KudoZ home » German to Italian » Other

Breitbild-Wiedergabe

Italian translation: riproduzione su schermo intero, che occupa l'intera superficie dello schermo

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
09:04 May 28, 2003
German to Italian translations [PRO]
German term or phrase: Breitbild-Wiedergabe
Wurde Bildformat 4:3 gewählt, können Sie einstellen:
»Pan&Scan« für eine Breitbild-Wiedergabe vergrößert auf volle Bildschirm-höhe, bei der der linke und rechte Rand des Bildes beschnitten ist,
oder »Letterbox« für eine Breitbild-Wiedergabe mit schwarzen Balken am oberen und unteren Bildschirmrand des Fernsehgerätes.

Si tratta di impostazioni da selezionare per ottenere un certo tipo di immagine sullo schermo TV in seguito all'installazione di un lettore DVD.
Claudia Mattaliano
Local time: 18:07
Italian translation:riproduzione su schermo intero, che occupa l'intera superficie dello schermo
Explanation:
Ottima ed esauriente questa spiegazione:

"Pan & Scan
La stragrande maggioranza dei film contemporanei nascono per essere proiettati al cinema e solo successivamente viene pensata una loro versione domestica , in grado di soddisfare tutti coloro che hanno apprezzato i contenuti del film medesimo .
Il fatto che tale prodotto "nasca" per il cinema significa che venga registrato in formato WIDESCREEN , tale cioè da "riempire" l'enorme rettangolo dello schermo cinematografico ; in un secondo tempo è necessario trasferire tale prodotto su di un supporto comune ( Vhs , LD , DVD ) affinché ognuno di noi possa vederselo sul proprio televisore .
La stragrande maggioranza degli spettatori possiede un televisore in standard 4:3 ( cioè lo schermo "standard" , "quasi - quadrato " ) e riprodurre il film nelle proporzioni originali su tale tipo di schermo significa visionare grosse bande nere orizzontali che limitano moltissimo la superficie occupata dal film vero e proprio .

Gli amanti del cinema in casa ( Home Theater ) si dotano generalmente di un TV 16:9 per ovviare a questo inconveniente e sperano nell'incremento del numero di film registrati in Widescreen su supporto domestico ; le case cinematografiche sanno però che il mercato di massa ( cioè il Vhs ) è strettamente legato al proprio televisore standard e adottano la tecnica del Pan&Scan per far si che l'area occupata dal film sia corrispondente all'intero schermo e non solo ad una sua porzione orizzontale .
La tecnica Pan&Scan prevede , nei casi più semplici , il tipico taglio dei bordi sinistro/destro del film affinché l'immagine possa ricoprire completamente uno schermo 4:3 , ma si possono verificare degli inconvenienti : può succedere infatti che , nella versione originale , i due attori siano alle estremità dello schermo e dialoghino tra di loro ..... in questo caso "tagliare" i bordi significa non solo "mutilare" il film ( cosa che il Pan&Scan fa per definizione ) ma anche rendere lo spettatore del tutto insoddisfatto del prodotto ..... allora anziché tagliare un'uguale porzione ai lati dello schermo si fa in modo che la camera riprenda prima un attore e poi l'altro , sempre rispettando le proporzioni di uno schermo 4:3 .

Ovviamente il Pan&Scan è il formato utilizzato dalla stragrande maggioranza delle videocassette , da un certo numero di Laser disc e da pochissimi DVD poiché risulta comunque e sempre un "taglio" di parte del film , cosa ritenuta inconcepibile da coloro ( io incluso ) che desiderano godersi il prodotto esattamente come concepito e filmato dal regista"
Selected response from:

Giovanna Graziani
Italy
Local time: 18:07
Grading comment
Te ne darei 10 di punti!
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
5 +2riproduzione su schermo intero, che occupa l'intera superficie dello schermo
Giovanna Graziani
4riproduzione di immagine a tutto schermo
Laura Di Santo


  

Answers


12 mins   confidence: Answerer confidence 5/5 peer agreement (net): +2
riproduzione su schermo intero, che occupa l'intera superficie dello schermo


Explanation:
Ottima ed esauriente questa spiegazione:

"Pan & Scan
La stragrande maggioranza dei film contemporanei nascono per essere proiettati al cinema e solo successivamente viene pensata una loro versione domestica , in grado di soddisfare tutti coloro che hanno apprezzato i contenuti del film medesimo .
Il fatto che tale prodotto "nasca" per il cinema significa che venga registrato in formato WIDESCREEN , tale cioè da "riempire" l'enorme rettangolo dello schermo cinematografico ; in un secondo tempo è necessario trasferire tale prodotto su di un supporto comune ( Vhs , LD , DVD ) affinché ognuno di noi possa vederselo sul proprio televisore .
La stragrande maggioranza degli spettatori possiede un televisore in standard 4:3 ( cioè lo schermo "standard" , "quasi - quadrato " ) e riprodurre il film nelle proporzioni originali su tale tipo di schermo significa visionare grosse bande nere orizzontali che limitano moltissimo la superficie occupata dal film vero e proprio .

Gli amanti del cinema in casa ( Home Theater ) si dotano generalmente di un TV 16:9 per ovviare a questo inconveniente e sperano nell'incremento del numero di film registrati in Widescreen su supporto domestico ; le case cinematografiche sanno però che il mercato di massa ( cioè il Vhs ) è strettamente legato al proprio televisore standard e adottano la tecnica del Pan&Scan per far si che l'area occupata dal film sia corrispondente all'intero schermo e non solo ad una sua porzione orizzontale .
La tecnica Pan&Scan prevede , nei casi più semplici , il tipico taglio dei bordi sinistro/destro del film affinché l'immagine possa ricoprire completamente uno schermo 4:3 , ma si possono verificare degli inconvenienti : può succedere infatti che , nella versione originale , i due attori siano alle estremità dello schermo e dialoghino tra di loro ..... in questo caso "tagliare" i bordi significa non solo "mutilare" il film ( cosa che il Pan&Scan fa per definizione ) ma anche rendere lo spettatore del tutto insoddisfatto del prodotto ..... allora anziché tagliare un'uguale porzione ai lati dello schermo si fa in modo che la camera riprenda prima un attore e poi l'altro , sempre rispettando le proporzioni di uno schermo 4:3 .

Ovviamente il Pan&Scan è il formato utilizzato dalla stragrande maggioranza delle videocassette , da un certo numero di Laser disc e da pochissimi DVD poiché risulta comunque e sempre un "taglio" di parte del film , cosa ritenuta inconcepibile da coloro ( io incluso ) che desiderano godersi il prodotto esattamente come concepito e filmato dal regista"



    Reference: http://www.dvdxperience.it/Pan%20&%20Scan.html
Giovanna Graziani
Italy
Local time: 18:07
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in pair: 1602
Grading comment
Te ne darei 10 di punti!

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Laura Di Santo
1 hr

agree  Valeria Francesconi
5 hrs
Login to enter a peer comment (or grade)

1 hr   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
riproduzione di immagine a tutto schermo


Explanation:
in alternativa

.. sia a destra che a sinistra, per una visione a tutto schermo evitando così la presenza delle bande nere; questo è il formato tv Pan&Scan; se invece vengono ...

Laura Di Santo
Italy
Local time: 18:07
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in pair: 1526
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search