Pages in topic:   [1 2 3] >
Tempistiche di traduzione
Thread poster: sara_missy
sara_missy
Italy
Local time: 22:43
English to Italian
+ ...
Oct 23, 2009

Buonasera a tutti,

ho un problema con un potenziale cliente: la tempistica mi pare veramente esagerata! Mi faranno sapere domani se mi affideranno questo lavoro, ma mi hanno già comunicato che andrà terminato entro mercoledì pomeriggio...e si tratta di oltre 21000 parole.

Forse io sono un po' lenta perchè cerco di essere il più precisa possibile, ma i tempi mi sembrano un po' ridotti anche se si tratta di una traduzione di carattere finanziario abbastanza semplice.

Cosa ne pensate? Come vi comportereste? E' la prima volta che mi capita una richiesta così tirata e non so cosa fare!

Grazie a tutti!!

Sara


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
tempistiche Oct 23, 2009

ciao Sara

domani è sabato, x cui se lavori fin da subito e pure domenica, sono circa 4000 parole al giorno ... impegnativo ma possibile se conosci bene l'argomento

ti consiglierei xò di farlo notare al cliente, ovvero di dirgli che lavorare in fretta fa male alla precisione ...
;-D

Claudio

[Modificato alle 2009-10-23 21:58 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 14:43
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Circa due settimane di lavoro Oct 23, 2009

sara_missy wrote:

ho un problema con un potenziale cliente: la tempistica mi pare veramente esagerata! Mi faranno sapere domani se mi affideranno questo lavoro, ma mi hanno già comunicato che andrà terminato entro mercoledì pomeriggio...e si tratta di oltre 21000 parole.




Per tradurre 21,000 parole normalmente ci vogliono circa due settimane (10 giorni di lavoro). Se vogliono che tu lavori sabato e domenica, tra l'altro, ricordati di applicare l'urgenza.


Direct link Reply with quote
 

Patrizio Castelli  Identity Verified
Italy
Local time: 22:43
Italian to English
+ ...
tempistiche ridicole e giusta retribuzione Oct 24, 2009

Ecco un altro esempio di tempistica ridicola, per preparare un testo di tale mole il cliente ci avrà messo probabilmente più di una settimana e si aspetta che venga tradotto a regola d'arte in cinque giorni.
Mi è capitato di dover tradurre 14 cartelle in un giorno (e non avevo nemmeno un CAT tool all'epoca!), cosa che poi ho evitato di ripetere.
Tutti i traduttori che fanno un buon lavoro vengono accusati di lentezza, comunque se conosci l'argomento facendo i dovuti sacrifici puoi farcela.
Chiaramente applica un ricarico per urgenza di almeno il 30%, sacrifici di questo tipo vanno retribuiti!
Non si lavora per la gloria!

Ciao e buon lavoro!
Patrizio


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 22:43
English to Italian
+ ...
Tempistiche di traduzione Oct 24, 2009

Ciao Sara,

sulle tempistiche di traduzione troverai parecchio materiale anche in questo forum, utilizzando l'apposita funzione di ricerca per parole chiave.

Potrai trovare qualche spunto anche in questa recentissima discussione

http://www.proz.com/topic/148604?start=0


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 22:43
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Non mi sembra uno scandalo... Oct 24, 2009

Patrizio Castelli wrote:

Ecco un altro esempio di tempistica ridicola, per preparare un testo di tale mole il cliente ci avrà messo probabilmente più di una settimana e si aspetta che venga tradotto a regola d'arte in cinque giorni.
Mi è capitato di dover tradurre 14 cartelle in un giorno (e non avevo nemmeno un CAT tool all'epoca!), cosa che poi ho evitato di ripetere.
Tutti i traduttori che fanno un buon lavoro vengono accusati di lentezza, comunque se conosci l'argomento facendo i dovuti sacrifici puoi farcela.
Chiaramente applica un ricarico per urgenza di almeno il 30%, sacrifici di questo tipo vanno retribuiti!
Non si lavora per la gloria!

Ciao e buon lavoro!
Patrizio


Quattordici cartelle in un giorno mi sembrano fattibili se si conosce bene l'argomento.

I miei due cents.

Chiara


Direct link Reply with quote
 

Alexandra Speirs  Identity Verified
Local time: 22:43
Italian to English
+ ...
e la propria vita? Oct 24, 2009

Chiara Santoriello wrote:

Quattordici cartelle in un giorno mi sembrano fattibili se si conosce bene l'argomento.


Chiara



Sì, se non hai altro da fare nella vita!
E se hai qualcuno che ti porta da mangiare fino al computer ad intervalli regolari....


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 19:43
Member (2001)
English to Italian
+ ...
21mila parole in 5 giorni Oct 24, 2009

Sono oltre 4,000 parole al giorno, ovvero 500 parole all'ora per 8 ore effettive (pause escluse), quindi almeno 10-11 ore di lavoro al giorno a ritmo parecchio sostenuto.
Per farle occorre conoscere bene l'argomento, avere molta tranquillità, non avere disturbi o altre incombenze di qualunque genere ed essere molto concentrati.

Occorre staccare telefono, messenger, skype, forum, non guardare giornali o alcun sito perché i minuti volano e mancano a fine giornata, altrimenti non si tiene il ritmo di 500 parole all'ora e non ci sono margini di recupero.

A queste 10-11 ore occorre aggiungere i tempi per le eventuali ricerche, e per ogni termine da controllare occorrono da 3 a 15-20 minuti, diciamo una media di 7,5 minuti per ogni dubbio o ricerca. Questo equivale a 8 ricerche in media all'ora (e sono molto ottimista!).
Se in 21,000 parole ci fossero 40 termini da ricercare o verificare, sono almeno 4 ore che vanno via. Mezza giornata.

A questo ritmo, inoltre, non rimane molto tempo per una rilettura finale. Se occorresse effettuare una rilettura finale, anche molto veloce, occorre mettere in conto almeno 14 ore aggiuntive.
Una rilettura a 1500 parole all'ora è veramente molto veloce, e anche faticosa da sostenere per tante ore. Occorre fare delle pause, ma le 14 ore di rilettura che ho citato sono effettive (le pause sono escluse).

Nelle 4,000 parole al giorno (500 parole all'ora), non sono inclusi i tempi di ricerca e il tempo per la rilettura!!! Per includerli, occorre pensare a ritmi quasi insostenibili, ovvero traduzione in 3 giorni, a 7000 parole al giorno (700 parole all'ora per 10 ore effettive) e 1,5 giorni per rilettura e ricerche. Considerando che traducendo a 700 parole all'ora una rilettura accurata diventa indispensabile.

Questo ritmo è veramente difficile da sostenere oltre 2 giorni, e 4-5 giorni sono veramente durissimi, richiedono un bel po' di giorni di recupero e quindi devono essere adeguatamente pagati (la tariffa deve tenere conto dello stress aggiuntivo e dei tempi di recupero). Si rischia inoltre, se qualunque cosa dovesse andare storta (problemi hardware, software o di resistenza fisica) di non consegnare in tempo. E' un'impresa ai limiti del possibile.

Il cliente, inoltre, avendo richiesto una consegna in questi tempi, dovrà essere un po' flessibile, necessariamente, sulla qualità. È molto probabile che un lavoro richiesto ed eseguito in queste condizioni possa avere delle inaccuratezze.

Il problema è che spesso, il prodotto finale va in mano a persone che non sanno in quali condizioni è stato eseguito.


sinceramente buona fortuna
Gianfranco



[Edited at 2009-10-24 10:30 GMT]


Direct link Reply with quote
 
sara_missy
Italy
Local time: 22:43
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie! Oct 24, 2009

Grazie a tutti! Vedo che per fortuna non sono l'unica ad avere perplessità sulla fattibilità di questo lavoro. Anche perchè personalmente amo i lavori fatti bene e la fretta difficilmente aiuta! Come dicevo, è la prima volta che mi viene richiesta una tempistica del genere e mi interessava di conoscere l'opinione di colleghi con più esperienza.

Io non ho fatto un'analisi accurata come quella di gianfranco (complimenti, davvero preciso!) ma mi sembrava comunque una "mission impossible".

Vi ringrazio tutti davvero tantissimo, adesso so come comportarmi con il cliente (che peraltro non si è ancora fatto sentire, quindi il tempo si ridurrebbe ulteriormente!).

Ancora grazie!
Sara


Direct link Reply with quote
 
Carla Sordina  Identity Verified
Italy
Local time: 22:43
English to Italian
Stime realistiche Oct 24, 2009

Concordo con la stima di Riccardo, poi approfondita da Gianfranco, che mi sembra assolutamente realistica e in linea con qualsiasi lavoro accurato, prevedendo una consegna entro i termini stabiliti.

Certo, le situazioni eccezionali esistono sempre, ma ritengo che vadano concordate in anticipo, con i rischi che ben conosciamo, cercando di condividere con l'agenzia tali rischi. E poi gli straordinari si pagano, mi pare... e non dimentichiamo qualche giorno per recuperare dallo stress a fine lavoro!

Un caro saluto e buon lavoro a tutti/e

Carla


Direct link Reply with quote
 

aiaccio  Identity Verified
Local time: 21:43
English to Italian
tempi troppo brevi Oct 24, 2009

Sono d'accordo con Riccardo e Gianfranco.
I tempi sono troppo limitati per poter garantire la traduzione e revisione del testo. Inoltre, il cliente va informato della produttività media giornaliera ed educato in proposito, non soltanto per una questione di correttezza e di presa di coscienza di tutto il lavoro che c'è dietro la traduzione, ma anche per evitare che una scarsa qualità del prodotto finale (dovuta alla mancanza di tempo per poter rivedere accuratamente il testo) metta in cattiva luce il traduttore (specialmente se si tratta del primo lavoro svolto per il nuovo cliente).

In bocca al lupo!


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 22:43
Polish to Italian
+ ...
Limiti massimi ammissibili ;) Oct 24, 2009

gianfranco wrote:

Sono oltre 4,000 parole al giorno, ovvero 500 parole all'ora per 8 ore effettive (pause escluse), quindi almeno 10-11 ore di lavoro al giorno a ritmo parecchio sostenuto. Per farle occorre conoscere bene l'argomento, avere molta tranquillità, non avere disturbi o altre incombenze di qualunque genere ed essere molto concentrati*.


Ecco i "livelli massimi ammissibili" per l'essere umano.
Conosco qualcuno che ha lavorato alle velocità sotto indicate:

Caso A - velocità "superexpress" di pura emergenza, sostenibile per max 1 giorno, necessario recupero

10000 parole, testo abbastanza complesso, una certa quantità di ripetizioni. Sorgente: file word.
tempo di lavoro effettivo: 12 ore
tempo nel quale si sono svolte le 12 ore: 18 ore (su base giornaliera: 12 ore effettive in 18 ore di veglia)
Suddivisione delle 12 ore:
- traduzione + ricerche: 10 ore (1000 parole/ora)
- rilettura: 2 ore (5000 parole/ora, molte correzioni necessarie)

Velocità effettiva conclusiva: 800 parole/ora
Produttività di picco (per il cliente): 10000 parole/giorno
Durata massima dello sforzo: 1 giorno
Tempo minimo di recupero: 1-1,5 giorni
Efficenza complessiva per il traduttore: 4000-5000 parole/giorno
Qualità: decente, ma chiaramente non garantita

Caso B - velocità "express", sostenibile per max 2-3 giorni, necessario recupero

10000 parole, testo abbastanza complesso, poche ripetizioni. Sorgente: PDF non editabile.
tempo di lavoro effettivo: 16 ore
tempo nel quale si sono svolte le 16 ore: 2 giorni (su base giornaliera: 8 ore effettive in 16 ore di veglia)
Suddivisione delle 16 ore:
- traduzione pura: 11 ore (900 parole/ora)
- ricerche: 100 ricerche per un totale di 4 ore (testo abbastanza complesso)
- rilettura: 1 ora (10000 parole/ora, testo praticamente già corretto)

Velocità effettiva conclusiva: 600 parole/ora
Produttività di picco (per il cliente): 5000 parole/giorno
Durata massima dello sforzo: 2-3 giorni
Tempo minimo di recupero: 1-1,5 giorni
Efficenza complessiva per il traduttore: 3000-4000 parole/giorno
Qualità: buonina, diciamo "semigarantita"

E' interessante notare, come sottolinea Gianfranco, che le ore di veglia non corrispondono alle ore di lavoro, ed effettivamente un rapporto normale è di 2:1...

*rispetto alla concentrazione: ritmi sostenuti prevalentemente utilizzando le ore notturne, quando nessuno interferisce.


Chiaramente l'ideale è lavorare al ritmo normale, dove X è evidentemente un numero minore di 8:

10000 parole, testo abbastanza complesso.
tempo di lavoro effettivo: (X*4) ore
tempo nel quale svolgere le (X*4) ore: 4 giorni (su base giornaliera: X ore effettive in 8 ore "in ufficio", le altre 8 ore di veglia il traduttore VIVE!)
Produttività di picco (per il cliente): 2500 parole/giorno
Durata massima dello sforzo: illimitata
Tempo minimo di recupero: recupero non necessario
Efficenza complessiva per il traduttore: 2500 parole/giorno
Qualità: buona, il traduttore lavora alla propria qualità normale.

gianfranco wrote:

Il cliente, inoltre, avendo richiesto una consegna in questi tempi, dovrà essere un po' flessibile, necessariamente, sulla qualità. È molto probabile che un lavoro richiesto ed eseguito in queste condizioni possa avere delle inaccuratezze.

Il problema è che spesso, il prodotto finale va in mano a persone che non sanno in quali condizioni è stato eseguito.


Questo è importante. Per esempio stavo pensando: nel caso della ragazza che ha fatto le 11000 parole in due giorni e poi ha ricevuto critiche da parte del revisore, il revisore sapeva che la traduzione era stata fatta con quei ritmi?.

Un conto è il chirurgo di guerrra, che ti ricuce la pancia, sopravvivi e avrai una cicatrice che si vede da 10 metri, ma sei vivo! Un conto la chirurgia plastica...

[Edited at 2009-10-24 15:31 GMT]


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 16:43
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Il ruolo del revisore Oct 24, 2009

Daniele Martoglio wrote:

gianfranco wrote:

Il cliente, inoltre, avendo richiesto una consegna in questi tempi, dovrà essere un po' flessibile, necessariamente, sulla qualità. È molto probabile che un lavoro richiesto ed eseguito in queste condizioni possa avere delle inaccuratezze.

Il problema è che spesso, il prodotto finale va in mano a persone che non sanno in quali condizioni è stato eseguito.


Questo è importante. Per esempio stavo pensando: nel caso della ragazza che ha fatto le 11000 parole in due giorni e poi ha ricevuto critiche da parte del revisore, il revisore sapeva che la traduzione era stata fatta con quei ritmi?.



Scusate tanto, ma il compito del revisore è di fare la revisione.
Non si fanno revisioni di traduzioni urgenti e di traduzioni fatte con calma, si fanno semplicemente le revisioni.
Non mi è mai capitato, né penso mi capiterà mai, di ricevere un testo da revisionare con la noticina Mi raccomando, ci vada di mano leggera con i giudizi negativi, qualora dovesse esprimerli. Sa, la traduzione era un'urgenza (che tra l'altro non abbiamo neanche pagato come tale) quindi cerchi di essere magnanima...

Da revisore vedo un errore, lo correggo, lo segnalo, e se è il caso lo commento.

Ovvio che un errore di punteggiatura lo giudico diversamente da un errore di concetto. Una virgola al posto sbagliato è una svista, il tradurre platelet con piastrella (fatto realmente accaduto) è inaccettabile. Ma questo è un altro discorso e rischio di andare fuori tema..

Per tornare a bomba, l'errore è errore, indipendentemente dal tempo impiegato per commetterlo. O sbaglio?
Sta poi all'agenzia, eventualmente, leggere il giudizio del revisore con una lente diversa, ma sono fermamente convinta che il revisore quando svolge il suo lavoro non debba essere condizionato da altre variabili.

[Edited at 2009-10-24 15:57 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 14:43
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Parole sante Oct 24, 2009

texjax DDS PhD wrote:

Per tornare a bomba, l'errore è errore, indipendentemente dal tempo impiegato per commetterlo. O sbaglio?
Sta poi all'agenzia, eventualmente, leggere il giudizio del revisore con una lente diversa, ma sono fermamente convinta che il revisore quando svolge il suo lavoro non debba essere condizionato da altre variabili.

[Edited at 2009-10-24 15:57 GMT]


Sottoscrivo in pieno. E se fossi il PM che ha dato al revisore un lavoro che era stato fatto d'urgenza, direi semmai di prestare più attenzione, dato che la traduzione era stata fatta di fretta.


Direct link Reply with quote
 
Annamaria Sondrio
Italy
Local time: 22:43
English to Italian
+ ...
Mi pare di conoscerla, quella del post... Oct 24, 2009

Mariella Bonelli wrote:

Ciao Sara,

sulle tempistiche di traduzione troverai parecchio materiale anche in questo forum, utilizzando l'apposita funzione di ricerca per parole chiave.

Potrai trovare qualche spunto anche in questa recentissima discussione

http://www.proz.com/topic/148604?start=0


Mariella... hai visto sono tornata?

A Sara, se intendi accettare il lavoro, metti bene in chiaro i rischi dei tempi ridotti con l'agenzia PRIMA. Ovvero... manlevati da eventuali contrattempi.

Ciao a tutti e salutoni!


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Tempistiche di traduzione

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search