Residenza in Italia e lavoro di traduzione dall'estero: come regolarsi con il pagamento?
Thread poster: AlessiaBeneg

AlessiaBeneg
Local time: 18:33
German to Italian
+ ...
Jun 23, 2010

Buonasera a tutti!

Ieri mattina ho ricevuto un piccolissimo incarico di traduzione (74 parole) dal ted all'ita da un'agenzia di traduzioni tedesca alla quale avevo presentato la candidatura come traduttrice.

Io vivo e sono attualmente residente in Italia e non ho partita IVA perché fino ad adesso ho collaborato solo in modalità "prestazione occasionale" per pochi piccoli progetti; (ho anche fatto parecchio volontariato, che pure mi è servito per fare esperienza e misurarmi con le tipologie testuali più disparate e le esigenze più diverse).

Vorrei gentilmente sapere qual è il modo più conveniente, ma soprattutto in regola, per essere retribuita per il mio ultimo piccolo progetto.

Ogni suggerimento o indicazione sono ben accetti e ringrazio sentitamente già da adesso per l'aiuto e la gentile disponibilità, augurando come sempre buon lavoro.

Molto cordialmente,

Alessia


Direct link Reply with quote
 
Annamaria Sondrio  Identity Verified
Italy
Local time: 18:33
Spanish to Italian
+ ...
Fattura esente IVA Jun 25, 2010

Credo che tu debba emettere una semplice fattura esente da IVA, visto che sei residente in Italia e hai prestato un servizio per una ditta tedesca (a meno che non sia cambiato qualcosa recentemente).

Vedi qui:
http://www.aiti.org/esempi_fatture.html

Un salutone,
Anna



[Edited at 2010-06-25 09:34 GMT]


Direct link Reply with quote
 

AlessiaBeneg
Local time: 18:33
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie! Jun 25, 2010

Molte grazie!

Cari saluti anche a te!

Alessia


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Senza partita IVA niente *fattura* Jun 26, 2010

Annamaria Sondrio wrote:

Credo che tu debba emettere una semplice fattura esente da IVA, visto che sei residente in Italia e hai prestato un servizio per una ditta tedesca (a meno che non sia cambiato qualcosa recentemente).

Vedi qui:
http://www.aiti.org/esempi_fatture.html

Un salutone,
Anna



Se la collega non è titolare di partita IVA, non può emettere fattura, con o senza IVA che sia.

Manderà invece una notula o ricevuta per l'importo pattuito, senza la ritenuta d'acconto ovviamente perché va all'estero.

Nel forum si trovano un sacco di riferimenti, perché questo argomento è stato trattato innumerevoli volte. Vedi per esempio qui:
http://www.proz.com/forum/italian/36107-informazioni_su_ricevute_no_partita_iva.html


Direct link Reply with quote
 

AlessiaBeneg
Local time: 18:33
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie! Jun 26, 2010

Grazie Christel!

Buon lavoro e buon weekend!

Alessia


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Residenza in Italia e lavoro di traduzione dall'estero: come regolarsi con il pagamento?

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search