Pages in topic:   [1 2 3] >
Pressione fiscale...!
Thread poster: Alessandro Marchesello

Alessandro Marchesello  Identity Verified
Italy
Local time: 19:43
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Jun 11, 2008

Salve a tutti.
Si avvicina per me (come per quasi tutti credo) il momento del pagamento delle tasse. Poco fa la mia commercialista mi ha comunicato quanto dovrò versare con l'F24 e ho avuto un mancamento...ho dovuto usare i sali per riprendermi.
Scherzi a parte, ho l'impressione che la pressione fiscale per il 2007 risultante dai calcoli della mia commercialista sia oltre ogni buon senso.

POSSO CHIEDERE AI RESIDENTI IN ITALIA QUANTO VERSATE AL FISCO IN PERCENTUALE RISPETTO AL VOSTRO FATTURATO?

Non pretendo un calcolo preciso fino alla seconda cifra decimale. Mi basta una stima di riferimento (45-50%, 50-55%, 55-60% ecc...).
Come pressione fiscale considero la somma di IRPEF, IRAP, tassa comunale, tassa regionale e contributi INPS (anche se non dovrebbero essere considerati come pressione fiscale, perchè "teoricamente" questi verranno restituiti dopo la pensione....per chi ci crede...). Escludo dalla pressione fiscale le tasse indipendenti dal reddito (ICI, tassa sui rifiuti, bollo auto e chi più ne ha più ne metta...).
Grazie a chiunque risponderà a questa mia dolorosa domanda...mi sarete di grande aiuto...


Alessandro Marchesello
www.amtranslations.com


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Civetta  Identity Verified
Italy
Local time: 19:43
Member (2003)
Italian to Spanish
+ ...
Ciao Alessandro Jun 11, 2008

60% (per il 2007)

Tanti auguri

Cecilia


Direct link Reply with quote
 

Alessandro Marchesello  Identity Verified
Italy
Local time: 19:43
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Cecilia... Jun 11, 2008

...per aver condiviso il dato.
Io per il 2007 sono quasi al 63%!!! Praticamente è una confisca!
C'è qualcuno che riesce a stare sotto al 60%?


Alessandro Marchesello
www.amtranslations.com


Direct link Reply with quote
 

Ilde Grimaldi  Identity Verified
Local time: 19:43
Member (2003)
English to Italian
+ ...
il confronto non è possibile, perché c'è l'acconto di mezzo Jun 11, 2008

ciao. Io dopo anni di attività ho l'impressione che non si possa fare paragoni nello stesso anni tra colleghi, perché l'importo dell'F24 che si va a pagare si basa sugli acconti che sono stati versati l'anno prima e sull'acconto che si va a versare per l'anno successivo, e quindi la situazione è diversa. Credo che la grande variabile sia la differenza di fatturato rispetto all'anno precedente e quindi, visto che magari tale diferenza differisce tra colleghi, le situazioni non sono comparabili. Praticamente se capita che un anno si fattura molto di più, si paga naturalmente anche molto di più, ma la differenza di questo "di più" viene anche raddoppiata perché la si anticipa come previsione dell'anno successivo, basata su quello in corso.
Praticamente, dando dei numeri tondi tondi e non necessariamente plausibili.
Nel 2007 fatturi 30.000 euro e per assurdo sono dovuti 15.000 euro
Nel 2008 fatturi 30.000 euro e per assurdo sono dovuti 15.000 euro
Ogni anno paghi come tasse (come anticipo) questi citati 15.000 (in due rate)
Ma se
Nel 2007 fatturi 30.000 euro e per assurdo sono dovuti 15.000 euro
nel 2008 guadagni 50.000 e quindi per assurdo sono dovuti 25.000 euro, anziché i soliti 15.000 ti trovi a pagare:
i 10.000 euro in più rispetto a quanto avevi da in acconto, ok, ci sta, hai incassato di più, se hai messo da parte in proporzione ce li hai, perché paghiamo per cassa
+ tondi tondi altri 25.000 come previsione dell'anno successivo (mi pare il 99%). E qui che ti cade il mondo addosso e ti pare che paghi 85% di tasse ecc. ecc.

Sicuramente ho indicato delle inesattezze, ma ho l'impressione che questa sia la causa delle botte inattese, o delle belle notizie quando al contrario hai guadagnato 30.000 anziché i 50.000 dell'anno precedente e paghi un F24 ridicolo perché hai anticipato tanto, e i colleghi ti guardano e ti chiedono ma come mai tu paghi così poco.

A quanto mi ricordo, lo spiega molto meglio di me Francesca Pesce qui

http://www.proz.com/forum/money_matters/83525-what_solution_for_85_taxation-page5.html



[Edited at 2008-06-11 14:10]


Direct link Reply with quote
 

Williamson  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 18:43
Flemish to English
+ ...
Isola del sole Jun 11, 2008

Sorry for the English: I can read Italian and understand it, but not speak or write:
Cyprus or Malta are not that "far away" and sunny places too with a tax -rate of 10% without deductions. Why don't you move or is the love of Italy so great. The weather is the same, but the taxes aren't.
With regard to European Court jurisprudence with regard those islands in the sun: Google:
"Lankhorst-Hohorst-ruling", Centros case and "Überseering".
The answer to your problem lies in one of those rulings. Take the trouble to read them.

Other interesting isles are the British isles and isn't there a place called San Marino somewhere near Italy. Or you might become religious+translator and move to the Vatican+pay taxes to the Vatican (isn't the Vatican tax-exempt).

Good luck.


[Edited at 2008-06-11 14:47]


Direct link Reply with quote
 

Ilde Grimaldi  Identity Verified
Local time: 19:43
Member (2003)
English to Italian
+ ...
x Jun 11, 2008

Ilde Grimaldi wrote:

Ma se
Nel 2007 fatturi 30.000 euro e per assurdo sono dovuti 15.000 euro
nel 2008 guadagni 50.000 e quindi per assurdo sono dovuti 25.000 euro, anziché i soliti 15.000 ti trovi a pagare:
i 10.000 euro in più rispetto a quanto avevi da in acconto, ok, ci sta, hai incassato di più, se hai messo da parte in proporzione ce li hai, perché paghiamo per cassa
+ tondi tondi altri 25.000 come previsione dell'anno successivo (mi pare il 99%). E qui che ti cade il mondo addosso e ti pare che paghi 85% di tasse ecc. ecc.


detto in altro modo
Nel 2007 fatturi 30.000 euro e per assurdo sono dovuti 15.000 euro
nel 2008 guadagni 50.000 e quindi per assurdo sono dovuti 25.000 euro, anziché i soliti 15.000 ti trovi a pagare:

i 15.000 euro a cui hai fatto già la bocca
+ i 10.000 euro in più rispetto a quanto avevi da in acconto (ok, ci sta, hai incassato di più, se hai messo da parte in proporzione ce li hai, perché paghiamo per cassa)

+ di nuovo questi 10.000 euro come previsione dell'anno successivo.

Totale 35.000 euro su 50.000 euro di reddito imponibile, ma in realtà la tassazione rimane l'ipotetico 50% che si era ipotizzato e attuato l'anno precedente, anche se ti trovi a sborsare di più (l'anticopo di 10.000 euro).


Direct link Reply with quote
 

Alessandro Marchesello  Identity Verified
Italy
Local time: 19:43
Member (2005)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Ilde... Jun 11, 2008

...per la spiegazione.
In effetti quello di cui parli è sostanzialmente quello che mi sta capitando quest'anno.
Continuando sulla scia del tuo esempio però, che succede se nel 2009 fatturi di nuovo 30.000? Versi solo 10.000 a giungo del 2009?


Alessandro Marchesello
www.amtranslations.com


Direct link Reply with quote
 

Ilde Grimaldi  Identity Verified
Local time: 19:43
Member (2003)
English to Italian
+ ...
5000 divisi in due rate Jun 11, 2008

Ilde Grimaldi wrote:

detto in altro modo
Nel 2007 fatturi 30.000 euro e per assurdo sono dovuti 15.000 euro
nel 2008 guadagni 50.000 e quindi per assurdo sono dovuti 25.000 euro, anziché i soliti 15.000 ti trovi a pagare:

i 15.000 euro a cui hai fatto già la bocca
+ i 10.000 euro in più rispetto a quanto avevi da in acconto (ok, ci sta, hai incassato di più, se hai messo da parte in proporzione ce li hai, perché paghiamo per cassa)

+ di nuovo questi 10.000 euro come previsione dell'anno successivo.

Totale 35.000 euro su 50.000 euro di reddito imponibile, ma in realtà la tassazione rimane l'ipotetico 50% che si era ipotizzato e attuato l'anno precedente, anche se ti trovi a sborsare di più (l'anticopo di 10.000 euro).




non vorrei essere in confusione, visto che davvero non ne capisco, solo che ci sono passata, sia in salita che in discesa, cioè forti sbalzi di fatturato.


Alessandro Marchesello wrote:

...per la spiegazione.
In effetti quello di cui parli è sostanzialmente quello che mi sta capitando quest'anno.
Continuando sulla scia del tuo esempio però, che succede se nel 2009 fatturi di nuovo 30.000? Versi solo 10.000 a giungo del 2009?


Alessandro Marchesello
www.amtranslations.com




direi che: avendo il terzo anno un reddito di 30.000 e ipotizzando il 50% di pressione fiscale, devi teoricamente un totale di 15.000; sei a credito di 10.000 e devi anticipare i 15.000 per l'anno successivo (che si basa su quello che vai a pagare), quindi devi versare 5000 euro divisi in due rate.
Però riguardo al 24% o simile di INPS da pagare, che pure compare nello stesso F24, non so come funziona, qui stavamo parlando di variazione di importo IRPEF e gabelle simili da pagare.

Tornando all'esempio, la tassazione è sempre al 50%, ma nell'anno intermedio ti sei trovato a versato cash il 70% del reddito (35.000 euro su 50.000 euro!!!), e il terzo anno ti sei trovato a versato cash il 16,6% del reddito (5.000 euro su 30.000 euro, anche qui punti escalamativi per la percentuale leggera!!!)

ehm, non prendere proprio per buone queste cose, spero che qualcuno possa confermare o smentire.


Direct link Reply with quote
 

Roberta Anderson  Identity Verified
Italy
Local time: 19:43
Member (2001)
English to Italian
+ ...
altro fattore apparente: clienti italiani vs clienti esteri Jun 12, 2008

Un altro fattore apparente che incide sulla somma da versare è la percentuale tra clienti italiani e clienti esteri da un anno all'altro:
Se un anno hai lavorato prevalentemente per clienti italiani, questi avranno già versato al fisco le ritenute d'acconto, che risultano come tasse già pagate per l'anno in questione e quindi contribuiscono a un F24 apparentemente più leggero.
Se poi l'anno successivo lavori prevalentemente per clienti esteri, non sarà stata versata alcuna ritenuta e quindi nell'F24 ci sarà un 20% "in più" sul fatturato.

ciao,
Roberta


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 19:43
Member
English to Italian
+ ...
I sali anche per me Jun 12, 2008

Ciao Ale

anch'io ieri sono stata dalla commercialista e sono quasi svenuta. In effetti, siccome io lavoro solo per l'estero, non applico l'IVA sulle fatture e quindi alla fine il risultato è questo.
In quanto ad emigrare, ci sto pensanso seriamente e Malta non sarebbe una cattiva idea. Quasi quasi ci faccio un salto di esplorazione.

In bocca al lupo (o al fisco??) a tutti

Antonella

[Edited at 2008-06-12 07:01]


Direct link Reply with quote
 

Vania Dionisi  Identity Verified
Italy
Local time: 19:43
French to Italian
+ ...
non capisco... Jun 12, 2008

ciao Maria Antonietta,

Maria Antonietta Ricagno wrote:

In effetti, siccome io lavoro solo per l'estero, non applico l'IVA sulle fatture e quindi alla fine il risultato è questo.

Antonella

[Edited at 2008-06-12 07:01]


Visto che sono nella tua stessa situazione (solo con l'estero...) neanche io applico l'iva, ma non riesco a decifrare la tua frase. Puoi darmi un'indicazione di massima sul significato delle tue parole in maniera da prepararmi al peggio?


Vania


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 19:43
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Potrà sembrare off-topic ma non lo è Jun 12, 2008

Altro che sali...

I miei complimenti a: Giusi, Riccardo, Texjax, Gianfranco, Nino, Daniele, e scusate se dimentico qualcuno.

Vorrei tanto imitarvi, è dal 91 che lo vorrei, motivi di famiglia continuano a trattenermi... accidentaccio...

Angio


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 19:43
Member (2003)
French to Italian
+ ...
La spiegazione è nel post di Roberta Jun 12, 2008

Vania Dionisi wrote:

ciao Maria Antonietta,

Maria Antonietta Ricagno wrote:

In effetti, siccome io lavoro solo per l'estero, non applico l'IVA sulle fatture e quindi alla fine il risultato è questo.

Antonella

[Edited at 2008-06-12 07:01]


Visto che sono nella tua stessa situazione (solo con l'estero...) neanche io applico l'iva, ma non riesco a decifrare la tua frase. Puoi darmi un'indicazione di massima sul significato delle tue parole in maniera da prepararmi al peggio?


Vania


Quel 20% che ti versano i clienti italiani devi versarlo tu.

Ciao!

[Edited at 2008-06-12 08:03]


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 19:43
Member
English to Italian
+ ...
Mi riferivo all'IVA... Jun 12, 2008

[quote]Vania Dionisi wrote:

ciao Maria Antonietta,

Maria Antonietta Ricagno wrote:

In effetti, siccome io lavoro solo per l'estero, non applico l'IVA sulle fatture e quindi alla fine il risultato è questo.

Antonella

[Edited at 2008-06-12 07:01]


Visto che sono nella tua stessa situazione (solo con l'estero...) neanche io applico l'iva, ma non riesco a decifrare la tua frase. Puoi darmi un'indicazione di massima sul significato delle tue parole in maniera da prepararmi al peggio?


...che per i clienti italiani si aggiunge già sulla fattura emessa per cui ogni trimestre hai una certa cifra di IVA da pagare tramite l'F24. Se fatturi solo per l'esto, non aggiungi l'IVA, quindi non la paghi trimestralmente, però non è che la fai franca per questo: il reddito fa cumulo e le tasse le paghi tutte insieme:(
L'unica cosa che si può fare è rateizzare in 5 tranche il pagamento delle tasse, cosa che faccio puntualmente.

Antonella


Direct link Reply with quote
 

Vania Dionisi  Identity Verified
Italy
Local time: 19:43
French to Italian
+ ...
va bene, sono stordita Jun 12, 2008

Angio wrote:

Vania Dionisi wrote:

ciao Maria Antonietta,

Maria Antonietta Ricagno wrote:

In effetti, siccome io lavoro solo per l'estero, non applico l'IVA sulle fatture e quindi alla fine il risultato è questo.

Antonella

[Edited at 2008-06-12 07:01]


Visto che sono nella tua stessa situazione (solo con l'estero...) neanche io applico l'iva, ma non riesco a decifrare la tua frase. Puoi darmi un'indicazione di massima sul significato delle tue parole in maniera da prepararmi al peggio?


Vania


Quel 20% che ti versano i clienti italiani devi versarlo tu.

Ciao!

[Edited at 2008-06-12 08:03]


credevo che "Ale" si riferisse ad AlessandrO, non AlessandrA...
scusate, una zanzara che si è infilata sotto la zanzariera mi ha svegliato alle 4...

Grazie ad Angio e M.Antonietta

Saluti da una Tuscia plumbea...


[Edited at 2008-06-12 08:09]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Pressione fiscale...!

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search