Pages in topic:   [1 2] >
Off topic: Per Marta, una di noi
Thread poster: Federica D'Alessio

Federica D'Alessio
Italy
Local time: 23:06
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Apr 7, 2010

Si chiamava Marta Lunghi e aveva 22 anni. Aveva un diploma al liceo linguistico e sognava di fare l'interprete. La biblioteca del suo paese, Ottobiano, in provincia di Pavia, rimaneva aperta grazie ai suoi sforzi, due giorni la settimana, la domenica e il mercoledì mattina. Marta voleva fare l'interprete, viaggiare e parlare le lingue. Invece è morta, alle 8 del mattino, impigliata nell'ingranaggio del nastro trasportatore con cui da due anni circa confezionava le uova in una fabbrica del suo paese. Morta alle otto di mattina all'inizio di un turno da 5 euro l'ora in nero.
Morta dopo 4 giorni di agonia.

Scrivere di lei su questo sito non è doveroso soltanto per lei, per i suoi sogni, per i suoi sforzi, per l'ingiustizia drammatica che ha subito e che le è costata la vita. E' doveroso anche per ciascuno di noi, per tutti quei professionisti, e troppi ce ne sono su questo sito e nelle case, che trascorrono la vita a lamentarsi, a considerarsi come gli operai, a guardare l'erba del vicino che è sempre immancabilmente più verde di quella del proprio triste orticello da strapazzo, e non hanno il coraggio, la dignità e l'umanità di alzare gli occhi e godere della propria fortuna, del privilegio di svolgere uno dei lavori più stimolanti e interessanti al mondo, non hanno il coraggio, la generosità necessaria a considerarsi soddisfatti di ciò che hanno senza per questo smettere di guardare avanti, con spirito positivo, solidale, cooperativo.
Traduttori e interpreti avrebbero non soltanto il diritto: avrebbero il dovere di essere soddisfatti del proprio lavoro. Non per accontentarsi, ma per dedicarlo a persone come Marta, che questo lavoro lo sognava ed è morta schiacciata in un ingranaggio, inceppatosi alle 8 di mattina in un'azienda avicola.


 

Emilia Mancini  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Tragedia Apr 7, 2010

Mi unisco al dolore dei familiari e amici di Marta in questa grande tragedia. Non ho avuto l'onore di conoscerla ma sono scioccata dalla notizia della sua assurda morte. L'immagine di questa giovane donna piena di vita e di sogni rimarrà nel mio cuore.
Hai perfettamente ragione, cara Federica, dovremmo pensarci molto bene prima di lamentarci.
Ti ringrazio per il pensiero che hai avuto nel metterci al corrente di questo sciagurato incidente e per le tue profonde osservazioni.
Con affetto,
Emilia


 

Cosetta
Italy
Local time: 23:06
English to Italian
Solidarietà Apr 7, 2010

La mia solidarietà, per quel che vale, alla famiglia e ai colleghi di Marta.

Un paese in cui si muore di lavoro, di lavoro nero e di indifferenza non è proprio un bel paese.

Grazie Federica per aver condiviso questa notizia e averci fatto riflettere, come sempre.


Cosetta


 

Fiona Grace Peterson  Identity Verified
Italy
Local time: 23:06
Member
Italian to English
Nero su bianco Apr 7, 2010

Cosetta wrote:

La mia solidarietà, per quel che vale, alla famiglia e ai colleghi di Marta.

Un paese in cui si muore di lavoro, di lavoro nero e di indifferenza non è proprio un bel paese.

Grazie Federica per aver condiviso questa notizia e averci fatto riflettere, come sempre.


Cosetta



Cosetta hai espresso perfettamente i miei sentimenti, e uno dei problemi gravissimi dell'Italia.

L'elenco triste ed interminabile dei morti bianchi in questo "Bel Paese".

Le mie condoglianze alla famiglia di Marta, gli amici di lei e le persone a lei care.


 

caterinadesanti caterinadesanti
Italy
Local time: 23:06
Member (2009)
German to Italian
non si dovrebbe morire a vent'anni!!! Apr 7, 2010

Non conoscevo Marta ma le parole di Federica mi hanno fatto subito immaginare una ragazza piena di vita e di sogni, desiderosa di affrontare con gioia ed entusiasmo il proprio futuro....
voglio esprimere la mia solidarietà alla sua famiglia e ringraziare di cuore Federica perchè le sue parole sono preziosissime.
Caterina


 

Yaji  Identity Verified
Italy
Local time: 23:06
Spanish to Italian
+ ...
Riflettere Apr 7, 2010

Il dolore della perdita di una vita è sempre immenso ma quando sai che quella vita era agli inizi, il vuoto diventa ancora più buio. Qualunque cosa avesse voluto fare o diventare resta il fatto che non lo potrà realizzare. Riflettere per la fortuna che si ha e ringraziare la vita che abbiamo e doveroso, ad iniziare dalla salute nostra e dei nostri figli e cari in genere, sapersi accontentare ma mai smettere di lottare per migliorare e doveroso per noi e in memoria di coloro che non ci sono più.
Yaji


 

Gabriela Mocrei  Identity Verified
Italy
Local time: 23:06
English to Romanian
+ ...
Condoleanze Apr 7, 2010

Che Dio la riposi in pace, Marta e suoi sogni, e dia forza alla sua famiglia. Le mie più sentite condoleanze.
Una freelancer che ha fatto lo stesso suo percorso da quando in Italia, nastro trasportatore compreso, solo con più fortuna se scrive qui ora.

Perche non ci voglia più fortuna per farcela a sopravivere al lavoro, aiutiamo il movimento sindacale a diventare più forte, magari aderendo/fondando uno per la nostra categoria specifica e non solo per atipici in generale, come parte integrante di una delle 2-3 grandi organzzazioni sindacale nazionali. Chiedo cmq scusa se per ignoranza non ne so ancora nulla di una cosa simile e se già esistente, mi sia segnalato, per favore.


 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 23:06
Member (2007)
German to Italian
+ ...
... Apr 7, 2010

Mancano le parole per una tragedia così grande: tragedia per l'età che aveva Marta e tragedia perché è l'ennesima morte bianca nel nostro paese.

Per chi ci crede, stasera ci sarà un momento per lei e la sua famiglia nelle mie preghiere, oltre ovviamente alla solidarietà per gli amici e la famiglia.

Alessandra


 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
... Apr 7, 2010

Grazie a Federica per aver condiviso questa storia e le sue considerazioni. Purtroppo, le parole in casi come questo sono sempre insufficienti. Mi associo al dolore della famiglia.

 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Terribile Apr 7, 2010

Davvero Federica,

grazie per aver condiviso con noi questa tremenda notizia, concordo in pieno, riflettiamo sulla fortuna che abbiamo di poterci permettere di fare un lavoro che amiamo,

ringraziamo di aver avuto la possibilità di studiare senza essere costretti a lavorare in condizioni non sicure.

Mi unisco al dolore di quanti la conoscevano e le dedico un pensiero, lo so serve a poco ma grazie ancora Federica.

Angio

Traduttori e interpreti avrebbero non soltanto il diritto: avrebbero il dovere di essere soddisfatti del proprio lavoro. Non per accontentarsi, ma per dedicarlo a persone come Marta, che questo lavoro lo sognava ed è morta schiacciata in un ingranaggio, inceppatosi alle 8 di mattina in un'azienda avicola


Dimenticavo di aggiungere che concordo anche con quanto sopra.


[Edited at 2010-04-07 19:46 GMT]


 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 23:06
French to Italian
+ ...
Un pensiero Apr 7, 2010

Solo un pensiero per Marta e per i suoi familiari.

Anna


 

Stefano Papaleo  Identity Verified
Italy
Local time: 23:06
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Guardarsi intorno e riflettere... Apr 8, 2010

Hai perfettamente ragione Federica... non c'è altro da dire... è giusto almeno ogni tanto guardarsi intorno, vedere chi sta meglio e chi sta peggio e riflettere... capire che appunto, neanche tanto "sotto sotto" siamo fortunati, se non altro per il semplice fatto di fare il lavoro che ci piace e credetemi non è poco e forse non ha nemmeno prezzo.

La prossima volta che leggiamo di tariffe scandalose ecc. ecc. protestiamo sì ma non dimentichiamoci di Marta e degli altri come lei.


 

Silvia Barra (X)  Identity Verified
Italy
Local time: 23:06
English to Italian
+ ...
Esatto Apr 9, 2010

Stefano Papaleo wrote:

Hai perfettamente ragione Federica... non c'è altro da dire... è giusto almeno ogni tanto guardarsi intorno, vedere chi sta meglio e chi sta peggio e riflettere... capire che appunto, neanche tanto "sotto sotto" siamo fortunati, se non altro per il semplice fatto di fare il lavoro che ci piace e credetemi non è poco e forse non ha nemmeno prezzo.

La prossima volta che leggiamo di tariffe scandalose ecc. ecc. protestiamo sì ma non dimentichiamoci di Marta e degli altri come lei.


Stefano,
mi hai tolto le parole di bocca.

Un pensiero a Marta, a familiari e amici e a quelli come lei, morti sul lavoro mentre magari sognavano un futuro migliore e comunque diverso.

Silvia


 

Vincenzo Di Maso  Identity Verified
Portugal
Local time: 22:06
Member (2009)
English to Italian
+ ...
c'è da riflettere Apr 9, 2010

Stefano Papaleo wrote:

Hai perfettamente ragione Federica... non c'è altro da dire... è giusto almeno ogni tanto guardarsi intorno, vedere chi sta meglio e chi sta peggio e riflettere... capire che appunto, neanche tanto "sotto sotto" siamo fortunati, se non altro per il semplice fatto di fare il lavoro che ci piace e credetemi non è poco e forse non ha nemmeno prezzo.

La prossima volta che leggiamo di tariffe scandalose ecc. ecc. protestiamo sì ma non dimentichiamoci di Marta e degli altri come lei.

La storia di Marta insegna. Vediamo anche persone che devono lavorare in condizioni disumane, sfruttate, etc...
Povera Marta (RIP) e tante persone come lei, che devono rischiare la vita per vivere e mantenersi.
Riprendo le parole di Silvia:
Un pensiero a Marta, a familiari e amici e a quelli come lei, morti sul lavoro mentre magari sognavano un futuro migliore e comunque diverso.


 

milena ferrante  Identity Verified
Local time: 23:06
Member (2006)
English to Italian
+ ...
terzo mondo Apr 9, 2010

purtroppo non so dove andrà il mondo. vedo sempre più il proliferare di gente senza nessun tipo di decenza morale che si accaparra i posti di potere. siamo al terzo mondo, ormai secondo me. e questa vicenda lo conferma ancora di più.

RIP marta.


 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Per Marta, una di noi

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
SDL MultiTerm 2019
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2019 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2019 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search