KudoZ home » English to Italian » Law: Contract(s)

to license recording fees

Italian translation: ottenere e pagare i diritti di riproduzione...

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
13:13 Oct 25, 2007
English to Italian translations [PRO]
Law/Patents - Law: Contract(s) / contraddo di co-produzione di un film
English term or phrase: to license recording fees
(l XX Group è il produttore di un film)

THE XX GROUP undertakes to license all recording fees with respect to the music used and contained in the Picture (including but not limited to the Film, the Trailer and all derived materials such as the Making Of and any other bonuses) with respect to the whole world exploitation and for the copyright of the Picture.

Il GRUPPO XX si impegna a concedere in licenza/autorizzare (??) tutti i diritti di registrazione rispetto alla musica utilizzata e contenuta nel Film (inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il Film, il Trailer e tutti i materiali derivati quali il Making Of e bonus di qualsiasi altro tipo) rispetto allo sfruttamento mondiale e ai copyright del Film.

Al di là della traduzione letterale, che non so se va bene, cosa significa esattamente? (autorizzare i diritti/le imposte di registrazione??)
Grazie
Giorgia P
Local time: 07:51
Italian translation:ottenere e pagare i diritti di riproduzione...
Explanation:
Ciao Giorgia,

La frase è un po' sibillina. Provo comunque a darti una mia interpretazione (basata anche sulle mie conoscenze in campo cinematografico).

Quando si parla di musica, "to license" non significa solo "dare/concedere" una licenza ma anche "ottenere" una licenza. Vedi ad esempio qui:

How to **License Music**
Whether you have created an original song, own a restaurant or business that plays music or are interested in using a song in a commercial, **obtaining a music license** isn't just a good idea; it's imperative. Securing one is easy and will protect your music and business from becoming victim to copyright infringement
www.ehow.com/how_2099962_license-music.html


Per quanto riguarda le "recording fees", tenderei a pensare che il tuo testo usi l'espressione in senso lato, facendo riferimento ai "(compensi per) diritti di riproduzione" (vedi il sito italiano che ti riporto in calce). Il significato letterale di "recording fees" (in campo musicale) sarebbe quello di "spese/compensi per la registrazione in studio/fonografica" ma, anche ammettendo che il produttori paghi questo tipo di spese, avrei qualche difficoltà a collegare questo concetto con il "license" che precede (magari però tu ci riesci!).

La mia impressione, quindi, è che il tuo testo voglia dire che il gruppo XXX si farà carico di ottenere i diritti di riproduzione per le musiche contenute nel film (nel trailer, negli extra, ecc.) pagando/corrispondendo i relativi compensi/oneri a chi di dovere (la SIAE del posto, per intenderci) e che i diritti di riproduzione così acquisiti saranno validi per tutto il mondo (a volte i diritti possono essere validi solo per alcuni paesi o per alcuni supporti - DVD, musicassetta, ecc.).

Se questa mia interpretazione fosse corretta, potresti dire:

Il gruppo XXX si impegna ad ottenere, e pagare, i diritti di riproduzione delle musiche utilizzate....

oppure

Il gruppo XXX si impegna ad ottenere, versando il relativo compenso, i diritti di riproduzione delle/per le musiche utilizzate...


Se il gruppo XXX non disponesse dei diritti delle musiche, il film sarebbe passibile di sequestro, in quanto non in regola con la normativa sul copyright, e non credo che l'altro produttore ne sarebbe molto contento (se non erro stiamo parlando di un accordo di co-produzione).

Come sempre, vale il consiglio di chiedere chiarimenti al cliente (se la scadenza non è imminente) o di sottolineare la scarsa chiarezza dell'espressione in fase di consegna.

Ti riporto comunque alcuni riferimenti su musiche e film tratti da Internet, sperando ti siano d'aiuto (io, purtroppo, temo di non esserlo stata molto...):

PURCHASING PRE-EXISTING MUSIC
Music is a work of authorship protected under copyright law. Determining ownership in music can be complex since several persons may share the copyright to a single piece of music. For example, the composer may own the copyright to the composition, the lyricist may own the copyright to the lyrics, the musicians may own the copyright to their performances and the record label may own the copyright to the recording. Moreover, rights may have been transferred from one party to another. Songwriters often enter into agreements with music publishers that vest ownership of their songs in the publisher. So a film maker must determine which parties have ownership interests in each song and then **license the appropriate rights**.
[...]
If a film maker wants to place recorded pre-existing music which not in the public domain on a soundtrack, a **master use license** will be sought from the record company that owns the recording. **Fees range** from several hundred dollars for use of a short excerpt to tens of thousands of dollars for the work of a superstar.
http://www.marklitwak.com/articles/general/obtaining_music.h...


.2 La "Production Music"
Spesso la richiesta di autorizzazione a proprietari e autori dei diritti d’autore si rivela particolarmente onerosa sotto il profilo economico e necessita di molto tempo per essere evasa.
E’ sorta pertanto la necessità di snellire tale procedimento: un gruppo di editori ha predisposto una serie di cataloghi comprendenti una varietà di realizzazioni musicali atte ad essere impiegate per la sincronizzazione. L’attività connessa ai cataloghi musicali viene chiamata "Production Music". E’ possibile accedere alla "library" direttamente presso gli editori aderenti all’iniziativa oppure rivolgersi alla SIAE che funge da intermediario.
I vantaggi sono molteplici: tempi ristretti per l’autorizzazione, prezzi molto più bassi rispetto a quelli delle major e possibilità di versare in un’unica cifra i compensi per i **diritti di riproduzione**, di sincronizzazione, di segreteria SIAE e per i bollini di contrassegno.
Da sottolineare che esiste, nella library a disposizione, una serie di cataloghi comprendenti le opere di pubblico dominio per le quali non è necessario versare alcun corrispettivo per i diritti d’autore.
http://www.dirittoproarte.com/dirarti/tutelacinema.htm
Selected response from:

Monica M.
Italy
Local time: 07:51
Grading comment
grazie mille, spiegazione molto esauriente!
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
2 +3ottenere e pagare i diritti di riproduzione...
Monica M.
1autorizzare le spese di registrazione
Alice Zuzek


  

Answers


3 hrs   confidence: Answerer confidence 2/5Answerer confidence 2/5 peer agreement (net): +3
ottenere e pagare i diritti di riproduzione...


Explanation:
Ciao Giorgia,

La frase è un po' sibillina. Provo comunque a darti una mia interpretazione (basata anche sulle mie conoscenze in campo cinematografico).

Quando si parla di musica, "to license" non significa solo "dare/concedere" una licenza ma anche "ottenere" una licenza. Vedi ad esempio qui:

How to **License Music**
Whether you have created an original song, own a restaurant or business that plays music or are interested in using a song in a commercial, **obtaining a music license** isn't just a good idea; it's imperative. Securing one is easy and will protect your music and business from becoming victim to copyright infringement
www.ehow.com/how_2099962_license-music.html


Per quanto riguarda le "recording fees", tenderei a pensare che il tuo testo usi l'espressione in senso lato, facendo riferimento ai "(compensi per) diritti di riproduzione" (vedi il sito italiano che ti riporto in calce). Il significato letterale di "recording fees" (in campo musicale) sarebbe quello di "spese/compensi per la registrazione in studio/fonografica" ma, anche ammettendo che il produttori paghi questo tipo di spese, avrei qualche difficoltà a collegare questo concetto con il "license" che precede (magari però tu ci riesci!).

La mia impressione, quindi, è che il tuo testo voglia dire che il gruppo XXX si farà carico di ottenere i diritti di riproduzione per le musiche contenute nel film (nel trailer, negli extra, ecc.) pagando/corrispondendo i relativi compensi/oneri a chi di dovere (la SIAE del posto, per intenderci) e che i diritti di riproduzione così acquisiti saranno validi per tutto il mondo (a volte i diritti possono essere validi solo per alcuni paesi o per alcuni supporti - DVD, musicassetta, ecc.).

Se questa mia interpretazione fosse corretta, potresti dire:

Il gruppo XXX si impegna ad ottenere, e pagare, i diritti di riproduzione delle musiche utilizzate....

oppure

Il gruppo XXX si impegna ad ottenere, versando il relativo compenso, i diritti di riproduzione delle/per le musiche utilizzate...


Se il gruppo XXX non disponesse dei diritti delle musiche, il film sarebbe passibile di sequestro, in quanto non in regola con la normativa sul copyright, e non credo che l'altro produttore ne sarebbe molto contento (se non erro stiamo parlando di un accordo di co-produzione).

Come sempre, vale il consiglio di chiedere chiarimenti al cliente (se la scadenza non è imminente) o di sottolineare la scarsa chiarezza dell'espressione in fase di consegna.

Ti riporto comunque alcuni riferimenti su musiche e film tratti da Internet, sperando ti siano d'aiuto (io, purtroppo, temo di non esserlo stata molto...):

PURCHASING PRE-EXISTING MUSIC
Music is a work of authorship protected under copyright law. Determining ownership in music can be complex since several persons may share the copyright to a single piece of music. For example, the composer may own the copyright to the composition, the lyricist may own the copyright to the lyrics, the musicians may own the copyright to their performances and the record label may own the copyright to the recording. Moreover, rights may have been transferred from one party to another. Songwriters often enter into agreements with music publishers that vest ownership of their songs in the publisher. So a film maker must determine which parties have ownership interests in each song and then **license the appropriate rights**.
[...]
If a film maker wants to place recorded pre-existing music which not in the public domain on a soundtrack, a **master use license** will be sought from the record company that owns the recording. **Fees range** from several hundred dollars for use of a short excerpt to tens of thousands of dollars for the work of a superstar.
http://www.marklitwak.com/articles/general/obtaining_music.h...


.2 La "Production Music"
Spesso la richiesta di autorizzazione a proprietari e autori dei diritti d’autore si rivela particolarmente onerosa sotto il profilo economico e necessita di molto tempo per essere evasa.
E’ sorta pertanto la necessità di snellire tale procedimento: un gruppo di editori ha predisposto una serie di cataloghi comprendenti una varietà di realizzazioni musicali atte ad essere impiegate per la sincronizzazione. L’attività connessa ai cataloghi musicali viene chiamata "Production Music". E’ possibile accedere alla "library" direttamente presso gli editori aderenti all’iniziativa oppure rivolgersi alla SIAE che funge da intermediario.
I vantaggi sono molteplici: tempi ristretti per l’autorizzazione, prezzi molto più bassi rispetto a quelli delle major e possibilità di versare in un’unica cifra i compensi per i **diritti di riproduzione**, di sincronizzazione, di segreteria SIAE e per i bollini di contrassegno.
Da sottolineare che esiste, nella library a disposizione, una serie di cataloghi comprendenti le opere di pubblico dominio per le quali non è necessario versare alcun corrispettivo per i diritti d’autore.
http://www.dirittoproarte.com/dirarti/tutelacinema.htm


Monica M.
Italy
Local time: 07:51
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 221
Grading comment
grazie mille, spiegazione molto esauriente!

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  lbc2002
1 hr
  -> Grazie, lbc2002, sei molto gentile. Il mio è un semplice contributo e mi auguro vivamente che Giorgia abbia tempo di chiedere lumi al cliente in modo da chiarire l'arcano.

agree  Oscar Romagnone
6 hrs
  -> Grazie, Oscar.

agree  Alice Zuzek
17 hrs
  -> Grazie, ZZK, sei molto gentile. Spero tuttavia che il cliente chiarisca a Giorgia il proprio pensiero in quanto la frase non brilla certo per chiarezza.
Login to enter a peer comment (or grade)

58 mins   confidence: Answerer confidence 1/5Answerer confidence 1/5
autorizzare le spese di registrazione


Explanation:
penso che il produttore si impegni ad autorizzare le spese di registrazione relative alla licenza di utilizzo della musica..

Ma mi sa che c`é un modo migliore per dirlo...

--------------------------------------------------
Note added at 20 hrs (2007-10-26 09:29:22 GMT)
--------------------------------------------------

(ecco...vedi Monica!)

Alice Zuzek
Slovenia
Local time: 07:51
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 9
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


Changes made by editors
May 24, 2008 - Changes made by Monica M.:
Field (specific)Other » Law: Contract(s)


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search