Pages in topic:   [1 2] >
Nuove possibilità di carriera per i traduttori: POST-EDITORI!!!
Thread poster: Elena Pavan

Elena Pavan  Identity Verified
Local time: 13:16
Member (2005)
French to Italian
+ ...
Nov 6, 2009

Ciao a tutti,
lo so che l'argomento è trito e ritrito, ma ho proprio bisogno di sfogarmi!
Sono arrabbiata, furiosa, stupita, e chi più ne ha più ne metta!
Ho appena visto un annuncio pubbicato ieri su Proz e ho strabuzzato gli occhi. L'agenzia in questione (sulla professionalità della quale a questo punto ho i miei seri dubbi) ha un progetto di circa 260.000 parole, ma siccome è troppo voluminoso e non sarebbe possibile completarlo entro i termini stabiliti, nemmeno con i CAT, ha deciso di effettuare una traduzione automatica del testo, per passare poi a una "post-edizione umana" (!!!!!).
Non so voi, ma io sono letteralmente allucinata! Ormai i traduttori non servono più, ci si accontenta dei Post-editori!


Direct link Reply with quote
 

Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 13:16
English to Italian
+ ...
Stesso pensiero Nov 6, 2009

Ciao, ho pensato la stessa cosa quando ho visto anch'io l'annuncio.
Che dire?
SIGH

Buon we
Silvia


Direct link Reply with quote
 
Marianna Tucci  Identity Verified
Italy
Local time: 13:16
Spanish to Italian
+ ...
senza parole Nov 6, 2009

è così che sono rimasta quando ho letto l'annuncio

Direct link Reply with quote
 

Sarah Jane Webb  Identity Verified
Local time: 13:16
Italian to English
+ ...
toccato il fondo... Nov 6, 2009

si scava alacremente.
Buon w.e. proZiani


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 05:16
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Dov'è il problema? Nov 6, 2009

Non capisco dove sia il problema: se la società X decide di tradurre 260,000 parole utilizzando la traduzione automatica e facendo poi correggere tale traduzione da revisori umani, i traduttori a cui tale lavoro non interessa possono astenersi da prenderlo in considerazione.

Lamentarsi come se stesse cadendo il mondo è del tutto inutile.

In genere, i lavori tradotti con traduzione automatica NON sono lavori che verrebbero altrimenti tradotti da traduttori umani: sono lavori che altrimenti non verrbbero proprio tradotti (l'esempio canonico è la knowledge base Microsoft, ma ce ne sono molti altri).


Direct link Reply with quote
 

Rita Bilancio  Identity Verified
Local time: 13:16
English to Italian
+ ...
forse meglio... Nov 6, 2009

Passare oltre, visto che è già concepito male in partenza...
Sarà anche deprimente ma ormai non credo ci si debba più stupire di nulla, nemmeno di coloro i quali accetteranno.
Forse il problema sono proprio loro, ma la fame è fame...


Direct link Reply with quote
 

Andrea Re  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 12:16
English to Italian
+ ...
Mi associo a Riccardo Nov 6, 2009

Davvero non capisco il problema... non ho visto l'annuncio in questione, ma se mi pagano X e la mia tariffa oraria/giornaliera è Y faccio X/Y e quello è il numero di ore/giorni che ci devo impiegare, dopodiché mi stabilisco una scaletta da seguire così da consegnare in tempo. Presumo che tutto quello che ci sia da fare è assicurarsi che il testo sia comprensibile e non si richieda di produrre un testo con una prosa degna di un Nobel.
Personalmente non avrei problemi ad accettare (anche se dovrei chiaramente saperne di più e capire bene cosa vogliano) e non mi sentirei minimamente sminuito da ciò.

Diverso è il discorso di quelli che dicono:
1) Ti paghiamo una miseria, ma lavori sempre (e tu stai ancora lì ad aspettare questo lavoro)
2) Ti paghiamo una miseria, ma se c'è anche solo un errore minuscolo, non ti paghiamo.
3) Ti paghiamo una miseria, ma devi avere 3 lauree, saper andare su un monociclo ed essere un cuoco provetto

Nei casi in esame magari uno si arrabbia un po', ma poi pensa che mica ci deve lavorare per forza, e passa oltre...

[Modificato alle 2009-11-06 16:09 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Elena Pavan  Identity Verified
Local time: 13:16
Member (2005)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
E' il metodo di lavoro che mi infastidisce Nov 6, 2009

Andrea Re wrote:

Davvero non capisco il problema... non ho visto l'annuncio in questione, ma se mi pagano X e la mia tariffa oraria/giornaliera è Y faccio X/Y e quello è il numero di ore/giorni che ci devo impiegare, dopodiché mi stabilisco una scaletta da seguire così da consegnare in tempo. Presumo che tutto quello che ci sia da fare è assicurarsi che il testo sia comprensibile e non si richieda di produrre un testo con una prosa degna di un Nobel.
Personalmente non avrei problemi ad accettare (anche se dovrei chiaramente saperne di più e capire bene cosa vogliano) e non mi sentirei minimamente sminuito da ciò.

Diverso è il discorso di quelli che dicono:
1) Ti paghiamo una miseria, ma lavori sempre (e tu stai ancora lì ad aspettare questo lavoro)
2) Ti paghiamo una miseria, ma se c'è anche solo un errore minuscolo, non ti paghiamo.
3) Ti paghiamo una miseria, ma devi avere 3 lauree, saper andare su un monociclo ed essere un cuoco provetto

Nei casi in esame magari uno si arrabbia un po', ma poi pensa che mica ci deve lavorare per forza, e passa oltre...

[Modificato alle 2009-11-06 16:09 GMT]


Non sono tanto le tariffe che critico, anche se sono molto discutibili: 0,035€/parola di origine, dove secondo me non solo ci sarà da controllare l'italiano, ma ci sarà anche e soprattutto da controllare che il testo finale corrisponda a quello originale (conosciamo tutti la qualità delle traduzioni automatiche), quindi il traduttore rischia di impiegare molto più tempo con questa "post-edizione" che con una traduzione vera e propria.
Quello che m'infastidisce è il metodo di lavoro. Quando accetto una traduzione da un cliente, me la faccio io, andandomi a cercare le parole che non conosco, facendo un lavoro di ricerca, e tutto quanto implica un lavoro di traduzione.
Non mi sognerei mai di accettare una quantità di lavoro superiore alle mie capacità, per affidarlo poi a un traduttore automatico e limitarmi a controllare che vada tutto bene.


Direct link Reply with quote
 

Fabrizio Franchitti  Identity Verified
Local time: 13:16
Italian to French
+ ...
dov'è il guadagno? Nov 6, 2009

bisognerebbe spiegare a questa gente che in ogni modo il testo uscirà inutilizzabile, quindi colui che ne farà la rilettura si rassegnerà a rifarne la traduzione, risultato ? completare il lavoro in termini stabiliti non se ne parla proprio... si andrà ben oltre!
una traduzione va fatta come si deve, se al cliente serviva per ieri, bisognava chiedere prima.

Altrimenti lo faccio io, però tariffa speciale, 0,16€ a parola, 260.000 parole, 41.600€ e poi me ne vado un po' in vacanza...

buon fine settimana...
Fabrizio


Direct link Reply with quote
 
Marianna Tucci  Identity Verified
Italy
Local time: 13:16
Spanish to Italian
+ ...
a parte il metodo di lavoro... Nov 6, 2009

.. quello che mi infastidisce è il cliente che ha commissionato a questa agenzia il lavoro: ma si rende conto tale cliente che se vuole una buona traduzione un mese per così tante parole non è affatto sufficiente?

Direct link Reply with quote
 

Rita D'Ettorre  Identity Verified
Italy
Local time: 13:16
English to Italian
alcune considerazioni sulla MT Nov 6, 2009

sinceramente sono d'accordo con Riccardo e Andrea. Non vedo perché infastidirsi per una scelta legittima. Neanch'io ho letto l'annuncio in questione, presumo che non fosse per la coppia linguistica EN-IT.

Sicuramente ci sarebbero da approfondire alcuni aspetti con l'agenzia in questione, ad esempio il software impiegato per la traduzione automatica e il risultato finale che si intende ottenere.

Ultimamente le tecnologie di Machine Translation stanno facendo notevoli passi avanti e, che questo piaccia o meno, iniziano a essere impiegate sempre di più nel settore. Questo non vuol dire che presto la macchina rimpiazzerà il traduttore umano, perché questo per come la vedo io non sarà mai possibile. Significa però che la traduzione si sta arricchendo di nuove metodologie, almeno in alcuni settori.

"Traduttore automatico" non significa solo Babelfish o robe simili. Ultimamente esistono software di MT molto sofisticati, che ovviamente non hanno nulla a che vedere con quei portali destinati all'utente medio che ha solo bisogno di capire più o meno il senso di una paginetta in Internet scritta in una lingua sconosciuta. Sappiamo bene quali baggianate vengano fuori da quel tipo di strumento.

Ripeto, molto dipende anche dal settore: è chiaro che un metodo del genere è inutilizzabile per una traduzione di marketing o letteraria, ma può dare degli ottimi risultati nella localizzazione di software ad esempio (cito questo settore perché lo conosco direttamente).

L'agenzia sicuramente non vorrà andare in perdita su un progetto così grande, si sarà fatta quindi tutti i suoi conti e sarà consapevole del fatto che non ha senso sottoporre ai traduttori un testo da riscrivere totalmente, sia in termini di tempo che di costi, perché a quel punto è ovvio che è preferibile far tradurre il testo "from scratch". L'unica cosa forse su cui avrei da ridire è il metodo di pagamento. Io per un lavoro del genere preferirei essere pagata a ora anziché a parola.

Un'ultima cosa: io lavoro ormai praticamente quasi solo come revisore e proofreader, e mi è capitato ultimamente di rivedere un software localizzato tramite MT... bè vi posso dire che ho dovuto sistemare davvero poche cose e la revisione è andata di gran lunga meglio di molte revisioni di testi fatti da traduttori umani, dove a volte c'è da mettersi davvero le mani ai capelli.....

buona serata!

[Edited at 2009-11-06 16:57 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 05:16
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Molto probabilmente il cliente se ne rende benissimo conto Nov 6, 2009

Marianna Tucci wrote:

.. quello che mi infastidisce è il cliente che ha commissionato a questa agenzia il lavoro: ma si rende conto tale cliente che se vuole una buona traduzione un mese per così tante parole non è affatto sufficiente?


Molto probabilmente il cliente se ne rende benissimo conto e, d'accordo con l'agenzia, ha deciso di utilizzare la traduzione automatica a ragion veduta.

Si tratta di una scelta aziendale perfettamente legittima, e le ragioni possono essere molte e diverse (ad esempio, requisiti contrattuali di fornitura della documentazione tradotta entro una certa data per evitare penali, decisione aziendale che il livello di qualità raggiungibile con la traduzione automatica è sufficiente ai loro scopi, insufficienza dei fondi disponibili per effettuare una traduzione manuale completa, ecc.)

Domanda a tutti quelli che si dicono tanto scandalizzati: chi di voi ha lavorato con programmi di traduzione automatica di livello professionale (i vari traduttori automatici presenti in rete NON contano e non sono rappresentativi del livello qualitativo raggiungibile con programmi professionali correttamente impostati e gestiti)?

Proprio recentemente ho preparato per un'agenzia di qui il glossario di base per un progetto di traduzione automatica, e ho poi aiutato anche nell'impostazione del programma per tale progetto.

La differenza di qualità dell'output rispetto al lavoro che potrebbe fare un buon traduttore umano era evidente, ma era anche chiaro che il lavoro di post-editing non avrebbe comportato un rifacimento completo della traduzione: a occhio e croce i post-editor avrebbero potuto lavorare più o meno alla stessa velocità che avrebbero potuto tenere nel rivedere traduzioni manuali di cattiva qualità.

Vorrei aggiungere: in un progetto ben impostato il lavoro del post-editor è diverso da quello di un revisore in un progetto manuale, perché il tipo di errori da correggere è ben diverso per una traduzione automatica rispetto a una traduzione manuale.


Direct link Reply with quote
 

Rita D'Ettorre  Identity Verified
Italy
Local time: 13:16
English to Italian
.. Nov 6, 2009

Riccardo, ci siamo sovrapposti e abbiamo scritto quasi le stesse cose!

Direct link Reply with quote
 
xxxLionel_M
Local time: 13:16
English to French
+ ...
0.035? Nov 6, 2009

Tanto ci sono una miriade di traduttori che lavorano a 0.04 !
Quindi a 0.035 par loro è un affare ! Il lavoro è già "premasticato" !

buon WE a tutti


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
la traduzione si sta arricchendo di nuove procedure ... Nov 6, 2009

ma si sta impoverendo in senso generale a causa dell'eccessivo/scorretto uso delle macchine, che non sono, ed è bene che non siano mai, esseri dotati di intelletto

inoltre, la MT funziona solo se il testo originale è "preparato in un certo modo" (vedere sotto) e il software utilizzato di livello Pro e costoso altrimenti i risultati sono disastrosi e il revisore in questione sarà inevitabilmente sottoposto a un surplus di lavoro a quel punto malpagato

copiato da un altro thread qui su ProZ:
"You have made very clear that an MT tools can be used only within a larger and well planned production cycle, which must include at least the following steps:

1. Preparation of large quantities of standardized text

2. Preparation of the appropriate glossaries

3. Integration between the MT and one or more other tools (including TM, project management, version control, etc...)

4. Translation proper

5. Finalization and QA before delivery "

a proposito della KB Microsoft: fa schifo ed è raro che la MT italiana dia informazioni utili, per cui la leggo sempre in inglese

ciò non fa che confermare la mia avversione per la MT

Claudio

[Modificato alle 2009-11-06 20:14 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Nuove possibilità di carriera per i traduttori: POST-EDITORI!!!

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search