Pages in topic:   [1 2] >
Non scriviamo "la previa approvazione"!
Thread poster: Luca Tutino

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 09:17
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Oct 13, 2009

Ogni volta che desidero fare questa osservazione mi trovo a non farla per via della scadenza pressante della traduzione in corso. Questa volta la butto là al volo sperando che riceva la giusta attenzione.

Nelle TM passate dai clienti, nelle traduzioni da rivedere e in quelle lette qua e là, ritrovo spesso l'espressione "la previa approvazione" o altre simili. Vorrei segnalare che "previo" non è un sinonimo di "preventivo", e comunque, come segnalato dai dizionari, ad esempio dal Sabatini Colletti, "è usato quasi soltanto in costruzioni assolute (sempre anteposto al nome)" e quasi soltanto nel burocratese.

In realtà "la previa approvazione" di solito è un calco (scorretto) sull'espressione "the prior approval". Una rule of thumb portrebbe essere quella di non usare MAI "previa" quando in italiano il sostantivo cui si riferisce è preceduto dall'articolo.

PS Osservaione rapida che richiederebbe più tempo: sebbene sia generalmente classificato come un aggettivo a me pare che assomigli piuttosto a una preposizione (come "mediante") o a un avverbio. Ma qui probabilmente mi sbaglio - sfoglierò una grammatica appena avrò un minuto. Intanto voi che ne pensate?

Luca


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 14:17
Member (2004)
English to Italian
non capisco... Oct 13, 2009

forse sono qui in GB da troppi anni, ma non comprendo la connessione fra "previo" e "preventivo"...

Poi "previo" può essere tradotto in diversi modi, a seconda del contensto...

Ecco quello che trovo sull'Hoepli, che conferma alcune tue riflessioni finali...

prèvio
a
1 (= precedente) prior, previous; (= a fronte di) against, on, upon; (= soggetto a) subject to, depending on
3 previo accurato esame upon careful inspection; previo avviso on notification; previo consenso dei genitori subject to parental approval; previo domanda scritta through written application
5 manderemo la merce previo pagamento the goods will be sent upon payment


Per concludere... ma perché ti lasci andare a queste elucubrazioni puntigliose sul fine uso dell'italiano, quando poi mi scrivi "rule of thumb"?


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 09:17
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
procrastinando... Oct 13, 2009

Giovanni Guarnieri MITI, MIL wrote:
quando poi mi scrivi "rule of thumb"?

Perché mi sono vergognato di scrivere "regola del pollice"

Se per questo ho scritto anche "Osservaione" - il fatto è che sto procrastinando perché non mi va di finire la traduzione urgentissima.

Comunque secondo me non si tratta affatto di elucubrazione. Previo e preventivo non sono equivalenti né interscambiabili. E' questo il punto.

Ciao,
Luca

[Edited at 2009-10-13 12:14 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 09:17
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
la connessione Oct 13, 2009

La connessione sta nel fatto che come traduzione di "the prior approval" e simili si trova spesso "la previa approvazione" , in luogo di "la preventiva approvazione".

Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 14:17
Member (2004)
English to Italian
understood! Oct 13, 2009



Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Sbagli Oct 13, 2009

Luca Tutino wrote:



PS Osservaione rapida che richiederebbe più tempo: sebbene sia generalmente classificato come un aggettivo a me pare che assomigli piuttosto a una preposizione (come "mediante") o a un avverbio. Ma qui probabilmente mi sbaglio - sfoglierò una grammatica appena avrò un minuto. Intanto voi che ne pensate?

Luca


Previo/previa è un aggettivo, altrimenti non si declinerebbe al maschile e al femminile. Per il resto, c'è di molto peggio in giro per preoccuparsi di queste minuzie


Direct link Reply with quote
 

Paola Dentifrigi  Identity Verified
Italy
Local time: 15:17
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Già Oct 13, 2009

Giuseppina Gatta, MA wrote:

Per il resto, c'è di molto peggio in giro per preoccuparsi di queste minuzie


La ricrescita dei visitatori (capitata ieri)
Della serie: per la crisi del turismo arriva Crescina.

Paola


Direct link Reply with quote
 

Cristina intern  Identity Verified
Austria
Local time: 15:17
Member (2008)
German to Italian
+ ...
La ricrescita dei [capelli dei] visitatori [calvi] Oct 13, 2009

--> Scoperto il segreto per la ricrescita dei capelli

Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 09:17
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
certo... Oct 13, 2009

Giuseppina Gatta, MA wrote:
Sbagli

Questo lo sapevo, basta guardare un vocabolario... Però non so se ci sono molti altri aggettivi che si usano solo con costruzione assoluta. Volevo sapere se anche a voi fa l'effetto di un aggettivo preposizionante o avverbizzato.

Scherzi a parte secondo me "la previa autorizzazione" non è una minuzia. E' addirittura peggio del "piuttosto che" disgiuntivo! (Tipo "piuttosto che la va piuttosto che la spacca".)


[Il fatto è che non ce la faccio più con questa interminabile traduzione urgentissima di tantemila parole e spudoratamente pagata la metà di quello che vale, che mi tocca pure farla bene preché non si pagano neanche un lettore e poi mi chiedono di ricorreggere le bozze gratis, e che devo finire entro domani e poi mettermi subito a mendicare la prossima a più non posso, mentre fino all'estate scorsa mi piovevano addosso tutto il tempo con tariffe più alte del trenta per cento e facevo grandi progetti, e ora le poche volte che vedo passare un cliente con una succulenta tariffa da bamboccione neolaureato mi sparisce sotto il naso nel giro di un millisecondo e ancora non so come pagherò la casa a novembre e il gasolio che finirà a dicembre ecc. ecc. ...ma questo ovviamente è un altro discorso.]

Ciao


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Caro Luca... Oct 13, 2009

...ti capisco benissimo, e per consolarti mi verrebbe voglia di mandarti copia del manuale che ho dovuto rivedere (in realtà riscrivere quasi completamente) ieri, ma non so se sarebbe una vera consolazione o un ulteriore incentivo alla depressione...

Direct link Reply with quote
 

Chiara De Santis  Identity Verified
Italy
Local time: 15:17
Member (2002)
Dutch to Italian
+ ...
ma perché... Oct 14, 2009

[Il fatto è che non ce la faccio più con questa interminabile traduzione urgentissima di tantemila parole e spudoratamente pagata la metà di quello che vale, che mi tocca pure farla bene preché non si pagano neanche un lettore e poi mi chiedono di ricorreggere le bozze gratis, e che devo finire entro domani e poi mettermi subito a mendicare la prossima a più non posso, mentre fino all'estate scorsa mi piovevano addosso tutto il tempo con tariffe più alte del trenta per cento e facevo grandi progetti, e ora le poche volte che vedo passare un cliente con una succulenta tariffa da bamboccione neolaureato mi sparisce sotto il naso nel giro di un millisecondo e ancora non so come pagherò la casa a novembre e il gasolio che finirà a dicembre ecc. ecc. ...ma questo ovviamente è un altro discorso.]

Ciao [/quote]

Ma, poiché lavori da tanti anni, sai bene che ci sono periodi di magra! Non far sfruttare la tua professionalità, non mendicare il lavoro, accetta tariffe decenti. Se non restiamo uniti siamo fritti. Non accettare lavori aberranti senza "la previa approvazione" della tua dignità professionale.

In bocca al lupo!


Direct link Reply with quote
 

Paola Dentifrigi  Identity Verified
Italy
Local time: 15:17
Member (2003)
English to Italian
+ ...
A sostegno di quanto afferma Chiara Oct 14, 2009

Io suggerisco di interrompere il proofreading o segnalare che occorre rivedere il compenso.

E' quanto è capitato a me in questi 2 giorni, 3 proofreading di fila da agenzie diverse e combinazioni diverse.
Uno era orario e quindi ci ho tirato su diversi dindi; uno era una valutazione e l'ho interrotta ad un terzo del lavoro dicendo che richiedeva un proofreading serio (certo non ci passo ore se non mi pagate appunto ad ora), per l'altra attendo revisione del compenso, altrimenti rifiuterò questi proofreading.
Il punto è (e qui mi riallaccio a Chiara) che se noi facciamo un proofreading di un testo per cui il traduttore è stato probabilmente pagato 0,03/parola o giù di lì, finiamo per creare un buon testo il cui prezzo pagato dall'agenzia sarà, dopo il valore aggiunto da noi apportato e dopo ore di intenso lavoro di piccone e lima, 0,05/parola o giù di lì.
Vi pare giusto? Questo significa incrementare il ricorso ai traduttori che scrivono coi piedi in italiano (altro che tradurre!!!) e che si fanno pagare noccioline. Hanno tutto il diritto di esistere, ma da loro non deve uscire un testo che in realtà varrebbe 0,10 €/parola come minimo.

Siamo masochisti o cosa?

O sbaglio?

Paola

[Edited at 2009-10-14 07:55 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Non sbagli affatto Oct 14, 2009

Paola Dentifrigi wrote:

Io suggerisco di interrompere il proofreading o segnalare che occorre rivedere il compenso.

E' quanto è capitato a me in questi 2 giorni, 3 proofreading di fila da agenzie diverse e combinazioni diverse.
Uno era orario e quindi ci ho tirato su diversi dindi; uno era una valutazione e l'ho interrotta ad un terzo del lavoro dicendo che richiedeva un proofreading serio (certo non ci passo ore se non mi pagate appunto ad ora), per l'altra attendo revisione del compenso, altrimenti rifiuterò questi proofreading.
Il punto è (e qui mi riallaccio a Chiara) che se noi facciamo un proofreading di un testo per cui il traduttore è stato probabilmente pagato 0,03/parola o giù di lì, finiamo per creare un buon testo il cui prezzo pagato dall'agenzia sarà, dopo il valore aggiunto da noi apportato e dopo ore di intenso lavoro di piccone e lima, 0,05/parola o giù di lì.
Vi pare giusto? Questo significa incrementare il ricorso ai traduttori che scrivono coi piedi in italiano (altro che tradurre!!!) e che si fanno pagare noccioline. Hanno tutto il diritto di esistere, ma da loro non deve uscire un testo che in realtà varrebbe 0,10 €/parola come minimo.

Siamo masochisti o cosa?

O sbaglio?

Paola

[Edited at 2009-10-14 07:55 GMT]


Purtroppo stiamo andando fuori tema ma ci vorrebbe un bel thread su questo problema, ovvero le agenzie che scientemente utilizzano gente che non sa neanche le basi della grammatica italiana, le pagano 4 soldi, e poi per altri 4 soldi si fanno aggiustare il tutto dai traduttori più esperti e ci guadagnano un mucchio di soldi. Ce n'è una ad es. che fattura milioni all'anno, è ai primi posti per la crescita del fatturato, e offre (ha tentato anche con me) la bellezza di 0,06USD a parola.


Direct link Reply with quote
 
xxxMilena Bosco  Identity Verified
Italy
Local time: 15:17
English to Italian
+ ...
La mia esperienza recente Oct 14, 2009

Ho spesso di fronte testi da revisionare in cui il traduttore non ha minimamente colto il significato di quanto scritto nella lingua di partenza, ed ha tradotto letteralmente quello che credeva di aver capito.

L'errore di ortografia, e persino l'errore di grammatica possono essere comprensibili, può capitare a tutti di distrarsi. Accetto di buon grado anche errori di stile, (un racconto al passato da dover portare al presente ad esempio). Quello che mi è difficile accettare è lo stravolgimento del testo, che mi forza a rifare tutto il lavoro fatto dal/dalla collega. Magari mi trovassi di fronte ad una "previa approvazione"!

Buona serata,
Milena

[Edited at 2009-10-14 19:09 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 09:17
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Le parole sono importanti Oct 14, 2009

Vi ringrazio di cuore per le vostre parole. Siete gentilissime e avete certamente ragione. Fa bene vedere che c'è qualcuno che scrive queste cose. Come dice Roberto Saviano in questo bell'intervento recente le parole sono importanti!

Quindi mi mordo la lingua e non aggiungo nessun però.

Ciao
Luca

(A scanso di equivoci ora non sto facendo una rilettura, cosa che non accetto mai quando le basse tariffe proposta preannunciano la probabile cattiva qualità del materiale.)


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Non scriviamo "la previa approvazione"!

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search