +3
dimensioni del fenomeno (economico)


Explanation:
Ossia dell'area economica sui cui opera il soggetto. Solo un'idea, non so neanche quanto appropriata. Buona domenica, lillina :)

Gianni Pastore
Italy
Local time: 00:56
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 4
Notes to answerer
Asker: Grazie caro, io penzo & ponzo, ne verrò a capo? Devo!!!! bacini...


Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Alessandra Renna
2 mins
  -> grazie Alessandra

agree  halifax: o anche portata al posto di dimensioni
1 hr
  -> grazie!

agree  Shera Lyn Parpia: mi sembra la soluzione migliore
3 hrs
  -> Grazie Shera Lyn
Login to enter a peer comment (or grade)

18 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
scala di produzione


Explanation:
buongiorno! :-)

direi scala di produzione
per un po' di contesto vedi qua: http://it.wikipedia.org/wiki/Economie_di_scala


--------------------------------------------------
Note added at 37 mins (2007-11-11 12:00:43 GMT)
--------------------------------------------------

Aggiustare la scala di produzione. La scala di produzione del sistema economico è dato dalle sue dimensioni fisiche - il volume dei flussi di energia e di materiali... ecc.

Il concetto di "scala di produzione" si applica solitamente alle singole imprese. Qui si sta immaginando che il sistema economico nel suo complesso sia come una grande impresa, e si dice che la sostenibilità passa attraverso una riduzione dei volumi di produzione (o della scala di produzione) dell'economia nel suo complesso.

in questo caso, l'autore definisce la scala di produzione come il volume delle risorse utilizzate in relazione alle capacità dell'ambiente (di produrle)

questa, almeno, la mia interpretazione :-)



Adele Oliveri
Italy
Local time: 00:56
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 64
Notes to answerer
Asker: Buongiorno a te! Sono proprio una capretta (povere caprette, scusatemi) ma se lo traduco come suggerisci che cosa significa che la scala di produzione dell'economia consiste nelle /coincide con le sue dimensioni fisiche - "the sheer volume of its energy and materials flows"? Argh, arabo, cinese, turkmeno, vi capisco di più!!! :)

Login to enter a peer comment (or grade)

2 hrs   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
problematica di scala/volume "specifico" dell'economia


Explanation:
Premesso che per il primo uso del termine scala concordo con Tutino...

--------------------------------------------------
Note added at 2 ore (2007-11-11 13:40:08 GMT)
--------------------------------------------------

...l'idea che mi sono fatto dalla lettura del brano è che si cerchi di utilizzare il concetto proprio della Fisica di "peso specifico". Tutti ricordiamo che un metro cubo di paglia pesa molto meno di uno di ferro ed il motivo è che diversi sono i rispettivi "pesi specifici" (http://it.wikipedia.org/wiki/Peso_specifico) definiti come rapporto tra il proprio peso e il volume. Secondo me, in senso traslato, qui si cerca di affidarsi ad un concetto analogo introducendo il concetto di "rapporto tra il peso di un'economia in senso assoluto e il grado di sostenabilità specifico dell'ecosistema in cui si trova ad essere ospitata". Tanto per citare un esempio possiamo immaginare che un'attività a rischio di inquinamento delle falde acquifere sia molto più suscettibile di pregiudicare l'ambiente in un territorio ricco di queste falde piuttosto che in uno che ne sia privo, derivandone conseguentemente - a parità di installazioni e produzione finale - un danno notevolmente maggiore nel primo territorio o paese prese ad esempio rispetto al secondo caso.

Dopodiché, Fiamma, potresti sempre cercare un sinonimo di "volume" che ti convinca di più (pensa a peso, produzione, dimensioni, ecc...).

--------------------------------------------------
Note added at 3 ore (2007-11-11 14:38:05 GMT)
--------------------------------------------------

Per semplilficare e non avventurarti in neologismi potresti anche limitarti a rendere ECONOMY'S SCALE con "rapporto produzione economica/tasso di sostenibilità" sebbene sia tautologico con la definizione immediatamente seguente...

Oscar Romagnone
Italy
Local time: 00:56
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 16

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
neutral  Alfredo Tutino: Ho l'impressione che questo contributo sia più utile per la comprensione del concetto che per trovare una soluzione concreta di traduzione. Ma non si sa mai!
1 hr
  -> diciamo che ho proposto ciò che avrei scritto se mi fossi trovato io a tradurre...
Login to enter a peer comment (or grade)

1 hr   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +4
scala


Explanation:
E' ovviamente un uso traslato, e tutt'altro che raro, dell'accezione 6 di http://demauroparavia.it/102177

Per la prima occorrenza non avrei grandi dubbi:

"Almeno sette grandi aree problematiche chiave - questioni di scala, opposizione [o rapporto, o magari dialettica] tra crescita e sviluppo... "


Per il secondo caso mi pare che si potrebbe risolvere con qualcosa come "Ridimensionare la scala delle attività economiche; dove la parola "scala" indica le vere e proprie dimensioni fisiche - il volume..." (magari appunto spostando, per così dire, "sheer").

In effetti, qui "scala" serve come opportuno (quasi) sinonimo di "dimensioni"; ma l'uso di un'altra parola aiuta (o dovrebbe aiutare) a mettere a fuoco il fatto che in questo contesto le dimensioni di un'economia non vanno misurate, come si fa di solito, in valore finanziario ("un'economia da mille fantastiliardi di dollari", se parliamo di quella di Paperopoli), ma in termini materiali.

--------------------------------------------------
Note added at 2 hrs (2007-11-11 14:13:36 GMT)
--------------------------------------------------

se ti serve un sostantivo, forse userei "ridefinizione"...

--------------------------------------------------
Note added at 3 hrs (2007-11-11 14:44:31 GMT)
--------------------------------------------------

A voler essere (forse troppo) sottili:

"rettifica" può indicare che ci vuole un cambiamento, ma non poi tanto grosso; "messa a fuoco" (o "a punto") fa pensare alla necessità di correggere un'imprecisione in una cosa che già funziona; "ridimensionamento" può essere un eufemismo pr "riduzione"; "ridefinizione" è forse più neutro - "bisogna cambiare e dobbiamo ancora decidere come"... E si potrebbe continuare.

In larga misura, è questione di valenze retoriche, che possono essere valutate appieno, temo, solo leggendo l'intero libro (e bisognerebbe valutare non solo quel che l'autore voleva dire ma anche fino a che punto poi ci è riuscito, e che cosa il suo testo finisce per dire "in realtà"); ma in genere il traduttore finisce per andare "a orecchio" - e di solito, se non è troppo mediocre, ci azzecca abbastanza...

Alfredo Tutino
Local time: 00:56
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 20
Grading comment
Grazie Alfredo. In effetti ho dovuto ricorrere a più di un traducente (il testo è lungo e anche se l'accezione è quella le frasi cambiano: spiegazione rozza, scusa la stanchezza) ma il tuo ragionamento e gli agree mi sono stati preziosi. Sì, sono andata, qua e là, a orecchio... e spero per chi leggerà di aver preso poche stecche!
Notes to answerer
Asker: e se rendessi adjust con ridimensionamento? Che ne dite tutt*?


Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Adele Oliveri: mi piace :-)
12 mins
  -> grazie :-)

agree  Monica M.: Concordo su scala (e anche su ridefinizione). Continuo a pensare, però, che *questo* testo non voglia dire che la scala economica coincida con le dimensioni fisiche dell'economia ma con il *rapporto* (*relative to*) tra queste ultime e l'ecosistema.
26 mins
  -> La tua osservazione mi pare valida; parlavo di "quasi sinonimo" e volevo sottolineare una scelta lessicale che poteva voler "aiutare a mettere a fuoco" un modo di riconsiderare l'economia; ma certo non intendevo proporre una vera e propria definizione

agree  Francesca Pesce
53 mins
  -> grazie

agree  Oscar Romagnone: concordo con QUESTIONI DI SCALA per il primo utilizzo di "scale" mentre per "economy's scale" ho sviluppato per Fiamma una mia proposta .
57 mins
  -> grazie
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search