Off topic: Prova di traduzione
Thread poster: traduzionigs

traduzionigs
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
Sep 16, 2010

Ciao a tutti !!
Sono qui a scrivervi perchè vorrei confrontarmi con voi su un paio di argomenti.
Non ricordo bene, ma credo che siano già stati scritti topic sulle "prove di traduzione" che i committenti richiedono e mi sembra anche di aver letto, qui o altrove non ricordo, che molti di voi accettano di fare le prove richieste, purchè siano brevi.
Oggi rispondo ad un annuncio di lavoro, mi viene detto che per testare le mie competenze hanno bisogno di una prova. E fin qui tutto benissimo, capisco le loro esigenze, ma hanno il coraggio di scrivermi che devo tradurre "qualche riga" e poi mi inviano 200 parole.
Traduco, invio e non si degnano nemmeno di rispondere se la traduzione va bene, se va male, se hanno trovato un altro traduttore o meno.
Sono fra le persone disposte a fare una prova, ma purchè non se ne approfittino. Praticamente mi hanno fatto tradurre un'introduzione di un libro e chi mi assicura che non facciano così con altri 20 traduttori e ottengano il lavoro non pagato?
Ma la mancanza di educazione è la cosa che meno riesco ad accettare. Cosa costa a chi ti scrive dirti gentilmente che non ha più bisogno di te?
Per quanto riguarda la traduzione svolta non mi permetto di dire che ho perso tempo, perchè ogni traduzione è assolutamente esperienza, ma per l'educazione ci resto veramente male, è mancanza di rispetto per chi si è messo a tua disposizione. Idem ieri. Un privato, dopo avermi chiesto il preventivo, è sparito.
Capitano anche a voi queste cose? E come vi regolate? E' ovvio che il rapporto lavorativo a distanza implica questi spiacevoli episodi, e la prendo con filosofia.. è solo che volevo confrontarmi con voi su questi argomenti, in particolare sulle cosiddette "prove".
Le fate? Se sono troppo lunghe, vi rifiutate?
Evito di parlare delle tariffe, perchè non ci si rende proprio conto del lavoro, dell'impegno e del tempo che ci si impiega.. e molti vogliono liquidarci con pochissimi centesimi..
Solo con tanta pazienza, si può andare avanti.
Buon lavoro a tutti


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 08:36
Member (2008)
Italian to English
Come reagire Sep 16, 2010

Mandagli a quel paese e vai avanti. Life is too short.....

Direct link Reply with quote
 

traduzionigs
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie :) Sep 16, 2010

Breve e chiarissimo !!
Mi hai fatto sorridere..
Grazie mille


Direct link Reply with quote
 
Fran Cesca
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
Ergo.... Sep 16, 2010

Ragione per cui io non accetto di fare la prova se il testo che mi viene inviato è 'completo' nel senso che ha inizio e fine e non si tratta invece di un estratto

Direct link Reply with quote
 

Giulia TAPPI  Identity Verified
France
Local time: 09:36
French to Italian
+ ...
200 parole Sep 16, 2010

mi sembrano del tutto accettabili.

Pochi giorni fa, una casa editrice mi ha mandato una prova per un libro...di 2.000 parole !

Ho risposto gentilmente che il limite massimo era di una pagina (300 parole) e ci siamo messi d'accordo su una mia selezione del testo inviato.

Quanto all'educazione/maleducazione, concordo con te, ma forse non hai molta esperienza...io dopo 30 anni ne ho viste di tutti i colori, non mi formalizzo più se uno mi fa fare un preventivo e poi non si fa più vivo ! Capita tutti i giorni...

Buona serata,

Giulia


Direct link Reply with quote
 

traduzionigs
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
A Giulia Sep 16, 2010

Gentile Giulia,
grazie mille per il tuo intervento.
Ho chiesto un vostro parere, proprio per capire fin dove ci si può spingere con le prove e dove bisogna fermarli se pretendono molto. So che molti traduttori non accettano di farle e volevo confrontarmi su questo argomento.
Certo che 2000 parole sono improponibili. Alla fine devo ritenermi fortunata per quanto mi hanno chiesto.
Effettivamente, sono una giovane traduttrice ma ne sto vedendo abbastanza e cerco di rincuorarmi pensando che comunque tutto sia esperienza.
Buona serata a te.


Direct link Reply with quote
 

traduzionigs
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
a Fran Cesca Sep 16, 2010

..mi è arrivata solo ora la notifica della tua risposta..
Personalmente credo tu faccia benissimo.. comunque, tutto è esperienza.. la prossima volta, ci penserò su
Può sembrare banale, ma ogni frase che scrivete è un appoggio e un insegnamento per me e lo apprezzo tanto..
Grazie mille.. E buona serata.


Direct link Reply with quote
 

Silvia Prendin  Identity Verified
Italy
Local time: 09:36
Member (2009)
English to Italian
+ ...
Buonsenso Sep 16, 2010

traduzionigs wrote:
...chi mi assicura che non facciano così con altri 20 traduttori e ottengano il lavoro non pagato?
Nessuno.

traduzionigs wrote:
Cosa costa a chi ti scrive dirti gentilmente che non ha più bisogno di te?
Dipende da quante persone/risorse/traduttori/clienti deve gestire una persona sola, da quante prove sono arrivate, ecc.

traduzionigs wrote:
Capitano anche a voi queste cose? E come vi regolate?
Solitamente no, ottengo riscontri positivi. Se non ricevo risposte dal project manager, dopo una settimana o due mi faccio viva io, quando ogni tanto mi ritrovo a fare il punto della situazione sulle questioni pendenti. Capita a volte che il responsabile sia stato davvero preso con le selezioni, o la procedura sia andata a rilento. Di norma le prove vengono inviate a revisori che valutano l'operato del traduttore, talvolta con tanto di punteggio. Trovo che riprendere il contatto con l'agenzia sia sempre costruttivo e proficuo. Il o la project manager memorizzerà più facilmente il tuo nominativo e avrai così maggiori probabilità di emergere dalla massa, a parità di punteggio, proprio sulla base del rapporto diretto che si instaura.

traduzionigs wrote:
...volevo confrontarmi con voi su questi argomenti, in particolare sulle cosiddette "prove".
Le fate? Se sono troppo lunghe, vi rifiutate?
Io comunico sempre la mia disponibilità a una prova di traduzione. Quando mi viene specificamente richiesta, chiedo sempre se la prova richiesta sarà pagata. Le agenzie più serie pagano a seconda della tariffa del traduttore che offre i propri servizi (ma in Italia di questo tipo non ne ho ancora trovate). Se la traduzione deve essere regalata, bisogna usare buonsenso. Se l'agenzia ha un'ottima reputazione (ad es. una lunga sfilza di 5 nella BB), 200 parole non saranno un problema. Altrimenti è lecita una certa diffidenza di base.


Direct link Reply with quote
 

traduzionigs
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie per tutte le tue risposte, Silvia P. Sep 16, 2010

Mi sono piaciute tutte tranne l'ultima e non perchè tu abbia detto una cosa sbagliata, anzi..
ma perchè credo proprio di aver regalato la traduzione! Per questo volevo sapere se magari anche una cifra simbolica poteva essere richiesta visto che è comunque un lavoro e da quanto leggo, si può fare. In ogni caso, se non si viene pagati si fa comunque esperienza, però a questo punto credo sia sempre meglio essere chiari prima di intraprendere qualsiasi cosa. Sicuramente la prossima volta chiederò se ci sarà un compenso, soprattutto quando non si è certi della serietà dell'agenzia perchè ancora non la si conosce e si ha il sospetto che il lavoro venga riutilizzato.
"Trovo che riprendere il contatto con l'agenzia sia sempre costruttivo e proficuo. Il o la project manager memorizzerà più facilmente il tuo nominativo e avrai così maggiori probabilità di emergere dalla massa, a parità di punteggio, proprio sulla base del rapporto diretto che si instaura."
Quest'ultimo consiglio, lo trovo ottimo. Cercherò di metterlo in pratica, grazie tante.


Direct link Reply with quote
 

Manuela Dal Castello  Identity Verified
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
Se cifre devono essere, che siano cifre vere, non simboliche Sep 16, 2010

traduzionigs wrote:

Per questo volevo sapere se magari anche una cifra simbolica poteva essere richiesta visto che è comunque un lavoro e da quanto leggo, si può fare.


Nella mia esperienza devo ancora trovare agenzie che paghino le prove di traduzione, e invece di solito stentano a farle fare per i motivi che tutti sappiamo - ci sono tanti traduttori, se non hanno bisogno difficilmente hanno voglia di spendere tempo e soldi a far controllare e valutare le prove, ecc.

Ma credo che se ti pagassero ti pagherebbero una tariffa adeguata: voglio dire, non so che cosa tu intendi con "cifra simbolica", ma anche da parte tua che senso avrebbe farsi pagare 5 Euro (o 1 Euro) per 200 parole?


Direct link Reply with quote
 

traduzionigs
Italy
Local time: 09:36
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Manuela, le cifre ovviamente sono vere. Sep 16, 2010

Ho sbagliato a parlare di "cifra simbolica".
Non intendo abbassare le tariffe solo perchè è una prova. E' pur sempre un lavoro fatto con serietà e impegno. Ma qui diventa un cane che si morde la coda, perchè prima ho detto che sarei stata disposta anche a non essere pagata. Insomma qui il problema è come diceva Silvia, il buonsenso mio nel valutare quello che mi viene richiesto e la serietà delle agenzie nel momento in cui ti contattano.
Comunque forse hai ragione tu, l'agenzia non perde tempo se non è veramente interessata, ma resto dell'idea che questo contatto non sia stato trasparente.
Comunque proverò a ricontattarlo successivamente come suggerito da Silvia P, ma qualcosa mi dice che la mia traduzione, non è stata solo una prova.
Personale sensazione. Ecco perchè poi ho aperto il topic.
Comunque poi si vedrà. Forse sono pieni di contatti da gestire, ma sono diffidente.
Prendo comunque tutte le vostre informazioni e suggerimenti per il futuro.
ciao e grazie.


Direct link Reply with quote
 

Giulia TAPPI  Identity Verified
France
Local time: 09:36
French to Italian
+ ...
precisazioni Sep 17, 2010

Vorrei precisare che anch'io ritengo che le "prove" vadano pagate. Non le faccio mai gratis per le agenzie, rispondo sempre che possono affidarmi un piccolo lavoro pagato e giudicare da quello.

In compenso, accetto di farle eventualmente per clienti diretti, in base al mio interesse per il progetto.

Detto questo, anche a me tempo fa capitò una brutta esperienza ; un famoso gioielliere francese mi fece fare una cosiddetta prova e poi non ne seppi più niente ; mi è sempre rimasto il sospetto che si sia fatto fare la traduzione gratis da più persone. Oltretutto avevo anche fatto parecchie ricerche su una terminologia specifica !


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 09:36
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Qualche approfondimento Sep 17, 2010

Per chi desidera approfondimenti

http://www.proz.com/topic/147328
http://www.proz.com/topic/130430
http://www.proz.com/topic/2504
http://www.proz.com/topic/81478
http://www.proz.com/topic/58620
http://www.proz.com/topic/26161

[Edited at 2010-09-17 07:39 GMT]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:


You can also contact site staff by submitting a support request »

Prova di traduzione

Advanced search






BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums
  • Multiple search