KudoZ home » English to Italian » IT (Information Technology)

mask ROM

Italian translation: ROM mascherata

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:mask ROM
Italian translation:ROM mascherata
Entered by: jaipur73
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

10:46 Jan 30, 2009
English to Italian translations [PRO]
Tech/Engineering - IT (Information Technology)
English term or phrase: mask ROM
E' in un elenco di prodotti e servizi IT
jaipur73
Local time: 22:15
ROM mascherata
Explanation:
Dal dizionario Collins dell'elettronica:

Le memorie magnetiche o le memorie ROM mascherate sono del tipo non volatile poiché il dato immagazzinato rimane disponibile in memoria fino a che non viene ...
books.google.it/books?isbn=8877421894...


la tradizionale ROM mascherata e grazie a. ciò può permettersi di ospitare algoritmi di. sicurezza nettamente più evoluti e capaci ...
www.ilb2b.it/elettronica_oggi/pdf_web/WEB_EXCL_GEN_09_safet...

--------------------------------------------------
Note added at 23 min (2009-01-30 11:09:35 GMT)
--------------------------------------------------

Particolarmente interessante è la Eeprom
fabbricata nella tecnologia proprietaria
MONOS (metal oxide nitrite oxide silicon),
alla quale si affiancano 224 kByte di
ROM mascherata che serve a ospitare un
sistema operativo generico oppure un
Multi Application OS, MULTOS.

In
questo chip la memoria Flash ha sostituito
la tradizionale ROM mascherata e grazie a
ciò può permettersi di ospitare algoritmi di
sicurezza nettamente più evoluti e capaci
di gestire i protocolli multipli come richiesto
sui terminali di prossima generazione
abili a gestire il traffico MNO, Multiple
Mobile Network Operators. Il core ST21 è
molto simile all’ST23 a 8/16 bit e lavora a
21 MHz, ma cambia la dotazione che ora
prevede 7 kByte di RAM e 384 kByte di
Flash organizzati in pagine di 128 Byte e
utilizzabili in cancellazione/scrittura con
la stessa facilità tipica delle Eeprom e con
un costo molto inferiore a quello tipico
delle ROM mascherate.

http://www.ilb2b.it/elettronica_oggi/pdf_web/WEB_EXCL_GEN_09...
Selected response from:

Valeria Faber
Italy
Local time: 22:15
Grading comment
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
3ROM mascherata
Valeria Faber
3memoria ROM statica
Francesca Siotto
3mask-ROM
massimiliano zaccaria
Summary of reference entries provided
Mask ROM
Valeria Faber

  

Answers


6 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
mask rom
mask-ROM


Explanation:
vedi questo articolo http://www.itiomar.it/pubblica/Telecomunicaz/lezioni/5_anno/...

massimiliano zaccaria
Italy
Local time: 22:15
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
Login to enter a peer comment (or grade)

5 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
mask rom
memoria ROM statica


Explanation:
si tratta di una memoria rom già programmata
in realtà l'ho trovata in due versioni:

memoria statica (è la traduzione proposta da IATE)
memoria a stato solido (molti riferimenti in rete)



--------------------------------------------------
Note added at 7 mins (2009-01-30 10:53:26 GMT)
--------------------------------------------------

Inerentemente la tecnologia costruttiva la memoria a sola lettura può essere memoria a stato solido (utilizzata per firmware), alcune tipologie di disco ...
it.wikipedia.org/wiki/Read_only_memory

Ovvero è formata da una memoria statica (ROM). All’accensione del calcolatore la memoria statica lancia una sequenza di istruzioni, che il processore legge, ...
www.ing.unitn.it/~fondinfo/appuntiAL/LEZIONE INFORMATICA/IN...


Francesca Siotto
Local time: 22:15
Specializes in field
Native speaker of: Italian
PRO pts in category: 143
Login to enter a peer comment (or grade)

20 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
mask rom
ROM mascherata


Explanation:
Dal dizionario Collins dell'elettronica:

Le memorie magnetiche o le memorie ROM mascherate sono del tipo non volatile poiché il dato immagazzinato rimane disponibile in memoria fino a che non viene ...
books.google.it/books?isbn=8877421894...


la tradizionale ROM mascherata e grazie a. ciò può permettersi di ospitare algoritmi di. sicurezza nettamente più evoluti e capaci ...
www.ilb2b.it/elettronica_oggi/pdf_web/WEB_EXCL_GEN_09_safet...

--------------------------------------------------
Note added at 23 min (2009-01-30 11:09:35 GMT)
--------------------------------------------------

Particolarmente interessante è la Eeprom
fabbricata nella tecnologia proprietaria
MONOS (metal oxide nitrite oxide silicon),
alla quale si affiancano 224 kByte di
ROM mascherata che serve a ospitare un
sistema operativo generico oppure un
Multi Application OS, MULTOS.

In
questo chip la memoria Flash ha sostituito
la tradizionale ROM mascherata e grazie a
ciò può permettersi di ospitare algoritmi di
sicurezza nettamente più evoluti e capaci
di gestire i protocolli multipli come richiesto
sui terminali di prossima generazione
abili a gestire il traffico MNO, Multiple
Mobile Network Operators. Il core ST21 è
molto simile all’ST23 a 8/16 bit e lavora a
21 MHz, ma cambia la dotazione che ora
prevede 7 kByte di RAM e 384 kByte di
Flash organizzati in pagine di 128 Byte e
utilizzabili in cancellazione/scrittura con
la stessa facilità tipica delle Eeprom e con
un costo molto inferiore a quello tipico
delle ROM mascherate.

http://www.ilb2b.it/elettronica_oggi/pdf_web/WEB_EXCL_GEN_09...

Valeria Faber
Italy
Local time: 22:15
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 139
Login to enter a peer comment (or grade)




Reference comments


3 mins
Reference: Mask ROM

Reference information:
http://en.wikipedia.org/wiki/Mask_ROM

--------------------------------------------------
Note added at 8 min (2009-01-30 10:54:54 GMT)
--------------------------------------------------

3.1 – Memorie non-volatili
Nelle memorie a sola lettura di tipo ROM i dati non devono rimanere memorizzati in
maniera permanente, e devono essere mantenuti anche in assenza di alimentazione. Le
ROM possono essere di due tipi, a seconda che vengano “scritte” dal costruttore oppure
dall’utente. Nel primo caso l’utente invia al costruttore la struttura dei dati da memorizzare
per mezzo di un idoneo supporto (ad
esempio un CD) e la società di
semiconduttori provvederà a “scrivere”
l’array di memoria. Nel secondo caso
le memorie vengono programmate “in
casa” dall’utente che le acquista
“vergini”. Nel primo caso si parla di
ROM vere e proprie, mentre nel
secondo di PROM, ovvero
Programmable ROM. Anche se è
indubbiamente più comodo “scrivere” le
ROM in casa, il ricorso al costruttore è conveniente
nel caso di grossi volumi produttivi.
Le ROM posseggono una struttura interna
abbastanza semplice, riconducibile allo schema di
principio riportato nella figura a lato. In una ROM,
infatti, gli “zeri” e gli “uno” logici vengono ottenuti
cortocircuitando alcuni “incroci” fra le righe e le
colonne di un array di connessioni interne.

http://www.itiomar.it/pubblica/Telecomunicaz/lezioni/5_anno/...

--------------------------------------------------
Note added at 16 min (2009-01-30 11:02:38 GMT)
--------------------------------------------------

In fabbrica i nodi vengono ottenuti tramite
“metallizzazione”, ovvero interconnettendo
opportunamente tramite sottilissime piste di
alluminio (vedi figura a lato) una matrice di
connessioni preesistenti. Le memorie di questo
tipo vengono anche dette “mask-ROM”, poiché la
personalizzazione delle interconnessioni viene
realizzata tramite “mascheratura”, con un
processo di tipo fotolitografico.
Nel caso invece delle PROM (che possono venir programmate dall’utente)
l’operazione di personalizzazione deve essere fatta attraverso un apparato chiamato
“PROM-programmer” il quale, partendo da una memoria PROM “vergine” memorizza la
mappa di zeri e di uno tramite la bruciatura di mini-fusibili interni, da cui il nome di “fuse-
PROM” per questo tipo di memorie.

--------------------------------------------------
Note added at 19 min (2009-01-30 11:05:39 GMT)
--------------------------------------------------

La memoria ROM (Read Only Memory) puó essere solo letta, ma non scritta dal sistema. Solitamente si impiega per contenere firmware o BIOS. La memoria ROM e' "mascherata" ovvero scritta dal produttore e non puó essere modificata dall'utilizzatore. I livelli 1 e 0 che costituiscono i dati binari sono "incisi" (mascherati) durante il processo di produzione del componente e non possono essere cambiati. Il contenuto, quindi, non é volatile. Questo impedisce che il contenuto sia sovrascritto, cancellato o danneggiato, ma, nel contempo, rende impossibili gli aggiornamenti.

http://www.marinsalta.net/PC/rom.htm


Ne esistono versioni con programma su ROM mascherata, quindi non riprogrammabili, versioni CMOS programmabili una sola volta OTP, versioni EPROM con finestra per cancellazione tramite raggi UV e versioni con memoria flash.

http://it.wikipedia.org/wiki/PIC_(microcontrollore)

Valeria Faber
Italy
Works in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 139
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search