Pages in topic:   [1 2 3] >
Il galateo del recupero crediti
Thread poster: Silvia Barra
Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 19:45
English to Italian
+ ...
Mar 3, 2009

Buongiorno a tutti,
devo fare alcuni recuperi crediti presso vari clienti che con varie scuse (o senza scuse) non mi hanno ancora pagato fatture scadute da un pezzo.
Premetto che sono negata in questo genere di cose, putroppo
Vorrei avere da voi qualche consiglio, o la vostra esperienza, su come chiedere il pagamento delle fatture ai clienti, sia nel caso di contatti più amichevoli che in casi più formali.
Vorrei evitare di lasciarmi andare troppo, precludendo qualsiasi collaborazione futura, ma anche di fare una richiesta troppo blanda che non mi permetterebbe il recupero dei crediti.
Grazie e buona giornata
Silvia


Direct link Reply with quote
 

Mauro Cristuib-Grizzi  Identity Verified
Italy
Local time: 19:45
English to Italian
Vuoi ancora collaborare con loro? Mar 3, 2009

Silvia Barra wrote:
Vorrei evitare di lasciarmi andare troppo, precludendo qualsiasi collaborazione futura...
Silvia


...precludendo qualsiasi collaborazione futura?
Sei disposta a collaborare ancora con chi, per un motivo o per l'altro, non paga fatture ormai "scadute da un pezzo"? Francamente non capisco.


Direct link Reply with quote
 

Paola Dentifrigi  Identity Verified
Italy
Local time: 19:45
Member (2003)
English to Italian
+ ...
non sono d'accordo sull'essere troppo teneri Mar 3, 2009

Io faccio così quando non ricevo un pagamento in tempo:
1) scrivo una mail dicendo che non riesco ad individuare nel mio conto il bonifico a saldo della fattura XX del XX/XX/XX che invio in allegato. Premetto sempre che potrebbe trattarsi di una mia svista ecc. ecc.
Solo se l'errore è mio posso essere blanda, oppure se si cospargono il capo di cenere.
2) Se invece dicono: no, no, non l'abbiamo effettuato, provederemo, ma poi comunque dopo qualche giorno non pagano, le buone maniere vanno a farsi benedire e scrivo un paio di righe dure.
3) Se continuano a non pagare minaccio le vie legali.
Finora non ci sono mai arrivata, ma non mollerei nemmeno per 20 euro. Fermo restando che i clienti dal punto 2 in giù sono depennati vita aeternam.

Non serve mantenere una collaborazione con certa gente: io ho troncato di brutto con un'agenzia ultimamente perché sono stufa marcia di inviare solleciti.
Credimi, ci si guadgna in salute a rompere con chi non ti rispetta e si fa posto nelle nostre giornate lavorative per gente migliore.
E poi se si è troppo blandi, questi continuano a marciarci. Io sono per spezzare il circolo vizioso, ma solo noi possiamo farlo. Noi e nessun altro.
Ah, ovvio che alle agenzie che si comportano bene esprimo tutta la mia soddisfazione.

Paola

[Edited at 2009-03-03 10:42 GMT]

[Edited at 2009-03-03 10:43 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 19:45
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
In alcuni casi sì Mar 3, 2009

Sì, Mauro, in alcuni casi, vuoi perchè la collaborazione è datata o per altri motivi, vorrei continuare a collaborare con alcuni clienti, questo però non vuol dire che possono pagarmi se e quando vogliono.
Per il resto, do ragione a Paola, e di sicuro seguirò i suoi consigli.
Grazie


Direct link Reply with quote
 

Mauro Cristuib-Grizzi  Identity Verified
Italy
Local time: 19:45
English to Italian
Le paroline magiche: "atto di diffida" e "decreto ingiuntivo" Mar 3, 2009

Fatto salvo che questi clienti li lascerei andare per la loro strada (cioè verso il fallimento), il mio consiglio è: per prima cosa manda una mail sollecitando il pagamento entro 15 giorni. Trascorsi questi 15 gg senza ricevere nulla (come succederà di sicuro), usa le due paroline magiche in una lettera raccomandata A.R. Ecco il modello:

Spett. NOME e INDIRIZZO dell'INSOLVENTE

RACCOMANDATA A.R.

OGGETTO: ATTO DI DIFFIDA

IN ALLEGATO: copia conforme all'originale della fattura XXXXX.

Luogo e data

Spett. NOME DELL'INSOLVENTE,

facendo seguito a quanto già contestato più volte telefonicamente e per e-mail, vi diffidiamo a procedere al pagamento della nostra fattura n. XXXX del XX/XX/XXXX di euro XXXX,XX entro 4 giorni dal ricevimento della presente raccomandata A.R.

In caso di mancata ricezione del pagamento entro tali termini, agiremo per via giudiziaria con decreto ingiuntivo, senza ulteriori avvisi e con addebito di interessi, costi e spese legali.

Distinti saluti,

FIRMA


Scommettiamo che riceverai i soldi nel giro di pochi giorni? I 6 euro circa per la raccomandata A.R. saranno sicuramente i meglio spesi di quella giornata.

Tra l'altro, questa si chiama "raccomandata di messa in mora" e giuridicamente ha lo stesso valore di una lettera inviata da un avvocato (che, in questa fase, servirebbe unicamente a fare "più effetto psicologico").

Se il cliente continua a non pagare, grazie all'invio di questa raccomandata potrai fare emettere un decreto ingiuntivo dal giudice di pace (tramite un avvocato questa volta, che però dovrà essere pagato dall'insolvente). I furbastri queste cose le sanno benissimo e vedrai che si precipiteranno in banca a farti il bonifico!

Hope this helps!


Direct link Reply with quote
 

Elena Bellucci
Local time: 19:45
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Raccomandata Mar 3, 2009

Concordo appieno e posso confermare che la raccomandata di diffida sortisce in genere effetti piuttosto rapidi. Per mesi ho sollecitato un pagamento con mail e telefonate, arrivata allo stremo e decisamente incavolata ho chiesto ad un amico avvocato cosa dovevo fare, pensando abbastanza rassegnata che sarebbe servita chissà quale trafila. Invece questo amico mi ha passato un modellino molto simile a quello che ti ha postato Mauro, dicendo che nel 90% dei casi basta questo a sbloccare la situazione e offrendosi poi ovviamente di prendere in mano la cosa se il cliente reticente avesse continuato a non pagare. Una volta partita la raccomandata nella pratica hai avviato una procedura di messa in mora e questo il cliente furbastro lo sa benissimo.
Essere gentili letteralmente non paga!(


Direct link Reply with quote
 

Luciano drusetta
Italy
Local time: 19:45
Hungarian to Italian
+ ...
Dipende da molte cose... Mar 3, 2009

...e per questo è difficile dare consigli validi in generale.

C'è magari il cliente che conosci, con cui collabori benissimo da anni ma che ha il vizietto di "dimenticarsi" delle scadenze dei pagamenti: tu sai che va sollecitato, lui sa che gli ricorderai i pagamenti in scadenza (e magari gli fa anche piacere perché è un po' casinista), entrambi sapete che è così - tanto poi lui paga.

C'è quello che ha sempre pagato puntualissimo, adesso non lo fa: cosa mai sarà successo?

E poi dipende se è il primo sollecito o se hai dovuto sollecitare già diverse volte.

Dipende se hai avuto una risposta ai solleciti precedenti, e se quella risposta ti ha soddisfatto o ti ha insospettito...

Insomma non c'è una regola generale, secondo me.

Forse l'unica cosa è che darei al cliente il beneficio del dubbio, almeno la prima volta e finché il ritardo nel pagamento non assume proporzioni davvero serie e scorrette.

A volte può valere la pena giocare d'anticipo, con un'E-mail o una telefonata che, con tatto ma fermezza, ricordi al tuo cliente che in data tal del tali andrà in scadenza la tua fattura.

Vedendo che tu tieni d'occhio regolarmente le scadenze dei pagamenti, (forse) il cliente capisce che "ci stai dietro" e paga puntuale.

Luciano


Direct link Reply with quote
 
Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 19:45
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie a tutti Mar 6, 2009

Grazie a tutti per i consigli. Grazie anche per il suggerimento della raccomandata. Non sapevo bastasse quella. È che abbiamo già avuto esperienza di recupero crediti e ci siamo rivolti ad un avvocato ma l'esperienza è stata purtroppo negativa, oltre che dispendiosa e quindi vorrei evitare questa strada. Se però mi dite che basta una raccomandata molto meglio.
Vi farò sapere come è andata.
Buona giornata
Silvia


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 18:45
Member (2008)
Italian to English
Allora ha funzionato? Mar 10, 2009

Sarei interessato di sapere se anche altri abbiano provato a mandare quella letter di c.s. e con quale effetto.

Direct link Reply with quote
 
Fran Cesca
Italy
Local time: 19:45
English to Italian
+ ...
Insolventi Mar 12, 2009

...e io in proposito aprirei una sezione apposta che include tutte le scuse proposte dai cattivi pagatori...ci sarebbe da farsi quattro risate...)

Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 18:45
Member (2008)
Italian to English
Bump (Aggiornamento del thread) May 17, 2010

Ma come faccio se una agenzia di Roma non paga una fattura molto tempo oltre la solita scadenza (sigh....) di 90 gg se ho poi, nei mesi successivi, emesso altre fatture alla stessa agenzia, in buona fede, ma ormai prevedo che non pagheranno neanche quelle?

Premetto che questa agenzia usava mandarmi dei lavori interessanti e pagava senza problemi, ecco perché avevo accettato altri lavori fidandomi che avrebbero continuato a pagare.

Se volete sapere di quale agenzia si tratta, mandatemi un messaggio privato.

E' solo nei tempi recenti che hanno incominciato a pagare con molto ritardo - e adesso hanno incominciato a non pagare affatto. Neanche rispondono alle mie mail - nemmeno al 3° tentativo.

Secondo Voi devo aspettare fino a 90 gg dopo la scadenza dell'ultima fattura, prima di passare alla maniere forti?

Francamente non posso aspettare così tanto. La mia fattura più recente riporta la data del 30 Aprile 2010 e se dovessi aspettare i soliti 90gg sarebbe il 31 luglio! Per poi doverli inseguire nel mese di agosto.....

Ovviamente se passo alle maniere pesanti adesso, e paghino, non e detto che poi pagheranno le altre 2 o 3 fatture successive.

Allora cari colleghi - cosa mi consigliate ?

[Edited at 2010-05-17 21:21 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 19:45
English to Italian
+ ...
Dunque, telefona oppure... May 18, 2010

Tom in London wrote:

E' solo nei tempi recenti che hanno incominciato a pagare con molto ritardo - e adesso hanno incominciato a non pagare affatto. Neanche rispondono alle mie mail - nemmeno al 3° tentativo.

Secondo Voi devo aspettare fino a 90 gg dopo la scadenza dell'ultima fattura, prima di passare alla maniere forti?

Francamente non posso aspettare così tanto. La mia fattura più recente riporta la data del 30 Aprile 2010 e se dovessi aspettare i soliti 90gg sarebbe il 31 luglio! Per poi doverli inseguire nel mese di agosto.....

Ovviamente se passo alle maniere pesanti adesso, e paghino, non e detto che poi pagheranno le altre 2 o 3 fatture successive.

Allora cari colleghi - cosa mi consigliate ?

[Edited at 2010-05-17 21:21 GMT]


ciao Tom,
Da ex commerciale che doveva anche occuparsi del recupero crediti, ti direi:

1) se non rispondono alle e-mail, telefona (ti diranno che non le hanno ricevute e a questo non crede nessuno, ma intanto ti fai vivo in modo più vivo - ARGH! - ed è molto più difficile essere evasivi al telefono che... fare gli gnorri davanti a un'e-mail).
Digli chiaramente che vuoi notizie e rispondi a tono, del tipo: se ti dicono che hanno trovato la banca chiusa... non hai bisogno che ti dica io che cosa puoi opporre.

2) se non rispondono al telefono, ahi! Se puoi mandare qualcuno di persona a vedere se esistono ancora, è una mossa da non sottovalutare.

3) prova a fare una lettera (spedita per posta, ma anticipata via fax o e-mail) con qualche richiesta ufficiale di spiegazioni, magari scrivendo che il tuo legale è già al corrente della situazione.

4) fai seguire lettera vera di un legale, che contempli tutte le fatture che ti sono dovute... tanto mi sa che dopo che questa storia sarà chiusa non lavorerai molto per loro, in ogni caso.

In bocca al lupo!
Manuela


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 19:45
English to Italian
+ ...
Vai avanti May 18, 2010

Ciao Tom,

secondo me puoi e devi pretendere immediatamente il pagamento delle fatture ormai scadute, lasciando per il momento da parte l'ultima. Se sono insolventi, prima ti muovi e meglio è. Inoltre, chi fa la voce più grossa spesso ha maggiori possibilità di essere pagato, perché in questo modo si tolgono una prima e fastidiosa grana.
A questo punto procederei nell'ordine con solleciti telefonici, raccomandate e se non basta lettera dell'avvocato e via dicendo....


Direct link Reply with quote
 

Vincenzo Di Maso  Identity Verified
Portugal
Local time: 18:45
Member (2009)
English to Italian
+ ...
come ha detto il mio amico avvocato May 18, 2010

Mauro Cristuib-Grizzi wrote:

Fatto salvo che questi clienti li lascerei andare per la loro strada (cioè verso il fallimento), il mio consiglio è: per prima cosa manda una mail sollecitando il pagamento entro 15 giorni. Trascorsi questi 15 gg senza ricevere nulla (come succederà di sicuro), usa le due paroline magiche in una lettera raccomandata A.R. Ecco il modello:

Spett. NOME e INDIRIZZO dell'INSOLVENTE

RACCOMANDATA A.R.

OGGETTO: ATTO DI DIFFIDA

IN ALLEGATO: copia conforme all'originale della fattura XXXXX.

Luogo e data

Spett. NOME DELL'INSOLVENTE,

facendo seguito a quanto già contestato più volte telefonicamente e per e-mail, vi diffidiamo a procedere al pagamento della nostra fattura n. XXXX del XX/XX/XXXX di euro XXXX,XX entro 4 giorni dal ricevimento della presente raccomandata A.R.

In caso di mancata ricezione del pagamento entro tali termini, agiremo per via giudiziaria con decreto ingiuntivo, senza ulteriori avvisi e con addebito di interessi, costi e spese legali.

Distinti saluti,

FIRMA


Scommettiamo che riceverai i soldi nel giro di pochi giorni? I 6 euro circa per la raccomandata A.R. saranno sicuramente i meglio spesi di quella giornata.

Tra l'altro, questa si chiama "raccomandata di messa in mora" e giuridicamente ha lo stesso valore di una lettera inviata da un avvocato (che, in questa fase, servirebbe unicamente a fare "più effetto psicologico").

Se il cliente continua a non pagare, grazie all'invio di questa raccomandata potrai fare emettere un decreto ingiuntivo dal giudice di pace (tramite un avvocato questa volta, che però dovrà essere pagato dall'insolvente). I furbastri queste cose le sanno benissimo e vedrai che si precipiteranno in banca a farti il bonifico!

Hope this helps!




Esattamente quello che ho fatto io!!!
Molti non sanno del decreto ingiuntivo. E quando lo ho minacciato un paio di volte hanno subito pagato.
Ho concluso le mie lettere in questo modo:
"Invito Loro a pagare il sottoscritto entro 7 giorni a partire dalla data di ricezione della presente raccomandata, con espressa riserva di agire in giudizio, in caso contrario, per la tutela dei diritti del medesimo, nessuno escluso".


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 18:45
Member (2008)
Italian to English
Ma............ May 18, 2010

Vincenzo Di Maso wrote:

Scommettiamo che riceverai i soldi nel giro di pochi giorni?


Vincenzo, questo potrebbe andare bene per una sola fattura non pagata, ma io ho altre 2 fatture successivi che l'agenzia dovrà pagare a fine maggio e fine giugno.

Any better suggestions?

[Edited at 2010-05-18 09:13 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Il galateo del recupero crediti

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search