L'educazione questa sconosciuta
Thread poster: A_Nespoli

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 10:33
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Jul 4, 2009

Argomento trito e ritrito, ma sempre attuale.

Ieri sera vengo contattata da un agenzia (non italiana) per la quale ho già svolto saltuariamente dei lavoretti.

Si era trattato di lavoretti non molti lunghi e in un settore in cui sono molto ferrata e veloce, quindi mi era stato proposto un compenso a forfait, che io avevo accettato senza stare a fare valutazioni di compenso a parola o cartella o altro, ma semplicemente facendo una stima del tempo che avrei impiegato.
Bene ieri sera alle 18 (ci tengo a precisare che ieri era venerdì) mi arriva una mail con una richiesta per un lavoro urgente, abs specializzato, di 3300 e rotte parole, con molte ripetizioni e un certo numero di tabelle, per lunedì alle 14. e mi chiedono di fare un prezzo.

Facendo una stima del tempo che avrei impiegato, considerate le ripetizioni. considerato che qualche ricerca a differenza degli altri lavori sarebbe stata necessaria, che minimo ci sarebbero volute una mezza giornata domenica (che per me è festivo) e un'altra lunedì, e considerato che st'agenzia paga tempestivamente e finora c'era un buon rapporto, gli butto lì 220 euro...che poi facendo il calcolo con word stava per 0,065 euro/parola, a mio parere più che ragionevole sia considerando il numero di numeri da copiare e basta, sia il fatto che mi sarebbe toccato lavorare la domenica.

Bene questa nuova PM con cui non avevo mai avuto a che fare, mi risponde:

'Non posso affidare un lavoro a qualcuno che se ne approfitta in questo modo.
Me ne ricorderò!'

Niente da ribattere sul fatto che qualcuno possa non avere a disposizione determinati budget, ma l'educazione? S'è persa nella crisi economica?



Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 10:33
Italian to Spanish
+ ...
Mamma mia...! Jul 4, 2009

Io in quel momento avrei messo il lavoro a disposizione della tipa dell'agenzia e non lo avrei più accettato. Solo così, forse, capiva. E i 200 euro li recuperi in salute.

MJ


Direct link Reply with quote
 

Daniele Vasta
Italy
Local time: 10:33
Member
German to Italian
+ ...
Non ho parole Jul 4, 2009

Non ho parole...ma che significa? Allora quando qualcuno mi contatta e mi dice 'ti posso offrire 0.03 € e mi devi fare 3000 parole al giorno con la massima qualità' io non gli rispondo "Mica bisogna approfittare così spudoratamente del fatto che siamo in crisi??", preferisco rifiutare cortesemente o dire che al momento sono impegnato in altri lavori.

Certa gente meglio perderla che trovarla


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Civetta  Identity Verified
Italy
Local time: 10:33
Member (2003)
Italian to Spanish
+ ...
Hahaha Jul 4, 2009

'Non posso affidare un lavoro a qualcuno che se ne approfitta in questo modo.
Me ne ricorderò!'

Bella questa! Proprio originale.
Ma tu come ti sei permessa di offendere così questa sensibile fanciulla? Adesso lei se lo ricorderà, hm!
Grazie per aver condiviso. Buon WE!


Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 10:33
Member (2007)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
.. Jul 4, 2009

María José Iglesias wrote:

Io in quel momento avrei messo il lavoro a disposizione della tipa dell'agenzia e non lo avrei più accettato. Solo così, forse, capiva. E i 200 euro li recuperi in salute.

MJ


Sì infatti io mi sono fatta una risata alla fine...libera di ricordarsi quel che vuole.
E si arrangino..se un'agenzia accetta lavori, senza essere certa della disponibilità dei traduttori a svolgerlo alle loro tariffe durante i festivi, non è un problema mio.

[Modificato alle 2009-07-04 08:53 GMT]

[Modificato alle 2009-07-04 08:56 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Approfittarsi di che o di chi? Jul 4, 2009

L'hai minacciata, questa poverina, che sarebbe andata incontro alle peggiori tragedie personali e/o familiari se non avesse accettato la tua proposta?

In quel caso avrebbe ragione e ti potrebbe pure denunciare.

Se il tutto, come presumo, si è limitato invece a una semplice offerta, come si fa normalmente nella prassi commerciale, era liberissima di accettare o declinare. Anzi, mi meraviglia che non abbia tenuto conto del lavoro festivo e/o di sabato, visto che - al contrario di quanto accade in Italia dove ancora non si è sparsa la voce (anche tra i traduttori stessi, putroppo) che persino noi abbiamo una vita privata e familiare e abbiamo diritto al weekend e alle ore serali libere, altrimenti scatta un supplemento - all'estero questo normalmente è un fatto assodato e le agenzie offrono esse stesse un supplemento adeguato (almeno nella mia esperienza).

Se quindi l'agenzia in questione non ha considerato una maggiorazione nei confronti del suo cliente, è un problema suo, come dici giustamente tu, non tuo. Dare per scontato il lavoro festivo o comunque "straordinario" a tariffe normali è un grave errore sia da una parte che dall'altra.

[Bearbeitet am 2009-07-04 22:08 GMT]


Direct link Reply with quote
 
MonicaO
Local time: 10:33
English to Italian
+ ...
..ma perché, è un prezzo così eccessivo?? Jul 4, 2009

..solo una considerazione: 0,065 è quindi ormai una tariffa spudoratamente alta???

Direct link Reply with quote
 

Elisa Comito  Identity Verified
Local time: 10:33
English to Italian
+ ...
Cosa da pazzi! Jul 4, 2009

Ciao,

l'ultima che mi è capitata impallidisce al confronto della tua disavventura ma dite un po' se vi sembra normale...
Stamane apro la posta e trovo un messaggio inviatomi alle 8 da un'agenzia francese:

"Hello,

Are you available for 90 words translation from E nglish to Italian, of sweets ingredients on Monday (very quick with repeats)? More will come in august for the translation of the website, I don’t have the word count yet. But please accept to do one invoice only when the website text is done. I offer 0.08 €per source word ( E nglish)"

------

Notare bene che si tratta di un'agenzia con cui non ho mai lavorato ma a cui avevo dato la disponibilità tempo fa per un lavoro di traduzione appunto in materia di ingredienti dolciari postato su Proz dato che conosco bene la materia. Allora non avevo ricevuto nessuna risposta.
Ora dico, io capisco che a tutti secchi sostenere le spese e le scocciautre amministrative per il pagamento di una somma irrisoria (a parte l'opportunità di proporre una tariffa a parola per un lavoretto una tantum nel fine settimana) ma come si fa a chiedere a una persona con cui non si ha nessun rapporto di aspettare per emettere fattura un eventuale lavoro ad agosto (dando per scontato che in quel mese sarò disponibile)?

Francamente tanto varrebbe chiedermelo gratis (infatti se accettassi lo farei mettendo in conto serenamente di non vedere mai il becco di un quattrino, tanto 8 euro in più in meno non mi cambiano la vita).
Ma sono io che non ho idea di come funzionino le cose per le agenzie o se si tratta effettivamente di una richiesta strampalata?


Buon weekend a tutti,

Elisa


Direct link Reply with quote
 
Iwona Łęcka
Poland
Local time: 10:33
Italian to Polish
+ ...
:) Jul 4, 2009

Ogni tanto i nostri clienti ci fanno sorridere

A me ieri è sucecsso questo:

Parlo con una PM di un'agenzia con cui non ho mai lavorato di un eventuale lavoro. Alla fine della lunga conversazione dice:
Sa, il suo prezzo è un po' alto (credetemi, il prezzo era molto standard), e noi per il cliente abbiamo già fatto 7 versioni linguistiche. Ci manca solo la versione italiana. Ci vorrebbe uno sconticino.



Ho solo sorriso... Nonostante avessi tanta voglia di rispondere: ma certo che ci vuole uno sconticino. Per me lo sconticino potrebbe essere anche del 99%. Ma lo fate voi, non io.

Buona giornata!

Iwona


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Civetta  Identity Verified
Italy
Local time: 10:33
Member (2003)
Italian to Spanish
+ ...
Al di là del prezzo... Jul 4, 2009

MonicaO wrote:

..solo una considerazione: 0,065 è quindi ormai una tariffa spudoratamente alta???


D'accordo ma... indipendentemente dalla ragionevolezza della tariffa, come è possibile che una PM scriva una risposta talmente puerile e poco professionale?


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 05:33
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Altra recente horror story... Jul 4, 2009

Beh, visto che siamo in tema di storie dell'orrore...

Pochi giorni fa mi ha contattato un'agenzia con cui non ho mai lavorato prima, con una email diretta all'indirizzo del mio profilo.

La proposta parla di "circa 10mila parole", purtropo con budget limitato, fanno anche un prezzo. Si tratta di un cliente nuovo per loro che desiderano acquisire servendolo bene con questo primo lavoro.
Argomento "tecnico" (non meglio specificato).

Essendo potenzialmente disponibile, prima di accettare o rifiutare la loro tariffa, chiedo un campione significativo ed entro pochi minuti, valutando in base al campione inviato, faccio un prezzo superiore di circa il 30%.

Questo ritocco renderebbe il lavoro se non ben pagato comunque abbastanza decente. La tariffa proposta da loro era piuttosto bassa. La mia non e' alta, anzi e' inferiore al mio standard, ma in cambio della velocita' nella consegna e del prezzo di favore chiedo un pagamento veloce, entro 8 giorni.

Accettano, per modo di dire, perche' mi assegnano il lavoro, ma ignorano la richiesta dei tempi di pagamento e confermano il pagamento in 30 giorni.

Avevo anche chiesto di ricevere un Purchase Order formale (soprattutto perche' si tratta del primo contatto con questa agenzia), ovvero un documento o almeno un messaggio indicante in dettaglio tutti gli accordi presi, il prezzo, il numero di parole e i tempi di pagamento, e invece inviano solo un "numero d'ordine" da citare in fattura, il che non e' la stessa cosa, comunque... la sorpresa maggiore doveva ancora venire.

Avendo ricevuto il lavoro, prima ancora di reiterare la mia richiesta per un PO e il pagamento in 8 giorni, e visti i tempi ristretti (vogliono una parte del lavoro per il giorno dopo....) mi fiondo a prenderne le misure, ovvero decomprimere i file, controllare rapidamente il loro contenuto e contare le parole.
Sorpresa!!! Sono quasi 16mila parole, non le "circa 10mila" pattuite.

Chiedo educatamente se per caso si tratta di un errore, anche perche' avevano parlato di 45 pagine nel documento principale, e invece me ne ritrovo 55.
Si tratta forse di un documento errato? o forse 10 pagine vanno escluse dalla traduzione?

Risposta: no, e' il documento corretto, infatti sappiamo che si tratta di 16mila parole, ma il prezzo rimane quanto pattuito (ma si parlava di 10mila).
Motivo: il cliente ha un budget veramente limitato, non possiamo pagare di piu'.

Conclusione: mi spiace, ma non posso fare un lavoro di 10mila parole nei tempi (ristretti) e nel prezzo (stiracchiato) pattuito per 10mila. E mi spiace di avere perso tempo con voi, che sapevate fin dall'inizio che era una fregatura con il 60% di lavoro in piu' di quanto indicato.

Che gente! E che faccia tosta!

Da notare che tale cliente si e' rivolto a loro perche', a quanto pare, e' stato servito male da altre agenzie. Non mi sorprende, con quel budget ridicolo... e la soluzione sarebbe quella di spremere il traduttore come un limone, in cambio della solita immancabile promessa di... tanto lavoro in futuro.
La solita storia che non incanta...

GF


[Modificato alle 2009-07-04 12:27 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Francesca Grande  Identity Verified
Italy
Local time: 10:33
Dutch to Italian
+ ...
Professionismo Jul 4, 2009

A_Nespoli wrote:

Bene ieri sera alle 18 (ci tengo a precisare che ieri era venerdì) mi arriva una mail con una richiesta per un lavoro urgente, abs specializzato, di 3300 e rotte parole, con molte ripetizioni e un certo numero di tabelle, per lunedì alle 14. e mi chiedono di fare un prezzo.



Premetto che il mio intervento non vuole essere assolutamente polemico nei confronti della collega che ha aperto il thread né di altri che sono già intervenuti.
Sarò intransigente, ma per me alle 18:00 di venerdì la settimana lavorativa è bella che finita. Peraltro anche il sabato teoricamente NON si lavora, non solo la domenica! Una richiesta venerdì alle 18:00 per lunedì, pertanto, non è neppure da prendere in considerazione. Se imparassimo noi tutti a comportarci da professionisti seri, le agenzie la smetterebbero di trattarci come vu cumprà (e massimo rispetto per tutti quelli che in questo momento sono in spiaggia a sfacchinare sotto il sole!)

Buona domenica a tutti
Francesca


Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 10:33
Member (2007)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Difatti Jul 4, 2009

MonicaO wrote:

..solo una considerazione: 0,065 è quindi ormai una tariffa spudoratamente alta???


Ma guarda, inizialmente io avevo fatto un calcolo sul tempo: con tutte le ripetizioni e i numeri da copia-incollare, secondo me quel lavoro in circa 8 ore si poteva fare. Il che voleva dire mezza giornata festiva. Mezza giornata feriale + mezza festiva, propongo 220 Euro, alla peggio non accettano o magari mi domandano uno sconto.
Il calcolo della cifra a parola l'ho poi fatto per scrupolo dopo la risposta ricevuta (era talmente maleducata che mi son chiesta se per caso non avessi valutato male la mole di lavoro e quindi ho ricontrollato il numero di parole).

Poi vabbé...sulla domenica e sugli orari io non sono particolarmente intransigente. La nostra professione ci permette per fortuna di lavorare la domenica e andare al mare magari di martedì che non c'è nessuno. O di lavorare fino a mezzanotte e di passare la mattina dal parrucchiere o a far ciance senza dover chiedere permessi.
Resta che se a causa della scadenza mi si chiede (soprattutto da un cliente che conosco ma che è comunque saltuario) di lavorare la domenica o di notte, si dovrebbe tener conto che il prezzo potrebbe salire.
Se un cliente che mi dà regolarmente una discreta mole di lavoro tutti i mesi, allora posso anche applicare sempre la stessa tariffa e bona. Se è qualcuno che mi offre lavori relativamente brevi ogni 3/4 mesi, magari il discorso cambia.
Cmq è una cosa discrezionale, ognuno si gestisce un po' come ritiene meglio.

Quello che non è discrezionale è l'educazione.


[Modificato alle 2009-07-04 15:11 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 02:33
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Magari si lavora, ma si applica l'urgenza Jul 4, 2009

Francesca Grande wrote:

Una richiesta venerdì alle 18:00 per lunedì, pertanto, non è neppure da prendere in considerazione.




Non sono tanto intransigente: accetto anche lavoro da fare il fine settimana, o la sera. Ma quando mi viene proposto un lavoro che mi obbliga a lavorare tardi o durante le feste, chiedo sempre un sovrapprezzo (dal 30 al 50%, a seconda dei casi) per l'urgenza.

Quando chiedo l'urgenza per il lavoro durante il weekend suggerisco sempre anche l'alternativa di estendere la deadline. Molti clienti scoprono che la loro deadline non era poi così tassativa, e che il lavoro che doveva essere consegnato lunedì mattina si può benissimo consegnare martedì pomeriggio, senza pagamento dell'urgenza. Gli altri (quelli per cui l'urgenza era reale), pagano il sovrapprezzo, normalmente senza lamentarsi (quelli che non vogliono pagare l'urgenza ma che non possono estendere la deadline sono clienti che è meglio perdere che trovare, e sono quindi gentilmente invitati a rivolgersi altrove).

In alcuni casi di lavori impegnativi e veramente urgenti mi è anche capitato di proporre sovrapprezzi molto superiori (100% di sovrapprezzo o anche più): i clienti che avevano veramente urgenza l'hanno accettati senza fiatare.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

L'educazione questa sconosciuta

Advanced search






TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »
WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search