Cosa sono i CAT tools?
Thread poster: Barbara La Rosa
Barbara La Rosa
Italy
Local time: 09:09
Italian to Turkish
+ ...
Oct 28, 2003

Ciao a tutti,
ho bisogno di un chiarimento: cosa sono i CAT Tools? Devo mandare un offerta per un lavoro e purtroppo richiedono i CAT Tools ... che sicuramente non ho, ma vorrei sapere almeno cosa sono?
1000lerce tesekkurler ... grazie mille (in turco)!


Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 09:09
Member (2003)
English to Italian
+ ...
CAT = Computer Aided Translation Oct 28, 2003

Ciao Barbara,

I CAT tools di cui chiedi informazioni non sono altro che software che possono essere d'aiuto per i traduttori quando vi sono situazioni di frasi ripetitive, in modo da riportarle in traduzione sempre nello stesso modo (uniformità di traduzione).

Di sicuro qui qualcuno potrà essere più specifico su quali siano o meno i migliori/più affidabili.

Tieni conto che i CAT tools, dal mio punto di vista, presentano un'utilità nel caso di traduzioni tecniche e, al contrario, non portano alcun beneficio quando si eseguono traduzioni editoriali (narrativa, saggistica ecc.).

E' un mio punto di vista, certo, passibile di discussione.

Ciao

Claudio

[Edited at 2003-10-28 10:47]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 09:09
German to Italian
+ ...
traduzione assistita Oct 28, 2003

Sono i programmi di traduzione assisita: Trados, Dejavu, Wordfast ecc. Se ti servono altre informazioni puoi consultare gli altri thread del forum, ce ne sono stati vari sull'argomento. Se però ti occupi di poesie non credo proprio che ti servano
a meno che Hikmet scrivesse poesie col copia-incolla, ma non credo

[Edited at 2003-10-28 10:46]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 05:09
Member (2001)
English to Italian
+ ...
CAT tools in poche righe... Oct 28, 2003

Barbara La Rosa wrote:
cosa sono i CAT Tools?


Come dice il nome, CAT = Computer Aided Translation, si tratta di software progettati per aiutare il lavoro dei traduttori.

Esistono vari tipi di tools e numerosi prodotti sul mercato, ma la categoria principale e' quella delle cosidette 'memorie di traduzione' (o TM, Translation Memory).

I prodotti piu' diffusi sono Trados, WordFast, DejaVu, SDLX, e ne esistono tanti altri.

In pratica, il traduttore esegue il lavoro utilizzando questi software, e il risultato viene incorporato in un database. Durante la lavorazione delle successive frasi (dette 'translation units' o segmenti) il software cerca nel database se il segmento e' stata gia' tradotto, identica o molto simile, e visualizza o sostituisce o propone la soluzione precedente, con un conseguente risparmio di tempo, di fatica e un guadagno nella coerenza dei termini utilizzati e dello stile.

I dettagli operativi dipendono dal prodotto utilizzato, ma in pratica questo e' il concetto principale.

A parte le TM, esistono software per gestire la terminologia (MultiTerm di Trados, ecc...), e per convertire file da un formato ad un altro.

Un'altra categoria che cito senza approfondire sono i software per la traduzione di 'componenti software', file di risorse, file eseguibili, adattamento dell'interfaccia utente, ecc... (esempi di questa categoria: Catalyst, Passolo, ecc..)
Questi non hanno niente a che vedere con i generici software TM, anche se utilizzano anch'essi un database e principi simili a quando descitto sopra, in quanto sono progettati in modo specifico per la localizzazione di prodotti software e non di testi.


Per maggiori informazioni, vedi in ProZ.com la sezione Tools > CAT Center
http://www.proz.com/?sp=cat/index

e in particolare, una buona introduzione in http://www.proz.com/?sp=cat/intro

Se vuoi approfondire, puoi visitare i website dei vari produttori ed eventualmente usufruire della documentazione e dei demo messi a disposizione.

ciao
Gianfranco



[Edited at 2003-10-28 10:48]


Direct link Reply with quote
 
Barbara La Rosa
Italy
Local time: 09:09
Italian to Turkish
+ ...
TOPIC STARTER
tutto chiaro! Oct 28, 2003

Ho capito. Scusate ma nella mia ignoranza
pensavo che CAT Tools, Trados ... fossero cose differenti
Faccio traduzione da anni ma non ho mai usato software.
Purtroppo, in questo caso, si tratta di una traduzione tecnica
nell'attesa di tradurre Hikmet bisogna pur guadagnare ... ma un giorno quando diventerò la traduttrice ufficiale di Hikmet in Italia ... scherzo, mi sembra chiaro no?!
Buona giornata a tutti.


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 09:09
Member (2001)
German to Italian
+ ...
OT usare un CAT non è sempre una passeggiata... Oct 28, 2003

Barbara La Rosa wrote:

Faccio traduzione da anni ma non ho mai usato software.
Purtroppo, in questo caso, si tratta di una traduzione tecnica


Ciao,

se non hai mai usato Trados prima, non sarà una passeggiata usarlo di punto in bianco.
Sarebbe meglio prima fare un po' di pratica con un testo già tradotto per capire i suoi meccanismi.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 
Barbara La Rosa
Italy
Local time: 09:09
Italian to Turkish
+ ...
TOPIC STARTER
Perchè richiedono questi programmi? Oct 28, 2003

Mi chiedo: perchè un committente richiede l'uso di questi programmi prima di commissionare un lavoro? Cioè lo stesso lavoro fatto senza trados o altro sarà di qualità più scadente? Non dovrebbe essere cura del traduttore usare o meno questi software per facilitarsi il lavoro e non del committente richiedere che il traduttore usi i CAT Tools?

Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 09:09
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Dipende Oct 28, 2003

Barbara La Rosa wrote:

Mi chiedo: perchè un committente richiede l'uso di questi programmi prima di commissionare un lavoro? Cioè lo stesso lavoro fatto senza trados o altro sarà di qualità più scadente? Non dovrebbe essere cura del traduttore usare o meno questi software per facilitarsi il lavoro e non del committente richiedere che il traduttore usi i CAT Tools?


Hai perfettamente ragione. Ma la richiesta di questi programmi può dipendere dall'assoluta richiesta di uniformità di traduzione oppure, e mi sembra che sia così, perché la richiesta dell'uso di questi CAT potrebbe anche sfociare in un'abbassamento del prezzo della traduzione in base alla percentuale di quelli che vengono definiti "matches" di traduzione ripetitiva.

A parte il fatto che un buon traduttore, CAT o meno, dovrebbe garantire l'uniformità terminologica di traduzione.

Anche io non li ho mai usati ma solo perché, principalmente, mi occupo di traduzione editoriale o di manualistica e non ne ho mai sentito la necessità.

Claudio


[Edited at 2003-10-28 11:17]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 05:09
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Esempi pratici per la richiesta di un CAT Oct 28, 2003

Barbara La Rosa wrote:
...perchè un committente richiede l'uso di questi programmi prima di commissionare un lavoro?
...


Barbara,
ci sono spesso dei motivi obiettivi per cui viene talvolta richiesta la disponibilita' di un software CAT, o talvolta di uno specifico prodotto tra i vari disponibili.

Per esempio, se un lavoro consiste nella traduzione di un aggiornamento di un testo (documento, manuale, ecc.) gia' tradotto in precedenza, ove il 50%, 60%, 90% del nuovo testo e' identico a quello precedente, il lavoro si riduce a tradurre solo le nuove frasi/sezioni.
In tal caso, se la versione precedente e' stata realizzata utilizzando un software CAT, i costi e i tempi necessari per la nuova versione vengono ridotti in modo enorme.

Oppure, si tratta di materiale nuovo ma di cui sono disponibili frasi, terminologia, ecc.. in una memoria di traduzione. Anche in questo caso un traduttore che sappia utilizzare il materiale a disposizione con un CAT consente di ottenere un lavoro in tempi piu' brevi e piu coerente con il materiale disponibile.

Altro esempio, non esistono versioni precedenti ma e' previsto o possibile che vengano prodotte in futuro, per cui il lavoro futuro sara' piu' semplice ed economico memorizzando la prima versione in una TM.

In questi esempi e molti altri casi concreti, la specifica richiesta di un CAT e' giustificata da grandi risparmi di tempo e di costo, nonche' da una maggiore coerenza nel lavoro eseguito.

In alcuni casi, come giustamente dici tu, questi software non vengono imposti o richiesti, e il traduttore che li possiede puo' decidere personalmente se utilizzarli per propria convenienza o meno.
Esistono pero' molti casi in cui il loro uso non e' una scelta personale, bensi' una richiesta ben precisa e motivata da esigenze pratiche.

ciao
Gianfranco


[Edited at 2003-10-28 15:22]


Direct link Reply with quote
 
Barbara La Rosa
Italy
Local time: 09:09
Italian to Turkish
+ ...
TOPIC STARTER
Quando acqusitarlo? Oct 28, 2003

Quando un traduttore decide di comprare uno di questi software? Prima che gli venga richiesto, in modo tale da poter afrrontare qualunque richiesta? E se poi non arrivano lavori con richiesta di questo software? Il costo è abbastanza elevato.

Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 09:09
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Dipende da te Oct 28, 2003

Ciao Barbara,

Barbara La Rosa wrote:
Prima che gli venga richiesto, in modo tale da poter afrrontare qualunque richiesta? E se poi non arrivano lavori con richiesta di questo software? Il costo è abbastanza elevato.


Sta a te decidere che lavori e che lavoro vuoi fare. Se hai un CAT, puoi pensare di lavorare a un progetto con altri traduttori (ammesso di saper lavorare in team, cosa che non tutti i traduttori sanno fare, non perché siano meno bravi degli altri, ma perché lavorare in un team presuppone determinate caratteristiche). Senza è molto difficile, perché i tempi sono sempre stretti.. senza una memoria di traduzione (TM) è un lavoro da certosino che richiederebbe tempi troppo lunghi, soprattutto per il revisore, responsabile anche per la conformità terminologica.

Trados è un software costoso e complicato(per lo meno per un certo nuemro di traduttori.. dipende, cis ono alcuni che aprono il programma e lo sanno usare senza problemi, altri che "arrancano"), ma gli altri non sono da meno quanto a prezzo, tranne WordFast e Metatexis (anch'essi lavorano in ambiente MS Word come Trados).

Se non vuoi impegnarti in un investimento con CAT costosi, puoi iniziare con WordFast o MetaTexis (i file uncleaned che generano sono compatibili con Trados).

Dipende inoltre da che lavori svolgi: alcuni campi non hanno essenzialmente bisogno di un CAT, ma se ti abitui a usarlo, lo impieghi sempre. Io li uso sempre, anche se non richiesti, perché mi accelerano o semplificano il modo di lavorare, anche quando faccio editing. Il lavoro con file Excel o peggio ancora PowerPoint si semplifica enormemente (in particolare con SDLX e DV) e il mio impegno sta solo nel tradurre, non nell#aprire e chiudere caselle.

Io consiglio a tutti per lo meno di _provare_ a lavorare con un CAT, anche a chi non ha lavori ripetitivi...

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Valentina Pecchiar  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Costi: dipende Oct 28, 2003

Barbara La Rosa wrote:

Quando un traduttore decide di comprare uno di questi software? Prima che gli venga richiesto, in modo tale da poter afrrontare qualunque richiesta? E se poi non arrivano lavori con richiesta di questo software? Il costo è abbastanza elevato.


Dipende da cosa vuoi acquistare!

Io sarò il solito paladino di Wordfast (http://www.wordfast.net/) ma non credo che 180 euro sono tanti per le funzionalità che questo microsoftware ti offre.

Secondo me, altri CAT (Trados in primis, per non fare nomi né cognomi) sono "overpriced" per quello che ti offrono.

Tra l'altro, io utilizzo Wordfast proprio per i lavori letterari: non mi restituisce frasi già tradotte (e se lo fa, so di dover evitare la ripetizione!) ma il sistema di gestione della terminologia è un lusso da signori!

Una cosa è certa: non vale la pena comprare NESSUNO di questi software il giorno prima che l'agenzia ti mandi il lavoro. Per quanto intuitivo possa essere l'uso, soprattutto se non li hai mai utilizzati prima avrai bisogno di un po' di tempo (da qualche ora a qualche settimana, dipende da te) per impadronirti delle funzioni che agevoleranno il lavoro.
Se "la prendi male" (senza leggere le indicazioni necessarie sulla documentazione, senza impostare il tuo PC se necessario, senza fare un po' di pratica senza stress da consegna), qualsiasi CAT ti farà perdere tempo.

HTH e in bocca al lupo

PS E' disponibile una demo di Wordfast perfettamente funzionante (limitata solo nel numero di segmenti che puoi salvare nella memoria, ma mi pare siano 500, più che sufficiente per capire come funziona) e il download è di circa 1 MB (vs. circa 50 MB della demo di Trados!)

[Edited at 2003-10-28 13:00]


Direct link Reply with quote
 
Barbara La Rosa
Italy
Local time: 09:09
Italian to Turkish
+ ...
TOPIC STARTER
wordfast e le lingue Oct 28, 2003

Dicendo costo elevato mi riferivo a trados
e pensavo avessero più o meno tutti lo stesso costo. Darò un'occhita al sito di wordfast. Vi faccio l'ultima domanda: questo programmi funzionano con tutte le lingue? Anche turco ad esempio?


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 05:09
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Contatta qualche membro di ProZ.com Oct 28, 2003

Barbara La Rosa wrote:
...questi programmi funzionano con tutte le lingue? Anche turco ad esempio?


Barbara, se esplori la directory dei freelance in ProZ.com, per esempio cercando coloro che traducono dal turco verso altre lingue, e selezioni i traduttori che annoverano WordFast tra i software disponibili (esiste una selezione specifica, Wordfast si trova per ultimo, in fondo), potrai trovare i nomi di colleghi che potrebbero rispondere a questa tua domanda.

Manda loro un breve messaggio e chiedi se il software gestisce bene i caratteri della lingua turca.

In alternativa, consulta o iscriviti e chiedi nella mailing list degli utenti WordFast
http://groups.yahoo.com/group/wordfast/

ciao
Gianfranco



[Edited at 2003-10-28 13:08]


Direct link Reply with quote
 
Barbara La Rosa
Italy
Local time: 09:09
Italian to Turkish
+ ...
TOPIC STARTER
Passo e chiudo! Oct 28, 2003

Grazie Gianfranco,
lo farò.
Grazie a tutti dei consigli!
Buona giornata


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Cosa sono i CAT tools?

Advanced search






memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search