KudoZ home » English to Italian » Medical

già tradotto?

Italian translation: in alternativa...

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
12:40 Aug 24, 2002
English to Italian translations [PRO]
Medical / storia dell'anestesia
English term or phrase: già tradotto?
“Along with many of my professional brethren in Scotland, and perhaps elsewhere, I have, during the last few months, often heard patients and others strongly object to the superinduction of anaesthesia in labour, by the inhalation of Ether and Chloroform, on the assumed ground, that an immunity from pain during parturition was contrary to religion and the express commands of Scripture. Not a few medical men have, I know, joined the same objection.” (Simpson 1847, p. 3).

La citazione è tratta da:
Simpson, James Young, Answer to the Religious Objections Advanced against the Employment of Anaesthetic Agents in Midwifery and Surgery, Edinburgh-London 1847.

Non sono riuscita a trovare né una traduzione del brano riportato né tantomeno una traduzione del libro.
Ma per quest'ultimo ho guardato soltanto nel sito della biblioteca nazionale di firenze: se qualcuno di voi ha altri canali di ricerca... (quali, a proposito? :)

grazie
luskie
Local time: 06:57
Italian translation:in alternativa...
Explanation:
...puoi provare a fare una ricerca presso l'Istituto Centrale per il Catalogo Unico, dove dovrebbero esserci tutti i titoli dei testi pubblicati in Italia. Io ho provato, ma ho trovato il testo (credo sia lo stesso) solo in francese.
Spero serva
Selected response from:

M_Falzone
Local time: 06:57
Grading comment
Grazie M. (?), l'ho aggiunto ai preferiti! Grazie anche a Giuseppe, ma devo dire che la situazione mi fa venire in mente una frase di un qualche (mi pare illuminista) francese che non ricordo più: "Scusa se ti ho scritto una lettera lunga, non ho avuto il tempo di farla corta" :)

cheers!
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4Vd sottogmel117608
3in alternativa...M_Falzone


Discussion entries: 2





  

Answers


33 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
Vd sotto


Explanation:
Prova ad andare su ";www.google.it" e digitare Simpson + James Young. Toverai molti siti.

Qui di seguito ne riporto alcuni + 1 articolo di traduzione di Simpson.

Buon lavoro,

Giuseppe (Melecci)

--------------------------------------

Overview of Sir James Young Simpson- [Traduci questa pagina ]
Sir James Young Simpson 1811 - 1870. Sir James Young Simpson ©1995-2002 Gazetteer
for Scotland. Obstetrician. Born in Bathgate, the son of a baker. ...
www.geo.ed.ac.uk/scotgaz/people/famousfirst60.html - 7k - Copia cache - Pagine simili
Great Scots: Sir James Young Simpson- [Traduci questa pagina ]
Great Scots: Sir James Young Simpson. Simpson and his colleagues experiment
on themselves with Chloroform in Simpson's flat in Edinburgh's New Town.
www.geo.ed.ac.uk/home/scotland/greatscots/simpson.html - 1k - Copia cache - Pagine simili
[ Altri risultati in www.geo.ed.ac.uk ]
Sir James Young Simpson- [Traduci questa pagina ]
Sir James Young Simpson. Sir James Young Simpson (1811-1870) was born
in Bathgate near Edinburgh. He trained as an Obstetrician becoming ...
www.soap.org/archives/simpson.html - 3k - Copia cache - Pagine simili
Portrait of James Young Simpson- [Traduci questa pagina ]
... Portrait of James Young Simpson John C. Liebeskind History of Pain Collection History
& Special Collections UCLA Louise M. Darling Biomedical Library ©1998 ...
www.library.ucla.edu/libraries/biomed/ his/painexhibit/simpson.htm - 2k - Copia cache - Pagine simili
Papers of Sir James Young- [Traduci questa pagina ]
... PAPERS OF SIR JAMES YOUNG SIMPSON. JYS 1 - 1873 Papers held in RCSEd
Archive RS S1 and RS S2 1-181. Correspondence and papers of JY ...
www.rcsed.ac.uk/geninfo/archive/paperssjy.asp - 22k - Copia cache - Pagine simili
Biography of Sir James Young Simpson (1811-1870)- [Traduci questa pagina ]
Biography of Sir James Young Simpson (1811-1870). (from the DNB) Sir
James Young Simpson, physician, born on 7 June 1811 at Bathgate ...
www.people.virginia.edu/~wwc2r/ vicstudies/dnb.simpson.html - 8k - Copia cache - Pagine simili
Sir James Young Simpson- [Traduci questa pagina ]
Sir James Young Simpson (1811-1870). Inventor of Chloroform Biography
Instruments Invented. Relevant Linked Publications: "The Sex ...
www.people.virginia.edu/~wwc2r/vicstudies/simpson.html - 2k - Copia cache - Pagine simili
[ Altri risultati in www.people.virginia.edu ]
BBC Medicine Through Time - James Young Simpson (1811-1870)- [Traduci questa pagina ]
... James Young Simpson (1811-1870). Simpson and his assistants having inhaled chloroform.
In the early 19th century patients dreaded surgical operations. ...
www.bbc.co.uk/education/medicine/ nonint/indust/as/inasbi1.shtml - 16k - Copia cache - Pagine simili
BBC - History - Science and Discovery - By People - James Simpson ... - [Traduci questa pagina ]
... Sir James Young Simpson 1811 - 1870, 1 of 1 Anaesthetics Printable
version, As the man who pioneered a highly successful anaesthetic ...
www.bbc.co.uk/history/discovery/ bypeople/simpson_01.shtml - 23k - Copia cache - Pagine simili
[ Altri risultati in www.bbc.co.uk ]
xrefer - Simpson, Sir, James Young (1811 - 1871)- [Traduci questa pagina ]
... adjacent entries. simony simple harmonic motion Simplon (Italian Sempione) Simpson,
Sir, James Young (1811 - 1871) Simpson, O(renthal) J(ames) (1947) Simpson ...
www.xrefer.com/entry/223997 - 10k - Copia cache - Pagine simili



Pagine tradotte da google.it

--------------------------------------

Sir James Young Simpson
1811 - 1870
Sir James Young Simpson
©1995-2002 Gazetteer for Scotland


Obstetrician. Born in Bathgate, the son of a baker. Simpson attended the University of Edinburgh from the age of only 14, graduating in 1832. He was appointed to a Chair of Midwifery at the same institution in 1840, quickly establishing the position of this subject as a popular and essential part of medical education. He was a pioneer in the use of anaesthetics, particularly chloroform, developing its use in surgery and midwifery. He introduced ether to obstetric practice in 1847, but in a search for something better, Simpson tried different anaesthetic agents with his colleagues by inhaling their vapours around the dinner table at his home.
He championed the use of chloroform against medical, moral and religious opposition. It was not until Queen Victoria used this anaesthetic during the birth of Prince Leopold (1853) that its use became generally accepted. Simpson also pioneered obstetric techniques and responsible for much reform of hospital practice while working at the Infirmary in Edinburgh. In 1866 Simpson became the first person to be knighted for services to medicine.
Simpson is buried in Warriston Cemetery (Edinburgh). Around 1700 medical colleagues and public figures joined his funeral procession and more than 100,000 people lined the route to the cemetery. He is remembered by the Simpson Memorial Maternity Pavilion in Edinburgh, together with a statue in Princes Street Gardens and a bust in Westminster Abbey (London).

/scotgaz/people/famousdetails60.html/scotgaz/people/famousdetails60.html
/scotgaz/people/moreppix60.html/scotgaz/people/moreppix60.html




©1995-2002 Gazetteer for Scotland
Supported by: The Robertson Trust, The Carnegie Trust for the Universities of Scotland,
The Royal Scottish Geographical Society, The Department of Geography, University of Edinburgh.





--------------------------------------------------
Note added at 2002-08-24 13:18:49 (GMT)
--------------------------------------------------

Scusa, QUESTA è la pagina di Simpson tradotta automaticamente da google.it

---------------------------------------------------------------------------------

Sir James Young Simpson
1811 - 1870
Sir James Young Simpson
dizionario geografico ©1995-2002 per la Scozia


Ostetrico. Sopportato in Bathgate, il figlio di un panettiere. Simpson ha assistito all\'università di Edinburgh dall\'età di soltanto 14, laureantesi in 1832. È stato nominato ad una sedia dell\'ostetricia alla stessa istituzione in 1840, stabilente rapidamente la posizione di questo oggetto come parte popolare ed essenziale di formazione medica. Era un pioniere nell\'uso degli anestetici, specialmente cloroformio, sviluppando il relativo uso in chirurgia ed ostetricia. Ha introdotto più meglio l\'etere a pratica obstetric in 1847, ma in una ricerca di qualcosa, agenti anestetici differenti provati Simpson con i suoi colleghe inalando i loro vapori intorno alla tabella di pranzo a casa suo.
Ha sostenuto l\'uso di cloroformio contro opposizione medica, morale e religiosa. Non era fino a che la regina Victoria non usasse questo anestetico durante la nascita del principe Leopold (1853) che il relativo uso è stato accettato generalmente. Simpson inoltre hanno aperto la strada alle tecniche obstetric e responsabile di molta riforma di pratica ospedaliera mentre funzionavano all\'infermeria a Edinburgh. In 1866 Simpson ha stato bene alla prima persona da essere knighted per i servizi alla medicina.
Simpson è sepolto nel cimitero di Warriston (Edinburgh). Intorno 1700 colleghe medici e le figure pubbliche hanno unito il suo procession funereo e più di 100.000 genti hanno allineato l\'itinerario al cimitero. Si ricorda di dal Simpson Pavilion di maternità commemorativo a Edinburgh, insieme ad una statua in principi Street Gardens e un busto nel abbey de Westminster (Londra).

http://216.239.35.120/translate_c?hl=it&u=http://www.geo.ed....
http://216.239.35.120/translate_c?hl=it&u=http://www.geo.ed....




dizionario geografico ©1995-2002 per la Scozia
Sostenuto vicino: La fiducia di Robertson, la fiducia di Carnegie per le università de Scozia,
La società geografica scozzese reale, il reparto di geografia, università di Edinburgh.



--------------------------------------------------
Note added at 2002-08-24 13:26:47 (GMT)
--------------------------------------------------

Inoltre su www.google.it , solo pagine italiane , digitando “Simpson + James Young trovi circa 250 hits, fra i quali:

Breve storia dell\'anestesia ostetrica
... L\'era della moderna anestesia in ostetricia comincia nel 1847, quando James Young
Simpson e Walter Channing pubblicano il loro studio sull\'uso del dietiletere ...
www.ciao.cc/mamme/ae/storia.htm - 6k - Copia cache - Pagine simili
CIAO - 2 - Evoluzione dell\'analgesia epidurale per il travaglio ...
... Non c’è dunque da meravigliarsi che sia un ostetrico Sir James Young Simpson
che, somministrando cloroformio durante il parto, a metà del secolo scorso ...
www.ciao.cc/medici/congressi/2.htm - 25k - Copia cache - Pagine simili
[ Altri risultati in www.ciao.cc ]
--------------------------------------------------------------------------------------------------
Cenni storici sull\'analgesia e anestesia ostetrica

Il dolore del parto è presente fin dalle origini della storia umana non è un frutto della cultura attuale, com\'era ritenuto da alcuni.
L\'analgesia in ostetricia ha radici antichissime. Sin dai tempi più remoti si è tentato di alleviare i dolori del travaglio e del parto impiegando le sostanze più disparate: gli antichi testi cinesi parlano dell\'uso degli oppiacei, mentre in Europa le donne si affidavano ad \"intrugli\" di mandragola, di canapa, di papavero e di cicuta. Nella commedia di Plauto, \"Anfitrione\", Giove premia la moglie di Anfitrione concedendole di partorire nella notte senza dolore.
Con l\'avvento del cristianesimo il dolore diviene un mezzo per ottenere la grazia divina e quindi anche il dolore del parto è ritenuto parte integrante e necessaria del partorire. Questo concetto era affermato non solo dal cristianesimo ma anche da tutte le altre religioni orientali e dal mondo occidentale. Dal Medio Evo in poi il dolore del travaglio è considerato giusto in quanto punizione divina. Ciò segna pesantemente il pensiero occidentale e ogni tentativo di alleviare tale dolore rappresenta una grave colpa, tanto che nel 1591 una donna di Edimburgo, Eufrania mac Alyane, viene bruciata viva per aver assunto un misterioso preparato come analgesico durante il travaglio.
L\'era della moderna anestesia in ostetricia comincia nel 1847, quando James Young Simpson e Walter Channing pubblicano il loro studio sull\'uso del dietiletere durante il travaglio di parto. Si tratta di uno studio rivoluzionario non solo per la medicina ma per tutta la cultura occidentale, in quanto mina alcuni pregiudizi cardinali. Gli ambienti conservatori e clericali si sollevano indignati, ma ad essi replicava lo stesso Simpson, fervente cattolico, citando il brano della Genesi in cui si narra come Adamo venga \"anestetizzato\" durante la \"nascita\" di Eva:
\"Ora, il Signore Iddio fece cadere un sonno profondo su Adamo, che si addormentò.
E mentre dormiva, Dio prese una costola da lui, e al posto di essa formò di nuovo la carne.
E il Signore Iddio dalla costola tolta ad Adamo formò la donna..........\"
(Genesi,2:21,22)
Nello stesso periodo al St. Bartholomiew Hospital di Londra Skey e Tracey eseguono un taglio cesareo in anestesia eterea, estraendo una bambina in condizioni ottime, mentre lo stesso Simpson sperimenta con successo l\'analgesia con cloroformio durante il parto. Nel 1853 John Snow sottopone alla stessa metodica la regina Vittoria per la nascita del principe Leopoldo, e quattro anni dopo la ripete per la nascita della principessa Beatrice.
Da allora l\'interesse pubblico e scientifico in questo campo dilaga. Nel 1885 Cornig realizza la prima analgesia epidurale, partendo dall\'ipotesi che un medicamento iniettato nel canale vertebrale possa essere assorbito dalle vene intervertebrali e quindi essere trasportato al midollo spinale. Il primo ad utilizzare con successo le tecniche di analgesia loco-regionale in campo ostetrico è Soeckel nel 1909, ma è Aburel, nel 1931, a codificare la tecnica dell\'analgesia epidurale continua in travaglio.
In seguito vengono compiuti numerosi studi non solo sulle tecniche anestesiologiche ma anche sui meccanismi del dolore durante lo svolgimento del travaglio e del parto. La tecnica di analgesia epidurale lombare continua, sulla quale si basa la moderna pratica anestesiologica, è messa appunto tra gli anni ¢40 e gli anni ¢50 da Dogliotti, Flowers e Bonica.
Ma questa branca della medicina incontra ancora forti resistenze culturali e la maledizione di Dio riportata nella Genesi viene ancora invocata dagli ambienti conservatori. Le polemiche sono così violente che nel 1956 lo stesso papa Pio XII deve intervenire, dichiarando che la Chiesa non si oppone alla prevenzione del dolore nel travaglio e nel parto. Dagli anni ¢60 si assiste ad una rapida evoluzione tecnica e farmacologica dell\'analgesia epidurale che ne facilita la diffusione nei paesi anglosassoni prima e nel resto d\'Europa più tardi.
Attualmente la moderna anestesiologia offre alla donna la possibilità di controllare il proprio dolore durante il travaglio ed il parto mediante l\'analgesia epidurale, consentendo allo stesso tempo un parto naturale e spontaneo.



gmel117608
Local time: 05:57
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in pair: 126
Login to enter a peer comment (or grade)

1 hr   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5
in alternativa...


Explanation:
...puoi provare a fare una ricerca presso l'Istituto Centrale per il Catalogo Unico, dove dovrebbero esserci tutti i titoli dei testi pubblicati in Italia. Io ho provato, ma ho trovato il testo (credo sia lo stesso) solo in francese.
Spero serva

M_Falzone
Local time: 06:57
PRO pts in pair: 296
Grading comment
Grazie M. (?), l'ho aggiunto ai preferiti! Grazie anche a Giuseppe, ma devo dire che la situazione mi fa venire in mente una frase di un qualche (mi pare illuminista) francese che non ricordo più: "Scusa se ti ho scritto una lettera lunga, non ho avuto il tempo di farla corta" :)

cheers!
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search