Ritenuta di acconto - questione "fiscale"
Thread poster: langnet

langnet  Identity Verified
Italy
Local time: 01:45
Member (2002)
Italian to German
+ ...
Aug 4, 2003

Domanda che può sembrare abbastanza banale (e probabilmente lo è), ma dato che il nostro commercialista è già andato a divertirsi sui litorali mediterranei, non posso chiamarlo in questo momentoicon_frown.gif.
Ho fatto un lavoro per un cliente "semi-privato" che ha voluto la fattura in quanto dispone di una partita IVA e quindi può scaricare la mia "prestazione". Siccome non aveva voglia di versare la RdA gli ho detto, di pagarmi l'importo imponibile più IVA e che avremmo provvisto noi a versare la RdA per conto suo (quello che ci è già capitato in passato e che abbiamo fatto tranquillamente seguendo le istruzioni del nostro commercialista beato che attualmente si gode il sole di Rimini, probabilmenteicon_smile.gif ).
Comunque, stasera quel cliente ha meditato un po' su quello che gli ho detto (giustamente...) e mi ha chiamato per chiedermi questa cosa: "ecco, se io ho pagato l'importo "brutto" (cioé: imponibile della prestazione + IVA, ma senza RdA - normalmente le nostre fatture indicano l'importo imponibile + IVA - RdA, da versare dal cliente) e quindi mi arriva in sostanza una fattura con un importo inferiore a quello che ho realmente pagato (perché imponibile +IVA -RdA), posso comunque scaricare tutto?"
Io gli ho detto che - secondo me - può comunque scaricare tutto l'importo in quanto le tasse dovute (IVA - RdA) sono indicate sulla fattura e che in questo caso cambia solo il fatto che la RdA non la deve versare lui ma lo dobbiamo fare noi a suo nome e con i suoi dati.
Visto che non posso chiamare il commercialista gallegiante sul Mar Mediterraneoicon_smile.gif, potere darmi una conferma Voi? Grazie anticipatamente.

Claudia


 

Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 01:45
German to Italian
+ ...
per evitare disastri... Aug 4, 2003

Non entro nel merito della questione, visto che non ne ho la competenza, ma credo sia meglio aspettare che torni il commercialista (se oltre a sguazzare nel Mediterraneo non si è preso un anno sabbatico, chiaro). Piuttosto che sbagliare qualcosa e dovere perdere tempo dopo a sistemarla, scontrandosi con la burocrazia del fisco ecc., credo sia meglio aspettare qualche settimana e fare una fattura sicuramente corretta. I miei 2 cents, chiaramente condizionati dalla mia pur breve esperienza (dopo quasi un anno sono ancora in ballo con una questione di iva, rda ecc.)

 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 01:45
Member (2003)
English to Italian
+ ...
la mia opinione Aug 5, 2003

Secondo me può scaricare tutta la fattura. Non so se il problema del cliente sia andare in banca oppure compilare il modulo per il pagamento della R.A. In questo secondo caso, la cosa migliore è che gli prepariate voi il modulo. A quel punto deve solo andare in banca (o in posta) e versare quanto indicato nel modulo, senza preoccuparsi della compilazione. Questo è quello che fa la mia commercialista con me quando devo pagarle la ritenuta d'acconto. Mi prepara il modulo e io devo solo andare in banca.
HTH,
Laura

[Edited at 2003-08-05 12:17]

[Edited at 2003-08-05 12:18]


 

Catherine Bolton  Identity Verified
Local time: 01:45
Italian to English
+ ...
Ma il cliente non ha un commercialista?? Aug 6, 2003

Ciao,
innanzitutto, perché il tuo cliente non chiede al PROPRIO commercialista se ha tutti questi dubbi?? O anche il suo sta al mare?
Dunque, tu hai perfettamente ragione sul pagamento della RA. Mi è capitato l'anno scorso che un cliente mi ha pagato l'importo lordo (imponibile + IVA) per sbaglio. Pertanto, per risolvere la questione il mio commercialista mi ha fatto versare la RA ed ho inviato una copia del documento al cliente. Tutto qui.
Per quanto riguarda l'importo che scarica il cliente, non cambia una virgola.
L'imponibile è quello che va a te come compenso, l'IVA è una tassa (che pertanto appartiene al governo) e la RA è un anticipo che va pagato a tuo nome (da te o dal cliente) per le imposte sul TUO reddito.
Quindi, sia nel caso di imponibile + IVA - RA che nel caso di imponibile + IVA e basta, il tuo cliente può scaricare la spesa stessa (imponibile) e l'importo dell'IVA. La RA non gli appartiene affatto.


 

langnet  Identity Verified
Italy
Local time: 01:45
Member (2002)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie... Aug 11, 2003

Lorenzo, Laura e cbolton.
Infatti, ho detto al cliente che avrei chiesto al mio commercialista appena tornato dalle ferie. Lui voleva fare la stessa cosa...
Non mi ha più chiamato, quindi presuppongo che sia tutto chiaro.

Saluti e Buone Ferie a chi le deve ancora fare (io le salto, quest'anno... e con questo caldo in città non c'è neanche molto modo per divertirsi senza grondare di sudoreicon_smile.gif

Salutoni!
Claudia


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Ritenuta di acconto - questione "fiscale"

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search