OFF TOPIC : Haiti
Thread poster: smarinella
smarinella  Identity Verified
Italy
Local time: 14:15
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Jan 14, 2010

Cari colleghi,
ho appena letto l'altro post sulla richiesta di donazione= truffa e, allora ho deciso di girarvi le newsletter (che ricevo regolarmente) di SOS Villaggi dei Bambini - nobilissima,storica istituzione austriaca ora diffusa in tutto il mondo - in cui si esprime la preoccupazione per i Villaggi SOS dell'isola di Haiti di cui non si ha ancora notizia alcuna.

http://www2. emarsys.net/ u/gm.php? prm=oS9YD6zSCi_ 110052262_ 170747_1243


Ho pensato che chi lo desidera, può versare un contributo senza alcun timore - i Villaggi SOS sono una delle poche istituzioni 'storiche' ultraserie - e chi invece desidera informarsi può iscriversi alle newsletter gratuitamente e vedere che cosa fanno in giro per il mondo: chi opera per il bene comune lo fa 365 giorni all'anno non solo nelle vacanze natalizie...

Associazione SOS Villaggi dei Bambini Onlus
Sede legale: Via Hermann Gmeiner, 25 38100 Trento
Sede distaccata: Via Durazzo, 5 20134 Milano
Tel. 02.55231564 - Fax. 02.56804567
E-mail: info@sositalia. it

Per chi poi parla il tedesco e/o vive in Germania, c'è poi il piccolo Verein Haiti-Nothilfe

http://www.haitinothilfe.de/html/der_verein.html
che non ha niente a che fare con il terremoto, naturlamente, ma è stato fondato da alcuni genitori adottivi - in Germania hanno trovato una famiglia tanti bimbi di Haiti. L'associazione si propone di migliorare in loco la situazione di orfani/ragazzi di strada/bimbi schiavi creando e mantenendo delle piccole case famiglia. Ad Haiti oltre la metà della popolazione ha (o meglio aveva) meno di 15 anni...!







[Edited at 2010-01-14 22:14 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Eleonora Tondon  Identity Verified
Italy
Local time: 14:15
Czech to Italian
+ ...
Grazie Jan 15, 2010

Grazie mille delle informazioni!

Direct link Reply with quote
 

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 14:15
English to Italian
+ ...
Grazie di cuore Jan 15, 2010

Grazie per le informazioni su queste organizzazioni. E' sempre utile avere altri pareri o sentire altre esperienze per essere certi che gli aiuti vadano veramente a buon fine.
Speriamo che vengano inviati tanti contributi per la tragica situazione di Haiti.
Grazie ancora.
Emilia


Direct link Reply with quote
 

Cristina intern  Identity Verified
Austria
Local time: 14:15
Member (2008)
German to Italian
+ ...
Come contribuire: associazioni Jan 15, 2010

smarinella wrote:

Cari colleghi,
ho appena letto l'altro post sulla richiesta di donazione= truffa e, allora ho deciso di
quote]

In che senso: "richiesta di donazione= truffa"???
Perchè usare un termine simile di fronte ad una tale tragedia e alla mobilitazione internazionale in una corsa contro il tempo?

Una lista ufficiale per contribuire:

http://download.repubblica.it/pdf/2010/donazioni.pdf


Direct link Reply with quote
 

mariant  Identity Verified
Italy
Local time: 14:15
Member (2006)
German to Italian
+ ...
Aiuti Jan 15, 2010

Cristina intern wrote:

In che senso: "richiesta di donazione= truffa"???
Perchè usare un termine simile di fronte ad una tale tragedia e alla mobilitazione internazionale in una corsa contro il tempo?


Cristina, smarinella si riferiva a questo recente post: http://www.proz.com/forum/italian/155233-richiesta_di_donazione_o_puro_sciacallaggio.html

Chiedo poi a smarinella se può reinserire il primo link che non riesco ad aprire.

Aggiungo il link al sito di Terre des Hommes da cui si possono fare donazioni anche piccole (es. € 20 per un kit sanitario): http://www.terredeshommes.it/news_det.php?story=592


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 14:15
Polish to Italian
+ ...
Anche la Comunità di Sant'Egidio è presente ad Haiti Jan 15, 2010

Informazioni: http://www.santegidio.org/index.php?pageID=3&id=3289&idLng=1062&res=1

15 gennaio 2010: La Comunità di Sant'Egidio ha avviato un piano di aiuti di emergenza per le vittime del terribile terremoto che ha sconvolto Haiti, dove la Comunità è già presente da alcuni anni. Una delegazione si sta recando a Port au Prince per verificare le necessità più urgenti e portare aiuti alla popolazione colpita.

Le Comunità di Sant’Egidio haitiane sono in tre località: nella capitale Port-au-Prince, Cap-Haitïen e a Anse-à-Veau. (...)


Attraverso quel link si accede ad ulteriori informazioni, ed è possibile fare una donazione online (con carte dei circuiti Visa e MasterCard).


Direct link Reply with quote
 
smarinella  Identity Verified
Italy
Local time: 14:15
Member (2004)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
ecco il sito di SOS Kinderdorf Jan 15, 2010

http://www.sositalia.it/pages/default.aspx

per chi non lo sapesse, SOS Villaggi Bambini è la 'filiale italiana' di SOS Kinderdorfer, un'istituzione austriaca oramai centenaria e diffusa praticamente in tutto il mondo che inserisce minori orfani (orfani sociali e non) in strutture parafamiliari del tutto identiche a una famiglia normale.

Siccome SOS ha vari 'Villaggi dei Bambini' ad Haiti e siccome ad Haiti il numero di minori abbandonati, già enorme, aumenterà a dismisura (tra 'restavecs = bimbi schiavi venduti dai genitori, ragazzi di strada, orfani ecc. il numero dei ragazzi abbandonati ora supererà il 40% della popolazione totale...!) mi sembra che SOS sia un canale valido per aiutare quest'isola sfortunata (proprio là accanto, nella Repubblica Dominicana, i turisti se la spassano magari avendo la sensazione che il terremoto gli abbia rovinato la vancanza...).

Attraverso il sito ci si può pure informare di che fa l'SOS in giro per il mondo, fare un'adozione a distanza (sicuri al 200% che i soldi saranno spesi per far entrare un ragazzo in una famiglia), abbonarsi alle newsletter.


Direct link Reply with quote
 

Alessandra Martelli  Identity Verified
Italy
Local time: 14:15
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Anche il Sermig si è mobilitato per Haiti Jan 15, 2010

Cari colleghi,

anche il Sermig (www.sermig.org) sta organizzando l'invio di generi di prima necessità ad Haiti.
La raccolta riguarda in particolar modo prodotti alimentari a lunga conservazione, prodotti igienici e disinfettanti. Il materiale sarà inviato tramite container a Port-au-Prince.

Per tutti coloro che vogliono contribuire con del materiale, la sede del Sermig è a Torino, in piazza Borgo Dora 61.

Per chi invece volesse inviare aiuti in denaro, può trovare maggiori dettagli a questo link (dove trovate anche l'elenco del materiale che si sta raccogliendo per i container):
http://www.giovanipace.org/index.php?option=com_content&task=view&id=2680&Itemid=1

Buona serata,
Alessandra

[Edited at 2010-01-15 22:51 GMT]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

OFF TOPIC : Haiti

Advanced search






WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search