Off topic: Storie di afasia
Thread poster: Rita D'Ettorre

Rita D'Ettorre  Identity Verified
Italy
Local time: 02:23
English to Italian
Mar 27, 2008

Domani per me è un giorno speciale: esce in libreria un libro scritto da mio marito. È la sua storia, quella di un ragazzo di 27 anni pieno di entusiasmo per la vita che si ritrova all'improvviso in un letto di ospedale senza capire cosa gli sia successo, incapace di colpo di muoversi e di comunicare. È la storia di un giovane giornalista che in seguito a una lesione cerebrale ha perso l'uso della parte destra del corpo e del linguaggio, ma che pian piano riprende in mano la penna e descrive con gioia ogni piccola vittoria nel suo lungo percorso di riabilitazione.

"Senza parola. Storie di afasia", di Anna Basso e Andrea Moretti, edizioni Nottetempo. È un libro piacevole e interessante, per chi ha conosciuto l'afasia sulla sua pelle, per chi la studia e per chi non sa neanche cos'è.

L'argomento è triste lo so, ma non aspettatevi tante lacrime: mio marito ama raccontare il suo dramma sorridendo e gioendo della fortuna di esserci ancora.

Scusate se ho approfittato di questo forum, ma ci tenevo a comunicare questa bella notizia a tutti voi amici e colleghi.

Con affetto,
Rita


Direct link Reply with quote
 

Marie-Hélène Hayles  Identity Verified
Local time: 02:23
Italian to English
+ ...
Lo comprerò Mar 27, 2008

In bocca al lupo, sia per il libro sia personalmente.

Direct link Reply with quote
 

Rita D'Ettorre  Identity Verified
Italy
Local time: 02:23
English to Italian
TOPIC STARTER
Grazie Mar 27, 2008

Marie-Hélène Hayles wrote:

In bocca al lupo, sia per il libro sia personalmente.


Grazie Marie-Hélène!


Direct link Reply with quote
 

Federica D'Alessio
Italy
Local time: 02:23
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Rita!!! Mar 28, 2008

ritad wrote:

Domani per me è un giorno speciale: esce in libreria un libro scritto da mio marito. È la sua storia, quella di un ragazzo di 27 anni pieno di entusiasmo per la vita che si ritrova all'improvviso in un letto di ospedale senza capire cosa gli sia successo, incapace di colpo di muoversi e di comunicare. È la storia di un giovane giornalista che in seguito a una lesione cerebrale ha perso l'uso della parte destra del corpo e del linguaggio, ma che pian piano riprende in mano la penna e descrive con gioia ogni piccola vittoria nel suo lungo percorso di riabilitazione.

"Senza parola. Storie di afasia", di Anna Basso e Andrea Moretti, edizioni Nottetempo. È un libro piacevole e interessante, per chi ha conosciuto l'afasia sulla sua pelle, per chi la studia e per chi non sa neanche cos'è.

L'argomento è triste lo so, ma non aspettatevi tante lacrime: mio marito ama raccontare il suo dramma sorridendo e gioendo della fortuna di esserci ancora.

Scusate se ho approfittato di questo forum, ma ci tenevo a comunicare questa bella notizia a tutti voi amici e colleghi.

Con affetto,
Rita


Scusate l'eccesso di enfasi nel titolo,
magari ad alcuni di voi è già capitato, ma a me non ancora....ritrovare un'ex compagna di liceo in un forum e scoprire che...si è pure sposata!!! Brava Rita e bravissimo Andrea, che ho avuto anche l'occasione di incontrare una volta e mi ha colpito per la sua gentilezza e cortesia. Sono contenta che abbia scritto questo libro, e spero di leggerlo presto!
Un bacio a entrambi, e continuate così
Fede


Direct link Reply with quote
 

mariant  Identity Verified
Italy
Local time: 02:23
Member (2006)
German to Italian
+ ...
comunicare... Mar 28, 2008

Grazie per la notizia: proprio ieri pensavo a mia nonna che non c'è più e che a causa del morbo di Parkinson ha vissuto il dramma dell'afasia e ne ha sofferto molto, forse più che per il "resto" della malattia, per l'enorme difficoltà a comunicare e a farci capire cosa voleva dirci...

Un grande in bocca al lupo per tutto!!!

Un abbraccio,

Maria Antonietta


Direct link Reply with quote
 

Rita D'Ettorre  Identity Verified
Italy
Local time: 02:23
English to Italian
TOPIC STARTER
off-topic nell'off-topic Mar 28, 2008

Federica D'Alessio wrote:

Scusate l'eccesso di enfasi nel titolo,
magari ad alcuni di voi è già capitato, ma a me non ancora....ritrovare un'ex compagna di liceo in un forum e scoprire che...si è pure sposata!!! Brava Rita e bravissimo Andrea, che ho avuto anche l'occasione di incontrare una volta e mi ha colpito per la sua gentilezza e cortesia. Sono contenta che abbia scritto questo libro, e spero di leggerlo presto!
Un bacio a entrambi, e continuate così
Fede




Ciao Fede,

se un giorno lo leggerai mi piacerebbe molto sapere le tue impressioni... Per quanto riguarda il matrimonio, be', quella è una cosa piuttosto recente, l'ultima volta che ci siamo viste non mi ero ancora "accasata"!!


Direct link Reply with quote
 

Rita D'Ettorre  Identity Verified
Italy
Local time: 02:23
English to Italian
TOPIC STARTER
andare avanti Mar 28, 2008

mariant wrote:

Grazie per la notizia: proprio ieri pensavo a mia nonna che non c'è più e che a causa del morbo di Parkinson ha vissuto il dramma dell'afasia e ne ha sofferto molto, forse più che per il "resto" della malattia, per l'enorme difficoltà a comunicare e a farci capire cosa voleva dirci...

Un grande in bocca al lupo per tutto!!!

Un abbraccio,

Maria Antonietta



Infatti il grande problema degli afasici è proprio questo: non riuscire più a usare il linguaggio, anche per le cose più banali, pur mantenendo capacità intellettive assolutamente intatte. Da questo deriva una grande frustrazione e la vita sociale della persona colpita ne può risentire gravemente. Per gli anziani purtroppo è ancora più difficile recuperare.

La cosa che mi piace di più di questo libro è il messaggio positivo. Mi piace pensare che mio marito avrà raggiunto il suo scopo se anche una sola persona affetta dallo stesso problema troverà nel libro un motivo in più per lavorare duro, impegnarsi, fare esercizi di continuo, giorno dopo giorno, senza preoccuparsi di chi lo considera "strano" o "diverso".


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Storie di afasia

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search