Off Topic: l'azione-5-€-al-mese-per-Haiti
Thread poster: smarinella
smarinella  Identity Verified
Italy
Local time: 18:49
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Feb 2, 2010

Desidero farvi conoscere l'azione-5-€-al-mese-per-Haiti per aiutare bimbi abbandonati a entrare in una casafamiglia. Ecco com'è nata l'idea di quest'iniziativa:

C'era una volta un gruppo di genitori adottivi di bimbi haitiani che hanno pensato di fondare a Berlino una piccola associazione:

www.haitinothilfe.de

più tardi ne è nata poi un’altra: Haiti-Kinder-Hilfe
http://www.haitihilfe-online.de/

entrambe avevano e hanno l’obiettivo di supportare coppie del luogo disposte ad accogliere ciascuna 4—5-7 orfani/ bambini abbandonati, non adottabili – s’intende se in Europa c’è un ‘genitore a distanza’ disposto a pagargli le spese di acqua potabile/cibo/medico/ /scuola per alcuni anni.
Un po’ il sistema della casa famiglia italiana e dell’adozione a distanza; ora che con il terremoto, il mezzo milione di bambini abbandoati adHaiti si sarà almeno quintuplicato e che nessuno sa come effettivamente le grandi organizzazioni internazionali gestiranno i milioni che lì stanno arrivando (solo le spese amministrative si mangiano una bella fetta…!) l’Haiti-Team, costituito dai genitori adottivi, lancia

l’azione-5-€-al-mese-per-1-anno (almeno…)

per consentire alle case famiglia già esistenti in loco di accogliere qualche bambino in più e accompagnarlo per alcuni anni finché è in grado disopravvivere da solo.

Chi vuol partecipare? I traduttori sono poveretti, si sa, ma 5 € al mese, suvvia, che ci arriviamo in parecchi! L’IDEALE E’ IMPEGNARSI SUL LUNGO PERIODO, per lasciare i bambini in una struttura familiare almeno fino ai 13-14 anni.

Chi vuol partecipare? Facciamo in tanti uno sforzo, sono solo 5 €, diamine!!!

Anche chi non ha figli - adottivo o naturali che siano - è invitato a partecipare, basta scrivere (in EN/DE) a Sabine Böckmann (sabine_boeckmann@yahoo.de) che ha aperto
il conto-5€-per-Haiti

Sabine Böckmann
Kto.: 75241851
BLZ 522 500 30
Sparkasse Werra-Meißner]

e si occupa di gestire i 5 euro che arrivano di qua e di là e di inviarli ad Haiti: ogni 60,- mensili raggiunti, 1 bimbo entrerà in una casa e avrà da vivere al sicuro finché dura il nostro impegno.
Come inviare i 5 €? I colleghi che NON hanno un conto in Germania dovranno chiedere alla loro banca se vi sono costi per l’accredito permanente – per una legge UE NO, lespesesono come su un conto nazionale; ma è meglio chiedere perché se i costi sono alti, non vale la pena.

Magari qualcuno di buon cuore potrebbe far circolare la notizia su altri non –english forums, su altri fori cui appartiene e tra le persone che conosce…

E’ vero o no che il mare è formato di tante gocce?

Grazie in anticipo a nome dell’Haiti Team!!


Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 18:49
Member (2007)
German to Italian
+ ...
HTI Feb 3, 2010

Grazie a diversi colleghi e non, genitori adottivi e non, che stanno diffondendo questa iniziativa sui vari fora proziani e non, su langit, etc. etc. sta nascendo anche un piccolo Haiti Team Italia (HTI).

Per ora il problema principale è ovviare alle spese bancarie di tutti coloro che non dispongono di un conto in Germania e non hanno modo di partecipare senza finanziare parimenti banche e bambini haitiani con trasferimenti da 5 euro verso la Germania.

Una gentile collega italiana ha quindi messo a disposizione un suo conto inutilizzato per raccogliere i vari contributi e trasferirli almeno una volta al mese sul conto di Sabine e l'HTI ha creato una mail, in modo che gli interessati possano mettersi in contatto per informazioni e per avere le coordinate bancarie del conto su cui effettuare l'accredito permanente:

cinque_euro_per_haiti@email.it

Tutti noi dell'HTI speriamo di essere sommersi dalle mail.

Buona serata a tutti

Alessandra


Direct link Reply with quote
 

elysee  Identity Verified
Italy
Local time: 18:49
Italian to French
+ ...
bambini haitiani Feb 3, 2010

è una buona iniziativa !...
Auguroni...


Direct link Reply with quote
 

Françoise Vogel  Identity Verified
Local time: 18:49
English to French
+ ...
è la stessa iniziativa? Feb 5, 2010

da: http://www.fotocommunity.de/pc/account/myprofile/1510802

A private donation to the following aid organization would also be greatly appreciated:

account for donations (from Inside Europe but outside Germany):

Name: Haiti-Not-Hilfe e.V.
Address: Sparkasse Münsterland-Ost, Weseler Str. 230, 48151 Münster
IBAN : de35400501500034116657
BIC : weladed1mst


The association Haiti in Not e.V http://www.haitinothilfe.de
supports two orphanages and a school, and looks after homeless children. The children’s home “Foundation Makes Children Smile” was badly damaged by the earthquake and must be repaired as quickly as possible. With your help, the children in Haiti have a real chance for a meaningful life in Haiti. The donations will be used to 100% for projects in Haiti. There are no administration expenses; all helpers are volunteers. Advertising and postage costs are paid from the associations’ own funds.



[Ho inoltrato l'accalorato - e generoso - messaggio a un certo numero dei miei contatti]


Direct link Reply with quote
 
smarinella  Identity Verified
Italy
Local time: 18:49
Member (2004)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
sì, è la stessa iniziativa...diffondetela su Facebook e Co, cari proziani! Feb 5, 2010

cinque_euro_per_haiti@email.it

è la filiale italiana di quest'«azione» (passatemi il termine ticinese...) che è nata in Germania, sì, ma che da lì si sta diffondendo un po' dappertutto. L'idea era che non siano

'pochi a dare molto' ma 'molti a dare poco'.

all'interno di PROGETTO A LUNGO TERMINE: bastano 10 persone di 'buona volontà' e 1 bambino ora senza nessuno e di persé NON ADOTTABILE viene accompagnato fino ad almeno 13-14 anni. Nei Paesi poveri si cresce presto, purtroppo!

La collega italiana che si è dichiarata disponibile ad occuparsene darà subito il NR DI CONTO di 5-_euro_per_haiti (per ovvi motivi non lo scrive qui il nr. di conto della Germania l'ho dato per richiesta di Sabine Böckmann) e poi un file excel con tutti i nomi, i movimenti del conto e le altre notizie relative all'iniziativa e al bambino.

Diffondetela su Facebook, Linkedin, Twitter & Co. o altri fori, diffondetela tra chi conoscete, cari proziani!

Se poi qualche altro/a collega volesse aprire un conto
cinq_euro_par_Haiti@yahoo.com o piatz_euro_dla_haiti@yahoo.com o quel che sia

allora sì che lo slogan 'tanti a dare poco' potrebbe trovare applicazione pratica...



[Edited at 2010-02-05 18:49 GMT]


Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 18:49
Member (2007)
German to Italian
+ ...
faccialibro Feb 6, 2010

http://www.facebook.com/group.php?v=app_2373072738&gid=287518698565#!/group.php?v=wall&gid=287518698565

Direct link Reply with quote
 

schmurr  Identity Verified
Local time: 18:49
Italian to German
+ ...
brava! Feb 10, 2010

io avevo solo messo il link, questo gruppo è molto meglio!

Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Pagare una volta all'anno? Feb 15, 2010

Si può pagare tutto in anticipo?

Mi sembra un'iniziativa valida, ma penso che versare - volendo - 60 Euro tutti insieme non dovrebbe costituire un problema per la maggior parte di noi.


Direct link Reply with quote
 
smarinella  Identity Verified
Italy
Local time: 18:49
Member (2004)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
sì, certo Feb 16, 2010

sì, certo che si può, l'idea era di proporre ai colleghi (e alle persone in genere) una somma così modesta per cui un po' tutti come dire si sentono spinti a dare un contributo, magari sapere il nome del bimbo e così sviluppare il desiderio di accompagnarlo da lontano, come un componente della nostra famiglia, nel suo percorso di vita finché beh, finché lo si desidera o meglio finché il marmocchio è un po' più grandetto e quindi in grado di cavarsela da solo.


La collega che gentilmente si occupa della 'filiale italiana' (cinque_euro_per_haiti@email.it) mi ha raccontato che sono stati fatti anche accrediti permanenti di 10,- o 15,- euro recanti rispettivamente i nomi di 2 o 3 persone. E io stessa verso 10,- euro mensili perché la mia vicina di casa mi ha detto "Che scocciatura andare in banca, eccoti qua i 60 euro per quest'anno e pensaci tu". Come vedete, le possibilità sono diverse.

Di Haiti si parla sempre di meno, ma l'idea dell'adozione a distanza resta valida: che qualcuno si attivi di più per farla conoscere su questi benedetti social network (Facebook, Twitter e quant'altro?)? Amici dopo amici, gruppi dopo gruppi, magari ce la facciamo a dare una famiglia a un altro marmocchio....

Chi legge il tedesco puo seguire l'Haiti-Forum di www.adoptionsforum.de - dove ci sono tutte, tutte le notizie su quest'iniziativa - e ora ci sono perfino le newsletter dell'Haiti-Helping-Team, da richiedere, se si vuole, a Haiti-News@adoptionsforum.com

[Edited at 2010-02-16 20:36 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Post removed: This post was hidden by a moderator or staff member because it was not in line with site rule


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Off Topic: l'azione-5-€-al-mese-per-Haiti

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search