Pages in topic:   [1 2] >
Lavori riservati ai membri Platinum?
Thread poster: xxxLucchini
xxxLucchini
Local time: 00:03
Italian to English
+ ...
Jun 24, 2003

Da stamattina noto una interessante novità: a quasi tutti gli annunci di ricerca traduttori possono rispondere solamente i membri platinum (a pagamento).
Bene, finalmente il sito-strumento tutto aiuti per i traduttori cala la maschera.
Altro 'speculatore' da aggiungere al già fin troppo lungo elenco.


Direct link Reply with quote
 

Marco Oberto  Identity Verified
Italy
Local time: 00:03
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Dipende dall'inserzionista Jun 24, 2003

Lucchini wrote:

Da stamattina noto una interessante novità: a quasi tutti gli annunci di ricerca traduttori possono rispondere solamente i membri platinum (a pagamento).
Bene, finalmente il sito-strumento tutto aiuti per i traduttori cala la maschera.
Altro 'speculatore' da aggiungere al già fin troppo lungo elenco.



Come spiega la pagina proz.com help, è l'autore dell'annuncio a scegliere di limitare le offerte ai soli membri Platinum. [Why would a job poster block or limit quoting by guest members? Serious job posters generally prefer to get a small number of highly targeted quotes from professionals with a genuine interest in their projects. ProZ.com has therefore provided outsourcers with a means of limiting quoting to members who meet certain criteria, including: ownership of a given CAT tool, possession of a credential, residence in a certain country, or payment status with ProZ.com.]

Comunque penso che anche noi traduttori siamo "speculatori" in qualche modo, non credi? Nel senso che ci facciamo pagare per il nostro lavoro, come è giusto, e come fa anche chi amministra il sito Proz.


Direct link Reply with quote
 

Domenica Grangiotti  Identity Verified
Local time: 00:03
English to Italian
+ ...
Pagare ... scelta oculata Jun 24, 2003

Come hai detto tu ... ci sono molti siti per traduttori - la "stragrande maggioranza" a pagamento. Ma siamo noi che scegliamo se pagare o meno o chi pagare, in base ai benefici che ne riceviamo. Nel mio caso non ho rinnovato aquarius e ho aderito - con soddisfazione - a proz. Non tutte le scelte possono essere le stesse pero' credo che si debba essere disposti a pagare (il giusto) per cio' che si ottiene ... o cercare altrove.
Cordialmente
Domenica


Direct link Reply with quote
 

Maurizio Spagnuolo  Identity Verified
Italy
Local time: 00:03
English to Italian
Era ora Jun 24, 2003

Chi paga, investe nel proprio lavoro e sostiene il sito deve ottenere di più.
Saluti
Maurizio


Direct link Reply with quote
 
Antonella Andreella  Identity Verified
Italy
Local time: 00:03
German to Italian
+ ...
Più che equo Jun 24, 2003

mi pare sia più che corretto, di fatto non è Proz.com che 'limita' ma offre agli inserzionisti questa opzione.

C'è sempre la possibilità di scegliere, quindi nulla da ridire, cioè direi invece che è un'ottima mossa.


Antonella

[Edited at 2003-06-24 16:03]


Direct link Reply with quote
 
xxxLucchini
Local time: 00:03
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
ho capito l'antifona Jun 24, 2003

Bene, credo di aver capito l'antifona.
In linea di principio concordo: è giusto che chi paga abbia un quid in più ed è giusto che chi offre un servizio (come i gestori del sito) abbia un ritorno economico.
Tuttavia, continuo ad avere la 'strana' idea che fare soldi facendo leva sulla 'fame di lavoro', in questo come in altri settori, si possa solo chiamare speculazione.
Poi, giustamente, liberi di scegliere.
Ciò non toglie che la limitazione platinum sia improvvisamente apparsa 'a tavoletta' da stamattina; prima non l'ho mai vista.


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 00:03
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Ritorno economico? Sì e no Jun 24, 2003

Ciao,

ProZ.com è un'azienda, non un ente ed esiste solo perché ci sono i members a pagamento.

Senza di essi, non ci sarebbe alcuna opportunità per quelli non a pagamento che, facendo i debiti conti, usufruiscono di molti più servizi di quanti a disposizione su molti altri siti.

Praticamente: i Platinum (e i pochi premium rimasti) finanziano il sito, permettono gli investimenti nel miglioramento generale del sito (più veloce, più server, nuova grafica, nuovi sviluppi, non tutti ancora online, perché in fase di test) e ai non paganti di usufruire lo stesso del sito, con tutti i benefici.

Come Platinum ho piacere che il mio investimento mi porti qualche vantaggio, anche se limitato rispetto ai regular members.

L'aggiunta dell'opzione per soli Platinum nei job nasce da un desiderio dei job posters, non da pressioni esercitate dai traduttori Platinum.

Ci dovremmo fare tutti un piccolo esame di coscienza, Platinum e non, prima di candidarci per un lavoro pubblicato:

a) candidarsi solo

- per ciò richiesto;
- se si risponde ai requisiti;
- se si dispone di ciò richiesto;

b) non inviare CV non sollecitati;

c) non contattare direttamente il job poster, se non richiesto;

perché non è possibile essere preparati per tutti i job pubblicati per la propria combinazione linguistica.

Buona serata,

Giuliana


[Edited at 2003-06-24 17:53]


Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 00:03
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Una considerazione Jun 24, 2003

Lucchini wrote:

Bene, credo di aver capito l'antifona.
uttavia, continuo ad avere la 'strana' idea che fare soldi facendo leva sulla 'fame di lavoro', in questo come in altri settori, si possa solo chiamare speculazione.
[...].
[/quote]

Caro Lucchini,

mi spiace ma la tua affermazione di cui sopra proprio non la capisco.

Fammi capire una cosa: chi e su che cosa si sta speculando?

Parli di "fare soldi facendo leva sulla fame di lavoro": ma spiegami se dare la possibilità ai Job poster – e non allo staff Proz.com – di decidere se aprire un'offerta ai soli "paganti" (siano essi Platimum o Premium) si può davvero chiamare speculazione.

Non c'è bisogno di avere letto tutto il "Capitale" con le teorie sul profitto, super-profitto e plus-valore, né di un lungo trattato di macroeconomia, e anche se lo si avesse a disposizione credo che difficilmente si riuscirebbe a trovare qualche cosa che assomigli alla tua accezione di speculazione.

Lo sfruttamento è speculazione, questo si, e probabilmente allo stato più bieco, ma qui non stiamo trattando di questo tipo di argomenti, almeno mi pare.

Tanto per fare un esempio, una di quelle offerte di cui parli presenta un riconoscimento tariffario per parola che, nella media, è superiore a quello che attualmente (e con tristezza) viene offerto dai vari Job Poster. E' speculazione, questa? Non mi pare.

Grazie

Claudio


[Edited at 2003-06-24 18:53]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 20:03
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Differenze tra Platinum e non Platinum Jun 25, 2003

Lucchini wrote:

Da stamattina noto una interessante novità: a quasi tutti gli annunci di ricerca traduttori possono rispondere solamente i membri platinum (a pagamento).
Bene, finalmente il sito-strumento tutto aiuti per i traduttori cala la maschera.
Altro 'speculatore' da aggiungere al già fin troppo lungo elenco.


Caro collega,
vorrei aggiungere due note al riguardo dell'ultima modifica all'area Jobs del sito.

I membri Platinum avevano gia' un piccolo vantaggio nel rispondere alle offerte di lavoro, troppo piccolo, a mio avviso. Le loro risposte venivano elencate per prime, prima di tutte le altre. Quindi esisteva gia' il principio accettato ed equo che i membri Platinum avessero diritto a un vantaggio rispetto agli altri. La novita' di ieri e' soltanto una modifica alla politica precedente.

Ora i membri Platinum possono ricevere un'offerta di lavoro in modo esclusivo, oppure con 12 o 24 ore di anticipo rispetto ai membri non paganti. Secondo me, questo ulteriore vantaggio e' equo, ma soprattutto voglio mettere l'accento su due dettagli:

- la scelta viene lasciata alle agenzie che possono anche utilizzare il metodo precedente (sempre disponibile) di inviare la loro offerta a tutti i membri allo stesso momento

- il sito prosegue nella sua politica di mettere a disposizione tutte, o quasi tutte, le sue aree anche a chi decide di non diventare un membro a pagamento, quindi l'area delle offerte di lavoro resta aperta ai membri non paganti (a differenza di altri siti)

Uno dei motivi per cui e' stata aggiunta questa opzione e' che ci sono state lamentele da parte di numerose agenzie per il gran numero di risposte da parte di 'spammer', in gran parte o praticamente tutti membri non paganti. Ci sono infatti una buon numero di singoli o gruppi di traduttori che rispondono a tutti, dico assolutamente tutti i lavori che compaiono nel sito.
Per fare un esempio, un lavoro dal francese al tedesco, puo' riceve 40-50-80 risposte da parte di traduttori italiani, spagnoli, cinesi, filippini, indiani, greci, ucraini, ecc... che inviano CV e chiedono lavori alla malcapitata agenzia.

E' un comportamento dannoso che fa scappare dal sito anche le agenzie che potrebbero offrire lavori interessanti.

ProZ.com sta avviando una serie di modifiche che "sicuramente", ve lo garantisco, ridurra' o eliminera' questo tipo di comportamenti scorretti e fastidiosi.

I membri Platinum, oltre a meritare qualche vantaggio in piu', in genere hanno una identita' verificata e non utilizzano questo tipo di "tattiche marketing", o almeno non tanto spesso.

Questi comportamenti sono stati notati ed hanno ispirato il cambiamento appena attivato ed altri che verranno attivati nel prossimo futuro.
In ogni caso sono ancora aperti e ci saranno sempre spazi per i membri non paganti, anche se il sito viene sostenuto da quelli che hanno deciso di pagare una quota per il suo uso.

Le differenze tra i membri paganti e non paganti avranno la tendenza ad aumentare ma il sito non costringe nessuno a diventare un membro pagante.

buon lavoro a tutti
Gianfranco

PS: meglio che dichari ora, nel caso ci fossero dubbi, che non ho alcun interesse finanziario in collegamento al sito ne' alla mia attivita' puramente volontaria di moderatore.



[Edited at 2003-06-25 08:00]


Direct link Reply with quote
 

Loredana Calo
Italy
Local time: 00:03
Italian to English
+ ...
Grazie Henry, Giuliana e Gianfranco ... per ora Jun 25, 2003

Un mio breve intervento per ringraziare Henry e i moderatori, che hanno anche risposto a qualche mia domanda Kudoz, quando ero in difficoltà e soprattutto SOLA.

E' giusto che chi paga goda anche di maggiori vantaggi.

Quando mi sono iscritta a ProZ ero appena tornata da Bologna, al seminario sul Marketing per i traduttori, che potete vedere sul mio profilo.

Lì incontrai un gruppo di proziani o prozini, chiamateli come volete. Uno di questi, si girò, mi chiamò e mi disse: "Vieni! Ci sono altri proziani! Così ci incontriamo e facciamo conoscenza di persona". Io ero sola lì a Bologna. Ho risposto: "Ma chi sono questi proziani?"
Ed il collega, di cui purtroppo non ricordo il nome, aggiunse: "Ma che fai a fare la traduttrice se non sei una proziana!"

Non aggiungo altro. Solo: Grazie Henry, Giuliana e Gianfranco.

P.S. Per Gianfranco: sto cercando di caricare la mia foto di laurea per inserirla sul forum "un'immagine vale più di mille parole". VOGLIO CHE LA COMUNITA' DI PROZ CONOSCA IL MIO VOLTO.


Direct link Reply with quote
 

2G Trad  Identity Verified
Italy
Local time: 00:03
Member (2000)
English to Italian
+ ...
[LUNGO] Commenti da un membro Platinum Jun 25, 2003

Ciao Gianfranco,

Gianfranco Manca wrote:
E' un comportamento dannoso che fa scappare dal sito anche le agenzie che potrebbero offrire lavori interessanti.


spero che tra le agenzie interessanti non siano compresi questi: http://www.proz.com/job/38570...

Gianfranco Manca wrote:
ProZ.com sta avviando una serie di modifiche che "sicuramente", ve lo garantisco, ridurra' o eliminera' questo tipo di comportamenti scorretti e fastidiosi.


Ecco questi job-poster sono estremamente fastidiosi. Spero che verranno eliminati alla fonte.

Gianfranco Manca wrote:
I membri Platinum, oltre a meritare qualche vantaggio in piu', in genere hanno una identita' verificata e non utilizzano questo tipo di "tattiche marketing", o almeno non tanto spesso.


Spero che anche TUTTI i job-poster possano in futuro (motlo prossimo) avere un'identità verificata a cui fare riferimento per evitare brutte sorprese. Specialmente da parte di quelli che usano 'tattiche di mascheramento'. Insomma trasparenza da una parte e dall'altra.


Gianfranco Manca wrote:
In ogni caso sono ancora aperti e ci saranno sempre spazio per i membri non paganti, anche se il sito viene sostenuto da quelli che hanno deciso di pagare una quota per il suo uso.


Mi sembra un atteggiamento saggio, anche perché Proz non dimentichi le proprie origini.

Gianfranco Manca wrote:
Le differenze tra i membri paganti e non paganti avranno la tendenza ad aumentare ma il sito non costringe nessuno a diventare un membro pagante.


Però insiste un po' perché il membro resti pagante.
I motivi addotti per il recentissimo appello agli utenti europei a rinnovare l'iscrizione Platinum prima del 30 giugno, non mi convince: "ProZ.com will soon begin charging European members in euros. (Reason: the euro/dollar exchange rate has swung 22% in a year, and subsidizing euro-based expenses is no longer feasible.)". Ma quando servivano più euro (rispetto al dollaro) per comprare la Platinum non c'era stata una riduzione nell'altro senso. I miei clienti americani non pagano IVA italiana e continuano a pagare in dollari le tariffe concordate. Prima andava bene a me (che guadagnavo sul cambio), ora a loro.
Perché creare una parità artificiale euro/dollaro? Vorrei farlo anch'io ma non posso...

Ciao e buone traduzioni
Gianni

PS: io sono diventato Platinum per gli extra offerti ai Platinum, cioè quei servizi come Blue Board, hosting, downloads, e per il bellissimo Kudoz.net. Ma non per aver un bid privilegiato. Vorrei prima avere un poster verificato.


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 20:03
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Novita' nell'area Jobs Jun 26, 2003


Giovanni Tucci ha scritto:
(...) Spero che anche TUTTI i job-poster possano in futuro (motlo prossimo) avere un'identità verificata a cui fare riferimento per evitare brutte sorprese. Specialmente da parte di quelli che usano 'tattiche di mascheramento'. Insomma trasparenza da una parte e dall'altra. (...)


Giovanni,
parole profetiche! la tua richiesta sta per essere esaudita.

Ci sono molte novita' in arrivo nella Blue Board e nell'area Jobs. Una di queste e' che gli autori delle inserzioni per lavori dovranno sempre indicare la propria identita'.

Ovviamente, per motivi di riservatezza, non sempre verranno resi pubblici, ma dovranno essere indicati. Non sara' piu' possibile inviare offerte di lavoro sotto la copertura di pseudonimi o totalmente anonime.

Alcuni dettagli sono ancora fluidi o in fase di studio ma la direzione in cui ci stiamo muovendo e i cambiamenti allo studio vanno in questa precisa direzione.

Per ora non posso dire altro ma sono confortato dal fatto che le nostre mosse sono in sintonia con la tua richiesta che sicuramente e' benvenuta anche da parte di molti altri traduttori.

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 
Andreina Baiano  Identity Verified
Italy
Local time: 00:03
English to Italian
+ ...
Right in time Jun 26, 2003

Domenica Grangiotti wrote:

Nel mio caso non ho rinnovato aquarius e ho aderito - con soddisfazione - a proz.


Anch'io, dal 24 giugno, sono un membro Platinum, dopo due anni di infruttuosa sottoscrizione ad Aquarius, che quest'anno non ho rinnovato.

Certo, sono stata allettata dall'offerta di questi giorni, quella che scade il 30 giugno, ma non solo: frequento Proz assiduamente ormai da febbraio e l'ho trovato sempre utile, divertente e istruttivo. Mi sono iscritta il 23 giugno, quindi non sapevo di questo "privilegio": al massimo, pensavo che sarei stata elencata tra le prime.

L'iscrizione poi si è praticamente pagata da sé, grazie ad alcuni progetti ottenuti proprio attraverso i bid e i Kudoz accumulati

Questa novità mi coglie di sorpresa, ma non in senso negativo: credo sia giusto che chi sia più attivo sul sito e lo sostenga anche economicamente abbia diritto a un "ritorno", rispetto a quelli che bazzicano qui senza mai contribuire, né con la propria competenza, né con il loro sostegno economico.

I miei due cent - e il mio primo post su un forum di Proz

Ciao, Andreina


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 00:03
German to Italian
+ ...
due semplici domande Jun 26, 2003

come vedete non sono un platinum e non porto l'acqua al mio mulino, faccio solo due domande a lucchini: se avessi esattamente lo stesso servizio gratis e a pagamento, che motivo ci sarebbe di pagarlo? e senza i membri paganti come si reggerebbe il sito, che per dare servizi anche ai non platinum ha delle spese?

Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 00:03
Member (2003)
English to Italian
+ ...
D'accordo con Giovanni Jun 26, 2003

Secondo me la verifica dell'identità dei poster è fondamentale. Non è una cosa che si possa ulteriormente procastinare, deve essere una conditio sine qua non per postare un lavoro.


Per quanto riguarda il pagamento in Euro anziché in dollari della membership, i motivi addotti da Henry fanno un po' acqua. Chi può imporre a tavolino una parità dollaro-euro? ProZ ha sede negli Stati Uniti, quindi riceve i pagamenti in dollari, cosa c'entra col fatto che parte dei membri siano in paesi con una valuta che al momento ha un cambio vantaggioso rispetto al dollaro?

Anch'io come Giovanni e molti altri, ho dei clienti che pagano da anni una tariffa in dollari. Al momento perdo circa il 20% con il cambio, ma non pretendo certo che siano loro a pagare la differenza!

Laura


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Lavori riservati ai membri Platinum?

Advanced search






PDF Translation - the Easy Way
TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation.

TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation. It also puts your translations back into the PDF to make new PDFs. Quicker and more accurate than hand-editing PDF. Includes free use of Infix PDF Editor with your translated PDFs.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search