Traduttrice freelance e insegnante di lingue con partita IVA
Thread poster: LINDA BERTOLINO

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Jun 25, 2008

Ciao a tutti,
vorrei sapere se tra di voi c'è qualcuno che oltre a fare il traduttore è anche insegnante di lingue presso un istituto scolastico ma viene pagato come libero professionista ( e non come dipendente). La mia domanda è, se vedo che questi incarichi sono continuativi e rappresentano una fonte sicura di guadagno per il futuro (es. 4 incarichi annuali per euro 9.000 euro) pensate che sia vantaggioso rendere quella dell'insegnante un'attività principale e mantenere come attività secondaria quella delle traduzioni? Mi chiedo se in questo modo potrei pagare meno tasse visto che la mia attività principale appunto non è più quella di traduttrice.


[Subject edited by staff or moderator 2008-06-25 12:28]


Direct link Reply with quote
 

Gemma Monco Waters  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
English to Italian
+ ...
Sono nella tua stessa situazione Jun 25, 2008

Cara collega,
Anche io sono un'insegnante di lingue e ho recentemente cominciato a fare traduzioni online, anche se le facevo anche prima per conoscenti, visto che abito in una piccola citta'.
Il mio problema e' che, siccome insegnavo in una ragioneria, ora sto allo scientifico, ho chiesto ai mie colleghi commercialisti e avvocati, come si comportavano loro.
Mi hanno detto che la prima cosa e' ottenere il permesso della preside, perche' come impiegati statali possiamo fare la libera professione solo se questa e' attinente alla materia che insegniamo.
Ho chiesto alla preside e ho visto che non era molto disposta: ha detto che c'entrano le traduzioni con l'insegnamente. Come che c'entrano? Non arricchiscono il nostro lessico e la nostra capacita' di insegnare meglio? Non l'ho vista convinta, quindi ho lasciato perdere e ho continuato a fare traduzioni.
Sono andata dal commercialista che mi ha detto che non mi apre la partita IVA senza una lettera di consenso della Preside.
Poi mi ha anche chiesto se ne vale la pena, perche' la partita IVA e' costosa, lui vuole 50 euro al mese per i suoi servizi, e se poi guadagniamo poco (la professione non e' poi cosi' certa, io a volte passo dei lunghi periodi senza fare niente, anche perche' non sono disposta ad accettare 0.02 USD p/w come tante colleghe fanno).
Forse il tuo pair e' piu' richiesto: io traduco ItalianoInglese e ce n'e' un'infinita'.
Cosi' sono rimasta indecisa sul da fare.
Mi fai sapere cosa ti dicono a proposito del permesso della preside, del costo della partita IVA e di tutto il resto?
Se ho aggiornamenti te li comunichero'
Ciao
Gemma
Non so se sia possibile scambiare email, sono stata sospesa da ProZ tante volte, perche' sono una vecchiaccia cattiva, che ho paura a muovermi.
Scusami per i typos, vado di fretta

[Edited at 2008-06-25 11:17]

[Subject edited by staff or moderator 2008-06-25 12:28]

[Subject edited by staff or moderator 2008-06-25 12:30]


Direct link Reply with quote
 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
Member (2007)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
credo di non essermi spiegata bene Jun 25, 2008

Io non sono un'insegnante di scuola statale ma lavoro con partita iva in una scuola professionale, quindi faccio fattura

Direct link Reply with quote
 
Post removed: This post was hidden by a moderator or staff member for the following reason: User's request

Chiara De Santis  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
Member (2002)
Dutch to Italian
+ ...
non so se è la stessa cosa Jun 25, 2008

io sono titolare di partita IVA come ditta individuale e ho spesso contratti a tempo determinato dall'università di Napoli per l'insegnamento e NON emetto fattura. Contestualmente alla firma del contratto, rilascio un'autocertificazione sulla aliquota di imposte applicabili al mio reddito, chiedendo che me le versino loro e di saldarmi il resto. è certamente possibile, lo faccio dal 2002!

Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 14:50
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Precisazione Jun 25, 2008

Gemma Monco Waters wrote:
Non so se sia possibile scambiare email, sono stata sospesa da ProZ tante volte, perche' sono una vecchiaccia cattiva, che ho paura a muovermi.


ciao Gemma,
certamente è possibile scambiare email privatamente, anzi è consigliabile se si parla di dettagli personali o non rilevanti per il forum. Se invece si tratta di informazioni non riservate, ma utili per chiunque abbia lo stesso problema e sta leggendo questa discussione, meglio fornire tali informazioni nel forum stesso, per completare il quadro con elementi utili ad altri.

Per quanto riguarda le sospensioni temporanee da Kudoz (2 volte), non c'è da avere paura, e non sono dovute a considerazioni anagrafiche. Erano dovute, come sai benissimo perché ti è stato ampiamente comunicato, di interventi diciamo "ruvidi" nelle tue risposte o nei commenti alle risposte dei colleghi.
Questo tipo di interventi da parte dei moderatori avvengono dietro le quinte, in modo molto discreto. Non vedo il motivo per lamentarsene in pubblico, senza fornire dettagli e in relazione ad altre attività innocue.
I moderatori dell'area KudoZ hanno agito per ottenere il rispetto le regole e per mantenere gli scambi in KudoZ a un livello elevato di correttezza e rispetto reciproco.

ciao
Gianfranco


PS: ho corretto due titoli perché erano scritti in tutto maiuscolo. I forum compaiono nella Home page, e un titolo tutto in maiuscolo è antiestetico e appare quasi come "urlato".




[Edited at 2008-06-25 12:45]


Direct link Reply with quote
 

Vania Dionisi  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
French to Italian
+ ...
un po' OT, Jun 25, 2008

Gemma Monco Waters wrote:

la prima cosa e' ottenere il permesso della preside, perche' come impiegati statali possiamo fare la libera professione solo se questa e' attinente alla materia che insegniamo.
Ho chiesto alla preside e ho visto che non era molto disposta: ha detto che c'entrano le traduzioni con l'insegnamente.
...
la professione non e' poi cosi' certa, io a volte passo dei lunghi periodi senza fare niente, anche perche' non sono disposta ad accettare 0.02 USD p/w come tante colleghe fanno


ma volevo dire a Gemma che il mio "Recteur" (il Provveditore della scuola francese) mi ha dato senza battere ciglio il permesso -nero su bianco- di lavorare come traduttrice, proprio perché la traduzione si configura (almeno in Francia) come professione intellettuale e quindi attinente all'insegnamento (io sono però in aspettativa senza stipendio dal 2004). Potresti citarle questo esempio "europeo"

In merito alla tua seconda osservazione (che, confesso, è quella che più mi preme): ma perché continuare a dire che è impossibile lavorare come traduttori a tempo pieno a meno che non si accettino tariffe da fame?? Ciò è falso...
Smettiamo di denigrare questa professione, professione a tutto tondo e, per certo, esercitabile a tempo pieno.



Saluti,
Vania



[Edited at 2008-06-25 13:21]


Direct link Reply with quote
 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
Member (2007)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Scusate per il maiuscolo! Jun 25, 2008

Scusandomi ancora per aver scritto in maiuscolo (non lo farò mai più!) ringrazio tutte per i vostri interventi. In effetti sono appena stata dal commercialista e mi ha chiarito alcune cose fondamentali riguardo all'esercizio contemporaneo delle due professioni.
E poi mi ha dato una bella notizia: il mio studio di settore risulta congruo e coerente!
Chiudo qui il forum e vi ringrazio ancora.


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
Italian to Spanish
+ ...
Il traduttore e l'insegnante con Partita IVA Jun 25, 2008

Gemma Monco Waters wrote:
Poi mi ha anche chiesto se ne vale la pena, perche' la partita IVA e' costosa, lui vuole 50 euro al mese per i suoi servizi, e se poi guadagniamo poco (la professione non e' poi cosi' certa, io a volte passo dei lunghi periodi senza fare niente


La professione non è così certa per quelli che come te hanno un'altra professione. È molto possibile che sia per questo, Gemma, che tu passi dei lunghi periodi senza far niente. È vero che per le tue combinazioni linguistiche ci sono molti traduttori, ma il lavoro proprio in queste coppie è anche molto!
Esiste un'"altra" professione del traduttore, quella che richiede impegno, dedizione, professionalità e soprattutto un investimento in termini di tempo. Un lavoro del tutto diverso da quello dell'insegnante che ogni tanto fa delle traduzioni per "passione" o per arrotondare (senza sminuire ovviamente il lavoro dell'insegnante, che non è né migliore né peggiore di quello del traduttore; è semplicemente diverso).

In questo senso, devo dare ragione al tuo commercialista. La Partita IVA è per i professionisti e non per prestazioni occasionali.

María José




[Modificato alle 2008-06-25 18:38]


Direct link Reply with quote
 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 18:50
Member (2007)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie Maria José Jun 25, 2008

Concordo con Maria José, la mia attività principale è quella di traduttrice freelance, a cui dedico quasi tutto il mio tempo cercando di trovare spazio anche per occuparmi della casa e della famiglia (ho una bimba di tre anni e mezzo). Da un anno mi è stata offerta la possibilità di insegnare in una scuola professionale, dove tengono dei corsi particolari per ragazzi che apprendono una "professione". In questa scuola gli insegnanti sono tutti liberi professionisti e quindi lavorano con partita iva.
Le ore sono molto ben pagate e il fatto che questi incarichi siano praticamente riconfermati da un anno all'altro ,. ovviamente in base alla soddisfazione da parte della scuola delle prestazioni dell'insegnante, accettarli significa per me avere già una base di guadagno sicura.
Il commercialista mi ha assicurato che se tali ore non superano il 25% del mio fatturato totale non sono soggetta allo studio di settore per la seconda attività ma solo per l'attività di traduttrice.
Lo studio è risultato coerente quindi sono contenta. Mi chiedevo solo se qualcuno di voi si trovasse nella mia stessa situazione


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Traduttrice freelance e insegnante di lingue con partita IVA

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search