ProZ.com global directory of translation services
 The translation workplace
Ideas
KudoZ home » Italian to English » Education / Pedagogy

scuola paritaria vs scuola parificata

English translation: qualche info...

Login or register (free and only takes a few minutes) to participate in this question.

You will also have access to many other tools and opportunities designed for those who have language-related jobs
(or are passionate about them). Participation is free and the site has a strict confidentiality policy.
20:36 Jul 2, 2005
Italian to English translations [PRO]
Social Sciences - Education / Pedagogy
Italian term or phrase: scuola paritaria vs scuola parificata
chi conosce la differenza ma soprattutto come si possono esprimere i due concetti diversi in inglese?
(che in italiano sono ancora diversi da riconoscimento legale e pareggiamento) Credo che questa domanda sia SUPER-PRO , any idea?
THANK YOU SO MUCH
Antonella Amato
Italy
Local time: 01:35
English translation:qualche info...
Explanation:
Info dal Web:

La Legge n.62 del 10 marzo 2000 definisce le scuole paritarie "istituzioni scolastiche non statali, comprese quelle degli enti locali, che a partire dalla scuola per l'infanzia, corrispondono agli ordinamenti generali dell'istruzione, in particolare per quanto riguarda l'abilitazione a rilasciare titoli di studio aventi valore legale". Alle scuole paritarie viene quindi riconosciuta la "parità" in termini di allineamento ai parametri posseduti dalle scuole statali, riguardanti l'offerta formativa e l'autorizzazione a rilasciare titoli di studio equipollenti.
Le scuole private che hanno chiesto e ottenuto la "parità" e quindi sono entrate nella schiera delle paritarie, in Italia sono ormai la maggioranza.
Esistono comunque ancora scuole private che non hanno ancora ottenuto questo riconoscimento e pertanto vengono definite parificate, secondo la vecchia classificazione che si fondava su altri requisiti (come, ad esempio, l'adeguamento ai programmi ministeriali) che non contemplavano la possibilità di rilasciare titoli di studio aventi valore legale.

*********

Cosa significa parità tra scuola pubblica e privata?
gp - 13-05-2004


Parità: istruzioni per l'uso

La parità giuridica tra scuola pubblica e scuola privata (piaccia o no al signor Roman) è stata istituita dalla legge 62/2000. Con questa legge viene innanzitutto riconosciuto il sistema nazionale di istruzione come un "unicum"" costituito dalle scuole statali, da quelle private e dagli enti locali.

L'obiettivo, dichiarato, è quello di ampliare l'offerta formativa e rispondere alla domanda del "servizio" istruzione, dall'infanzia lungo tutto l'arco della vita. Alle scuole paritarie private, in base alla legge n. 62/2000, è assicurata piena libertà per quanto concerne l'orientamento e l'indirizzo pedagogico-didattico, ma per essere comprese nel sistema pubblico le istituzioni scolastiche private, devono rispettare particolari condizioni di qualità e di efficacia che - come abbiamo visto dalle recenti denunce ... "elettorali" - sono facilmente eludibili.

Sono numerose le tipologie di scuole private riconosciute dal ministero dell'istruzione. Ecco in sintesi come si suddividono:

• legalmente riconosciuta: è la scuola privata legalmente riconosciuta di I e II grado, in grado di rilasciare titoli di studio con valore legale come quella statale. In questa tipologia di scuola "paritaria" il riconoscimento legale si ottiene una sola volta, definitivamente

• paritaria: sono istituti non statali, compresi quelli degli enti locali, che rispettano gli obiettivi e gli standard fissati dal sistema pubblico di istruzione, impegnandosi a elaborare un progetto formativo in armonia con la Costituzione e un piano dell'offerta formativa conforme all'ordinamento scolastico

• parificata: è la scuola elementare che ottiene il riconoscimento, anno dopo anno, attraverso una convenzione con lo Stato o gli Enti locali

• autorizzata: è la scuola materna che ottiene l'autorizzazione da parte del dirigente scolastico pubblico competente per il territorio

• pareggiata: è la scuola che rilascia un titolo di studio con valore legale, gestita da un ente pubblico territoriale (Regione, Provincia, Comune) o da un ente ecclesiastico

**********
Chi sono le scuole «legalmente riconosciute»?

Per scuole in possesso di riconoscimento legale, al di là della specifica dizione legislativa, si intendono le scuole seguenti:

*
* scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute (medie e superiori),
* scuole elementari parificate,
scuole materne autorizzate.
Selected response from:

Mirella Soffio
Italy
Local time: 01:35
Grading comment
Assegno due punti a Mirella perché ho utilizzato le sue informazioni anche se non ha proposto una traduzione. Grazie anche ad ale. Alla fine, dopo vari tentennamenti, ho scelto di non utilizzare il tuo termine.
2 KudoZ points were awarded for this answer



Summary of answers provided
5state authorized schools vs legally recognized schools
Alessandra Renna
3 +1qualche info...
Mirella Soffio


Discussion entries: 1





  

Answers


1 hr   confidence: Answerer confidence 3/5Answerer confidence 3/5 peer agreement (net): +1
qualche info...


Explanation:
Info dal Web:

La Legge n.62 del 10 marzo 2000 definisce le scuole paritarie "istituzioni scolastiche non statali, comprese quelle degli enti locali, che a partire dalla scuola per l'infanzia, corrispondono agli ordinamenti generali dell'istruzione, in particolare per quanto riguarda l'abilitazione a rilasciare titoli di studio aventi valore legale". Alle scuole paritarie viene quindi riconosciuta la "parità" in termini di allineamento ai parametri posseduti dalle scuole statali, riguardanti l'offerta formativa e l'autorizzazione a rilasciare titoli di studio equipollenti.
Le scuole private che hanno chiesto e ottenuto la "parità" e quindi sono entrate nella schiera delle paritarie, in Italia sono ormai la maggioranza.
Esistono comunque ancora scuole private che non hanno ancora ottenuto questo riconoscimento e pertanto vengono definite parificate, secondo la vecchia classificazione che si fondava su altri requisiti (come, ad esempio, l'adeguamento ai programmi ministeriali) che non contemplavano la possibilità di rilasciare titoli di studio aventi valore legale.

*********

Cosa significa parità tra scuola pubblica e privata?
gp - 13-05-2004


Parità: istruzioni per l'uso

La parità giuridica tra scuola pubblica e scuola privata (piaccia o no al signor Roman) è stata istituita dalla legge 62/2000. Con questa legge viene innanzitutto riconosciuto il sistema nazionale di istruzione come un "unicum"" costituito dalle scuole statali, da quelle private e dagli enti locali.

L'obiettivo, dichiarato, è quello di ampliare l'offerta formativa e rispondere alla domanda del "servizio" istruzione, dall'infanzia lungo tutto l'arco della vita. Alle scuole paritarie private, in base alla legge n. 62/2000, è assicurata piena libertà per quanto concerne l'orientamento e l'indirizzo pedagogico-didattico, ma per essere comprese nel sistema pubblico le istituzioni scolastiche private, devono rispettare particolari condizioni di qualità e di efficacia che - come abbiamo visto dalle recenti denunce ... "elettorali" - sono facilmente eludibili.

Sono numerose le tipologie di scuole private riconosciute dal ministero dell'istruzione. Ecco in sintesi come si suddividono:

• legalmente riconosciuta: è la scuola privata legalmente riconosciuta di I e II grado, in grado di rilasciare titoli di studio con valore legale come quella statale. In questa tipologia di scuola "paritaria" il riconoscimento legale si ottiene una sola volta, definitivamente

• paritaria: sono istituti non statali, compresi quelli degli enti locali, che rispettano gli obiettivi e gli standard fissati dal sistema pubblico di istruzione, impegnandosi a elaborare un progetto formativo in armonia con la Costituzione e un piano dell'offerta formativa conforme all'ordinamento scolastico

• parificata: è la scuola elementare che ottiene il riconoscimento, anno dopo anno, attraverso una convenzione con lo Stato o gli Enti locali

• autorizzata: è la scuola materna che ottiene l'autorizzazione da parte del dirigente scolastico pubblico competente per il territorio

• pareggiata: è la scuola che rilascia un titolo di studio con valore legale, gestita da un ente pubblico territoriale (Regione, Provincia, Comune) o da un ente ecclesiastico

**********
Chi sono le scuole «legalmente riconosciute»?

Per scuole in possesso di riconoscimento legale, al di là della specifica dizione legislativa, si intendono le scuole seguenti:

*
* scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute (medie e superiori),
* scuole elementari parificate,
scuole materne autorizzate.


    Reference: http://www.fidae.it/AreaLibera/Parita/Legislazione/18-03-03....
    Reference: http://www.didaweb.net/fuoriregistro/leggi.php?a=5085
Mirella Soffio
Italy
Local time: 01:35
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 2
Grading comment
Assegno due punti a Mirella perché ho utilizzato le sue informazioni anche se non ha proposto una traduzione. Grazie anche ad ale. Alla fine, dopo vari tentennamenti, ho scelto di non utilizzare il tuo termine.

Peer comments on this answer (and responses from the answerer)
agree  Anna Beria
2434 days
Login to enter a peer comment (or grade)

13 hrs   confidence: Answerer confidence 5/5
state authorized schools vs legally recognized schools


Explanation:
nel link trovi la descrizione sebbene qui le paritarie vengano chiamate una volta "paritarie" una volta "pareggiate", mentre le parificate "legalmente riconosciute"


    Reference: http://www.land.salzburg.at/htblha/cyber/ITAAN.HTM
Alessandra Renna
Local time: 01:35
Specializes in field
Native speaker of: Native in ItalianItalian
PRO pts in category: 28
Login to enter a peer comment (or grade)




Return to KudoZ list


KudoZ™ translation help
The KudoZ network provides a framework for translators and others to assist each other with translations or explanations of terms and short phrases.



See also: