KudoZ home » English to Italian » Law: Contract(s)

easements

Italian translation: pesi (imposti al conduttore per l'utilità del fondo locato)

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:easements
Italian translation:pesi (imposti al conduttore per l'utilità del fondo locato)
Entered by: nic
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

12:04 Jul 7, 2008
English to Italian translations [PRO]
Law/Patents - Law: Contract(s) / contratto di locazione
English term or phrase: easements
LR10. Restrictive covenants given in this lease by the Landlord in respect of land other than the Property

None.

LR11. Easements

LR11.1 Easements granted by this lease for the benefit of the Property

None

LR11.2 Easements granted or reserved by this lease over the Property for the benefit of other property
nic
Local time: 02:08
pesi (imposti al conduttore per l'utilità del fondo locato)
Explanation:
C'ho rimuginato a lungo, e cerco di chiarire la questione, a costo di sembrare pedante.
Il problema nasce dalla natura delle servitù prediali: pesi imposti su un fondo (quello servente) per l'utilità di un altro fondo (quello dominante). Dunque, ricapitolando: 1) le servitù gravano sul fondo, non sul proprietario o sul detentore del bene; 2) per aversi servitù in senso tecnico i fondi devono appartenere a distinti proprietari (nemini res sua servit).
Non può esistere nel nostro ordinamento una servitù gravante sul conduttore a beneficio della proprietà del fondo, a) perché la servitù grava sul fondo e non su chi lo detiene, b) perché non posso costituire una servitù a favore e a carico dello stesso fondo .
Mi sembra che la nozione di easements inglobi limiti di natura reale e vincoli di natura personale al godimento del bene.
Allora, secondo me, è forza riferire i pesi, i vincoli, i gravami che costituiscono limiti alla conduttore. Ecco spiegata la traduzione differente.
Nel prosieguo basterà sostituire la dizione "per l'utilità del fondo locato" a "per l'utilità di altri fondi (o fondi limitanei)"
Selected response from:

Andrea Pardini
Italy
Local time: 02:08
Grading comment
grazie
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4 +10servitù
Oscar Romagnone
3pesi (imposti al conduttore per l'utilità del fondo locato)
Andrea Pardini


  

Answers


5 hrs   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
pesi (imposti al conduttore per l'utilità del fondo locato)


Language variant: gravami (imposti al conduttore per l'utilità del fondo locato)

Explanation:
C'ho rimuginato a lungo, e cerco di chiarire la questione, a costo di sembrare pedante.
Il problema nasce dalla natura delle servitù prediali: pesi imposti su un fondo (quello servente) per l'utilità di un altro fondo (quello dominante). Dunque, ricapitolando: 1) le servitù gravano sul fondo, non sul proprietario o sul detentore del bene; 2) per aversi servitù in senso tecnico i fondi devono appartenere a distinti proprietari (nemini res sua servit).
Non può esistere nel nostro ordinamento una servitù gravante sul conduttore a beneficio della proprietà del fondo, a) perché la servitù grava sul fondo e non su chi lo detiene, b) perché non posso costituire una servitù a favore e a carico dello stesso fondo .
Mi sembra che la nozione di easements inglobi limiti di natura reale e vincoli di natura personale al godimento del bene.
Allora, secondo me, è forza riferire i pesi, i vincoli, i gravami che costituiscono limiti alla conduttore. Ecco spiegata la traduzione differente.
Nel prosieguo basterà sostituire la dizione "per l'utilità del fondo locato" a "per l'utilità di altri fondi (o fondi limitanei)"

Andrea Pardini
Italy
Local time: 02:08
Specializes in field
Native speaker of: Italian
PRO pts in category: 60
Grading comment
grazie

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
neutral  Oscar Romagnone: Ciao Andrea, la riflessione è senz'altro interessante ma il termine che suggerisci si adatta perfettamente, secondo me, al termine "restrictive covenants" del punto LR10...
18 hrs
Login to enter a peer comment (or grade)

3 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5 peer agreement (net): +10
servitù


Explanation:
Picchi, ECONOMICS & BUSINESS

--------------------------------------------------
Note added at 5 min (2008-07-07 12:10:15 GMT)
--------------------------------------------------

L'Hazon specifica che potrebbe trattarsi di "servitù di passaggio" (quindi, nel caso più comune, il diritto di passare in una proprietà adiacente e confinante per giungere alla propria) ma va visto alla luce del contesto perché in effetti esistono vari tipi di servitù.

--------------------------------------------------
Note added at 1 giorno0 min (2008-07-08 12:04:57 GMT)
--------------------------------------------------

Ciao Nicola,
provo a dare un'interpretazione più dettagliata del brano che ci hai proposto che tu potrai confermare o smentire, se vorrai.
È necessario iniziare con un glossario minimo:
Property = se scritto con l'iniziale maiuscola indica la porzione di terreno affittata e oggetto del contratto.
(other) property = fa riferimento, secondo me, ad ulteriori porzioni di terreno di cui il titolare è comunque titolare ma non affittate al conduttore e verosimilmente adiacenti alla Property con la P maiuscola.
land other than the Property (LR11.2) = indica, secondo me, terreni appartenenti a terzi e quindi non ricompresi nelle proprietà del "locatore" ma verosimilmente adiacenti alla porzione di terreno che sta per dare in affitto.

Il documento inizia con il punto LR10 dove si parla di VINCOLI o GRAVAMI stabiliti nel contratto a carico dell'affittuario e destinati a favorire in qualche modo proprietà di terzi e dice che non se ne ravvisa nessuno (NONE).
Si prosegue con il punto 11. intitolato genericamente SERVITÙ (easements).
Il punto LR11.1 è dedicato alle servitù ATTIVE disposte in base al contratto A FAVORE del fondo affittato (Property) ed evidentemente a detrimento di fondi adiacenti pur sempre appartenenti al medesimo proprietario, e viene detto che non ce ne sono (NONE).
Al punto LR11.2 si fa infine cenno ad eventuali servitù PASSIVE previste nel contratto sul fondo affittato a vantaggio di altre porzioni di terreno appartenenti sempre al proprietario ma non si riesce a leggere se ve ne siano o no.

Siamo dunque in presenza di un elenco 'formale' nel senso che vengono richiamate alcune voci senza che poi praticamente nessuna di queste abbia corso nel contratto.
Eviterei però di interpretare questi termini come se non fossero dei diritti reali (minori) ma delle semplici obbligazioni per il semplice motivo che la formulazione utilizzata è proprio questa (= ...for the benefit of the "Property"/for the benefit of other "property"). Le obbligazioni invece sono concepite a vantaggio (diretto o indiretto) delle controparti fisiche, in carne ed ossa, che danno vita ad un contratto.
Se ci fai caso quando si parla di OBBLIGAZIONI (restrictive covenants) al punto LR10 la formulazione cambia e si dice "in respect of land" vale a dire "con riferimento a" che è leggermente diverso da "a favore di".
Nel punto LR11 e seguenti vengono viceversa presi in considerazione delle vere SERVITÙ. Ricordo che nel nostro ordinamento è possibile ad esempio che il padre di famiglia disponga di una serie di "servitù" reciproche sui vari lotti in cui intende dividere la propria proprietà prima di assegnarli in eredità ai propri figli.
C'è infine da notare che qui si sta parlando (probabilmente) di un ordinamento che non è neppure italiano per cui le differenze particolarità potrebbero essere riconducibili anche a casi di affitto (come appunto il nostro) oltre che a quelli di eredità.


Oscar Romagnone
Italy
Local time: 02:08
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 1254
13 corroborated select projects
in this pair and field What is ProZ.com Project History(SM)?

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Miranda Menga: d'accordo. Miranda
4 mins
  -> grazie!!

agree  Vladimir Micic
15 mins
  -> grazie!!

agree  Serena Zarbo
19 mins
  -> grazie!!

agree  Andrea Pardini
24 mins
  -> grazie!!

agree  Giuseppina Manfredi: confermato dal West's Law..
28 mins
  -> grazie!! anche per il riferimento :)

agree  xxxmoranna
30 mins
  -> grazie!!

agree  Valeria Lattanzi
1 hr
  -> grazie!!

agree  Paola Dentifrigi
1 hr
  -> grazie!!

agree  Giovanni Pizzati: capità, aggiungi PREDIALI ed é perfetto!
3 hrs
  -> http://www.isdenina.it/AreaStudenti/RisorseDid/classe terza/... Grazie Giovanni: qui da noi si dice "hai messo la ciliegina sulla torta" mentre com'è più a Napoli? "hai poggiato il cappello..." (non mi ricordo)

agree  Gabriella Fisichella: Qui trovi la conferma di quello che dice Giovanni: http://www.mgiudiziario.it/inglese.html
18 hrs
  -> Sì, ho letto: molto interessante come link!! Nella mia risposta a Giovanni ce n'era comunque uno che dava conto dell'etimologia del termine "prediale"...grazie Gabriella e buona giornata!! :)
Login to enter a peer comment (or grade)




Voters for reclassification
as
PRO / non-PRO
Non-PRO (2): Paola Dentifrigi, Monica M.


Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search