Pages in topic:   [1 2] >
Conteggio su lingua target o di origine e arrotondamento ultima cartella
Thread poster: mkmk
mkmk
English to Hebrew
+ ...
Jun 23, 2008

Ciao a tutti.

Vorrei condividere una mia esperienza con una grande agenzia con cui ho collaborato.

Mi hanno contattata per una traduzione urgente con scadenza impossibile inoltre nella lettera d'incarico era sottolineato che per un eventuale ritardo di consegna ci sarebbe una multa da pagare...mah.

Ho accettato un altra opera con dei tempi più sensati e ho già provveduto alla consegna.

Oggi ho ricevuto il LORO conteggio e sono a dire il poco sconvolta e vorrei il vostro parere.

Loro calcolano il numero di cartelle della traduzione, cio'è della lingua TARGET, ma non è corretto, si calcola sempre dalla lingua di ORIGINE. Seconda cosa: di solito l'ultima cartella dovrebbe essere arrotondata e invece loro pretendono di pagarla a "parola"-

Avete mai sentito cose assurde del genere? Ora che devo fare? Gliel'ho scritto che il loro conteggio è sbagliato e non conforme ma...

Grazie!!!!

Maya

[Subject edited by staff or moderator 2008-06-23 09:02]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 05:43
German to Italian
+ ...
Dipende Jun 23, 2008

mkmk wrote:

Loro calcolano il numero di cartelle della traduzione, cio'è della lingua TARGET, ma non è corretto, si calcola sempre dalla lingua di ORIGINE.



Non è sempre così: varia da cliente a cliente. In genere in Italia è più diffuso il conteggio sul testo di arrivo e in altri paesi quello sul testo di partenza, motivo per cui è sempre meglio fare chiarezza col cliente prima di cominciare il lavoro.


Direct link Reply with quote
 
Leonardo Marcello Pignataro  Identity Verified
Local time: 05:43
English to Italian
+ ...
Conteggio su testo di arrivo Jun 23, 2008

Ciao Maya,
Io ho sempre preteso e ottenuto il conteggio sul testo target - che nelle mie combinazioni linguistiche verso l'italiano è anche più vantaggioso per me, sviluppando almeno un 10-15% di testo in più - e fino all'ultimo carattere dell'ultima riga dell'ultima cartella.


Direct link Reply with quote
 

Sandra Bertolini  Identity Verified
Italy
Local time: 05:43
German to Italian
+ ...
D'accordo Jun 23, 2008

Non è assurdo: anzi! E ti posso garantire che non solo in Italia c'è l'abitudine di conteggiare il testo target e poi a volte dipende dal tipo di lavoro... Spesso se ti danno dei PDF che non possono essere estrapolati, si procede con il conteggio del testo target.

Ha ragione Lorenzo (e comunque si tratta di buona norma): occorre sempre determinare prima d'iniziare un lavoro le condizioni che verranno applicate.

Ciao

Sandra


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 05:43
Polish to Italian
+ ...
Non solo in italia... Jun 23, 2008

Sandra Bertolini wrote:
Non è assurdo: anzi! E ti posso garantire che non solo in Italia c'è l'abitudine di conteggiare il testo target...


Anche in Polonia per esempio. In ogni caso quale combinazione linguistica ti da MENO caratteri nel target rispetto al sorgente? Mi incuriosisce.

Io specifico sempre su quale lingua si fa il conteggio.

Per quanto riguarda l'arrotondamento mi attengo alla mezza cartella, iniziando da 1 cartella (1 - 1,5 - 2 - 2,5...). Ma ancora ricordo un'agenzia ridicola polacca (che ha anche cambiato nome, forse per "ripulirsi l'immagine") che conteggiava i CENTESIMI DI CARTELLA!

Daniele


Direct link Reply with quote
 

Leanida
Italy
Local time: 05:43
Italian to Russian
+ ...
russo Jun 23, 2008

Daniele Martoglio wrote:

Anche in Polonia per esempio. In ogni caso quale combinazione linguistica ti da MENO caratteri nel target rispetto al sorgente? Mi incuriosisce.


Ciao Daniele. In russo ci sono meno charatteri nel target

Ma ancora ricordo un'agenzia ridicola polacca (che ha anche cambiato nome, forse per "ripulirsi l'immagine") che conteggiava i CENTESIMI DI CARTELLA!
Daniele


Io sono una ridicola traduttrice russa che conteggia
CENTESIMI DI CARTELLA!
Ma non si fa? Aiuto!

A proposito vorrei chiarirmi le idee rigurdo ai minimi. Avevo sempre considerato il minimo di una cartella (ho sentito parlare anche di mezzo cartella), tant'è che ho rifiutato di collaborare con una agenzia che non accettava i minimi.
Ultimamente pero' addirittura tre dei miei vecchi clienti, per le quali non mi era mai capitato fare meno di una cartella, hanno detto che non applicano i minimi. A questo punto mi dispiace di aver perso un cliente.
Ma com'è la prassi?


Direct link Reply with quote
 

Franco Rigoni  Identity Verified
Italy
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Sia target che source Jun 23, 2008

Premesso che lavoro con agenzie che conteggiano il testo target e altre che conteggiano il testo source (per i clienti diretti personalmente preferisco conteggiare il testo source in modo tale che non si ritrovino a pagare più del dovuto), non ho ben capito quale sia il senso di effettuare un arrotondamento delle cartelle, dopo tutto, aggiungendo il 4% della rivalsa INPS si avrà quasi sempre una fattura con in centesimi di euro, sbaglio?

Direct link Reply with quote
 
MelissiM
Italy
editoriale-target Jun 23, 2008

nella traduzione editoriale le cartelle si calcolano sul target, mai sulla source.
in effetti, dall'inglese all'italiano ci conviene... poi per le cartelle o porzioni, purtroppo in editoria non solo la cartella è più lunga (2000 caratteri), ma si fa un uletriore arrotondamento , ovviamente al ribasso per il traduttore, per cui se le cartelle sono es. 398, te ne pagano circa 350 di solito....


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 05:43
Italian to Spanish
+ ...
Molti modi di conteggiare Jun 23, 2008

mkmk wrote:
Loro calcolano il numero di cartelle della traduzione, cio'è della lingua TARGET, ma non è corretto, si calcola sempre dalla lingua di ORIGINE. Seconda cosa: di solito l'ultima cartella dovrebbe essere arrotondata e invece loro pretendono di pagarla a "parola"-

Il mio consiglio:
la prossima volta che ti capiti di collaborare con un'agenzia nuova, fatti fare un PO (Ordine) oppure, ancora meglio, mandane uno tuo con le tue condizioni. Così eviti qualsiasi frainteso.
Per non creare confusione a lavoro ultimato, se concordi con il cliente il conteggio target a cartella di 1500 caratteri, spazi inclusi, dovrebbe mantenersi lo stesso criterio per tutto quanto il lavoro, compresa l'ultima cartella.
Se al contrario decidi di applicare una tariffa a parola, mantieni quel criterio fino all'ultima parola dell'ultima pagina.

Ci sono agenzie che considerano la cartella di 1500 caratteri, spazi inclusi, sul target; per altre, una cartella è fatta da 1375 caratteri sempre sul target; altre ancora considerano la cartella in base a un numero stabilito di parole (esempio: 1 cartella = 220 parole sul sorgente). Altre agenzie ancora preferiscono conteggiare a parola sorgente, altre a riga, e fra queste c'è chi considera 1 riga = 55 caratteri e chi la considera da 60 caratteri...
Come vedi non c'è niente di giusto o di sbagliato. Tutto dipende dagli accordi stabiliti con il cliente PRIMA di iniziare qualsiasi collaborazione.

Come regola generale (premesse tutte le eccezioni di cui sopra), quando si viene pagati a cartella, lo si fa abitualmente sul testo target, mentre quando lo si fa a parola, viene conteggiato il sorgente.

In realtà non è importante se il conteggio avviene sul testo di partenza o sul testo di arrivo, l'importante è che la tariffa sia buona e che venga adattata se nella combinazione linguistica in cui si lavora c'è molta differenza di caratteri o di parole tra sorgente e target.

María José


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 05:43
German to Italian
+ ...
per difetto? Jun 23, 2008

ciumbino wrote:

ovviamente al ribasso per il traduttore, per cui se le cartelle sono es. 398, te ne pagano circa 350 di solito....


C'è qualcosa che mi sfugge, com'è possibile? A me non è mai capitato, anzi a volte c'è una differenza a favore del traduttore se un conteggio è fatto con il pc e l'altro con il mac (usato spesso dalle case editrici). Sembra che il mac sia più generoso


Direct link Reply with quote
 

Sandra Bertolini  Identity Verified
Italy
Local time: 05:43
German to Italian
+ ...
off-topic Jun 23, 2008

Lorenzo Lilli wrote:
Sembra che il mac sia più generoso


Scusa Lorenzo,

ma ti posso garantire che non è assolutamente vero che il mac sia + generoso: il conteggio è sempre uguale tra i due sistemi (e ho fatto ulteriori prove prima di risponderti).

In più ti posso dire che ca. fino a 15 anni fa se c'era un sistema per così dire più "generoso" dell'altro era quello su PC...

Ciao

Sandra


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 05:43
German to Italian
+ ...
OK Jun 23, 2008

Sandra Bertolini wrote:

ma ti posso garantire che non è assolutamente vero che il mac sia + generoso: il conteggio è sempre uguale tra i due sistemi (e ho fatto ulteriori prove prima di risponderti).

In più ti posso dire che ca. fino a 15 anni fa se c'era un sistema per così dire più "generoso" dell'altro era quello su PC...



Ok, grazie della precisazione. Continuo però a non capire l'"approssimazione" per difetto di qualche decina di cartelle.


Direct link Reply with quote
 
MelissiM
Italy
quando dicevo... Jun 23, 2008

quando dicevo "in difetto" intendevo che purtroppo le case editr tendono a considerarsi un po' al supermercato... prendi 3 e paghi 2!
dato che la mole di lavoro è ovviamente notevole in ogni "singolo" lavoro, allora si tende ad un prezzo forfaittario che penalizza sempre i traduttori nel senso non che gli vengano calcolate meno cartelle, ma che gli si chiede uno sconto...
e provare a non cedere equivale a perdere il lavoro...
con questo non voglio fare la "lamentona", anzi... a me piace come lavoro ecc, però certo la retribuzione non è fissa e preventivabile, anzi! volevo solo spiegare che la cartella "finale", se calcolata intera o meno, è una cosa del tutto "secondaria" nella traduz editoriale, dove si "decurtano" 50 cartelle come niente...


Direct link Reply with quote
 

Sandra Bertolini  Identity Verified
Italy
Local time: 05:43
German to Italian
+ ...
mistero anche per me Jun 23, 2008

Lorenzo Lilli wrote:

Ok, grazie della precisazione. Continuo però a non capire l'"approssimazione" per difetto di qualche decina di cartelle.


Sinceramente questo rimane un mistero anche per me: anche perché questo tipo di arrotondamento (che se non sbaglio è superiore al 10%) mi sembra francamente inaccettabile....

Ciao

Sandra


Direct link Reply with quote
 
Leonardo Marcello Pignataro  Identity Verified
Local time: 05:43
English to Italian
+ ...
Ommadresantacolorataincielocongliangiolettichecantano, credevo di vivere in Italia... Jun 23, 2008

...e invece vivo nella civilissima Svezia, o Svizzera, o Norvegia, o... o... o...?

ciumbino wrote: la cartella "finale", se calcolata intera o meno, è una cosa del tutto "secondaria" nella traduz editoriale, dove si "decurtano" 50 cartelle come niente...


In 25 anni di esperienza di traduzione editoriale, a me una cosa del genere non è mai capitata. Il prezzo l'ho sempre chiesto indicato nel contratto per numero di battute a cartella (2000, appunto, spazi inclusi per libri e saggi; 1800 spazi inclusi per riviste e testate gionalistiche; 1500 spazi inclusi per traduzioni accademiche) e il pagamento finale calcolato sul numero di battute finale consegnato - o non successivo a eventuali interventi redazionali - diviso, a-ri-appunto, per 2.000... e fino alla seconda cifra centesimale!
Se mi si propone un forfait, so mandarceli in sette lingue diverse (il napoletano vale?)... eddai!

Modifico per aggiungere uno smile... anzi due, va'!

[Edited at 2008-06-23 14:26]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Conteggio su lingua target o di origine e arrotondamento ultima cartella

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search