Il russo è spendibile nel mercato della traduzione?
Thread poster: Alfredo Lo Bello

Alfredo Lo Bello  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Jul 30, 2010

Salve.

Vorrei chiedere agli utenti di questo forum, soprattutto ai traduttori, se la lingua russa è una lingua che ha un bel mercato e se conoscerla e farne una specialistica sia fruttuoso. Io sono molto affascinato da questa lingua, e mi piace anche molto il tedesco, ma so che questa accoppiata sarebbe quasi da suicidio visto che sono due lingue con grammatiche molto complicate. E poi c'è l'inglese, che, logicamente è indispesabile conoscere, anche se è la lingua che mi piace meno tra le tre. Ora, cosa mi consigliate di fare? Potreste darmi dei suggerimenti? So che il russo ha mercato per quanto riguarda le traduzioni tecniche nel campo del gas (o almeno, credo) poi per il resto, sono al buio completo. Grazie a chi mi risponderà


Direct link Reply with quote
 

Giuseppe Orlando
Italy
Local time: 14:10
English to Italian
+ ...
Passione e visione lungimirante Jul 31, 2010

Non so nulla sul mercato attuale della lingua russa, ma ritengo che nei prossimi anni la Russia (come il Brasile) possa esprimere una certa crescita economica che inevitabilmente avrà degli effetti sul mondo della traduzione (basti pensare alla richiesta di traduttori di lingua cinese in quest'ultimo decennio).

Dici poi che ti piace il tedesco, ma non lo vuoi studiare perché sarebbe pesante per te associarlo al russo. E' probabile, ma, come dico sempre, se c'è passione....

Ti saluto regalandoti questa massima:

"I'm a great believer in luck, and I find the harder I work the more I have of it" (Thomas Jefferson)


Direct link Reply with quote
 

Vincenzo Di Maso  Identity Verified
Portugal
Local time: 13:10
Member (2009)
English to Italian
+ ...
analisi perfetta Jul 31, 2010

Giuseppe Orlando wrote:

Non so nulla sul mercato attuale della lingua russa, ma ritengo che nei prossimi anni la Russia (come il Brasile) possa esprimere una certa crescita economica che inevitabilmente avrà degli effetti sul mondo della traduzione (basti pensare alla richiesta di traduttori di lingua cinese in quest'ultimo decennio).

Dici poi che ti piace il tedesco, ma non lo vuoi studiare perché sarebbe pesante per te associarlo al russo. E' probabile, ma, come dico sempre, se c'è passione....

Ti saluto regalandoti questa massima:

"I'm a great believer in luck, and I find the harder I work the more I have of it" (Thomas Jefferson)

Ciao Giuseppe,
sono molto d'accordo con quanto scritto. Ho letto recentemente un libro in portoghese "O novo relatorio da CIA". Ripercorre esattamente quanto da te affermato. So che comunque il rullo è abbastanza spendibile, anche se non lo ho mai studiato. Ti parlo sia a livello aziendale che nel mondo delle traduzioni.
Non sottovaluterei la lingua araba, nella maniera più assoluta, dato che i rapporti con i Paesi arabi sono sempre più fitti. Lavoro regolarmente con questa lingua.
Riguardo il fatto di associare russo è tedesco, sono ancora una volta d'accordo con Giuseppe. Con la passione è possibile fare tutto!
Splendida la massima di Jefferson!
Buon weekend!


Direct link Reply with quote
 

Gezh
Local time: 14:10
German to Italian
+ ...
Russo vs. tedesco Jul 31, 2010

Schaum wrote:

Salve.

Vorrei chiedere agli utenti di questo forum, soprattutto ai traduttori, se la lingua russa è una lingua che ha un bel mercato e se conoscerla e farne una specialistica sia fruttuoso. Io sono molto affascinato da questa lingua, e mi piace anche molto il tedesco, ma so che questa accoppiata sarebbe quasi da suicidio visto che sono due lingue con grammatiche molto complicate. E poi c'è l'inglese, che, logicamente è indispesabile conoscere, anche se è la lingua che mi piace meno tra le tre. Ora, cosa mi consigliate di fare? Potreste darmi dei suggerimenti? So che il russo ha mercato per quanto riguarda le traduzioni tecniche nel campo del gas (o almeno, credo) poi per il resto, sono al buio completo. Grazie a chi mi risponderà


Ciao,

non parlo dal punto di vista del mercato, che non conosco visto che il russo non è una delle mie lingue di lavoro, ma essendomi laureata da poco sono ancora in contatto con il mondo universitario.
Posso dirti che ultimamente il russo è, a mio parere, abbastanza inflazionato come lingua di studio, mentre il tedesco è sempre meno studiato. Al mio anno di specialistica gli iscritti di russo erano praticamente tanti quanti quelli di tedesco. Francamente, per quanto il mercato RU-IT possa essere in espansione, arriverà mai ai livelli di quello DE-IT? è una domanda che mi pongo da tempo. Ovviamente le mie considerazioni sono limitate a qualche mia conoscenza, non sono assolutamente in grado di fare discorsi generali!

Può darsi che il mercato del russo sia più interessante per chi ha altre combinazioni (RU-EN, RU-DE?), meno per chi ha come lingua d'arrivo l'italiano.

[Edited at 2010-07-31 12:07 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 14:10
Member (2003)
French to Italian
+ ...
A proposito di lingue sempre meno "studiate" Jul 31, 2010

Il francese praticamente non lo studia più nessuno, eppure... provate a guardare le richieste nei job nella homepage.

Non sottovaluterei lo studio del francese che oltretutto per un italiano (come lingua passiva ovviamente) non crea alcun problema data l'estrema similarità della grammatica.

Come lingua attiva certo è un'altra storia poiché in quanto lingua romanza richiede molta cura dello stile.

My 2 cents

Angio


Direct link Reply with quote
 

Lyudmila Gorbunova (married Zanella)  Identity Verified
Italy
Local time: 14:10
Italian to Russian
+ ...
La lingua russa è molto richiesta sul mercato delle traduzioni Jul 31, 2010

E sarebbe richiesta ancora di più visto che l'Italia è il secondo partner della Russia dopo la Germania. La situazione economica sta sempre migliorando, quindi arriverebbe più lavoro, ma anche adesso non manca.

Direct link Reply with quote
 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 14:10
Member (2007)
German to Italian
+ ...
RU- DE Jul 31, 2010

Per quanto riguarda il mercato non ho idea, perché lavoro con il De e il russo lo sto studiando più per piacere che per altro.

Però io sfaterei questo mito della difficoltà di russo e tedesco, soprattutto se accostate.
Grammatica russa e tedesca hanno un sacco di somiglianze, sicuramente sono più simili tra loro di quanto non lo siano inglese e tedesco, o russo e inglese.
Anzi, molti sostengono che fino a un livello medio-basso la grammatica russa sia fin più semplice da studiare di quella tedesca.

Il russo non ha articoli, è meno rigido del tedesco per quanto riguarda la costruzione delle frasi, presenta più difficoltà per quanto riguarda i verbi e la loro coniugazione, ma molte forme verbali hanno una morfologia aggettivale.

In compenso entrambi si declinano e i principi delle declinazioni sono comuni a tutte le lingue europee, anche se magari i casi cambiano ecc. ecc.
Per cui accostarsi allo studio di queste due lingue insieme, potrebbe risultare più semplice a causa delle svariate affinità.

Inoltre, in tutta onestà, se lasciamo fuori da questo discorso lingue come possono essere le lingue orientali, l'arabo, l'ungherese, io non credo che al livello di conoscenza necessaria per lavorare come traduttore l'inglese o il francese siano più semplici di russo o tedesco.
Sia EN sia FR a livello alto diventano molto complesse, solo che apparentemente l'inglese ha una grammatica più semplice e il francese ha una grammatica molto simile alla nostra.
Ma io non affermerei mai che sono più "facili" del tedesco o del russo, hanno soltanto un'impostazione diversa.

Insomma...studia le lingue che ti piacciono e i settori che ritieni alla tua portata e di tuo interesse. Non preoccuparti del mercato, perché un traduttore veramente qualificato lavoro ne trova sempre.


Direct link Reply with quote
 

Hesterprynne
German to Italian
+ ...
russo e tedesco Jul 31, 2010

Vorrei rispondere brevemente un pò a tutti...
Sono una ancora una studentessa ma lavoro già per una compagnia di traduzione part-time.
Mi sto specializzando (guarda caso) in tedesco e russo. Nella mia università coloro che studiano il tedesco sono moltissimi (è la seconda lingua studiata dopo l'inglese) e noi di russo siamo in 10. Il mio campo principale è quello turistico, un settore che richiede competenze sia legislative sia accenni di economia (svolti in lingua). Posso soltanto dire che continuo a rifiutare traduzioni di guide turistiche dall'italiano al russo perchè non riesco a stare dietro con i tempi! La richiesta è altissima anche per gli accompagnatori turistici.

Per quanto riguarda la difficoltà della lingua posso solo dire che per chi ha fatto al liceo le lingue classiche (con le loro molteplici declinazioni) la lingua russa e quella tedesca sono molto facili da apprendere. Quando si è assimilato il meccanismo dell'applicazione delle desinenze al caso specifico si può imparare qualsiasi lingua che lo preveda.

Studiate un pò di russo! E' una lingua molto affascinante!
Buona giornata a tutti


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Il russo è spendibile nel mercato della traduzione?

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search