Pages in topic:   [1 2] >
Il lavoro è già stato assegnato - dopo 10 minuti?
Thread poster: Paolo Troiani

Paolo Troiani  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2010)
English to Italian
+ ...
May 6, 2010

Una primaria agenzia italiana, leader in uno dei settore specialistico in cui lavoro, con garanzie di puntualità..ecc ecc. mi fa fare un test e mi mette nel suo database.

"Ottimo magnifico, tra un po' inizio a lavorare anche per loro!!"
Mi ripeto soddisfatto e anche un po' troppo compiaciuto ..ma ogni tanto ci vogliono queste iniezioni di fiducia, o no?

Nel giro di un anno e mezzo (quasi due):

1) Mi chiede la disponibilità solo per progetti a strettissima scadenza.

2) Dopo averci pensato e trovato il sistema di spostare questo, fare aspettare quello, ritardare quell'altro.. comincio a dare la disponibiltà perchè voglio proprio vedere se arriva 'sto benedetto lavoro anche da loro!

3) "mi dispiace ma è già stato assegnato" Risponde puntuale il PM di turno...

Mi chiedo e vi chiedo, cari colleghi:

E`una prassi comune a tutte le agenzie italiane (questa è l'unica agenzia italiana con cui "lavoro")
E` una prassi comune alle le primarie agenzie leader in continua espansione etc.. etc??
A quante risposte occorre dare la disponibilità prima di avere qualcosa e con che tempi?
e soprattutto..
ma "'sto lavoro" esiste oppure no?

Scusate se già é stato discusso un argomento simile e prendetelo come uno sfogo personale..


Direct link Reply with quote
 

Irene Di Rosa  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2010)
English to Italian
+ ...
esperienza simile May 6, 2010

Caro collega credo di avere un problema simile al tuo...sono iscritta a questo sito da 5 mesi...ho mandato centinaia, ma proprio centinaia, di cv in tutte le lingue che conosco e in tutti i paesi del mondo (nord sud est ovest), ho speso già più di quaranta dollari per proporre ogni volta le mie quotazioni...e in 5 mesi nessuno mi ha mai assegnato una traduzione. E' normale? forse sbaglio qualcosa io....magari c'è qualcosa che non ho fatto e che dovrei fare......sto cercando di partecipare a qualche attività kudoz e di aggiornare il mio profilo mettendo qualche esempio di traduzione che ho fatto in precedenza....ma ancora niente. Io adoro questo lavoro, mi sono laureata in lingue perchè volevo fare la traduttrice, ma comincio a pensarla come te...cioè...questo lavoro esiste o no? mah...

Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2003)
English to Italian
+ ...
E-mail di massa May 6, 2010

Capisco la tua frustrazione. Ci sono agenzie che mandano e-mail di massa a tutto il database di traduttori, chi prima risponde riceve il lavoro. In questo modo il PM risparmia tempo e lo fa sprecare alle decine di traduttori nel database.
Se proprio vuoi provare a lavorare con questa agenzie dovresti:
- avere un sistema che ti avverte non appena arriva un messaggio di posta elettronica

- rispondere subito di sì, senza indugi, senza controllare di che lavoro si tratta, ecc.

Laura


Direct link Reply with quote
 

Paolo Troiani  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2010)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Esiste.. esiste May 6, 2010

Grazie per la risposte arrivate

Aspetto fiducioso altre opinioni

Fino ad ora sembra che non capiti a molti altri, allora magari cercherò di rispondere PRIMA che inviino il lavoro vediamo se riesco ad ottenerlo..
Io comincio a pensare che il problema riguarda maggiormente l'agenzia, ma ovvio è una mia personalissima opinione.


[Edited at 2010-05-06 19:54 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Gezh
Local time: 10:43
German to Italian
+ ...
Invii di massa May 6, 2010

Laura Gentili wrote:
- avere un sistema che ti avverte non appena arriva un messaggio di posta elettronica

- rispondere subito di sì, senza indugi, senza controllare di che lavoro si tratta, ecc.

Laura


Questo metodo sembra abbastanza diffuso..
Ho lavorato anch'io per un'agenzia che utilizzava un "simpatico" software di gestione degli incarichi che inviava automaticamente una notifica a tutti i traduttori con la combinazione corrispondente e l'unico modo per ottenere un lavoro era appunto quello suggerito da Laura.


Irene Di Rosa wrote:
...e in 5 mesi nessuno mi ha mai assegnato una traduzione. E' normale? forse sbaglio qualcosa io....magari c'è qualcosa che non ho fatto e che dovrei fare......sto cercando di partecipare a qualche attività kudoz e di aggiornare il mio profilo mettendo qualche esempio di traduzione che ho fatto in precedenza....


5 mesi non sono molti e iniziare non è facile, ma sei sicura che offrire traduzioni in 6 combinazioni linguistiche e verso 3 lingue che non sono la tua madrelingua giovi alla tua immagine di professionista?


Direct link Reply with quote
 

Simona R
Germany
Local time: 10:43
German to Italian
+ ...
Il mio parere May 6, 2010

Ciao Irene,

come cominciare? Non è mia abitudine dispensare consigli, però questa volta mi permetto in via del tutto eccezionale di farlo. Spero tu non te la prenda.
Dunque Irene, tu chiedi se stai facendo qualcosa di sbagliato. Ho buttato una rapidissima occhiata a una tua prova di traduzione (la seconda). In pochissime righe ho visto un "cosè" e un "pò", dopodiché ho smesso di leggere. Non me ne volere, ma questi sono davvero errori marchiani e, come tali, intollerabili. Più sotto vedo una tua traduzione verso il tedesco. Anche qui, non volermene, ma al tuo posto la eliminerei immediatamente dal profilo.
Vedendo certi errori un cliente con un minimo di competenza e serietà scarterà immediatamente la possibilità di assegnarti un lavoro. Purtroppo o per fortuna l'impressione che diamo con il nostro profilo/con la nostra pagina Internet (come del resto anche al telefono, nella corrispondenza via e-mail ecc.) è decisiva.


Per farla breve: io ti consiglierei di sfruttare questo periodo di calma piatta per rivedere i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli e per rimettere un po' a posto il tuo profilo (perché non lo sottoponi all'attenzione di un collega più esperto di te e dotato di un occhio attento e di una buona dose di obiettività?). Rifletti inoltre molto, ma molto seriamente sull'opportunità di proporti come traduttrice verso lingue diverse dall'italiano.

Simona


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Primarie agenzie? May 6, 2010

nomade69 wrote:

Fino ad ora sembra che non capiti a molti altri, allora magari cercherò di rispondere PRIMA che inviino il lavoro vediamo se riesco ad ottenerlo..


Lol!

Forse per "primaria agenzia" intendi che si tratta di un'agenzia molto grande?

Secondo me sono da sfuggire come la peste, ma è una mia personalissima opinione. Penso infatti che più grandi siano, più confusione regna al loro interno. E quando si tratta di essere pagati, ti mandano da Ponzio a Pilato... E' chiaro che più persone ci lavorano, più diventa complicato anche questo aspetto... In una piccola agenzia non ti possono dire "mi dispace, il ragioniere è in ferie / è uscito" o cose del genere, perché semplicemente non c'è.

Io non ho mai lavorato con alcuna di queste, né mai lo farò. Quello che ho letto e quello che mi è capitato - a livello interlocutorio, s'intende - mi basta e avanza. Io mi tengo care le mie piccole agenzie di sempre che sono disposte ad aspettare una mia risposta anche per diverse ore e se è proprio urgente, mi chiamano al telefono, com'è logico che sia. E costoro non hanno ovviamente un database smisurato, ma lavorano con pochi traduttori fidati, sempre gli stessi. Non potrei vivere sempre incollata al computer in attesa di saltare su una mail e dare la mia disponibilità o meno nel giro di un decimo di secondo.

Ciò detto, sì, questo lavoro *esiste* davvero. Ma forse non è il caso di fare affidamento ad agenzie che si comportano in questo modo.

[Bearbeitet am 2010-05-06 19:27 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Françoise Vogel  Identity Verified
Local time: 10:43
English to French
+ ...
un secondo parere May 6, 2010

Ciao Irene,

Anche se mi astengo di solito da questo tipo di commenti, poiché sei tu a chiedere suggerimenti, mi associo al consiglio di semplificare immediatamente la tua pagina finché non hai avuto l'occasione di verificare tutto (ad esempio, va eliminato il CV in francese).

Buon lavoro,
Françoise


Direct link Reply with quote
 

Irene Di Rosa  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2010)
English to Italian
+ ...
Grazie May 6, 2010

Simona R wrote:

Ciao Irene,

come cominciare? Non è mia abitudine dispensare consigli, però questa volta mi permetto in via del tutto eccezionale di farlo. Spero tu non te la prenda.
Dunque Irene, tu chiedi se stai facendo qualcosa di sbagliato. Ho buttato una rapidissima occhiata a una tua prova di traduzione (la seconda). In pochissime righe ho visto un "cosè" e un "pò", dopodiché ho smesso di leggere. Non me ne volere, ma questi sono davvero errori marchiani e, come tali, intollerabili. Più sotto vedo una tua traduzione verso il tedesco. Anche qui, non volermene, ma al tuo posto la eliminerei immediatamente dal profilo.
Vedendo certi errori un cliente con un minimo di competenza e serietà scarterà immediatamente la possibilità di assegnarti un lavoro. Purtroppo o per fortuna l'impressione che diamo con il nostro profilo/con la nostra pagina Internet (come del resto anche al telefono, nella corrispondenza via e-mail ecc.) è decisiva.


Per farla breve: io ti consiglierei di sfruttare questo periodo di calma piatta per rivedere i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli e per rimettere un po' a posto il tuo profilo (perché non lo sottoponi all'attenzione di un collega più esperto di te e dotato di un occhio attento e di una buona dose di obiettività?). Rifletti inoltre molto, ma molto seriamente sull'opportunità di proporti come traduttrice verso lingue diverse dall'italiano.

Simona


Grazie Simona per la tua risposta. Non me la sono presa, anzi credo che mi sarà molto utile, farò tesoro dei tuoi consigli. D'altronde sono ancora una novellina....devo imparare un sacco di cose! Sto già approfittando della calma piatta per mettere un pò d'ordine.


Direct link Reply with quote
 

Irene Di Rosa  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2010)
English to Italian
+ ...
Grazie anche a te May 6, 2010

Francoise Vogel wrote:

Ciao Irene,

Anche se mi astengo di solito da questo tipo di commenti, poiché sei tu a chiedere suggerimenti, mi associo al consiglio di semplificare immediatamente la tua pagina finché non hai avuto l'occasione di verificare tutto (ad esempio, va eliminato il CV in francese).

Buon lavoro,
Françoise


Grazie anche a te! Accetto qualsiasi commento, soprattutto se NON E' positivo....ma istruttivo!


Direct link Reply with quote
 

Irene Di Rosa  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2010)
English to Italian
+ ...
Combinazioni linguistiche May 6, 2010

Sylvie Vienne wrote:

Laura Gentili wrote:
- avere un sistema che ti avverte non appena arriva un messaggio di posta elettronica

- rispondere subito di sì, senza indugi, senza controllare di che lavoro si tratta, ecc.

Laura


Questo metodo sembra abbastanza diffuso..
Ho lavorato anch'io per un'agenzia che utilizzava un "simpatico" software di gestione degli incarichi che inviava automaticamente una notifica a tutti i traduttori con la combinazione corrispondente e l'unico modo per ottenere un lavoro era appunto quello suggerito da Laura.


Irene Di Rosa wrote:
...e in 5 mesi nessuno mi ha mai assegnato una traduzione. E' normale? forse sbaglio qualcosa io....magari c'è qualcosa che non ho fatto e che dovrei fare......sto cercando di partecipare a qualche attività kudoz e di aggiornare il mio profilo mettendo qualche esempio di traduzione che ho fatto in precedenza....


5 mesi non sono molti e iniziare non è facile, ma sei sicura che offrire traduzioni in 6 combinazioni linguistiche e verso 3 lingue che non sono la tua madrelingua giovi alla tua immagine di professionista?


Grazie per la tua risposta. Forse hai ragione tu....è un pò troppo....


Direct link Reply with quote
 

Eric Dos Santos
Italy
Local time: 10:43
Italian to Portuguese
+ ...
anch'io mi chiedo se esiste e come... May 6, 2010

Buonasera,

anch'io mi chiedo se questo lavoro esista, e come funzioni! Mi spiego meglio: mi piace molto proz.com, mi sembra un sito completo, ricco, che offre tante risorse ecc. Poi l'aiuto di traduttori esperti come voi, è davvero molto utile. Però, saranno 7 mesi e ancora niente! Quante c'è un'offerta nelle combinazioni linguistiche con cui lavoro, mando il mio cv, ecc e niente! Mai una risposta, eccetto una volta, uno mi ha scritto, offrendomi 0,03 euro a parola, e non ho nemmeno risposto! Forse se avessi accettato avrei avuto un primo incarico (da proz.com). Non so cosa succeda, se è un discorso di tariffe, oppure se con il portoghese ci sia molta competizione, so che vengo puntualmente ignorato! Eppure lavoro con agenzie, privati ecc, ho i miei settori di specializzazione, boh, non saprei proprio cosa c'è che non vada! è vero, ultimamente non ho più aggiornato il mio profilo, e non sono bravissimo come commerciale, però ho un cv che reputo buono, eppure qui non ho successo! (e sinceramente non credo che sia così rilevante il profile PRIMA che il lavoro venga assegnato, e dopo il cliente ha il cv, quindi di informazioni ne ha!)
Infatti mi dicevo sempre: quando avrò il primo lavoro ottenuto da proz.com allora diventerò membro, ma sinceramente più di 7 mesi non mi sembrano pochi, so che il nostro non è un mondo facile, ma adesso giungo alla conclusione che questo sito, PER ME, sia un posto dove "ritrovarmi" con colleghi, leggere articoli interessanti, ma non un'opportunità di lavoro! Spero di non averti tirato ancora più giù!

Alves


Direct link Reply with quote
 

Paolo Troiani  Identity Verified
Italy
Local time: 10:43
Member (2010)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Insisterò ..un duello all'ultima mail.. May 7, 2010

Quante riflessioni su quello che consideravo un semplice sfogo liberatorio!
Grazie a tutti.
Raccolgo i consigli e condivido anche le preoccupazioni di chi è agli inizi.
Consigli da dare io non ne ho.
Per quanto mi riguarda posso solo dire che inizierò una sfida personale tra me e l'agenzia in questione.
E se dovessero solo provare a chiedere di abbassare le tariffe, la mia risposta sarà "mi dispiace ma la mia tariffa per voi è già stata assegnata."

Che bello poter lavorare con chi ti pare però, o no?

[Edited at 2010-05-07 18:06 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Colin Ryan  Identity Verified
Local time: 10:43
Italian to English
+ ...
Vai così! May 8, 2010

nomade69 wrote:

Per quanto mi riguarda posso solo dire che inizierò una sfida personale tra me e l'agenzia in questione.
E se dovessero solo provare a chiedere di abbassare le tariffe, la mia risposta sarà "mi dispiace ma la mia tariffa per voi è già stata assegnata."


nomade69, hai TUTTO il mio appoggio in questo!


Direct link Reply with quote
 

Sarah Jane Webb  Identity Verified
Local time: 10:43
Italian to English
+ ...
Abbasso le mega-agenzie! May 8, 2010

Anch'io non le sopporto. La mia esperienza di questi giorni:

Circa un anno fa ho passato diversi test, riempito moduli e firmato scartoffie, e sono entrata nel database di una grossissima agenzia con sede negli USA. Da allora non ho sentito più niente fino ad un paio di settimane fa. Ora ricevo in media 3-4 email al giorno (da un numero sbalorditivo di PM diversi), contenenti file zippati in formati fastidiosi: pdf, ppt, excel. Tutti lavori super-urgenti, pagati ca. 0,05 dollari/parola, solo in dollari e con spese bancarie ovviamente a mio carico. Devo avere chiesto loro almeno dieci volte di togliermi dal database, perchè in Italia a quella tariffa morirei di fame. La mia richiesta è caduta nel vuoto, perchè non mi conoscono: come si diceva sopra, mandano email di massa. Inoltre le persone che mi scrivono non hanno alcun potere e non possono prendere iniziative o decisioni. Insomma, non esiste un rapporto.

Anch'io preferisco le piccole agenzie, che conoscono le mie specializzazioni e mi contattano per lavori ad hoc; spesso, prima chiedono disponibilità e preventivo, poi concludono la trattativa con il cliente. In questo modo hai la soddisfazione di sapere che il progetto ti viene affidato con fiducia, e che vogliono proprio la qualità del *tuo* servizio. Addirittura qualcuna mi ha inoltrato i complimenti del cliente. Grande goduria!

Naturalmente ci vuole tempo per costruire questo tipo di rapporto, e soprattutto per avere abbastanza clienti per campare. All'inizio traducevo di tutto, per chiunque. Poi piano piano mi sono creata una piccola cerchia di agenzie serie, e ho puntato sui lavori che so fare meglio.

Un grande canale di lavoro sono i colleghi. Quando ti conoscono, attraverso il forum, Kudoz e i pow-wow, ad esempio, cominciano a fare il tuo nome ai loro clienti. Quindi, è importante anche curare la propria immagine "pubblica": il famoso "networking". Oltre ad avere un profilo proziano professionale e convincente, ma di questo hanno già parlato in modo esauriente i colleghi.
Chiedo scusa se sono andata un pochino 'off topic'.

Buona serata e in bocca al lupo.
Sarah


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Il lavoro è già stato assegnato - dopo 10 minuti?

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search