Recupero crediti negli USA
Thread poster: Mariella Bonelli

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 00:18
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Nov 5, 2008

Ho due clienti insolventi negli USA. Gli importi sono di modesta entità, proprio perché sono consapevole che un eventuale recupero può essere molto difficile, per cui non ho mai aspettato troppo a fatturare.
Ho deciso comunque di procedere, avvalendomi di una società di recupero crediti. Mi è stata segnalata questa

http://smallbusiness.dnb.com/

ma vorrei chiedere se qualcuno di voi:

1) conosce questa società e sa dirmi se si possono ottenere dei risultati
2) conosce altre società o altre soluzioni

Grazie a tutti


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 00:18
French to Italian
+ ...
Anche io lo stesso problema Nov 5, 2008

Ciao Mariella, ho anche io un problema simile. Non conosco la società che citi, ma seguirò con interesse questa discussione.

Spero che qualche collega d'Oltreoceano ci venga in aiuto.

Anna


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
recupero crediti? Nov 14, 2008

ciao Mariella
ma se questi tuoi clienti sono insolventi, falliti o furbacchioni
come potrebbe mai quest'agenzia convincerli a mollare i quattrini?
e il gioco vale la candela?
ovvero, quanto ti faranno pagare il loro lavoro?
una % sul denaro recuperato o un fisso?
e che garanzie ci sono che facciano veramente qualcosa?

secondo me se il debito è piccolo ti conviene lasciar perdere ...


Claudio


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 00:18
Member (2004)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ho risolto Nov 16, 2008

Immagino che queste agenzie prendano una percentuale sulla somma incassata, ma avrei voluto sapere anch'io di che tipo di strumenti legali possono avvalersi. Se avessero fatto una semplice telefonata, ovviamente non sarei stata interessata.

Con il "lasciar perdere" io ho chiuso. Non importa se gli importi sono piccoli, in fondo il mio lavoro è fatto anche e soprattutto di fatture non enormi e non trovo giusto chiudere un occhio. Sai quanto soldi avrei già perso se avessi lasciato passare fatture "dimenticate", "confuse", titolari ambigui, ecc.?

Ho invece deciso di usare senza mezzi termini la minaccia della Blue Board e, udite udite, ho appena avuto conferma che entrambi i miei debitori nel giro di pochi giorni hanno improvvisamente trovato delle risorse inaspettate (e in piena recessione!). Uno ha addirittura risposto alla mia e-mail, senza averlo MAI fatto dopo che io ho consegnato il mio lavoro.


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 00:18
French to Italian
+ ...
Lasciar perdere... Nov 16, 2008

...onestamente neanche io capisco questa filosofia del lasciar perdere.

Questa gente 150 EUR di qua 150 EUR di là, fa i suoi comodi a nostre spese.

Sono contenta di sapere che l'insistenza di Mariella è andata a buon fine. Purtroppo la minaccia della BB non è sempre efficace.

Anna


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
lasciar perdere ... Nov 17, 2008

...significa che nessun al mondo fa causa a qualcun altro per poche centinaia di euro, dollari o altro e men che mai all'estero, a meno che non goda nel regalare soldi agli avvocati ....

x il resto sono d'accordo sul fare pressioni sui clienti morosi o altri rompiglioni
(lo faccio anch'io) ma il gioco deve valere la candela altrimenti preferisco non giocare

in questo caso pensavo semplicemente che Mariella avesse già usato l'arma BB
(bomba al blueboard, peggio che la bomba a neutroni

Claudio


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 00:18
Member (2004)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Blue Board Nov 17, 2008

Claudio Porcellana wrote:
in questo caso pensavo semplicemente che Mariella avesse già usato l'arma BB
(bomba al blueboard, peggio che la bomba a neutroni


Mah, di solito non mi piace usare la Blue Board come punizione o come minaccia e di fatto questo non dovrebbe essere il suo scopo. Quando ho scritto delle valutazioni pari a 1 o 2 è stato perché aveva già scritto l'avvocato, oppure la questione era molto chiara tra me e il mio debitore (niente questioni sulla qualità o recrimiazioni varie in sospeso). In questo caso ho visto con grande soddisfazione che parlare il linguaggio di questa gente ha sortito effetti sorprendenti e molto rapidi. La mia alla fine è stata una minaccia.

Claudio Porcellana wrote
...significa che nessun al mondo fa causa a qualcun altro per poche centinaia di euro, dollari o altro e men che mai all'estero, a meno che non goda nel regalare soldi agli avvocati ....


Come per tutti, una buona parte dei miei clienti risiede all'estero, ma non per questo lascerei perdere per poche centinaia di euro. Certo, mi faccio anch'io i miei conti in tasca, ma comunque un avvocato costa una percentuale sul credito, sempre che questo costo non debba sostenerlo il debitore. Diciamo che non sono mai andata oltre ad un primo contatto del mio avvocato, che però ha dato i suoi frutti anche con un cliente notoriamente insolvente in Germania. A volte fare la voce grossa basta e non è molto costoso. E comunque penso sempre che anche se il risultato mi tornasse in pari, preferirei pagare un avvocato che lasciar perdere.

Mi resta ancora la curiosità di sapere come funzionano queste società per il recupero negli USA...




[Edited at 2008-11-17 13:28 GMT]


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 00:18
Italian to Spanish
+ ...
A Claudio: la Blue Board non è un'arma Nov 17, 2008

Ciao Claudio,
:in questo caso pensavo semplicemente che Mariella avesse già usato l'arma BB

la BB non è uno strumento di minaccia né un'arma, nemmeno per i non paganti. Ti consiglio di dare un'occhiata alle FAQ: http://www.proz.com/blueboard/?sp_mode=faq

Per quanto riguarda il fatto di "regalare soldi agli avvocati"... non credo che nemmeno sia questo il caso. Se il credito è certo ed esigibile come in questo caso (non importa l'ammontare dell'importo), le spese legali sono per conto del debitore.

María José


[Modificato alle 2008-11-17 16:02 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
Se il credito è certo ed esigibile ... Nov 17, 2008

e il debitore vive negli USA e risulta nullatenente o fallito o ha la sede legale alle isole Cayman
voglio proprio vedere quale avvocato gli spilla un solo cent ....

comunque "de gustibus" io preferisco vivere sereno anche se ci perdo qualche euro

infine, per la cronaca, non ho mai usato le BB come arma e non credo lo farò mai

Claudio

[Modificato alle 2008-11-17 14:27 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
credito esigibile? Nov 17, 2008

in ogni caso, se il debitore che vive negli USA risulta nullatenente o fallito o ha la sede legale alle isole Cayman e l'agenzia recupero crediti scopre che non può riscuotere manco un cent, sei sicura al limone che non ti chiede comunque una parcella per il disturbo?

l'ideale sarebbe avere una copia del contratto, ma al link che hai indicato non è facile trovarlo ...


Claudio


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 00:18
Italian to Spanish
+ ...
... una "parcella per il disturbo" Nov 17, 2008

Claudio Porcellana wrote:
in ogni caso, se il debitore che vive negli USA risulta nullatenente o fallito o ha la sede legale alle isole Cayman e l'agenzia recupero crediti scopre che non può riscuotere manco un cent, sei sicura al limone che non ti chiede comunque una parcella per il disturbo?

Effettivamente, se ti stai riferendo al mio intervento, nel link che ho fornito possono vedersi solo le FAQ della Blue Board, nelle quali si dice cosa è e a cosa serve, visto che hai parlato tu stesso di "arma".
l'ideale sarebbe avere una copia del contratto, ma al link che hai indicato non è facile trovarlo ... Claudio.

Il contratto con il cliente presuppongo sia sempre firmato prima di prendere un incarico.
Per quanto riguarda la "parcella per il disturbo", preferisco comunque pagarla anziché far finta di niente. Preferisco spendere i miei soldi per recuperare un credito (dovessi io assumerli) che perderli "per vivere con serenità".

Saluti

MJ


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
parcella per il disturbo Nov 18, 2008

no Maria, ovviamente parlavo del link fornito da Mariella
e riguardante l'agenzia di recupero crediti ....

dubito che quest'agenzia lavori gratis, anche dopo aver scoperto di non poter recuperare un cent
dirà di avere scoperto che il debitore risulta nullatenente/fallito o ha la sede legale alle isole Cayman
ed è perciò impossibile perseguirlo, e ti manderà una bella parcella
di 200 dollari per il distubo ....

quindi anche quando parlo di contratto, intendo il contratto dell'agenzia di recupero crediti
di cui ho seguito il link, ma il sito è alquanto crptico e francamente non mi sembra affatto
evidente che questa società si occupi di recupero crediti

Claudio

>>>Effettivamente, se ti stai riferendo al mio intervento, nel link che ho fornito possono vedersi solo le FAQ della Blue Board, nelle quali si dice cosa è e a cosa serve, visto che hai parlato tu stesso di "arma".


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 00:18
Member (2004)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Committenti stranieri Nov 18, 2008

Claudio Porcellana wrote:
dubito che quest'agenzia lavori gratis, anche dopo aver scoperto di non poter recuperare un cent
dirà di avere scoperto che il debitore risulta nullatenente/fallito o ha la sede legale alle isole Cayman
ed è perciò impossibile perseguirlo, e ti manderà una bella parcella
di 200 dollari per il distubo ....


È possibile Claudio, ma intanto esistono i preventivi e poi questo discorso è applicabile a qualsiasi committente straniero. Solo che secondo quanto dici, in caso di mancato pagamento dovremmo rassegnarci a perdere i soldi. A quel punto, per vivere davvero sereni, tanto varrebbe evitare direttamente di lavorare con l'estero...


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
vivere sereni Nov 19, 2008

no, direi che per vivere sereni l'unica è vivere di rendita ....
)))))
comunque, a parte gli scherzi, sei riuscita a trovare il contratto
sul sito dell'agenzia recupero crediti?
io no ....

Claudio

[Modificato alle 2008-11-19 12:51 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 00:18
Member (2004)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Agenzia misteriosa Nov 19, 2008

Claudio Porcellana wrote:

no, direi che per vivere sereni l'unica è vivere di rendita ....
)))))
comunque, a parte gli scherzi, sei riuscita a trovare il contratto
sul sito dell'agenzia recupero crediti?
io no ....


Ma no, niente! E le spiegazioni sul sito non aiutano per niente a capire quanto si paga... Boh, per ora ho risolto "con le buone", per il futuro si vedrà. Se qualcuno ha idee brillanti è il benvenuto, perché dall'aria che tira mi sa che non sarà l'ultimo insoluto.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Recupero crediti negli USA

Advanced search






TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »
PDF Translation - the Easy Way
TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation.

TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation. It also puts your translations back into the PDF to make new PDFs. Quicker and more accurate than hand-editing PDF. Includes free use of Infix PDF Editor with your translated PDFs.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search