Come iniziare una carriera da traduttore freelance?
Thread poster: Diletta Ponchielli

Diletta Ponchielli
Local time: 11:04
English to Italian
Apr 22, 2010

Ciao

Scrivo in cerca di piu' consigli possibili su come poter trovare i primi lavori da traduttore.
Mi sono iscritta a diversi siti internet e sto mandando offerte a varie inserzioni ma la concorrenza e' notevole....

Qualunque consiglio ben accetto, grazie in anticipo.


 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 12:04
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Materiale esistente Apr 22, 2010

Ciao Diletta,

e benvenuta. Il primo consiglio che posso darti è iniziare a consultare la grande mole di materiale esistente sullo stesso argomento di tuo interesse. Puoi usare la funzione di ricerca avanzata (in alto a destra nella pagina) e inserire delle parole chiave. Il sistema consente anche di ordinare i risultati cronologicamente. In alternativa, puoi scorrere tutti i titoli del forum italiano e vedrai che esiste molto materiale anche recente.

In bocca al lupo

Mariella

[Edited at 2010-04-22 12:45 GMT]


 

Gaetano Silvestri Campagnano  Identity Verified
Italy
Local time: 12:04
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Funzione di suddivisione del forum italiano per argomento Apr 28, 2010

Mariella Bonelli wrote:

Ciao Diletta,

e benvenuta. Il primo consiglio che posso darti è iniziare a consultare la grande mole di materiale esistente sullo stesso argomento di tuo interesse. Puoi usare la funzione di ricerca avanzata (in alto a destra nella pagina) e inserire delle parole chiave. Il sistema consente anche di ordinare i risultati cronologicamente. In alternativa, puoi scorrere tutti i titoli del forum italiano e vedrai che esiste molto materiale anche recente.

In bocca al lupo

Mariella

[Edited at 2010-04-22 12:45 GMT]


A proposito: non si era parlato, recentemente, di una nuova funzionalità, ormai in via di implementazione, che avrebbe consentito di ordinare anche i forum in lingua locale, o almeno questo forum italiano, per argomenti o gruppi tematici, come avviene nei forum di ProZ in inglese e in tutti gli altri forum nel Web?

Come mai non vi è ancora traccia di questa funzione, che, come pure si è detto, sarebbe appunto comodissima per tutti gli utenti, e particolarmente per i nuovi, perché consentirebbe di trovare subito gli argomenti desiderati?

Si può pensare di vedere questa funzione nel forum in tempi brevi oppure lo staff tecnico ci ha ripensato e non se n'è fatto più nulla?

PS: Nel frattempo, un cordiale benvenuto (o forse, ancora meglio, benvenuta icon_smile.gif ) e un grande in bocca al lupo a Diletta per l'inizio della sua attività.

Secondo PS: Diletta: il primo consiglio che mi sento di darti è questo: cura e arricchisci il tuo profilo in ProZ, inserendo quanti più dati è possibile: non sai quanto questo ti sarà utile per poter essere contattata dai clienti e dare loro, fin dall'inizio, una buona impressione.

Ciao a tutti,

Gaetano


[Modificato alle 2010-04-28 20:46 GMT]


 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 12:04
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Lavori in corso Apr 28, 2010

Gaetano Silvestri Campagnano wrote:
Si può pensare di vedere questa funzione nel forum in tempi brevi oppure lo staff tecnico ci ha ripensato e non se n'è fatto più nulla?


La divisione del forum italiano non è stata accantonata e possiamo aspettarci che in un prossimo futuro venga implementata.icon_wink.gif


 

shyleila (X)
Local time: 12:04
English to Italian
+ ...
solidarietà fra principianti Apr 28, 2010

Ciao Diletta!
inanzitutto un caloroso benvenuta!
In secondo luogo voglio ringraziarti per aver aperto questo dibattito perchè anche io come te mi accingo adesso ad iniziare (speriamo!) una carriera da traduttrice.
Quindi mi avvarrò anche io dei suggerimenti che ti sono stati proposti!
A questo punto mi vien da dire: IN BOCCA AL LUPO A TUTTE E DUE!!!


 

Csizmadia Kata  Identity Verified
Hungary
Local time: 12:04
Italian to Hungarian
+ ...
in bocca al lupo Apr 29, 2010

Diletta Ponchielli wrote:

Ciao

Scrivo in cerca di piu' consigli possibili su come poter trovare i primi lavori da traduttore.
Mi sono iscritta a diversi siti internet e sto mandando offerte a varie inserzioni ma la concorrenza e' notevole....

Qualunque consiglio ben accetto, grazie in anticipo.



Ciao a tutti!

Per me vale la stessa!
Anch'io cerco di lanciarmi ora come freelancer, mando offerte, ma per ora nessuno mi ha risposto (nemmeno negativo).
Temo, che le mie offerte non siano ben fatte. Forse manca qualcosa.

Mi potete dare consigli su questo argumento?
Tante grazie in anticipo

Kata

P.s.: In bocca al lupo a tutte noi tre!!

[Bearbeitet am 2010-04-29 07:05 GMT]


 

Elena Zanatta  Identity Verified
Italy
Local time: 12:04
Member (2010)
English to Italian
+ ...
ci sono anche io May 3, 2010

Ciao a tutti!
anche io come voi mi accingo a cominciare questa carriera...mi sono laureata alla specialistica in traduzione tecnico scientifica...è da un mese che cerco lavoro ed ho mandato curriculum ad ogni agenzia di traduzione della mia regione...ma nessuna risposta...così volevo provare a fare la traduttrice freelance...ma come cominciare? Ho letto vari articoli su internet che dicono che per un reddito annuo pari o inferiore ai 5000 euro è sufficiente operare con ritenuta d'acconto senza il bisogno di aprirsi la partita IVA (che costa all'incirca proprio 5000 euro l'anno). Qualcuno con un pò più di esperienza potrebbe per favore consigliarmi come fare? Per il tariffario, ne esistono di standard a cui attenersi o a cui fare riferimento per compilare il proprio secondo la propria strategia? Qualcuno per caso ha informazioni circa le tariffe da applicare per lingue non alfabetiche come il cinese? Ogni consiglio è ben accetto!! E intanto grazie mille a tutti!

Elena


 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 12:04
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Chiarezza May 4, 2010

ele85tv wrote:

Ciao a tutti!
anche io come voi mi accingo a cominciare questa carriera...mi sono laureata alla specialistica in traduzione tecnico scientifica...è da un mese che cerco lavoro ed ho mandato curriculum ad ogni agenzia di traduzione della mia regione...ma nessuna risposta...così volevo provare a fare la traduttrice freelance...ma come cominciare? Ho letto vari articoli su internet che dicono che per un reddito annuo pari o inferiore ai 5000 euro è sufficiente operare con ritenuta d'acconto senza il bisogno di aprirsi la partita IVA (che costa all'incirca proprio 5000 euro l'anno). Qualcuno con un pò più di esperienza potrebbe per favore consigliarmi come fare? Per il tariffario, ne esistono di standard a cui attenersi o a cui fare riferimento per compilare il proprio secondo la propria strategia? Qualcuno per caso ha informazioni circa le tariffe da applicare per lingue non alfabetiche come il cinese? Ogni consiglio è ben accetto!! E intanto grazie mille a tutti!

Elena


Ciao Elena,

a parte reiterare l'invito di Mariella a spulciare le vecchie discussioni, ci tengo a chiarire una cosa.
L'apertura della partita IVA non costa praticamente nulla in sé (forse qualche centinaio di euro per i documenti), e una volta aperta il carico fiscale per la nostra categoria merceologica è interamente proporzionale all'imponibile.
Quindi non si può dire che "costa X o y": se fatturassi 100000 euro ti costerebbe probabilmente molto più di 5000, ma se fatturassi 6500 probabilmente non ti costerebbe niente.
(imponibile = fatturato + spese detraibili)

Il limite dei 5000 euro coincide con il limite di reddito al superamento del quale occorre aprire una posizione previdenziale (cioè pagare i contributi).
Nel caso dei traduttori generalmente i contributi si pagano alla gestione separata, e sono anche in questo caso interamente proporzionali all'imponibile INPS.
Esistono categorie merceologiche (ad ex. il commercio) dove in effetti c'è un minimo fisso stabilito a priori per i contributi, ma i traduttori non vi rientrano (e in ogni caso al di là del minimo a partire da un certo reddito la percentuale di contributi del commercio è inferiore alla percentuale dei liberi professioni iscritti alla Gestione separata).
In ogni caso sono due discorsi completamente diversi, l'unico aspetto in comune è dato dal fatto che il limite di reddito annuo (5000 euro), per l'appunto, coincide.

Giusto perché poi tu non stia a cercare di rimanere sotto i 5000 perché poi altrimenti dovresti pagarne altri 5000 dopo l'apertura della p.IVA. Non è assolutamente così.

Al di là di quello tu puoi tranquillamente lavorare facendo una notula per prestazioni occasionali fino a 5000 euro, e quando scatta questo limite aprire la p.IVA.
IN rete troverai un sacco di modelli per compilare la notula, ed eventualmente link (ad esempio il sito dell'Agenzia delle entrate e quello dell'INPS) per valutare in seguito a quale regime IVA aderire (anche se, a mio parere, quando dovrai aprirla, la cosa migliore sarebbe rivolgersi a un commercialista competente, anche solo per una consulenza che ti spieghi gli aspetti fondamentali).

Un ultimo consiglio spassionato: non darti alla libera professione, semplicemente perché per ora non trovi altro. A parte che non trovare lavoro dopo un mese, di per sé, non è niente di drammatico, al posto tuo io valuterei in modo approfondito pregi e difetti di lavoro autonomo e di lavoro dipendente, prima di decidere.
Sono due modi di affrontare la professione molto differenti, e spesso le persone che si trovano bene a lavorare da autonomi si troverebbero male da dipendenti, e viceversa.
Quindi valuta bene, visto che sei appena laureata, magari tenta con uno stage, per fare un po' di esperienza e in seguito avrai maggiori strumenti per valutare cos'è adatto o non adatto a te.

Ciao
Ale

[Modificato alle 2010-05-04 07:41 GMT]


 

Nadejda Volkova  Identity Verified
Italy
Local time: 12:04
Member (2007)
Italian to Russian
+ ...
Quanto costa May 4, 2010

A_Nespoli wrote:

Quindi non si può dire che "costa X o y": se fatturassi 100000 euro ti costerebbe probabilmente molto più di 5000, ma se fatturassi 6500 probabilmente non ti costerebbe niente.


Non bisogna dimenticare che superando i 5000 euro bisogna pagare i contributi previdenziali. Quindi se il fatturato supera di poco 5000 euro annui forse conviene continuare a fare le prestazioni occasionali (rimanendo ovviamente entro tale limite e spostando all'anno successivo l'emissione di notule relative alla parte eccedente). La scelta comuque dovrebbe prendere in considerazione anche altri fattori.


A_Nespoli wrote:

(imponibile = fatturato + spese detraibili).


imponibile=fatturato- spese deducibili


 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 12:04
Member (2007)
German to Italian
+ ...
meno male May 5, 2010

Nadejda Volkova wrote:



imponibile=fatturato- spese deducibili


opssssss!icon_smile.gif

Per fortuna era un errore.


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Come iniziare una carriera da traduttore freelance?

Advanced search






TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »
SDL Trados Studio 2019 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2019 has evolved to bring translators a brand new experience. Designed with user experience at its core, Studio 2019 transforms how new users get up and running, helps experienced users make the most of the powerful features, ensures new

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search