KudoZ home » Italian » Poetry & Literature

ed era un segno di similitudine in luogo ov'è oggi la croce di Cristo, anzi l’avvenimento di Cristo

Italian translation: v.s.

Advertisement

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
16:15 Jul 23, 2005
Italian to Italian translations [PRO]
Art/Literary - Poetry & Literature
Italian term or phrase: ed era un segno di similitudine in luogo ov'è oggi la croce di Cristo, anzi l’avvenimento di Cristo
Spero ci sia qualcuno! Vi do tutto il paragrafo, ma mi sono arenata sulla parte tra asterischi. Non sono sicura se "di similitudine" significa "simile a" in questo caso... e poi c'è il collegamento con la parte sull'avvenimento di Cristo. La citazione è la "Legenda Major" scritto da San Bonaventura.
Grazie 1000!

Vedendo che s’era del tutto partito e spogliato delle cose terrene, sì gli pose nome frate Pacifico. E dopo queste cose fatte, il detto frate Pacifico vide nella fronte del beato Francesco un grande “T”; **** ed era un segno di similitudine in luogo ov’è oggi la croce di Cristo, anzi l’avvenimento di Cristo ****; e questo Tau che il beato Francesco, avea nella fronte, era di diversi colori, sicché molto l’adornava.

Grazie mille!
Catherine Bolton
Local time: 19:07
Italian translation:v.s.
Explanation:
"ed era un segno che mostrava come Francesso fosse (rappresentasse) la Croce di Cristo ora, la venuta di Cristo prima".

"Anzi" ha qui il suo senso originario di "prima" (il senso avversativo è dell'italiano moderno, cfr. Devoto-Olli e altri dizionari): Francesco era rappresentazione e della Crocefissione e della venuta di Cristo.
Il Tau infatti, nell'Antico Testamento (cioè "prima")rappresentava la venuta del Messia (cfr Ezechiele) e in epoca cristiana (cioè "ora") il sacrificio della Croce.
C'è tutta una letteratura mistica che equipara francesco al settimo sigillo dell'Apocalisse (il Tau appunto):
Bernardino da Siena dice: "E' certo che san Giovanni, nell'Apocalisse, ha voluto parlare di san Francesco"; Bartolomeo da Pisa scrive una trattato detto "De Conformitate" (cioe "Della Similitudine")e dice (cito da un sito in rete sul'argomento http://www.nova3.com/parrocchie/_devozioni/tau_simbolo_franc...
"Nella voluminosa opera "De conformitate", Bartolomeo ritorna spesso sul tema (cioè che Francesco sia il settimo sigillo della parusia, della venuta). Tra le prove, sfrutta a fondo l'episodio di frate Pacifico che vide il Tau sulla fronte di san Francesco (il che dimostra chiaramente che Ezechiele, come san Giovanni, ha predetto Francesco !). Sfrutta pure una certa rivelazione concessa a san Bonaventura. Questi, alla Porziuncola, un giorno in cui preparava un sermone su san Francesco, avrebbe udito distintamente una voce dal cielo che gli avrebbe detto: "Frate Bonaventura, il paragrafo dell'Angelo del sesto sigillo indica letteralmente san Francesco!".
Sul sito che ti ho indicato l'argomento è trattato ampiamente.

HIH
Selected response from:

Leonardo Marcello Pignataro
Local time: 19:07
Grading comment
Non so come ringraziarvi! E' proprio un libro sul Tau scritto in modo enigmatico, a dir poco! Non saprei come scegliere qui... mi avete aiutata tutti! A buon rendere!
4 KudoZ points were awarded for this answer

Advertisement


Summary of answers provided
4 +1v.s.Leonardo Marcello Pignataro
5vedi sotto
Angie Garbarino
3 +2s.b.Alfredo Tutino
4v.s.Giorgio Testa


  

Answers


9 mins   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +2
vedi frase
s.b.


Explanation:
Similitudine in questo caso dovrebbe essere equivalente al moderno "somiglianza".

mi pare che la frase si interpreti all'incirca così: la forma della T (che si trovava sulla fronte di Francesco) indicava il luogo ove si trovava la croce (per dire che Francesco aveva sempre in mente - o nell anima - la croce e il Cristo) - ed anzi il luogo ove sempre e continuamente il sacrificio di Cristo si rinnova (sempre la mente di Francesco) e quindi è sempre presente e continua ad avvenire.

Per la mistica cristiana, la croce non è né semplicemente una cosa né solo un particolare avvenimento del passato, ma un accadimento che costantemente si rinnova nella coscienza di ogni essere umano.

FWIW

Alfredo Tutino
Local time: 19:07
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 4

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Agnès Levillayer: Ottima spiegazione. Infatti San Francesco è stato chiamato "l'alter Christus"
2 hrs

agree  Giuseppe Randazzo: Si, somiglianza. Per i cristiani la croce rappresenta quelle sofferenze che aiutano a vedere l'amore di Dio in tutti i fatti della propria vita.
3 hrs
Login to enter a peer comment (or grade)

8 mins   confidence: Answerer confidence 5/5
vedi frase
vedi sotto


Explanation:
ciao ci sono io :)

dunque cuol dire: sulla fronte di franceso vife una grande T la quale stava la posto di ( era simile a) alla croce di Cristo , anzi all'avvento ( la venuta, l'arrivo) di Cristo
spero sia piu chiaro cosi :)
buon lavoro!!

--------------------------------------------------
Note added at 10 mins (2005-07-23 16:25:27 GMT)
--------------------------------------------------

scusa, errore di battitura leggi: Vuol dire: sulla fronte di F. viDe..........

Angie Garbarino
Local time: 19:07
Specializes in field
Native speaker of: Native in FrenchFrench, Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 36
Login to enter a peer comment (or grade)

12 mins   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5
vedi frase
v.s.


Explanation:
In italiano semplice, e più moderno , la parte tra asterischi potrebbe leggersi così:
'ed era un segno di somiglianza (che somigliava a)al luogo in cui oggi vi è la croce di Cristo, anzi la venuta di Cristo (il suo arrivo nel mondo)' e questa tau (è la t greca) che il Beato francesco aveva sulla fronte aveva diversicolori, di modo che lo abbelliva molto.

Spero di aiutarti.
Ciao! Giorgio

Giorgio Testa
Local time: 19:07
Native speaker of: Native in ItalianItalian
Login to enter a peer comment (or grade)

4 hrs   confidence: Answerer confidence 4/5Answerer confidence 4/5 peer agreement (net): +1
ed era un segno di similitudine in luogo ov'è oggi la croce di Cristo, anzi l’avvenimento di Cristo
v.s.


Explanation:
"ed era un segno che mostrava come Francesso fosse (rappresentasse) la Croce di Cristo ora, la venuta di Cristo prima".

"Anzi" ha qui il suo senso originario di "prima" (il senso avversativo è dell'italiano moderno, cfr. Devoto-Olli e altri dizionari): Francesco era rappresentazione e della Crocefissione e della venuta di Cristo.
Il Tau infatti, nell'Antico Testamento (cioè "prima")rappresentava la venuta del Messia (cfr Ezechiele) e in epoca cristiana (cioè "ora") il sacrificio della Croce.
C'è tutta una letteratura mistica che equipara francesco al settimo sigillo dell'Apocalisse (il Tau appunto):
Bernardino da Siena dice: "E' certo che san Giovanni, nell'Apocalisse, ha voluto parlare di san Francesco"; Bartolomeo da Pisa scrive una trattato detto "De Conformitate" (cioe "Della Similitudine")e dice (cito da un sito in rete sul'argomento http://www.nova3.com/parrocchie/_devozioni/tau_simbolo_franc...
"Nella voluminosa opera "De conformitate", Bartolomeo ritorna spesso sul tema (cioè che Francesco sia il settimo sigillo della parusia, della venuta). Tra le prove, sfrutta a fondo l'episodio di frate Pacifico che vide il Tau sulla fronte di san Francesco (il che dimostra chiaramente che Ezechiele, come san Giovanni, ha predetto Francesco !). Sfrutta pure una certa rivelazione concessa a san Bonaventura. Questi, alla Porziuncola, un giorno in cui preparava un sermone su san Francesco, avrebbe udito distintamente una voce dal cielo che gli avrebbe detto: "Frate Bonaventura, il paragrafo dell'Angelo del sesto sigillo indica letteralmente san Francesco!".
Sul sito che ti ho indicato l'argomento è trattato ampiamente.

HIH

Leonardo Marcello Pignataro
Local time: 19:07
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 20
Grading comment
Non so come ringraziarvi! E' proprio un libro sul Tau scritto in modo enigmatico, a dir poco! Non saprei come scegliere qui... mi avete aiutata tutti! A buon rendere!

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Giusi Pasi: miiiii! ;-)
2 hrs
  -> Beh, a frequentare mistici e mistiche qualcosa si impara! Baciuzzzzz!!
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


Changes made by editors
Jul 23, 2005 - Changes made by Giuliana Buscaglione:
Term askedvedi frase »


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also:



Term search
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search