KudoZ home » English to Italian » Law (general)

certiorari review

Italian translation: istanza di revisione

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
GLOSSARY ENTRY (DERIVED FROM QUESTION BELOW)
English term or phrase:certiorari review
Italian translation:istanza di revisione
Entered by: S_Angel
Options:
- Contribute to this entry
- Include in personal glossary

01:22 Nov 12, 2007
English to Italian translations [PRO]
Law/Patents - Law (general) / Procedura penale US
English term or phrase: certiorari review
Eccomi di nuovo, dalla stessa frase...

Contesto: the Court held that North Carolina was not required to appoint counsel for an indigent defendant pursuing a discretionary appeal to the state supreme court or *certiorari review* from the US Supreme Court.


Ho capito di cosa si tratta, ma non so se esista o meno un corrispondente nel sistema italiano. Vi sarei molto grata se qualcuno potesse darmi delucidazioni o suggerimenti in merito. Grazie in anticipo!
S_Angel
Italy
Local time: 21:26
istanza di revisione (Evocazione)
Explanation:
Trattandosi di un istituto della Common Law anglosassone non mi risulta che se ne possa trovare traccia nel nostro ordinamento, perlomeno con lo stesso impianto descritto nelle definizioni che ti ho riportato qui sotto. Potresti trarti d'impiccio utilizzando però il più largo concetto di "revisione", rinunciando in tal modo ad inserire il termine specifico di "evocazione" se non accompagnato da una nota di spiegazione.

Domaine(s) : - law

anglais
français

certiorari
bref d'évocation n. m.

Domaine(s) : - droit
français

demande d'évocation n. f.

Sous-entrée(s) :
terme(s) à éviter
bref d'évocation

Note(s) :
Dans les cas prévus à l'article 32, le défendeur poursuivi devant la Cour provinciale, et qui n'a pas encore plaidé au fond, peut demander qui la cause soit évoquée à la Cour supérieure



EVOCATION
Allo scopo di evitare l'appello come mezzo dilatorio, il Nuovo Codice di Procedura civile recita che la Corte d'appello adita di un ricorso contro una sentenza di primo grado che ha ordinato una misura d'istruzione o che ha deliberato su un'eccezione, in particolare all'occasione di una "procédure de contredit" sulla competenza che ha posto un termine all'udienza, può deliberare sull'incidente e nel merito della controversia. Si dice in questo caso che la Corte d'appello "évoque l'affaire", cioè evoca la causa.

Perché la Corte possa evocare (senza fare fallire la regola del doppio grado di giurisdizione), occorre che la causa sia in grado di essere giudicata nel merito. Nel caso contrario, la giurisdizione del secondo grado deve soltanto giudicare l'incidente procedurale e deve rinviare la causa davanti alla giurisdizione di primo grado che sarà adita di nuovo perché la causa sia giudicata nel merito.

Selected response from:

Oscar Romagnone
Italy
Local time: 21:26
Grading comment
Grazie!
3 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4istanza di revisione (Evocazione)
Oscar Romagnone


Discussion entries: 1





  

Answers


33 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
istanza di revisione (Evocazione)


Explanation:
Trattandosi di un istituto della Common Law anglosassone non mi risulta che se ne possa trovare traccia nel nostro ordinamento, perlomeno con lo stesso impianto descritto nelle definizioni che ti ho riportato qui sotto. Potresti trarti d'impiccio utilizzando però il più largo concetto di "revisione", rinunciando in tal modo ad inserire il termine specifico di "evocazione" se non accompagnato da una nota di spiegazione.

Domaine(s) : - law

anglais
français

certiorari
bref d'évocation n. m.

Domaine(s) : - droit
français

demande d'évocation n. f.

Sous-entrée(s) :
terme(s) à éviter
bref d'évocation

Note(s) :
Dans les cas prévus à l'article 32, le défendeur poursuivi devant la Cour provinciale, et qui n'a pas encore plaidé au fond, peut demander qui la cause soit évoquée à la Cour supérieure



EVOCATION
Allo scopo di evitare l'appello come mezzo dilatorio, il Nuovo Codice di Procedura civile recita che la Corte d'appello adita di un ricorso contro una sentenza di primo grado che ha ordinato una misura d'istruzione o che ha deliberato su un'eccezione, in particolare all'occasione di una "procédure de contredit" sulla competenza che ha posto un termine all'udienza, può deliberare sull'incidente e nel merito della controversia. Si dice in questo caso che la Corte d'appello "évoque l'affaire", cioè evoca la causa.

Perché la Corte possa evocare (senza fare fallire la regola del doppio grado di giurisdizione), occorre che la causa sia in grado di essere giudicata nel merito. Nel caso contrario, la giurisdizione del secondo grado deve soltanto giudicare l'incidente procedurale e deve rinviare la causa davanti alla giurisdizione di primo grado che sarà adita di nuovo perché la causa sia giudicata nel merito.




    Reference: http://www.granddictionnaire.com/btml/fra/r_motclef/index102...
    Reference: http://www.juripole.fr/Dictionnaire/Italien/E.php
Oscar Romagnone
Italy
Local time: 21:26
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 1095
6 corroborated select projects
in this pair and field What is ProZ.com Project History(SM)?
Grading comment
Grazie!
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search