Il costo della qualità
Thread poster: Valter Ebagezio

Valter Ebagezio  Identity Verified
Italy
Local time: 18:57
Member (2006)
English to Italian
Jul 18, 2009

Avendo a che fare prevelentemente con traduzioni tecniche, in particolare IT, dall'inglese all'italiano, mi sembra che attraversiamo tempi sempre più difficili.
Che bello quando la difficoltà maggiore era cercare di capire il senso di un modo di dire usato solo nel Wyoming. Più passa il tempo, più ci viene richiesto di calarci nella mente di persone che, evidentemente, fino al giorno prima sono state alle casse di Wal-Mart e che da un giorno all'altro sono state nominate technical writer di qualche corporation, per transitare fra qualche mese al call center di una compagnia telefonica.
Finirà tutto questo? Ci si accorgerà che non si può continuare a fare sempre di più con sempre di meno, e che se si vuole la qualità bisogna pagarla?


 

Arturo Mannino  Identity Verified
Spain
Local time: 18:57
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Chinenglish Jul 19, 2009

Sempre più spesso ho a che fare con testi scritti in una sorta di inglese semplificato, nel senso di povero di preposizioni, assolutamente indigente in fatto di articoli e dalla sintassi più che traballante. Finora pensavo che si trattasse di chinenglish, ma ora che lo dici è possibile che, almeno in parte, si tratti di testi scritti da madrelingua appena usciti da un sistema scolastico disastrato e con un'esperienza prossima allo zero in fatto di redazione tecnica.

 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 18:57
English to Italian
+ ...
ecco il busillis! Jul 20, 2009

Credo che il punto-chiave sia la frase "se si vuole la qualità": in realtà chi la vuole, la tanto strombazzata qualità?
Non parlo del mondo della traduzione, ma in generale di quello dell'industria italiana, che ho avuto modo di conoscere dall'interno per 16 anni: persone spostate ad incarichi che nulla avevano a che fare né con la preparazione scolastica né con l'esperienza, e al tempo stesso disinteresse per le effettive capacità e conoscenze delle persone... e non parlo di essere spostati da scopare il pavimento a lavare i piatti, ma di un tale nominato "responsabile della qualità" dopo essere stato fino al giorno prima addetto alla contabilità industriale e di un altro messo a seguire il mercato francese senza essere in grado di scrivere due semplici righe senza errori grossolani.
Senza contare che spesso l'atteggiamento è "le impiegate del commerciale, che gestiscono direttamente (ed esclusivamente, se si tratta di estero) i rapporti con i clienti, meno sanno e meglio è".

Chi la vuole veramente la qualità?
Tantomeno se ha un certo costo!
Purtroppo!


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Il costo della qualità

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search