Consigli per tariffe ad agenzia UK?
Thread poster: xxxtr.
xxxtr.
Local time: 12:54
English to Italian
Sep 1, 2003

Ciao a tutti,

è la prima volta che scrivo qui, e vorrei gentilmente chiedervi un consiglio per quanto riguarda le tariffe da specificare in un questionario per un'agenzia UK. La combinazione è inglese-italiano. Niente traduzioni legali, mediche, ecc. non sono proprio la mia specialità. Si tratterebbe più di argomenti generali, o materiale di marketing, turismo, e anche IT e manuali software.

Quindi, €0.08 a parola (o €80 x ogni 1000 parole, visto che fanno il calcolo così) - €20/ora per il proofreading, e €30/ora per l'editing, secondo voi sono cifre accettabili? troppo, troppo poco (magari, eh!)?

Inoltre, in generale, quale scarto pensate si debba applicare tra le tariffe per le agenzie, e le tariffe per i clienti diretti?

Grazie in anticipo per le risposte!


Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 12:54
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Come al solito dipende dalle agenzie Sep 2, 2003

Come per tutte le agenzie (europee o meno) la tariffa proposta è sempre e comunque soggetta a contrattazione. Personalmente lavoro per alcune agenzie britanniche e (ferma restando la parametrazione alle 1000 parole) devo dire che mi viene riconosciuta una tariffa a parola (o al 1000) sostanzialmente più alta di quelle riconosciute da agenzie operanti in altri mercati europei e non e che si avvicina a quella da te indicata.

Le tariffe che proponi non sono fuori dal mondo e, sostanzialmente, dovresti poterle applicare anche se la media che ho riscontrato per le traduzioni si aggira su €0.07/source word (ovvero €70/1000 parole).
In quanto alla tariffa oraria che proponi, non dovresti (dal mio punto di vista, sia ben chiaro) incontrare problemi.

Che sia ben chiaro, queste sono considerazioni puramente personali e basate su esperienze altrettanto personali. Logicamente la contrattazione delle tariffe dipende anche dalla tipologia e dalla quantità del testo da tradurre.

Tieni comunque presente che (ma questo accade su qualsiasi mercato, e l'UK non fa eccezione) la contrattazione delle tariffe è una realtà a cui andiamo tutti incontro, soprattutto quando ci sono dei colleghi che si vendono "per un pezzo di pane (secco)" (ma questa è un'annosa e sterile polemica).

Claudio

[Edited at 2003-09-02 07:39]


Direct link Reply with quote
 
xxxtr.
Local time: 12:54
English to Italian
TOPIC STARTER
Grazie Claudio! Sep 2, 2003

Mi aspetto senz'altro ci possa essere contrattazione, solo ero incerta su quale tariffa porre come base di partenza accettabile anche per loro. Grazie mille per la conferma.

- Certo, è vero, sono fattori individuali, in fondo tanto dipende anche dalla qualità del proprio lavoro. Spero solo che, dato che ho già passato il test di traduzione con buoni risultati, non vogliano contrattare troppo. Non credo, anche perché mi hanno contattato loro, ma non si sa mai. Speriamo bene!


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Consigli per tariffe ad agenzia UK?

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search