consiglio su committente che fare?
Thread poster: Laura Pelizzari

Laura Pelizzari
Local time: 08:32
French to Italian
+ ...
Dec 3, 2009

Buongiorno a tutti,
mi rivolgo a voi nuovamente per chiedere lumi e consiglio su cosa fare:
-qualche tempo fa mi ha contattato via mail (e in seguito telefonicamente) una segretaria (almeno presumo) di una ditta di Milano,chiedendomi un preventivo per tradurre in italiano del materiale che avevano in loro possesso.
Faccio il preventivo anche se con sospetto, in quanto la mail presentava un'infinità di errori grammaticali , doppie mancanti o abbondanti, coniugazione dei verbi, discordanza soggetto-verbo...
Accettano il preventivo, ma presa da una sana paura chiedo di effettuare il pagamento anticipato e con mia enorme sorpresa lo fanno!! Cosa ormai assai rara di questi tempo...
Stessa scena si ripete dopo qualche giorno per altri testi,sempre accordi via mail con la "segretaria" , e pagamento anticipato,che arriva puntualmente dopo qualche giorno dagli accordi presi.E rimango ben sorpresa...
Ora la "segretaria" mi chiede la mia disponibilità per fare l'intereprete per qualche giornata in Francia. Cerco con non poca difficoltà (visti gli errori grammaticali) di capire bene cosa vogliono, se un'interprete di trattativa,di simultanea,consecutiva o chissà che altro, in quanto io personalmente non mi sento per niente capace e/o pronta per una simultanea o consecutiva.
Dopo immani fatiche, tra l'interpretazione del corpo della mail, tra il leggere tra le righe ...riesco a capire che stanno cercando una persona che accompagni la "segretaria"( io la chiamo così, in altro modo non si è mai presentata tipo Sono la direttrice pinko pallo)a incontrare clienti in Francia e discutere di prodotti,termini di consegna e via dicendo...
Spiego bene e sottolineo BENE ,quali sono le mie capacità e le mie esperienze, le condizioni come : spese di vitto,alloggio,spese di trasporto ,giorni di viaggio sono TOTALMENTE a carico del committente e che oltre a ciò bisogna aggiungere il compenso orario, spiego le mie disponibilità e i miei attuali impegni lavorativi.
Mi spiega che le andrebbe bene tutto quanto e voi direte: "dove è il problema?".
Non so perchè ma ora mi sento titubante e un poco malfidente verso queste mail piene di errori grammaticali, non si tratta del classico "errore di battitura" dettato dalla fretta. Perché scritto "xk", fiducia scritto "fiduccia" ,degli incontri diventa nelle sue mail "dei incontri", non diventa "nn" ,però diventa "xo",quel viaggio diventa "qualle viagio", parlando di prezzi mi dice "nn sn un sfrutatore" (oltre all'errore penso problemi di identità sessuale, visto che a parlare dovrebbe essere una donna...si firma Sara)... e altro ancora....

Cosa ne pensate? Dovrei accettare?
Si tratterebbe del mio primo incarico "fuori casa".
Ho provato a cercare maggiori informazioni sulla ditta in questione e sulla persona che mi ha contattata ma Internet non mi è stato di aiuto.

Grazie a tutti quelli che leggeranno il mio post e mi daranno qualche dritta anche in privato.


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 08:32
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Domanda stupida + consiglio Dec 3, 2009

Ti faccio subito una domanda stupida: ma non può essere che la segretaria Sara sia semplicemente straniera e si sia "sforzata" di scriverti in italiano, perché il capo le ha detto di occuparsi della questione, come succede molto spesso?
Ho visto che non sarebbe comodo per te andare a Milano a conoscere i committenti di persona, ma se io fossi in te mi farei fare una visura camerale verificando l'iscrizione alla Camera di Commercio e quanto altro. Su questo punto il tuo commercialista potrà darti senz'altro una mano. In questo modo, senza sforzo, potrai sapere che la ditta esiste veramente, chi è il titolare, come sono divise le quote e se vuoi puoi anche controllare i bilanci, che sono pubblici, per assicurarti che è operativa. Se io dovessi partire per una trasferta con ignoti, lo farei. D'altra parte è un peccato perdere un cliente diretto per dubbi che sono assolutamente leciti (soprattutto nel caso di una trasferta), ma che magari sono infondati.

In bocca al lupo.


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 02:32
Member (2006)
English to Italian
+ ...
NO Dec 3, 2009

videla wrote:
Non so perchè ma ora mi sento titubante e un poco malfidente verso queste mail piene di errori grammaticali, non si tratta del classico "errore di battitura" dettato dalla fretta. Perché scritto "xk", fiducia scritto "fiduccia" ,degli incontri diventa nelle sue mail "dei incontri", non diventa "nn" ,però diventa "xo",quel viaggio diventa "qualle viagio", parlando di prezzi mi dice "nn sn un sfrutatore" (oltre all'errore penso problemi di identità sessuale, visto che a parlare dovrebbe essere una donna...si firma Sara)... e altro ancora....

Cosa ne pensate? Dovrei accettare?
Si tratterebbe del mio primo incarico "fuori casa".


Io penso che di campanelli d'allarme ce ne siano più di uno in tutta la faccenda (tra l'altro a me quel "nn sn un sfrutatore" evoca brutti pensieri. Sarà...

Mariella Bonelli wrote:

Ti faccio subito una domanda stupida: ma non può essere che la segretaria Sara sia semplicemente straniera e si sia "sforzata" di scriverti in italiano, perché il capo le ha detto di occuparsi della questione, come succede molto spesso?


Oltretutto per me non ha alcun senso che una ditta con sede in Italia abbia alle sue dipendenze e come segretaria una persona tanto ignorante e con presunti problemi di identità sessuale.

Cerca qualche ulteriore informazione ma senza decisive rassicurazioni e con le premesse di cui sopra io non accetterei un incarico all'estero.

In bocca al lupo


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 03:32
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Chiedi informazioni complete e verificale Dec 3, 2009

Secondo me fai bene a essere sospettosa, ma solo se non trovi riscontri sufficienti.

Dovresti certamente chiedere informazioni complete sulla società, nome esatto, numero di iscrizione alla camera di commercio, numero di partita iva, indirizzo della sede italiana e numeri di telefono.
Poi verifica tutti i dati, inclusi dei numero di telefono fisso, e chiamali direttamente a uno di quei numeri. Assicurati che sia un numero sia di un telefono fisso e non un cellulare, per esempio utilizzando la guida telefonica. Magari chiedi a qualcuno di quella città di farti il controllo sull'esistenza del numero in elenco.


Potresti anche anticipare alla segretaria sgrammaticata (molto probabilmente straniera) quello che intendi fare prima di accettare formalmente l'incarico, ma comunicalo dopo che ti hanno passato tutti i dati che hai richiesto, con una email a seguire, dopo avere ricevuto i dati.

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 

Laura Pelizzari
Local time: 08:32
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
inoltre... Dec 3, 2009

per darvi maggiori informazioni:
La mail da cui mi scrive, non è una mail aziendale, del tipo xxx@nome dell'azienda.it, bensì un normale account di yahoo.com.
Ci siamo anche sentite telefonicamente, ma mi ha chiamato da un numero anonimo e parlando con lei non mi sembrava avesse un accento straniero, bensì si sentiva un chiaro accento regionale italiano, e comunque la persona si firma sempre con nome e cognome italiani (capisco che questo non vuol dire niente sulla nazionalità della persona)...
Il sito dell'azienda esiste ed è coperto da copiright e tutto, sembra un sito serio dall'esterno...
Le mail mi arrivano ad ogni ora, anche fuori dall'orario aziendale e spesso da un iPhone.
Grazie per l'aiuto!


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Altra domanda forse stupida Dec 3, 2009

Ciao Videla,

hai provato a vedere se la segretaria in questione lavora davvero per la ditta che dice di rappresentare?

Inoltre io cercherei anche qualche scusa per parlare con il suo superiore, un direttore o simili, giusto per raccogliere altri elementi.

Facci sapere
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Marie-Hélène Hayles  Identity Verified
Local time: 08:32
Italian to English
+ ...
Altra possibilità Dec 3, 2009

Non è la segretaria, ma il capo di una piccola impresa, ed è dislessica. Può capitare, anche se la possibilità che sia straniera, come suggerita da Mariella, mi sembra più probabile.

Certo chiedere più informazione non fa mai male, ma se fin'ora ti hanno sempre pagato in anticipo per il lavoro che hai fatto (se ho capito bene sarebbe su almeno tre occasioni, vero?), io mi fiderei.





[Edited at 2009-12-03 21:52 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Civetta  Identity Verified
Italy
Local time: 08:32
Member (2003)
Italian to Spanish
+ ...
io non mi fiderei Dec 3, 2009

Evidentemente qui non si tratta di una questione di pagamento/non pagamento.
Al tuo posto io avrei paura, non mi fiderei assolutamente. Ci sono troppe cose che puzzano.
Se non riesci ad informarti meglio su chi sono questi e non sai bene a chi vai incontro, il mio consiglio è di non andarci.
Facci sapere!
In bocca al lupo,
Cecilia


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 08:32
Polish to Italian
+ ...
Alcuni elementi Dec 3, 2009

videla wrote:

La mail da cui mi scrive, non è una mail aziendale, del tipo xxx@nome dell'azienda.it, bensì un normale account di yahoo.com.


Questo non necessariamente è un elemento di allarme. Molta gente non si orienta assolutamente di questioni informatiche, e non capisce che utilizzando un indirizzo gratuito perde credibilità. Lo fa per semplice stupidità e ignoranza.

videla wrote:
Ci siamo anche sentite telefonicamente, ma mi ha chiamato da un numero anonimo e parlando con lei non mi sembrava avesse un accento straniero, bensì si sentiva un chiaro accento regionale italiano, e comunque la persona si firma sempre con nome e cognome italiani (capisco che questo non vuol dire niente sulla nazionalità della persona)...


Ti confermo che tanta gente che ha abbastanza soldi per pagarmi bene, è a livello di semianalfabeta. Fa un po' tristezza, vedere che anche gente così riesce ad arrivare in alto, e magari gente in gamba arriva appena alla fine del mese, ma di fatto così è...

Se avessi dovuto non servire i clienti italiani semianalfabeti, avrei perso una parte interessante del fatturato.

La domanda è: tu perchè non le hai chiesto il suo numero di telefono?. Perchè tutta questa timidezza? A me quando qualcuno mi manda un'email da "libero.it" "gmail.com" e roba simile, la prima cosa che chiedo è nr di telefono e sito aziendale. Se è corretto mica si offende. Perchè dovrebbe???

videla wrote:

Il sito dell'azienda esiste ed è coperto da copiright e tutto, sembra un sito serio dall'esterno...


Scusa, ma che vuol dire che è "coperto da copyright"? Che nelle pagine in fondo c'è scritto "copyright"? Allora se io scrivo sulla mia che sono il vero Papa, il signore col cappello bianco in Vaticano diventa automaticamente un impostore?

Perchè non hai fatto la cosa più semplice del mondo, ossia telefonare ai numeri di telefono di rete fissa che trovi sul sito, e chiedere della signora Nome e Cognome???


Direct link Reply with quote
 
Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
ma se hai già lavorato per loro ... Dec 4, 2009

e ti hanno pagata, vuol dire che hai emesso fattura, QUINDI i loro dati fiscali li hai, allora non sono sconosciuti, direi: cioè quanto meno nome, cognome, indirizzo, telefono e P.IVA li dovresti avere
oppure no?

Claudio


Direct link Reply with quote
 

Andrea Re  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 07:32
English to Italian
+ ...
Ma poi... Dec 7, 2009

... come è andata a finire???

Andrea


Direct link Reply with quote
 

Laura Pelizzari
Local time: 08:32
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
ecco come è andata a finire Dec 9, 2009

Molto tempo fa ho ricevuto la conferma che andrò a Milano ,per lavoro, per una serie di eventi indipendenti da questa ditta.
Ho pertanto deciso di cogliere l'occasione e di proporre un incontro alla diretta interessata presso la sua ditta.Quale migliore occasione per entrambe le parti per conoscerci e vedere con chi sia sta lavorando e con chi si ha intenzione di lavorare in futuro.
Aggiungo:I dati che avevo a mia disposizione sulla ditta hanno rivelato un panorama più che convincente e positivo.

... L'unico problema è che ormai sono passati giorni e giorni senza nessuna risposta di alcun genere....

a buon intenditor poche parole?...


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

consiglio su committente che fare?

Advanced search






LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search