Pages in topic:   [1 2] >
Traduzione libri per tesi
Thread poster: Annelore Summa

Annelore Summa
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
Sep 16, 2010

Bonjour a tutti,

Ho ricevuto da parte di uno studente la richiesta di tradurre 2 libri per studiare.
Io ho spiegato al ragazzo che tradurre tutto questo costerà tanti soldi, perciò gli ho consigliato di rivolgersi alla sua docente per farsi indicare al limite i capitoli strettamente necessari. Questo materiale gli servirà per la tesi. A qualcun* di voi è capitato mai una situazione simile? Come avete risolto? Non posso mica tradurre oltre 400 pagine....anche perchè nessuno pagherebbe la cifra corrispondente.
E' un dilemma per me. E poi come potrei accordare la questione del pagamento? Magari accordo una cosegna parziale e mi faccio dare i soldi ogni volta che gli do un capitolo pronto?


Befanetta81


 

Silvia Prendin  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Consapevolezza Sep 16, 2010

Credo sia corretto fare presente che il costo da sostenere sarebbe alto, ma non mi permetterei mai di tirare conclusioni sulle condizioni economiche dello studente. Potrebbe anche essere il figlio di un Tronchetti Provera, Berlusconi e via dicendo. Studente non necessariamente è sinonimo di "senza un euro".

 

Angela Monetta  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Riassunto Sep 16, 2010

Ciao,
a me è capitato, ma non si trattava di un libro intero.
Io ho stabilito un prezzo a forfait e mi sono limitata a sintetizzare in italiano il testo. Ovviamente dipende anche da che tipo di traduzione vuole il ragazzo, cioè se gli serve solo capire il senso oppure ha bisogno di una buona traduzione (ne dubito...).
In ogni caso sta a te valutare se ti conviene, perché è un lavoro che porterebbe via molto tempo...
Spero di esserti stata utilie
ciao
Angela


[Modificato alle 2010-09-16 08:48 GMT]


 

Annelore Summa
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Non è questo... Sep 16, 2010

Silvia P. wrote:

Credo sia corretto fare presente che il costo da sostenere sarebbe alto, ma non mi permetterei mai di tirare conclusioni sulle condizioni economiche dello studente. Potrebbe anche essere il figlio di un Tronchetti Provera, Berlusconi e via dicendo. Studente non necessariamente è sinonimo di "senza un euro".


Hai perfettamente ragione. Ti spiego meglio...lo studente in questione è figlio di un conoscente di mio padre, lo zio è una persona importante ecc. Già all'inizio mi hanno detto: ovviamente sarà pagato il lavoro con sconto però....non l'ho scritto prima per non dilungarmi in cose inutili. A me non importa, io lo inquadro come cliente e stop. Ho la mentalità tedesca.


 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Cosa farei io Sep 16, 2010

Potresti tradurre l'indice e chiedere di indicare per ciascun capitolo se:
- va tralasciato completamente
- va tradotto integralmente (lavoro che farai pagare a cartella)
- è sufficiente una sintesi in italiano del contenuto del capitolo (lavoro che farai pagare a ore)


 

Silvia Prendin  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Chiarimento Sep 16, 2010

Ah, ora è tutto molto più chiaroicon_smile.gif

Laura propone un buon approccio. Parla serenamente con il ragazzo, per capire le sue reali necessità. Se però è partito con l'idea di poter leggere l'intero volume, non cercherei di dissuaderlo. Conoscerà l'autore nel suo pensiero integrale e sarà altresì una buona opportunità per te.

A seconda della lunghezza del libro, potresti proporre per es. un pagamento a 30/60gg., così da non rimanere a secco economicamente, se ti dedicherai a tempo pieno a quella traduzione.


 

Marila Tosi  Identity Verified
Sweden
Local time: 10:22
English to Italian
+ ...
Riassunto!! Sep 16, 2010

Angela Monetta wrote:

Ciao,
a me è capitato, ma non si trattava di un libro intero.
Io ho stabilito un prezzo a forfait e mi sono limitata a sintetizzare in italiano il testo. Ovviamente dipende anche da che tipo di traduzione vuole il ragazzo, cioè se gli serve solo capire il senso oppure ha bisogno di una buona traduzione (ne dubito...).
In ogni caso sta a te valutare se ti conviene, perché è un lavoro che porterebbe via molto tempo...
Spero di esserti stata utilie
ciao
Angela


[Modificato alle 2010-09-16 08:48 GMT]


Concordo con Angela. Il riassunto è una buona soluzione se lo studente è "squattrinato" (o fa credere di esserlo...ognuno gestisce il proprio portafoglio come vuole) oppure se ne ha bisogno in poco tempo (la classica "scorpacciata" prima dell'esame). In questo caso ho applicato la tariffa oraria.
Ma tutto dipende ovviamente dalle esigenze dello studente.
Potresti considerare di scontare la tariffa nel caso il contenuto della traduzione serva anche a te per aggiornamento/approfondimento del tuo campo di specializzazione. Se certe informazioni sono utili, innovative, introducono terminologia "fresca", precisa ecc. e reperirle acquistando libri o viaggiando costerebbe non poco, allora potresti fare due conti e scontare la tariffa, oppure proporre un importo a forfait...


 

Stéphanie Girardot
France
Local time: 10:22
Italian to French
riassunto e prezzo a forfait Sep 16, 2010

Ciao !
Anche a me è capitato e ho deciso di fare come Angela Monetta : un riassunto, e un prezzo a forfait.
Spesso la gente non si rende conto di quanto può costare una traduzione...
Il riassunto può essere un buon compromesso.


 

Annelore Summa
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Riassunto Sep 16, 2010

Grazie per i consigli. Ho pensato all'idea del riassunto, ma fare questo ruba via tanto tempo. Dovrò leggere io tutto, sottolineare e creare insomma il succo.
Pagherebbe anche di piu', tariffa oraria per farmi fare il riassunto + costo traduzione.
Secondo me è meglio se si fa indicare le parti proprio necessarie dalla docente stessa, sempre se quest'ultima sia interessata. Danno sempre i testi in lingue inglese fregandosene se lo studente ci capisca qualcosa.


 

Cecilia Di Vita  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 09:22
English to Italian
+ ...
inglese nel 2010 Sep 16, 2010

Befanetta81 wrote: Danno sempre i testi in lingue inglese fregandosene se lo studente ci capisca qualcosa.


beh che nel 2010 uno studente a fine università non sia in grado di leggere un libro sulla propria materia in inglese ... giusto in Italia può capitare.

p.s. chiedo scusa per l'off topic.

[Modificato alle 2010-09-16 13:19 GMT]


 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 10:22
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Studenti Sep 16, 2010

Concordo pienamente con quanto detto. Se lo conoscessi indirettamente come nel tuo caso, chiederei di fare una selezione delle parti importanti. Vengo contattata con una certa frequenza da studenti con richieste più o meno simili e che non conosco. Dopo averci perso tanto tempo, ho deciso di bloccarli subito: io non faccio servizio per studenti e se mi chiedono le motivazioni le spiego chiaramente. Nemmeno una volta mi è successo che il più stracciato dei miei prezzi si avvicinasse minimamente a cosa avevano in mente di spendere loro. Sono proprio su un altro pianeta. Prima li incontravo, raccontavo, proponevo.... Ora taglio corto.

ceciliadv wrote:
beh che nel 2010 uno studente a fine università non sia in grado di leggere un libro sulla propria materia in inglese ... giusto in Italia può capitare.

Sono d'accordo con te, il livello di conoscenza dell'inglese in Italia è noto.
Tuttavia, bisognerebbe anche chiedersi quanti studenti inglesi sarebbero in grado di leggere un libro per la tesi in una qualsiasi lingua straniera.


 

Chiara Righele  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
English to Italian
+ ...
Due casi capitati a me Sep 16, 2010

A me sono capitati due casi diversi

Nel primo caso si trattava di una mia conoscente, a cui ho spiegato molto chiaramente qual era la situazione.
Ci ha riflettuto un po' e alla fine ha deciso di isolare i capitoli o le parti che le interesasvano di più o quelle più critiche per quanto riguardava la lingua (inglese). È venuta da me dopo aver già letto e analizzato per conto suo le parti in questione e l'aiuto che le ho dato io è stato in realtà di comprensione di quelle parti del testo. Ci siamo accordate per un compenso a ore (alla fine ce la siamo cavate in un paio di pomeriggi, mi pare), e lei si è studiata in inglese il resto del testo. Mi ha poi chiamato per qualche dubbio al volo, ma poca roba. C'è da dire anche che dopo aver analizzato insieme alcune parti (ripassando così qualcosina di inglese), anche il resto le è sembrato più facile, pur avendo una conoscenza dell'inglese di livello abbastanza buono ma non eccelso (era in tesi e conosceva piuttosto bene la materia comunque).
Questa può essere una proposta accettabile SE hai tempo e SE lo studente collabora e conosce la lingua almeno a livello discreto.

Secondo caso: amica di amici di amici..., una laureanda che non aveva la minima idea di cosa ci sta dietro una traduzione, né (tantomeno) di quanto può costare. Mi ha chiesto un preventivo per la traduzione di circa 200 pagine di articoli vari, da tradurre nel giro di qualche giorno perché le servivano assolutamente per la discussione della tesi di lì a una ventina di giorni (file scannerizzati, per cui non ho nemmeno fatto il calcolo in cartelle. Gli articoli andavano dalle 2-3 alle 10 pagine ciascuno). Ho cercato di spiegarle molto onestamente dei costi a cui andava incontro (oltre che dell'impossibilità concreta di tradurre così tanto testo nel giro di 4-5 giorni), proponendo di individuare gli articoli che le interessavano di più e concentrarsi su quelli, e leggersi gli altri in inglese per conto suo, ma non ha accettato, insistendo per un preventivo. Tralasciando il fattore tempo, ho fatto un preventivo spannometrico e (come prevedevo) è rimasta scioccata dal prezzo. Non ha ovviamente accettato. (Sono poi venuta sapere che si è laureata nella sessione successiva... non so esattamente per quali motivi, ma tant'è).

All'epoca ricordo di aver pensato al riassunto, ma ho scartato subito l'idea perché mi avrebbe portato via troppo tempo e lavoro, quindi non l'ho nemmeno proposto.

Chiara

[Edited at 2010-09-16 14:03 GMT]


 

Annelore Summa
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
A questo punto.. Sep 16, 2010

spero che non si faccia piu' vivo!!! Anche traducendo solamente i capitoli importanti si tratta di un lavoro oneroso (sono ben 2 libri) di non facile argomento, dovrei lavorare in squadra per il proofreading etc.
Se mi ricontatta gli faccio un prezzo à forfait per ogni singolo capitolo, forse ci arriva da solo....sono situazioni difficili da risolvere.

Grazie cmq per gli interventi
Befanetta81


 
Post removed: This post was hidden by a moderator or staff member because it was not in line with site rule
Post removed: This post was hidden by a moderator or staff member for the following reason: Hidden quote
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Traduzione libri per tesi

Advanced search






memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »
SDL Trados Studio 2019 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2019 has evolved to bring translators a brand new experience. Designed with user experience at its core, Studio 2019 transforms how new users get up and running and helps experienced users make the most of the powerful features.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search