Tariffe Portogallo/portoghese
Thread poster: Angie Garbarino

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 05:28
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Feb 25, 2010

Ciao,

Apro un nuovo topic per non andare off topic perché ho letto in un thread parallelo la seguente affermazione di Vincenzo
qui da me in Portogallo la nostra professione è considerata meno di zero e, possono confermare i colleghi, chi lavora a 0.05 lavora ad una tariffa alta!
Come vedete, queste cose non succedono solo nel Belpaese. Che ne dite?
.

Sono incuriosita da questa tua informazione, poiché qualche anno fa (2 forse) si asseriva che il protoghese come lingua attiva viene pagato a prezzo più alto delle solite coppie comuni, mentre da un sodaggio ATA risultava appunto quello che anche tu ci stai dicendo adesso.

Ti mando un link del topic cui mi riferisco, perché tu possa comprendere meglio e perché la cosa mi aveva davvero incuriosita, eccolo: http://www.proz.com/forum/italian/102019-quanto_dovrei_pagare_per_la_revisione_della_traduzione_della_mia_tesi-832640.html#832640

Grazie dell'informazione dunque

Ciao

Angio


Direct link Reply with quote
 

Vincenzo Di Maso  Identity Verified
Portugal
Local time: 04:28
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Chiarisco Feb 25, 2010

ciao Angio,
ho dato un'occhiata anche al post che mi hai segnalato.
Mi spiego meglio. Con agenzie italiane, europee o statunitensi la coppia portoghese-italiano è pagata abbastanza bene. Si riesce a strappare come minimo uno 0.07. Tariffe medie sono 0.08 o 0.09. Confermeranno i colleghi.
Il discorso cambia totalmente se parliamo di traduzioni VERSO il portoghese. Non mi riferisco ad agenzie svedesi o finlandesi. Possono confermare molti colleghi portoghesi: 0.05 è una tariffa ritenuta alta qui in Portogallo e non tutti la applicano. Un'agenzia inglese mi ha chiesto il contatto di una traduttrice portoghese. Ho dato loro il contatto di una delle migliori traduttrici che conosco. Persona con oltre 30 anni di esperienza, conosciuta e stimata per le sue competenze. Ebbene, ha proposto come sua tariffa 0.05 Euro a parola. Sono rimasto di stucco. Abbiamo scritto in innumerevoli topic in cui si sconsiglia ad un traduttore novizio di iniziare con solo 0.05 e vediamo che in Portogallo 0.05 è una tariffa riservata ai migliori.
Da tutte le informazioni raccolte mi sono fatto un'idea. Qui il costo della vita è più basso rispetto agli altri Paesi europei. Inoltre gli stipendi non sono molto alti. Anche se alcuni lavori che hanno a che fare con le lingue non sono pagati malissimo dalle aziende. Ebbene, ciò ha portato molti traduttori o presunti tali a buttarsi in questo campo. C'è da considerare che qui inglese e francese sono parlati correntemente. Molte persone si industriano e si fanno una concorrenza spietata. Una collega con 20 anni di esperienza ha parlato con me con tono dispiaciuto, affermando che sta perdendo clienti e lavori per questa concorrenza spietata di persone che lavorano a cifre infime. Qui traduttori con un anno di esperienza lavorano anche a 0.02. Possono confermare i colleghi. Sono cose a cui non credevo, ma le ho viste con i miei occhi.
Differente è invece il discorso dei brasiliani. Lì vi è una mentalità diversa e difficilmente accettano di lavorare a meno di 0.06. Ed il costo della vita a Lisbona è più alto di quello di Rio de Janeiro, Sao Paulo, Recife, Brasilia, ecc...
Per concludere, vi è una netta distinzione tra le due combinazioni linguistiche, ovvero por-ita e ita-por.
Attendo anche l'analisi di altri colleghi per dare supporto a questa interessante discussione iniziata da Angio.


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 05:28
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Sì ma infatti, intendevo verso Feb 25, 2010

Vincenzo Di Maso wrote:
Il discorso cambia totalmente se parliamo di traduzioni VERSO il portoghese. Non mi riferisco ad agenzie svedesi o finlandesi. Possono confermare molti colleghi portoghesi: 0.05 è una tariffa ritenuta alta qui in Portogallo e non tutti la applicano. Un'agenzia inglese mi ha chiesto il contatto di una traduttrice portoghese.
Attendo anche l'analisi di altri colleghi per dare supporto a questa interessante discussione iniziata da Angio.


Ciao Vincenzo, infatti sia nel sondaggio ATA che cito, sia in quel topic si parla di traduzioni VERSO il portoghese, non il contrario.

Solo per precisare ovviamente, e grazie per avermi risposto, è una lingua che non conosco ma appunto mi sono incuriosita dopo aver letto quel sondaggio ATA, sempre parlando di VERSO il portoghese.

Buona serata!

Angio


Direct link Reply with quote
 

Eric Dos Santos
Italy
Local time: 05:28
Italian to Portuguese
+ ...
infatti.. Feb 25, 2010

allora in Italia la combinazione ita-port è un po' più cara, almeno rispetto a quella ing-port, e port-ita con cui lavoro. Ma questo IN ITALIA. Non credo ci siano tanti madrelingua portoghese qui, infatti la comunità portoghese è praticamente inesistente, in quanto i portoghese imigrano verso l'Inghilterra, Francia ecc. Certo, se faccio la traduzione verso l'italiano poi qualcun'altro deve fare la revisione visto che non sono madrelingua italiano. Io lavoro con la variante brasiliana del portoghese e quindi non vi so dire cosa succede in Portogallo...so che il costo della vita e gli stipendi sono più bassi rispetto all'Italia, Francia ecc.
Ma, secondo voi, con la globalizazzione molte agenzie forse non preferisono dare lavoro a persone in paesi dove le tariffe sono più basse a causa del costo di vita ecc? Con l'italiano questo non è possibile, però con inglese questo succederà di sicuro...se un traduttore che traduce verso il portoghese chiede in Italia 0,08/0,09 certo che un'agenzia preferirà pagare 0,04/0,05 a un traduttore residente in Portogallo...

bjs


Direct link Reply with quote
 

Francesco Mai  Identity Verified
Spain
Local time: 05:28
Portuguese to Italian
+ ...
il mio punto di vista Feb 26, 2010

Salve a tutti,
ecco il mio punto di vista di traduttore PT-->ITA e ITA-->PT (si, so che molti colleghi saranno già inorrditi, ma eviterei di dibattere in questo thread la questione).

Concordo con Vincenzo. Qui in Portogallo c'è parecchio lavoro, ma la concorrenza è fortissima. Prendiamo un esempio: FR-->PT.

Vista da fuori, sembrerebbe una combinazione con buone prospettive. In realtà è un dramma. Ci sono milioni di portoghesi che sono emigrati in Francia e Svizzera, i cui figli e nipoti sono perfettamente bilingui, spesso e volentieri hanno completato gli studi a Parigi (città col maggior numero di portoghesi, dopo Lisbona e, forse, Oporto) e sono ritornati in patria in cerca di sole e mare.

Quindi anche i testi più complessi sono pagati molto male perché il numero di gente davvero competente in grado di tradurli bene è enorme. La logica conseguenza è che il prezzo medio si abbassa drasticamente, e il traduttore - per competente che sia - o abbassa le sue tariffe e si getta nella mischia, lottando con unghie e denti per strappare il mezzo centesimo in più, o è tagliato fuori.

Lo stesso, purtroppo, vale per ENG-->PT.

Quando arriva da tradurre il testo ITA-->PT, l'agenzia non ha tanti nominativi da contattare (la conferma è il fatto che sono ben contenti di lavorare con me, nonostante non sia madrelingua), però si dicono:

"Perché dovrei pagare lo 0,08 che Francesco mi chiede per questo testo quando per lo stesso lavoro in ENG-->PT pago 0,03 a João Harris che è bilingue, laureato ad Oxford magna cum laude e ha 10 anni di esperienza?"

La conclusione:

"No, Francesco. Lei è fuori mercato, alle sue condizioni non ci converrebbe prendere l'incarico. Al massimo, possiamo accettare 0,05."

E io, generalmente, accondiscendo e accetto.
Rovino il mercato locale? Non credo, probabilmente è già rovinato da tempo. Anzi, dal mio punto di vista, faccio presente all'agenzia che lo 0,03 che pagano a João è un insulto.

In conclusione: come diceva Vincenzo, qui gli stipendi sono bassi, ma anche il costo della vita è basso. È vero, ma se gli stipendi sono sempre uguali, il costo della vita sta aumentando, e parecchio. Nel 2005, quando arrivai qui, mi sembrava di essere atterrato nel paese dei balocchi. 5 anni più tardi, non ho più il potere di acquisto che avevo una volta. Secondo questa tendenza, altri 5 anni di tempo e, visto che gli stipendi non accennano a salire, il giochino si spezzerà. Ma, per quel momento, avrò già tolto il disturbo... forse.


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 05:28
Polish to Italian
+ ...
Una curiosità... Feb 26, 2010

Francesco Mai wrote:

Quando arriva da tradurre il testo ITA-->PT ...


E saresti così gentile da appagare la nostra curiosità raccontando che cosa succede quando invece arriva da tradurre un testo PT-->IT?

Lo chiedo perchè io sarei il "Francesco Mai" della Polonia. Non nel senso che lavoro verso la lingua non madre (come si fa lo smile con la linguaccia?) ma nel senso che sono un madrelingua IT in un paese "a minor costo della vita", anche se non ho il coraggio ne la voglia di chiamare la Polonia "paese dei balocchi"...

Visto la precisione dell'analisi IT-->PT, mi ha incuriosito sulla combinazione opposta...


Direct link Reply with quote
 

Francesco Mai  Identity Verified
Spain
Local time: 05:28
Portuguese to Italian
+ ...
non saprei Feb 26, 2010

Daniele Martoglio wrote:

Francesco Mai wrote:

Quando arriva da tradurre il testo ITA-->PT ...


E saresti così gentile da appagare la nostra curiosità raccontando che cosa succede quando invece arriva da tradurre un testo PT-->IT?

Lo chiedo perchè io sarei il "Francesco Mai" della Polonia. Non nel senso che lavoro verso la lingua non madre (come si fa lo smile con la linguaccia?) ma nel senso che sono un madrelingua IT in un paese "a minor costo della vita", anche se non ho il coraggio ne la voglia di chiamare la Polonia "paese dei balocchi"...

Visto la precisione dell'analisi IT-->PT, mi ha incuriosito sulla combinazione opposta...



Salve, Daniele,

piacerebbe anche a me saperlo! (: + p)

La verità è che lavoro solo da due anni e il 90% dei miei progetti è sempre stato ITA-->PT.

I miei clienti, diretti o agenzie che siano, sono o portoghesi (e in quel caso vogliono ITA—PT), o italiani che vendono in Portogallo (e che quindi vogliono sempre assistenza verso il portoghese).

Verso l’italiano una volta sono riuscito a ottenere un buon 0,09 (ma erano davvero disperati, e il valore finale inferiore ai 200 euro), e comunque mai meno di 0,05. Però, ripeto, essendo lavori abbastanza sporadici, non potrei proprio generalizzare.


P.S.Editato per aggiungere la linguaccia


[Editado em 2010-02-26 15:18 GMT]

[Editado em 2010-02-26 15:19 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Vincenzo Di Maso  Identity Verified
Portugal
Local time: 04:28
Member (2009)
English to Italian
+ ...
delucidazioni a Daniele Feb 26, 2010

Rispondo a Daniele. Riguardo portoghese-italiano bisogna fare delle distinzioni. Se lavori per un'agenzia portoghese, non riuscirai mai a strappare un rate decente. Una collega molto brava e qualificata mi ha detto che una volta ha strappato 0,06 (rate straordinario per il Portogallo), ma da mesi non riceve il pagamento.
Il costo della vita è in aumento, ma è comunque sensibilmente più basso rispetto all'Italia, quindi i traduttori non devono svenarsi per cercare di lavorare a 0,08. Stasera sarò ad un powwow qui a Lisbona ed approfondirò ulteriormente l'argomento.
Il discorso cambia se lavori per agenzie estere. Molti portoghesi furbi stanno lavorando per agenzie finlandesi. Ciò garantisce loro tariffe più alte, anche se non eccessivamente. Riguardo la combinazione por-ita, le tariffe sono più alte rispetto a quelle della combinazione eng-ita. Da cosa deriva questo? La risposta la ha data ebrasilis. I portoghesi emigrano in Francia, Svizzera o Inghilterra. In quelle combinazioni il mercato è saturo e, come ha affermato Francesco, vi sono i bilingue o i "near native" che si propongono a tariffe bassissime.
Nonostante l'italiano ed il portoghese siano due lingue estremamente vicine, non vi sono traduttori portoghesi - a parte poche eccezioni - in grado di tradurre verso la lingua italiana.
Quanto sopra poi dipende da molti fattori. Ho la mia partner che ogni tanto traduce eng-por ed ita-por. Essendo avvocato le arrivano testi giuridici e con le agenzie estere (miei clienti) strappa rate decenti. Ergo, il discorso della specializzazione in un campo vale per tutte le combinazioni linguistiche.
Concludo facendo un'ultima considerazione. Come tutti sapete il portoghese brasiliano è piuttosto diverso da quello di Camoes. In Brasile la situazione è ben diversa ed il mercato non è così saturo come in Portogallo. Nonostante a Rio, Recife, Sao Paulo e Brasilia (come affermato in altri post) la vita sia meno cara che a Lisbona, i traduttori brasiliani riescono di solito a lavorare a tariffe più alte. E non hanno la concorrenza di traduttori portoghesi in molti aspetti. Questo perchè molte agenzie richiedono lavori di traduzione verso il portoghese brasiliano.


Direct link Reply with quote
 

Francesca Mormandi  Identity Verified
Italy
Local time: 05:28
Portuguese to Italian
+ ...
l'accordo ortografico... Feb 27, 2010

Rispondo anch'io a Daniele: il traduttore italiano che vuole lavorare con le agenzie portoghesi per PT-IT non prende più di 0,05€, chi si propone con una tariffa maggiore viene automaticamente considerato fuori mercato, proprio come diceva Francesco. Inoltre, mi sembra che in Portogallo il segmento PT-IT sia molto più ridotto rispetto a IT-PT, in quanto di solito sono gli italiani che investono in Portogallo e non il contrario.

Per tornare al topic iniziale di Angio, non va neanche sottovalutata l'importanza del recente accordo ortografico siglato tra i paesi lusofoni che ha lo scopo di livellare le differenze, principalmente a livello ortografico, tra le varie varianti del Portoghese: questo, almeno secondo me, porterà ad un ulteriore livellamento verso il basso delle tariffe perché ci saranno di sicuro dei committenti poco esperti che chiederanno un Portoghese "neutrale" ( che comunque non esiste e non esisterà mai), portando ad un "accorpamento" tra traduttori lusitani e brasiliani ed a un aumento potenziale della concorrenza per chi traduce verso il Portoghese.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Tariffe Portogallo/portoghese

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search