Se un cliente lavora con Trados 2009, devo aggiornare anche la mia versione?
Thread poster: Silvia Barra

Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 07:52
English to Italian
+ ...
Apr 30, 2010

Buongiorno a tutti,

mi scuso se questa domanda è già stata fatta: ho cercato nei forum (anche in inglese) e non ho trovato nulla.

Il problema: un mio cliente mi ha comunicato che intende passare a Trados Studio 2009 per i prossimi progetti. Io ho acquistato la versione 2007 da appena un anno e in questo periodo preferirei non comprare nessun nuovo software.

La mia domanda è: posso continuare a lavorare con la versione 2007 o devo per forza aggiornarmi al 2009? Le due versioni sono compatibili?

Grazie in anticipo

Silvia


Direct link Reply with quote
 

Silvia Nigretto  Identity Verified
Local time: 07:52
English to Italian
+ ...
No... Apr 30, 2010

Un mio cliente ha fatto la stessa cosa, gli ho chiesto se dovevo aggiornarmi/preferiva che mi aggiornassi e la risposta è stata "NO". I lavori che mi manda regolarmente sono in Trados 2009 ma li converte affinché io possa lavorare con la mia versione Freelance 2007.

Direct link Reply with quote
 

LINDA BERTOLINO  Identity Verified
Italy
Local time: 07:52
Member (2007)
German to Italian
+ ...
Infatti, i file devono essere convertiti per la tua versione Apr 30, 2010

ciao,
confermo che tu puoi continuare a lavorare con la tua versione solo se il cliente ti manda i file convertiti per Trados 2007. Lui poi li riconvertirà nel formato utilizzato da Studio. Tu però non puoi leggere i file di Studio con Trados 2007 perché il formato è completamente diverso.
A presto
Linda


Direct link Reply with quote
 

Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 07:52
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Buona notizia Apr 30, 2010

Grazie a tutte e due. È una buona notizia.
Vuol dire che chiederò al mio cliente di convertire i file.

Buon weekend
Silvia


Direct link Reply with quote
 

T F F  Identity Verified
Italy
Local time: 07:52
English to Italian
Assolutamente sì: Studio non è backward compatibile! Apr 30, 2010

Concordo con quanto è stato già detto:
Contrariamente a quello che è stato annunciato dal marketing di SDL, Studio non ha un ciclo backward compatibile, ma solo dei workaround macchinosi:
- In Studio puoi aprire e lavorare i TTX di Tag Editor, ma non puoi assolutamente aprire in Tag Editor gli SDLXLIFF prodotti da Studio!
- Ne tantomeno il tuo cliente in Studio può creare dei TTX e mandarti quelli - chiara scelta commerciale e non tecnica, perché Studio lavora i TTX, ma "si rifiuta" di produrli...
- In quanto alla TM, è condivisibile, ma solo se esportata e reimportata in formato TMX.

Non concordo invece sul fatto che ci sia da stare tranquilli:
Studio è stato concepito per rendere obsoleto Trados, per ovvie ragioni commerciali (aggiornamento di tutte le licenze esistenti per clienti e per agenzie, corsi di formazioni nuovi, progamma di certificazione che riparte d'accapo, etc) oltre che tecniche (il formato XLIFF può fare mille cose in più di quello che può fare il TTX!).

Fossi in te non archiverei quindi la pratica con il timbro "no problem". Ti spiego perché:
per "convertire" i file per te, il tuo cliente deve preprodurre i file in Tag Editor ed esportare la TM in TMX, per poi mandarti questi due file...Quando tu avrai finito, importa i tuoi file in Studio e se vuole procedere alla revisione con un altro utente che non ha Studio, deve mandare fuori il tuo file (ttx) e la tua TM (se vuole intervenirci - magari con dei QA - deve ancora una volta usare quelli di Tag editor e non quelli più potenti di Studio!)...Non potrebbe invece dare il file ad un utente Studio per la revisione se poi vuole ridarlo a te o ad un altro utente Trados per il proofreading finale...Insomma: quello che entra in Studio ne esce solo per la consegna, perché Studio è un binario parallello a Trados!
Ora - a parte le limitazioni operative e l'enorme perdita di tempo che queste operazioni (AGGIUNTIVE) comportano - se usa i file TTX e non usa le funzioni di Project Management di Studio, praticamente sta continuando ad usare Trados...
Questo accade principalmente perché non ci sono abbastanza traduttori in giro con Studio e soprattutto perché le agenzie che oggi hanno Studio sono quelle che lo ricevono in automatico con il loro contratto di aggiornamento e ancora quindi non lo sanno usare...Aspetta che una di queste due variabili cambi e vedrai che anche la "buona notizia" evaporeràicon_smile.gif!

Personalmente ho seguito l '"invito" di SDL a considerare soluzioni alternative e superiori a Trados:
- Ho considerato TRADOS uno strumento arrivato al capolinea (quando ho fatto l'aggiornamento a giugno 2009, volevano convertire la mia licenza Trados da permanente a "ancora un anno e poi basta"!) e cercando in giro...
- Ho trovato un meraviglioso Dejavu...ed un ancora più sensazionale MemoQ: apre i TTX (Tag Editor) e li lavora senza problemi...Ma apre anche gli SDLXLIFF (Studio) e...magia delle magie, lavora tranquillamente anche i file bilingue che normalmente si lavorano nel Workbench con Word o in Wordfast, cosa che Studio non fa più!
Senza contare che è di una facilità estrema e non c'è bisogno di nessuna formazione o certificazione...ho imparato ad usarlo in un pomeriggio!

Ho insomma pensato di cercarmi uno strumento che usasse "l'interoperabilità" e la tecnologia in modo strumentale alla mia attività e non a quella del produttore del tool, visto che è stata proprio SDL ad obbligarmi a lasciare Trados e a ricominciare dal principio con un altro strumento!

Risposta un po' lunga, scusa, ma spero che aggiunga qualcosa alla tua riflessione...
Se poi vuoi approfondire cerca nel forum "SDL Trados support" i miei interventi (mi sono a lungo battuto perché SDL aprisse la compatibilità tra il nuovo ed il vecchio, senza riuscirci, è ovvio!)...Ah, devi conoscere il RENglish...se no non capisciicon_smile.gif

[Edited at 2010-04-30 10:44 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 07:52
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Renato Apr 30, 2010

Ti ringrazio per la tua spiegazione esauriente. Effettivamente finora non mi ero interessata più di tanto a Studio 2009, principalmente perché non intendevo acquistarlo nell'immediato e poi perché generalmente la prima versione ha vari problemi che vengono poi risolti dai SP successivi. E inoltre giocavo proprio sul fatto che comunque prima di avere una diffusione importante della nuova versione anche le agenzie non avrebbero chiesto un upgrade immediato.

Leggerò sicuramente gli altri post sull'argomento.

Ho capito bene? Con Studio non è più possibile usare Workbench + word? In questo caso il problema è grosso perché con questo cliente i file sono in Word. Provo a contattarlo e chiedere cosa intende fare.

Grazie ancora e buon weekend

Silvia


Direct link Reply with quote
 

T F F  Identity Verified
Italy
Local time: 07:52
English to Italian
Hai capito bene...Addio Workbench & Macro di MS Word Apr 30, 2010

Silvia Barra wrote:
Ti ringrazio per la tua spiegazione esauriente.

Figuratiicon_smile.gif

Silvia Barra wrote:
Ho capito bene? Con Studio non è più possibile usare Workbench + word? In questo caso il problema è grosso perché con questo cliente i file sono in Word. Provo a contattarlo e chiedere cosa intende fare.


Hai capito benissimo: in studio il "Workbench" è integrato nello "studio" appunto, insieme all'editor dei file e al glossario.
Nella mia personale visione SDL muove l'ultimo passo del suo piano di acquisizione di Trados, facendolo assorbire e scomparire in SDLX (il prodotto originario di SDL): Studio è infatti molto simile nel concetto a SDLX, ma anche a tutti gli altri TEnT (dejavu, MemoQ, Star Transit, etc) che da sempre integrano in un unico ambiente tutte le funzioni del tool.

Stando però agli aspetti più pratico / tecnici, sì ti confermo con assoluta certezza che il passaggio dei file Word "unclean" - una volta affermatosi Studio - con lo strumento proposto da SDL non potrà più avvenire - si tratta di un obiettivo esplicitamente fissato da SDL che ritiene superato quel ciclo produttivo e non più utile fornire supporto in quel senso cosa è esplicitamente ammessa da SDl come un obiettivo Tanto per farti un'idea, guarda questa idea e relativi commenti pubblicata sul sito di SDL (accedi con il tuo solito user id e password dell'account SDL)...ma se browsi ne trovi centinaia con relativi lenzuoli di improperi variicon_smile.gif

Fuori da SDL, questo ciclo sarà supportato per certo da MemoQ ed anche - se non sbaglio ma non ho certezza su questo - da WordFast e da Dejavu!

Buon lavoro!
RR


Direct link Reply with quote
 

Claudio Porcellana  Identity Verified
Italy
devo aggiornare la mia versione? Apr 30, 2010

fortunatamente non tutti gli LPs abboccano alle sirene di SDL e neppure a quelle di BigM ...

molte hanno versioni di Trados/Office + vecchie della mia, e la maggior parte usa ancora rtf/doc + Workbench

fra l'altro, se un file Word è preparato bene, non darà mai un problema, quindi resto dell'idea che la maggior parte dei problemi della coppia Word/Trados fosse dovuta a errori nella preparazione (conversione) dei file e non a bachi dei due programmi

per quanto riguarda Office, solo un paio delle mie agenzie mi manda ogni tanto qualche file di Office 2007, ma non protesta affatto se io lo converto nel formato di Office 2003

secondo me posso starmene tranquillo ancora per un anno e forse due con 2007 freelance e nel frattempo sicuramente qualche prodotto alternativo (tipo MemoQ) maturerà abbastanza da abbandonare SDL del tutto

tra l'altro, uno dei motivi per cui non mi muovo da 2007 freelance è l'utilissima T-Window per clipboard, che uso tantissimo, e che mi sa sia stata fatta fuori con Studio

Claudio

[Modificato alle 2010-04-30 22:24 GMT]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Se un cliente lavora con Trados 2009, devo aggiornare anche la mia versione?

Advanced search






WordFinder Unlimited
For clarity and excellence

WordFinder is the leading dictionary service that gives you the words you want anywhere, anytime. Access 260+ dictionaries from the world's leading dictionary publishers in virtually any device. Find the right word anywhere, anytime - online or offline.

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search