Correzione di una prova di traduzione,giusto o sbagliato?
Thread poster: Laura Pelizzari

Laura Pelizzari
Local time: 13:43
French to Italian
+ ...
Jan 15, 2010

Buonasera a tutti,
mi è capitata una cosa curiosa e mi piacerebbe conoscere la vostra opinione in merito.
Pochi giorni fa mi contatta una studentessa universitaria chiedendomi di revisionare una traduzione che lei stessa aveva fatto e che sarebbe andata in mano ad un suo cliente.
Si trattava di una "prova di traduzione" per un cliente.
Mi paga regolarmente la revisione e stop.
Secondo voi fare revisionare la propria "prova di traduzione" che magari può servire per ottenere un lavoro oppure per participare ad un concorso è giusto?


Direct link Reply with quote
 

Gaetano Silvestri Campagnano  Identity Verified
Italy
Local time: 13:43
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Risposta ovvia Jan 15, 2010

Ciao Laura

Secondo me la risposta è abbastanza scontata: ovviamente non è corretto far revisionare una prova di traduzione ad altre persone prima di inviarla a un potenziale cliente.

Inoltre, io vedo una situazione del genere anche come un vero e proprio "nonsense": una revisione di terzi ha l'effetto di falsare completamente sia l'esito del test che, di conseguenza, lo stesso concetto di "prova", per cui, secondo me, in tal caso non si può parlare neppure più di "prova" vera e propria. La prova ha senso se viene effettuata unicamente dal candidato a cui viene assegnata, di cui ha appunto lo scopo di verificare le capacità. Altrimenti, se il candidato "bara" e la prova viene svolta "a più mani" o, peggio ancora, da altre persone, di fatto la prova non esiste più.

In pratica (mi si scusi se il paragone fa sorridere), si tratta di una situazione simile a quella dello studente che "copia" il compito in classe...

Credo che, invece, non sia del tutto scorretto chiedere qualche consiglio ad altri colleghi su determinate espressioni, in modo da chiarire dei dubbi di traduzione relativi alla prova. Ovviamente, dovrebbe trattarsi di richieste attinenti ad uno solo o a pochi dubbi, che siano veramente consistenti, e che non si è riusciti a risolvere tramite le normali risorse di consultazione: non va certo sottoposta al collega una lunga lista di parole, altrimenti l'effetto sarebbe quasi uguale a quello della revisione...

Inoltre, chi svolge una prova di traduzione, pone spesso anche delle domande KudoZ relative al testo di prova, sebbene l'uso dell'area KudoZ per le prove rimanga molto controverso, e non sia certo condiviso da tutti. Tant'è vero che, come sappiamo, esistono in ProZ varie funzioni per indicare la provenienza di una domanda da una prova, e per ignorare queste domande da parte di chi riceve le notifiche KudoZ via e-mail.

Senza parlare, poi, del fatto che inserire in KudoZ domande provenienti da prove di traduzione è un'arma a doppio taglio, che può sfavorire lo stesso richiedente. Infatti, l'aiuto ricevuto viene condiviso da tutti gli altri colleghi, molti dei quali stanno magari svolgendo la stessa prova...

Ma questo è un discorso diverso, che ci porterebbe sicuramente fuori tema.

Ciao e buon fine settimana a tutti,

Gaetano


[Modificato alle 2010-01-15 20:43 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:43
English to Italian
+ ...
Non ha senso Jan 16, 2010

Mi associo in buona parte a quanto scritto da Gaetano, e secondo me dovresti spiegarlo alla tua conoscente.
In un certo senso è la differenza tra "studiare per il compito in classe" e "imparare perché serve": ammesso che la sua prova di traduzione venga valutata positivamente, che cosa farà quando riceverà una traduzione professionale da eseguire? O la sa fare, o l'agenzia si (le) chiederà come mai la traduzione di prova era zuppa e quest'altra pan bagnato.
Diverso sarebbe se ti chiedesse un parere, del tipo: "secondo te è fatta bene o meglio che cambi mestiere?"

Manuela


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Correzione di una prova di traduzione,giusto o sbagliato?

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search