Pages in topic:   [1 2 3] >
Un bel coraggio
Thread poster: Susanna Martoni

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
Apr 8, 2010

Mi viene in mente la discussione sulla parola "coraje" postata di recente nel forum di spagnolo, alla quale associo la traduzione italiana "coraggio" ma soprattutto questa offerta di lavoro, con ben 4 offerte da parte di traduttori:

Cerchiamo un traduttore madrelingua italiana per le traduzioni dallo spagnolo.
Tariffa: 8 euro a cartella da 1500 caratteri.


Ma allora tutta questa mobilitazione per modificare i criteri di offerte di lavoro a cosa sono serviti, che diamine?

E i traduttori che rispondono? Mah, non so. Perplessita' e un po' di scoraggiamento.
Alla parola "coraje" aggiungo quindi gli altri due traducenti: "rabbia" e "stizza".

Ciao a tutti


Direct link Reply with quote
 

Marika Costantini  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Ciao Susanna.. Apr 8, 2010

...stavo pensando di mandare due righe a questi "signori" ma forse avrei esagerato... anch'io speravo di non trovare più queste ridicole offerte di lavoro vista tutta la mobilitazione che c'è stata per cercare di arginare questo fenomeno ma evidentemente non è ancora abbastanza.
Cerchiamo di ingoiare il rospo e guardare avanti e di ignorare tanto queste offerte (sarebbe meglio chiamarle elemosine..) di lavoro quanto ovviamente chi non rispetta minimamente la nostra professione.
Buona giornata!


Direct link Reply with quote
 

Katarzyna Balinska  Identity Verified
Poland
Local time: 18:02
Member (2010)
Italian to Polish
+ ...
Tariffe basse Apr 8, 2010

Ciao a tutti,
anche io ho avuto proprio oggi una discussione con un'agenzia che ha definito la mia tariffa altissima, proponendomi una tariffa di circa 10 euro a cartella e mi "ha istruito" che ormai la mia lingua, il polacco, e' una lingua molto comune, per cui ritiene veramente esagerate le tariffe superiori ai 10,00 euro.
beh..cosa dire..Ho detto semplicemente che ognuno puo' rimanere sulle proprie idee e ho gentilmente augurato buona giornata.
Ma la perplessita' e l'amaro in bocca...aumentano di giorno in girno. Per fortuna ho i miei clienti e le "mie" agenzie che accettano senza problemi le mie tariffe.
Buona giornata a tutti
Katia


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Rospi Apr 8, 2010

Marika Costantini wrote:

...stavo pensando di mandare due righe a questi "signori" ma forse avrei esagerato... anch'io speravo di non trovare più queste ridicole offerte di lavoro vista tutta la mobilitazione che c'è stata per cercare di arginare questo fenomeno ma evidentemente non è ancora abbastanza.
Cerchiamo di ingoiare il rospo e guardare avanti e di ignorare tanto queste offerte (sarebbe meglio chiamarle elemosine..) di lavoro quanto ovviamente chi non rispetta minimamente la nostra professione.


In effetti anche io sono stata veramente tentatissima.

Ingoiare il rospo e andare avanti (non vedo alternative!)

Ciao
Susanna


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Cosa dire... Apr 8, 2010

Katarzyna Balinska wrote:

Ciao a tutti,
anche io ho avuto proprio oggi una discussione con un'agenzia che ha definito la mia tariffa altissima, proponendomi una tariffa di circa 10 euro a cartella e mi "ha istruito" che ormai la mia lingua, il polacco, e' una lingua molto comune, per cui ritiene veramente esagerate le tariffe superiori ai 10,00 euro.
beh..cosa dire..Ho detto semplicemente che ognuno puo' rimanere sulle proprie idee e ho gentilmente augurato buona giornata.
Ma la perplessita' e l'amaro in bocca...aumentano di giorno in girno. Per fortuna ho i miei clienti e le "mie" agenzie che accettano senza problemi le mie tariffe.
Buona giornata a tutti
Katia


Condivido 100%!

ciao


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
25 Apr 8, 2010

Comunque le offerte di traduzione adesso sono 25.

Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 17:02
Member (2004)
English to Italian
Il rospo si ingoia... Apr 8, 2010

solo se lo vogliamo ingoiare... nessuno ci costringe a ingoiare i rospi... caso mai facciamoli ingoiare a chi propone queste tariffe indecenti, rifiutandoci in blocco di prostituirci...

Direct link Reply with quote
 

Marika Costantini  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Ciao Giovanni.. Apr 8, 2010

...certo che non ci costringe nessuno a ingoiare il rospo, anche perché non mi sono ovviamente assolutamente proposta per questo lavoro. Ma oltre ad accettare (purtroppo) il fatto che ci sono ancora agenzie che sottovalutano così la nostra professione, che altro si può fare? Io ci sto a "non prostituirmi" ma le 25 e passa persone che hanno risposto ??

Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 17:02
Member (2004)
English to Italian
rospi... Apr 8, 2010

Marika Costantini wrote:

...certo che non ci costringe nessuno a ingoiare il rospo, anche perché non mi sono ovviamente assolutamente proposta per questo lavoro. Ma oltre ad accettare (purtroppo) il fatto che ci sono ancora agenzie che sottovalutano così la nostra professione, che altro si può fare? Io ci sto a "non prostituirmi" ma le 25 e passa persone che hanno risposto ??


lasciamo che si prostituiscano? Cosa ci importa a noi? Ti interessa il mercato degli 8 euro a cartella? A me no. Questi mercati esistono, sono sempre esistiti e continueranno ad esistere... basta starsene ben lontani...


Direct link Reply with quote
 

Susanna Martoni  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
Member (2009)
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ingoiare Apr 8, 2010

Giovanni Guarnieri MITI, MIL wrote:

solo se lo vogliamo ingoiare... nessuno ci costringe a ingoiare i rospi... caso mai facciamoli ingoiare a chi propone queste tariffe indecenti, rifiutandoci in blocco di prostituirci...


Giovanni,
per me "ingoiare rospi" in questo contesto significa nè più nè meno che:
capito, ingoiato (il sasso, il rospo, la nocciolina) ma non digerito. Proprio perché la notizia è assai indigesta.

E per quanto riguarda quelli che hanno proposto questa offerta, per me non esistono.

Lungi da me ogni ri-polemica e ri-torno sui soliti discorsi. Mi ha fatto arrabbiare l'apparente disinvoltura dell'offerta e le risposte dei traduttori (ora 27).

(Questo significa che rispondendo alle offerte di lavoro spagnolo-italiano - io lo sto facendo, escludendo quelle come questa ovviamente! - ci sono 27 persone prima di me ... beh un po' fa riflettere)

[Modificato alle 2010-04-08 12:53 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
English to Italian
+ ...
eh sì, lo sanno tutti... Apr 8, 2010

Katarzyna Balinska wrote:

Ciao a tutti,
anche io ho avuto proprio oggi una discussione con un'agenzia che ha definito la mia tariffa altissima, proponendomi una tariffa di circa 10 euro a cartella e mi "ha istruito" che ormai la mia lingua, il polacco, e' una lingua molto comune, per cui ritiene veramente esagerate le tariffe superiori ai 10,00 euro.
beh..cosa dire..Ho detto semplicemente che ognuno puo' rimanere sulle proprie idee e ho gentilmente augurato buona giornata.
Ma la perplessita' e l'amaro in bocca...aumentano di giorno in girno. Per fortuna ho i miei clienti e le "mie" agenzie che accettano senza problemi le mie tariffe.
Buona giornata a tutti
Katia


eh sì Katia, guarda, il polacco lo parlano tutti... corretto eh? con l'alfabeto polacco e con tutte le regole... e lo sanno anche tradurre tutti quanti, con tutte le regoline dell'italiano... da vergognarsi a chiedere certe tariffe così esose...
Sto scherzando ovviamente... la verità è, secondo me, che chi vive in paesi con il potere d'acquisto più basso stabilisce prezzi che a lui/lei sembrano convenienti o buoni e quindi le agenzie ne approfittano, così come approfittano di tante altre occasioni che vengono offerte: chi non ha voglia di informarsi, chi accetta perché poco è meglio di niente ecc.ecc.

Comunque alla fine della mobilitazione sull'area jobdel sito, al momento attuale solo una cosa si può fare: scegliere di non vedere la tariffa che il committente "propone".
Capisco che "fa comodo" sapere che un committente ha in mente una certa tariffa, quindi rispondere con tariffa doppia è una perdita di tempo, ma solo se NESSUNO vuole vedere la tariffa "proposta" il committente non la mette... non so se sia meglio o peggio, tanto (cito da Pinocchio di Walt Disney) basta dare abbastanza corda ad un ragazzo indisciplinato perché questo si impicchi da solo.

Ciao
Manuela


Direct link Reply with quote
 

Umberto Steindler  Identity Verified
Germany
Local time: 18:02
Member (2005)
German to Italian
+ ...
E' proprio Proz.com che può risolvere il problema - se lo vuole Apr 8, 2010

Dopo aver lavorato come dipendente d'azienda prima in Italia e poi in Inghilterra, USA, Francia e Germania, dove mi sono stabilito definitivamente, ho capito che il Paese, nel quale il lavoro è meno rispettato, è l'Italia, cioè la "Repubblica fondata sul lavoro".
Non è quindi un caso che (come risulta dal Punto 3 dell'analisi fatta da Proz.com) proprio l'Italia sia il Paese, nel quale le possibilità di abusare di Proz.com per mettere in atto comportamenti scorretti ed, in certi casi, contrari alla legge, sia stata sfruttata al massimo.
L'unico rimedio efficace sarebbe quello di abolire il "job posting", trasformando Proz.com in un albo professionale sotto forma di database, per cercare (e trovare) il traduttore adatto alle esigenze del committente. La possibilità di sfruttare lo stato di necessità di persone momentaneamente in difficoltà cesserebbe di colpo.
Non so se è il caso di proporlo alla direzione di Proz.com in USA.

Alberto


Direct link Reply with quote
 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 18:02
English to Italian
+ ...
questa possibilità esiste già Apr 8, 2010

Alberto Valle wrote:

Dopo aver lavorato come dipendente d'azienda prima in Italia e poi in Inghilterra, USA, Francia e Germania, dove mi sono stabilito definitivamente, ho capito che il Paese, nel quale il lavoro è meno rispettato, è l'Italia, cioè la "Repubblica fondata sul lavoro".
Non è quindi un caso che (come risulta dal Punto 3 dell'analisi fatta da Proz.com) proprio l'Italia sia il Paese, nel quale le possibilità di abusare di Proz.com per mettere in atto comportamenti scorretti ed, in certi casi, contrari alla legge, sia stata sfruttata al massimo.
L'unico rimedio efficace sarebbe quello di abolire il "job posting", trasformando Proz.com in un albo professionale sotto forma di database, per cercare (e trovare) il traduttore adatto alle esigenze del committente. La possibilità di sfruttare lo stato di necessità di persone momentaneamente in difficoltà cesserebbe di colpo.
Non so se è il caso di proporlo alla direzione di Proz.com in USA.

Alberto


Beh Alberto, fa riflettere il discorso della "Repubblica fondata sul lavoro"... con molta amarezza, dovrei dire: sul lavoro precario cosa vuoi fondare? un circolo della briscola, altro che repubblica!
A parte questo, non troverei utile abolire il job posting, a patto che questo non sia visto come un'asta al ribasso ma semplicemente come un luogo - come ce ne possono essere altri, tipo il proprio profilo quando viene consultato dai clienti - in cui domanda e offerta si incontrano.
Si può pensare alla differenza di lavori che scaturiscono dalla sezione jobs e dal contatto attraverso un profilo: però prova pensare se un'agenzia dovesse cercare un traduttore en>it attraverso i profili, ce ne sono un fantastiliardo... si può discutere sui criteri di ordinamento, ma rimangono un fantastiliardo. Almeno, offrendo un determinato lavoro nei job, un committente può pensare di ricevere risposte da chi può fare quel lavoro (perché ha tempo, conosce l'argomento, perché altre centomila cose) e non passare tre giorni a scremare la lista.

Io la vedo così...
Manuela


Direct link Reply with quote
 

Umberto Steindler  Identity Verified
Germany
Local time: 18:02
Member (2005)
German to Italian
+ ...
Risposta a questa possibilità esiste già Apr 8, 2010

Grazie per la risposta, che induce alla riflessione.
Non credo che nessun traduttore viva ... di Proz. Può servire ogni tanto per ricevere qualche commessa. Però i promotori di Proz devono stare attenti e pensare a quanto è accaduto a Ebay, che non ha reagito agli abusi ed ora è in decadenza, almeno per quanto riguarda gli utili e le quotazioni.

Saluti

Alberto


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Member (2003)
French to Italian
+ ...
La mia opinione Apr 8, 2010

Alberto Valle wrote:
L'unico rimedio efficace sarebbe quello di abolire il "job posting", trasformando Proz.com in un albo professionale sotto forma di database, per cercare (e trovare) il traduttore adatto alle esigenze del committente. La possibilità di sfruttare lo stato di necessità di persone momentaneamente in difficoltà cesserebbe di colpo.
Non so se è il caso di proporlo alla direzione di Proz.com in USA.

Alberto


Non sono d'accordo:

Il "job posting" a me interessa, ho trovato così praticamente tutti i clienti esteri che ho.
Non credo che questo risolverebbe il problema, sono anche d'accordo con Giovanni quei mercati esisteranno sempre, basta ignorarli.





[Edited at 2010-04-08 17:18 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Un bel coraggio

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
SDL Trados Studio 2017 only €415 / $495
Get the cheapest prices for SDL Trados Studio 2017 on ProZ.com

Join this translator’s group buy brought to you by ProZ.com and buy SDL Trados Studio 2017 Freelance for only €415 / $495 / £325 / ¥60,000 You will also receive FREE access to our getting started eLearning program!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search