la TM è del Cliente?
Thread poster: SilviaC.

SilviaC.
Local time: 09:30
English to Italian
+ ...
Aug 28, 2010

Buongiorno a tutti.
Mi sono convertita da pochissimo ad un CAT TOOL e non ho ancora capito se mi piace o no, ma non è di questo che voglio parlarvi.
Scusate l'ingenuità della domanda, ma il Cliente, in questo caso un'agenzia, ha il diritto di ricevere la TM del lavoro eseguito o se preferite: è obbligo del traduttore inviarla?
Dai post mi sembra di aver capito che è prassi fornirla, ma mi posso rifiutare?
Insomma, il traduttore investe nel CAT, invia il lavoro tradotto e controllato nel migliore dei modi, riconosce tariffe scontate per fuzzy, ripetizioni e quant'altro e deve anche inviare la TM?
C'è qualcosa che non mi torna...aiutatemi a capire vi prego!
Ancora mi scuso se si tratta di un quesito da profani, ma è la mia cnndizione quando si parla di CAT TOOl e relativa deontologia.
Grazie a tutti di cuore.

Silvia


 

A_Nespoli  Identity Verified
Italy
Local time: 09:30
Member (2007)
German to Italian
+ ...
non capisco Aug 28, 2010

Scusa Silvia,

ma questa questione (che in realtà credo sia stata sollevata in altri termini altre volte) io non riesco a capirla.

Una TM è sostanzialmente la conversione in file di testo o nel formato specifico del rispettivo CAT di un file bilingue. Quindi una cosa ottenibile con qualsiasi CAT disponendo di file source e target.
Il cliente sicuramente il source ce l'ha e avrà anche un CAT altrimenti non potrebbe fare il calcolo dei fuzzy e avere una TM sarebbe inutile, tu fornisci il target, e a quel punto fornire o meno la TM è solo un fatto di conversione di formati. La TM relativa a quel progetto non contiene nessun dato in più rispetto a quelli contenuti in file source e target.

Ci sono situazioni in cui ti viene già mandata una TM (ed è in base alla TM data che in genere vengono calcolati i fuzzy) allora magari ti viene chiesto di inviarla aggiornata.
Ma anche in tal caso non cambia niente, tu l'hai già aggiornata perchè ci hai lavorato sopra. Se non la vuoi mandare al cliente, vorrà dire che il PM di turno segmenterà source e target e aggiornerà la TM di partenza con i segmenti da te aggiunti. Una cosa che si fa in 5 minuti in genere, e mentre si fa è possibile prendersi un caffé, chiamare il fidanzato o scorrere i titoli del Corsera, perché materialmente fa tutto il pc, quindi per il PM non sarà eccessivamente problematico.

Io non ne farei una questione deontologica, quanto piuttosto di cortesia, tu l'hai in partenza in quel formato, l'agenzia deve fare la conversione. Tutto lì.

Ma visto che la TM non contiene dati aggiuntivi, oltre ai dati del target che viene retribuito, tanto vale essere cortesi, visto che si tratta dei nostri clienti, no?icon_smile.gif


 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 09:30
Member (2002)
English to Italian
+ ...
La TM è la traduzione disposta in un particolare formato Aug 29, 2010

Se l'accordo o l'ordine prevede la fornitura di una traduzione e l'utilizzo di un CAT, di solito si intende che il cliente può richiedere anche la TM (normalmente un file esportato dalla TM o il file bilingue).

Non consegnarla sarebbe un po' come rifiutarsi di consengare un file formattato e inviare solo un txt, per una traduzione senza CAT.


 

alz  Identity Verified
Croatia
Local time: 09:30
English to Croatian
+ ...
da cliente a ccliente Aug 29, 2010

di solito nel PO si specifica la forma del documento finale da consegnare: "bilingual" o "clean", o tutte e due.

Non mi e' mai capitato che il cliente chieda la TM come un datafile a parte.


 

Silvia Prendin  Identity Verified
Italy
Local time: 09:30
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Risposte Aug 29, 2010

sildiesel wrote: il Cliente, in questo caso un'agenzia, ha il diritto di ricevere la TM del lavoro eseguito
No, non è un diritto, bensì una tua facoltà.

sildiesel wrote: o se preferite: è obbligo del traduttore inviarla?
No.
sildiesel wrote: Dai post mi sembra di aver capito che è prassi fornirla
No, io non la fornisco mai e non mi risulta sia prassi con nessuna agenzia.

sildiesel wrote: ma mi posso rifiutare?
Sì. Se non è stato concordato l'invio di alcuna TM, si consegna esclusivamente il file tradotto, grezzo (unclean) o ripulito (clean), o tutti e due.

sildiesel wrote: Insomma, il traduttore investe nel CAT, invia il lavoro tradotto e controllato nel migliore dei modi, riconosce tariffe scontate per fuzzy, ripetizioni e quant'altro e deve anche inviare la TM?
No.

Non so a quale programma specifico tu faccia riferimento, ce ne sono diversi in giro. Alcuni file sono apribili solo nel programma di traduzione e poi devono essere convertiti in altro formato (.doc, .pdf, .rtf, ecc.) per essere letti da chi non possiede il software di traduzione.

Ho risposto alle tue domande, però permettimi una considerazione. Se l'agenzia per cui hai lavorato utilizzasse, supponiamo, Trados, e tu hai tradotto con Trados, l'agenzia ci metterebbe un nanosecondo ad estrarre la TM dal tuo file e poi fare un merge (unificare) con altre TM dello stesso cliente ed avere così un unico file di memoria.

Quindi se ti chiede la TM mi viene da pensare che l'egenzia non abbia il programma, magari è in grado di leggerlo convertendo il file, ma non può estrarre la TM, altrimenti non avrebbe senso. Il compenso pattuito dal traduttore solitamente si riferisce alla mera traduzione, tutto ciò che esula dalla traduzione, sarebbe da considerare o quotare a parte: layout, TM, compilazione glossari, ecc.

Perché? Perché richiede tempo in più da dedicare a quel progetto, e il tempo in più deve essere pagato.

Detto questo, è tua facoltà inviare la TM a chi vuoi!


 

SilviaC.
Local time: 09:30
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
TM diritti, doveri e cortesie Aug 29, 2010

Ciao a tutti.
Vi ringrazio tantissimo per la collaborazione. Mi scuso se il quesito era già stato posto, ma non ho trovato i riferimenti relativi e quindi....domandare è lecito.
D'accordissimo sul discorso della cortesia, sono una delle persone più disponibili al mondo, ma nello specifico, anche per responsabilità mia, non sono stati fissati tutti i punti e gli accordi all'origine del progetto e quindi mi trovo ogni giorno con una nuova richiesta ed ammetto che una punta di esasperazione ha avuto il sopravvento.
In particolare grazie Silvia per le tue esaurienti spiegazioni punto per punto, era ciò che mi occorreva.

Grazie ancora e buon lavoro.


 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 09:30
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Link utile Aug 29, 2010

Ciao sildiesel,

ricordo anch'io che ci sono state alcune discussioni che riguardano la memoria, ma sul tuo quesito in particolare ho trovato solo questa. Il caso è un po' diverso, ma può comunque aiutare a farsi un'opinione:

http://www.proz.com/topic/58566


 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 09:30
English to Italian
+ ...
.. Oct 25, 2016

Salve a tutti, riesumo questo vecchissimo thread per porvi un quesito simile, ma non del tutto uguale.

Lavoro da qualche anno con un'agenzia che mi affida incarichi quasi sempre per lo stesso cliente. Non fu mai chiesto da parte loro l'uso di un CAT, ma fui io a lavorare sempre con Trados per creare una TM e avere un riferimento per eventuali lavori che sarebbero arrivati in futuro. Ho sempre consegnato file "puliti", senza che mi fosse mai chiesta la versione "unclean" né tantomeno la TM. Tuttavia sapevano che avevo una TM perché mandavo loro l'analisi dei file da tradurre, dato che spesso i testi erano ripetitivi. Suppongo abbiano apprezzato l'onestà nei conteggi e non hanno mai chiesto altro.

Oggi, dopo circa 4 anni, mi viene improvvisamente chiesta la TM perché il loro cliente sta "developing their content managen systems" e quindi ne avrebbe fatto richiesta. Mi rassicurano che non andrà a un altro traduttore, ma verrà utilizzata solo dal cliente per scopi interni.

Sono un po' confusa, come rispondereste a questa richiesta?


 

Mirko Mainardi  Identity Verified
Italy
Local time: 09:30
Member
English to Italian
Questione spinosa Oct 25, 2016

Soprattutto riguardo al modo di trattarla con l'agenzia, con cui ormai collabori stabilmente da tempo...

Forse cercherei di far loro presente, in modo molto tranquillo, pacato e "soft", che ho già offerto loro (e al loro cliente) un valore aggiunto non indifferente (coerenza di stile, terminologica, controlli di QA, ecc.) a un prezzo inferiore, per anni, anche se questo non mi era stato richiesto e non era previsto dagli accordi, e che fornire una TM frutto di 4 anni di lavoro, oltre a non far parte di quegli accordi, va comunque contro i miei interessi, nonostante le loro rassicurazioni in senso contrario, sia perché non si tratta di un impegno vincolante da parte loro, sia perché non possono nemmeno garantire in alcun modo che il cliente non decida di cambiare agenzia o di passare all'utilizzo diretto di traduttori usando proprio la "tua" TM, tanto per dire (visto anche che lo sviluppo di un "content management system" interno basato anche sull'utilizzo di memorie di traduzione potrebbe proprio essere un preludio a questo...).

Se il cliente vuole iniziare a "gestire internamente i propri contenuti", che inizi a farlo da ora, ma direi che offrire un valore aggiunto a un prezzo inferiore dovrebbe essere già più che sufficiente sia per loro, sia per il cliente finale, senza chiederti di andare anche contro i tuoi stessi interessi rendendo immensamente più facile una tua eventuale sostituzione.

Non so, ma mi sembra un caso di "mano - braccio"...

P.S. Cmq forse la cosa meritava un thread a parte

[Edited at 2016-10-25 10:33 GMT]


 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 09:30
English to Italian
+ ...
Grazie Oct 25, 2016

Mirko, grazie per il suggerimento e la risposta. Credo aprirò un thread a parte. Mi trovo d'accordo con il tuo ragionamento comunque.

 

Valentina_D  Identity Verified
Local time: 09:30
English to Italian
+ ...
d'accordo Oct 26, 2016

Ecco, questo è un caso totalmente diverso rispetto a quello affrontato in un topic simile poco tempo fa, che verteva sempre sull'opportunità/obbligo o meno del traduttore di inviare la TM. Qui il cliente non ha mai specificato, neppure all'inizio della vostra collaborazione, che andasse usato un CAT, né ha mai richiesto file bilingui, per cui la TM è completamente tua, l'hai creata tu ex novo e ne puoi disporre come ritieni più giusto. Io in questo caso non la fornirei a meno di non 'rivenderla' al cliente a un prezzo a mia discrezione, oggetto di un'eventuale trattativa con il cliente (pur con tutti i rischi del caso, ovvero di passaggio del cliente ad altro fornitore, che sta a te decidere se accollarti o meno).
In questo caso si tratta certamente di un servizio aggiunto che deve essere remunerato a parte.
Io ho un solo cliente che non hai mai richiesto l'utilizzo di CAT, pur lavorando su testi tecnici anche piuttosto impegnativi e con alta dose di ripetitività e per i quali da subito ho creato una mia TM. Ho sempre fornito solo il file target (su loro esplicita richiesta), mai i file bilingue né tantomeno la TM. Credo che forse tu sia stata fin troppo generosa nel fornire anche l'analisi dei file, io questo non lo faccio mai quando lavoro con un CAT su mia iniziativa. Fintantoché io rispetto le indicazioni del cliente in merito al tipo di file che sono tenuta a consegnare, il cliente, da parte sua, non è tenuto a sapere che utilizzo un CAT e quindi io non lo rendo noto esplicitamente. Quello che faccio, se il testo contiene molti fuzzy alti e/o ripetizioni, è fare un preventivo che eventualmente tenga conto di questo, quotando un prezzo forfettario con un eventuale sconto già incluso nel prezzo finale, a beneficio del cliente.

[Edited at 2016-10-26 08:37 GMT]


 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

la TM è del Cliente?

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search